Skin ADV
Sabato 25 Gennaio 2020
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    






Castello di Sirmione

Castello di Sirmione

di Fiorenza Zenucchi



24.01.2020 Roè Volciano

23.01.2020 Valtenesi

23.01.2020 Val del Chiese

23.01.2020 Storo

23.01.2020 Bione

23.01.2020 Preseglie

24.01.2020 Villanuova s/C Valtenesi

24.01.2020 Valsabbia Garda Valtenesi

23.01.2020

24.01.2020 Val del Chiese






26 Novembre 2019, 15.48
Gavardo Valsabbia
Maxi depuratore del Garda

Circoli del Pd: «Nuovo studio di fattibilità indipendente»

di Redazione
Duro affondo dei Circoli del Partito Democratico della Valle Sabbia e della Bassa Orientale nei confronti del presidente e dei consiglieri provinciali che hanno bocciato la mozione Apostoli, con la richiesta di un nuovo studio da un ente terzo

Riportiamo integralmente il documento sottoscritto dai circoli del Partito Democratico della Valle Sabbia e della Bassa Orientale inviato al presidente della Provincia Alghisi, ai consiglieri provinciali e al segretario provinciale del Pd Zanardi relativo alla questione del depuratore del Garda, a seguito della bocciatura della mozione che richiedeva un nuovo studio di fattibilità.

--------------------------------------------------------

A seguito della votazione del Consiglio Provinciale che ha portato alla bocciatura della mozione finalizzata a promuovere un nuovo studio di fattibilità per il progetto del cosiddetto “depuratore del Garda”, i circoli PD della Bassa Valle Sabbia e della Bassa Orientale, riunitisi per valutare le conseguenze dello sconfortante episodio, intendono ribadire con fermezza quanto segue.

Il voto contrario sulla mozione da parte della maggioranza in Provincia riveste particolare gravità avendo sancito una pericolosa frattura dell’ente rispetto ai territori coinvolti nell’annosa vicenda della localizzazione dell’impianto, con l'ulteriore insopportabile beffa che a provocarla siano stati proprio i nostri rappresentanti, proposti e sostenuti nella lista “Comunità e Territorio”.

Il voto sulla mozione ha palesato una preoccupante discontinuità con quanto il Partito Democratico ha sempre sostenuto a livello provinciale, essendosi di fatto esclusa qualunque forma di coinvolgimento e di attenzione alle istanze dei molti Comuni e comunità, che quel progetto -appare sempre più evidente -debbano semplicemente rassegnarsi a subire.

Le successive dichiarazioni del Presidente e del suo vice lasciano semplicemente esterrefatti: che credibilità può infatti avere la tardiva promessa di commissionare ad AATO/Acque Bresciane un approfondimento tecnico sullo stato di salute della condotta sub-lacuale, quando tale richiesta poteva essere assecondata semplicemente approvando la mozione? Forse c’è già un team di professionisti pronto a dichiarare lo stato di calamità?

Con forza chiediamo invece al Presidente della Provincia di farsi carico una buona volta del problema, nonché nell’esercizio del proprio ruolo, agendo in maniera concreta e diretta a tutti i livelli, affinché si possa rimettere sulla giusta via il procedimento, senza ulteriori inaccettabili forzature.

Chiediamo pertanto al Presidente Alghisi e ai consiglieri provinciali:

● di rivedere i motivi per cui si esclude a priori un approccio unitario, in sinergia con l’autorità d’ambito della sponda veronese, alla depurazione dei reflui dei Comuni rivieraschi;

di richiedere una specifica valutazione delle ragioni che impedirebbero la sostituzione della condotta sub-lacuale, che offrirebbe per contro una forte semplificazione del tracciato del collettore rispetto a quello fin qui ipotizzato, con evidenti benefici in termini di costi e tempi di realizzazione;

di promuovere attivamente la realizzazione di un nuovo studio di fattibilità, INDIPENDENTE DAL GESTORE, che miri alla migliore soluzione perla depurazione dei reflui dei Comuni rivieraschi;

di appoggiare una soluzione che consenta, in ultima analisi, di tutelare tutti i territori interessati, anteponendo la ricerca di una soluzione di buon senso all’esclusivo interesse del gestore.

Con altrettanta determinazione, chiediamo al Segretario Provinciale e alla Direzione del Partito Democratico di valutare ogni possibile azione affinché i nostri rappresentanti in Consiglio Provinciale facciano onore al loro ruolo, anteponendo quindi l’ascolto delle istanze del territorio e della base del partito (da non frequentare solo per la raccolta di incarichi e prebende) ai “cattivi consigli” di sopravvivenza politica che già hanno prodotto gravi e difficilmente rimarginabili lacerazioni.

Circolo PD Bedizzole
Circolo PD Calcinato
Circolo PD Calvisano
Circolo PD Carpenedolo
Circolo PD Montichiari
Circolo PD Remedello
Circolo PD Barghe
Circolo PD Gavardo
Circolo PD Prevalle
Circolo PD Roè Volciano
Circolo PD Vallio Terme
Circolo PD Villanuova Sul Clisi
Circolo PD Vestone
Circolo PD Vobarno

Invia a un amico Visualizza per la stampa








Vedi anche
03/07/2019 10:30:00
Consiglio comunale sul tema depuratore È convocato per questo giovedì sera a Gavardo il consiglio comunale ad hoc sul tema del maxi depuratore del Garda. Intanto il presidente della Provincia annuncia la convocazione del tavolo di confronto

09/07/2019 08:00:00
Approvata la mozione contro il depuratore
Il Consiglio comunale di Gavardo ha votato all’unanimità contro la realizzazione dell’impianto sul territorio. A breve Acque Bresciane consegnerà il progetto di fattibilità, cui seguirà il confronto tra le parti


15/06/2019 07:00:00
Si rafforza il fronte del no La presa di posizione del presidente della Provincia Alghisi e l’intraprendenza di questi giorni della presidente della Comunità del Garda Gelmini hanno messo in allarme e attivato il vasto fronte del no al depuratore, a cominciare dall'amministrazione comunale di Gavardo

06/09/2019 10:46:00
I dubbi degli amministratori Sono ancora tanti i nodi da sciogliere sulla questione della realizzazione del doppio depuratore a Gavardo e Montichiari. A breve l’incontro tecnico in Ato con Acque Bresciane

15/11/2019 09:40:00
Comaglio: «Deluso, amareggiato e arrabbiato!» Con un lungo post su Facebook il sindaco di Gavardo ha espresso tutta la delusione per la decisione del Consiglio provinciale ma «la votazione di oggi non cambia di un millimetro la nostra determinazione»



Altre da Valsabbia
25/01/2020

FeliceMente... fotografando

Sono stati premiati nei locali della biblioteca di Gavardo i quattro vincitori del contest fotografico legato alla programmazione di @FeliceMente2019

24/01/2020

A Desenzano con Adelmo Cervi

Fra gli ospiti del raduno delle sardine gardesane e valsabbine atteso a Desenzano per questa domenica alle 17, ci sarà anche Adelmo Cervi, figlio di Aldo, uno dei sette famosi fratelli

22/01/2020

A Desenzano con Mediterranea e... con la sveglia

Domenica 26, fra i presenti in piazza con le sardine Lago di Garda e Salò, che coinvolgono anche quelle della Valle Sabbia, ci saranno Fabrizio Gatti e Donatella Albini


22/01/2020

Buon proposito per il 2020, donare

“Per l’anno nuovo decidi di fare un gesto che fa bene a te e fa bene agli altri: diventa donatore!”. È l’appello lanciato dall’Avis Agnosine Bione, che invita alla donazione collettiva di sangue di sabato 25 gennaio


22/01/2020

La speranza. E con quella la vita

Nel dare risposta a bisogni primari c'è anche un'Italia che funziona, quella che grazie alla solidarietà e alle Istituzioni è capace in pochi mesi di strappare un essere umano da un'esistenza di miseria, per ridargli la dignità che merita. E' successo a Gavardo


21/01/2020

Alberto è tornato a casa

E noi siamo andati a trovarlo in negozio, curiosi di sentirlo dal vivo. Abbiamo anche registrato un pezzo del dialogo. VIDEO
Dossier Alberto alla Dakar


20/01/2020

Pubblicato il Guestbook 2020 di Visit Brescia

Cento pagine illustrate raccontano il territorio bresciano dal patrimonio identitario caleidoscopico, in cui convivono storia millenaria e vocazione imprenditoriale. Non manca il meglio della Valle Sabbia

20/01/2020

Impegno culturale

Quanto spendono i comuni valsabbini in attività e strutture culturali? Openpolis ha rielaborato i dati ufficiali del Ministero dell'Interno

19/01/2020

Ecomuseo del Botticino, la linea guida è la passione

Quella per il territorio, per l’arte e per l’ambiente. Per i prossimi tre anni il progetto “Appassionarsi” darà voce ai ricordi e ai racconti della comunità, valorizzando la cultura locale e costruendo una memoria collettiva


17/01/2020

Sardine salodiane

Flash mob delle sardine del Garda e della Valle Sabbia, questo venerdì, di fronte al municipio di Salò, per lanciare la manifestazione di piazza organizzata per domenica 26 a Desenzano. VIDEO


Eventi

<<Gennaio 2020>>
LMMGVSD
12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia