16 Gennaio 2020, 08.00
Gavardo Vallio Terme Serle Paitone Prevalle Provincia
Progetto

«Appassionarsi», per una consapevolezza ecomuseale

di Redazione

Il progetto che farà da linea guida a Ecomuseo del Botticino per i prossimi tre anni sarà presentato a tutti questo sabato, 18 gennaio, a Prevalle. Obiettivo la valorizzazione del territorio, questa volta in chiave artistica e spirituale


Diffondere la conoscenza del territorio ecomuseale e dei suoi beni culturali. È lo scopo del progetto “Appassionarsi”, che nei prossimi tre anni sarà la linea guida di Ecomuseo del Botticino e che verrà pertanto presentato a tutta la popolazione del territorio questo sabato, 18 gennaio.

All’evento saranno presenti le amministrazioni dei comuni di Botticino, Rezzato, Mazzano, Nuvolera, Nuvolento, Prevalle, Paitone, Gavardo, Vallio Terme e Serle, che hanno il loro denominatore comune nella montagna carsica bresciana, la cavazione e la lavorazione artistica del marmo botticino ("l'oro bianco" di Brescia).

Oltre agli amministratori locali saranno presenti anche gli assessori e consiglieri dell’area ambiente della regione Lombardia.

Negli anni scorsi la promozione del territorio ecomuseale è stata valorizzata attraverso la pubblicizzazione dei piatti tipici (spiedo di Serle, oc de San Martì a Paitone, casoncello di Sant'Andrea a Nuvolento) al di fuori della Provincia, del sentiero n° 530 del Carso Bresciano, dello studio e della raccolta dei numerosi personaggi storici che hanno vivificato il territorio, delle scuole artistiche locali ed anche di episodi e momenti occorsi durante la Grande Guerra.

Ora è venuto il momento di conoscere la parte artistica e spirituale del territorio: le Chiese e i Santuari, e nell’incontro verranno presentati in anteprima i filmati girati sul territorio dei comuni.

Durante l’incontro il Presidente del Club Unesco di Brescia consegnerà il Premio - Targa assegnata ad Ecomuseo del Botticino per aver concorso, col Museo del marmo Botticino per il "Sito Unesco dell'anno".

Nel pomeriggio si effettuerà, alle ore 14.30, la visita al Santuario di Nostra Signora di Valverde, magnifico edificio che raccoglie più di mille anni di storia dell'arte, oltre che importante sito di apparizione, tanto da essere l'unico santuario mariano e contemporaneamente cristologico che si conosca. La visita sarà guidata dalla Dott.ssa Nicoletta Senco.

La giornata è aperta a tutti. L’appuntamento è per questo sabato, 18 gennaio, alle ore 10 presso la sede di Ecomuseo del Botticino (Palazzo Morani) a Prevalle.




Vedi anche
19/01/2020 07:00

Ecomuseo del Botticino, la linea guida è la passione Quella per il territorio, per l’arte e per l’ambiente. Per i prossimi tre anni il progetto “Appassionarsi” darà voce ai ricordi e ai racconti della comunità, valorizzando la cultura locale e costruendo una memoria collettiva

26/07/2019 09:32

L'autunno culturale di Ecomuseo Il direttivo dell’Ecomuseo del Botticino, alla presenza degli amministratori dei Comuni della rete, ha presentato il calendario delle iniziative dei prossimi mesi. Un programma che mette al centro la valorizzazione del territorio

21/09/2017 15:38

Weekend di cultura con l'Ecomuseo del Botticino Ecomuseo del Botticino, in occasione delle Giornate Europee del Patrimonio, organizza per questo fine settimana diversi eventi per valorizzare il nostro territorio e la sua cultura

18/09/2020 10:06

L'assessore Magoni ad Ecomuseo: «La vostra ricchezza è il lavoro di squadra» Meravigliata dalla ricchezza dell'enogastronomia e della cultura del nostro territorio, l'assessore regionale al Turismo Lara Magoni, in visita a Prevalle, si è complimentata con Ecomuseo del Botticino per la sinergia vincente tra i suoi Comuni

04/11/2017 09:06

La cultura dello spiedo Questa sera a Prevalle un’iniziativa dell’Ecomuseo del Botticino dedicato al principe dei piatti della cucina bresciana, con la presentazione del docufilm “Storge” e una cena con degustazione



Altre da Vallio Terme
02/09/2020

Al via le Feste quinquennali del Santuario

Da giovedì 3 a martedì 8 settembre presso il Santuario della Madonna di Madonna di Mangher a Vallio Terme le celebrazioni in onore della Vergine Maria

02/09/2020

Rinforzi alle sponde del Vrenda

Alcuni tratti dell’alveo del corso d’acqua che attraversa Vallio Terme sono stati ripuliti e messi in sicurezza

14/08/2020

Festa dell'Assunta, la «Pasqua dell'estate»

Non ci saranno quest’anno le sagre di paese in occasione del Ferragosto, ma non mancheranno le celebrazioni presso i santuari mariani e le diverse parrocchiali dedicate all’Assunzione di Maria

14/08/2020

Una nuova Casa delle associazioni

È il nuovo edificio pubblico che sarà costruito a Vallio Terme grazie ai fondi regionali, a una donazione e con uno stanziamento del bilancio comunale. In programma anche altri interventi

05/08/2020

Riprendono le celebrazioni al santuario del Mangher

Nel mese di agosto tutti i giovedì  sarà celebrata una Messa al santuario della Madonna di Vallio Terme fino all’inizio di settembre quando ci saranno le Feste quinquennali del santuario

04/08/2020

Cellulari senza rete

Da lunedì sera a Vallio Terme i cellulari non funzionano, forse a causa del temporale di ieri: un disagio per tutti gli utenti

09/07/2020

Cinema in piazza

Prende avvio questo venerdì sera la rassegna cinematografica estiva organizzata dalla Pro loco e dall’Amministrazione comunale di Vallio Terme, al momento l’unico evento dell’estate valliese

29/06/2020

Scontro auto-camioncino

Una gran botta per fortuna senza gravi conseguenze quella avvenuta oggi pomeriggio a Vallio Terme

29/06/2020

Terme di Vallio, al via la nuova stagione

Ieri l’apertura della stagione di cure del centro termale valsabbino, con l’inaugurazione di un nuovo percorso botanico nella pineta

29/06/2020

Un nuovo quadro per la parrocchiale

Una festa patronale con sole funzioni religiose oggi a Vallio Terme per la ricorrenza dei Santi Pietro e Paolo a cui è dedicata la parrocchiale, che si arricchisce di un nuovo dipinto