Skin ADV
Sabato 18 Gennaio 2020
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    






L'alba di un nuovo giorno

L'alba di un nuovo giorno

di Roberta Zanoni



17.01.2020 Valsabbia

16.01.2020 Prevalle Provincia

16.01.2020 Valsabbia Valtrompia Provincia

16.01.2020 Val del Chiese Storo

16.01.2020 Val del Chiese

16.01.2020 Vallio Terme

17.01.2020 Vestone

17.01.2020 Valsabbia

17.01.2020 Vobarno

16.01.2020 Garda






13 Gennaio 2020, 06.00
Gavardo Prevalle Valsabbia Garda Provincia
Ambiente

La lotta al maxi «deturpatore» non si ferma

di Federica Ciampone
Una protesta pacifica ma incisiva quella indetta ieri dalle associazioni ambientaliste per contrastare il progetto dei due depuratori del Garda a Gavardo e Montichiari. In corteo tra canti e slogan più di mille cittadini

Circa 1500 persone hanno voluto far sentire la propria voce partecipando alla manifestazione indetta ieri dal Comitato Gaia con il Tavolo Basta Veleni e il Tavolo delle associazioni che amano il fiume Chiese e il suo lago d’Idro.

Obiettivo quello di dire ancora una volta un sonoro "no" al progetto di costruire due impianti, uno a Gavardo e uno a Montichiari, per depurare le fogne dei comuni del Garda, scaricando poi le acque nel fiume Chiese.

Nel primo pomeriggio in un tripudio di striscioni e slogan colorati i due cortei, uno partito da Gavardo e l’altro da Prevalle, sono confluiti nell’area adiacente alla Gavardina in cui Acque Bresciane vorrebbe costruire il depuratore.

Alla manifestazione hanno partecipato
numerose associazioni ambientaliste della provincia, diversi comitati del territorio e, in rappresentanza delle amministrazioni comunali e dei cittadini, 13 sindaci sui 30 dei comuni coinvolti.

“Abbiamo a cuore sia il fiume Chiese che il lago di Garda – ha commentato il sindaco di Prevalle Damiano Giustacchini – e riteniamo che il progetto sia folle, calato dall’alto e certamente il peggiore possibile dal punto di vista paesaggistico – parliamo di un fiume già malato e a carattere torrentizio - ed economico, dal momento che pompare i reflui dal lago di Garda ai Tormini e poi a Gavardo comporterà costi ingenti che graveranno sulle bollette. Non arretreremo di un centimetro: la possibilità di una revisione del progetto si fa sempre più concreta”.

Della stessa idea anche Filippo Grumi del Comitato Gaia, che ringraziando i sindaci dell’asta del Chiese per la loro presenza e il loro sostegno alla causa ha ribadito: “Continuiamo a lottare insieme, noi saremo con voi ogni volta che lo chiederete”.

A fargli eco Stefania Baiguera di Basta Veleni: “La nostra è un’opposizione seria e pacata, che non esiterà a diventare più incisiva se necessario. Con questa grande presenza oggi dimostriamo ancora una volta che questo progetto non lo vogliamo”. Gianluca Bordiga, portavoce del Tavolo delle associazioni, ha parlato del fiume Chiese come di un corso che non si può arrestare e che deve rimanere patrimonio di tutti.

Il sindaco di Montichiari Marco Togni ha espresso la sua contrarietà ad un progetto di depurazione imposto dall’alto, senza la possibilità di discuterne, la stessa considerazione subito dopo espressa dal primo cittadino gavardese Davide Comaglio: “Dopo un anno e mezzo è evidente che la coscienza che si tratti di un’opera assurda ce l’abbiamo tutti. Le alternative ci sono: chiederemo un incontro con il Prefetto, da sempre attento ai temi ambientali, per discutere di quella che si configurerebbe come un’opera edilizia irrispettosa del territorio e dei suoi abitanti”.

A conclusione della pacifica protesta la simbolica posa della “prima pietra” del maxi depuratore del Garda: un wc e tanti rotoli di carta igienica.

Nelle foto:
- Alcuni striscioni esposti durante la manifestazione nell'area in cui sorgerebbe il depuratore
- La partenza del secondo corteo da Prevalle
- I sindaci dell'asta del Chiese
- La posa della "prima pietra" del maxi depuratore del Garda


Foto Gallery
Invia a un amico Visualizza per la stampa








Vedi anche
09/01/2020 12:00:00
Due cortei per dire No al depuratore a Gavardo Una grande manifestazione quella organizzata per domenica pomeriggio a Gavardo e Prevalle dalle associazioni ambientaliste che invitano la popolazione alla mobilitazione contro il progetto del maxi depuratore del Garda sul fiume Chiese

18/03/2019 11:14:00
Il «no» al doppio depuratore è corale L’incontro pubblico indetto sabato scorso dal “Tavolo delle associazioni che amano il fiume Chiese e il lago d’Idro” ha raccolto gli interventi di numerosi amministratori locali e rappresentanti delle associazioni ambientaliste. Organizzate le prossime tappe della protesta. VIDEO


28/02/2019 09:30:00
Insieme per dire «no» al depuratore Il Comitato Gaia organizza per questa domenica, 3 marzo, una camminata per protestare contro la decisione di costruire il mega depuratore del Garda a Gavardo e sul fiume Chiese. Per l’occasione non bandiere, ma… carta igienica 

01/01/2020 08:00:00
Appuntamento il 12 gennaio a Gavardo e Prevalle Il Comitato Gaia di Gavardo, col supporto del Tavolo Basta Veleni e il Tavolo delle associazioni che amano il fiume Chiese e il suo lago d’Idro hanno indetto una grande manifestazione per ribadire il no ai depuratori del Garda sul fiume Chiese

11/12/2018 08:00:00
Quale depuratore per il Garda? Giovedì 13 dicembre a Gavardo un incontro con tecnici e politici sul progetto del depuratore del lago di Garda promosso dal comitato ambientalista Gaia



Altre da Gavardo
17/01/2020

Cofinanziato il progetto «Un unico pianeta»

Realizzato dall’Istituto “G. Bertolotti” di Gavardo, il progetto è finanziato per il 50% da Fondazione Comunità Bresciana con l’unico vincolo di reperire la somma rimanente tramite donazioni


16/01/2020

«Appassionarsi», per una consapevolezza ecomuseale

Il progetto che farà da linea guida a Ecomuseo del Botticino per i prossimi tre anni sarà presentato a tutti questo sabato, 18 gennaio, a Prevalle. Obiettivo la valorizzazione del territorio, questa volta in chiave artistica e spirituale


15/01/2020

«Nessuno ce lo Chiese»

Anche domenica scorsa, a fornire la colonna sonora alla grande manifestazione contro il progetto del depuratore delle fogne dei comuni gardesani a Gavardo c'era l'ironia del collettivo musicale "Musicolinesi" di Muscolin&Ambiente


15/01/2020

Biblioteca di Gavardo, apertura il sabato mattina

Si amplia l’orario di apertura della biblioteca comunale “E. Bertuetti” per consentire una maggiore fruizione della struttura, punto di riferimento dell’Area Cultura del comune

14/01/2020

Una manifestazione di successo

Tanta gente e una presenza istituzionale importante alla manifestazione di domenica a Gavardo e Prevalle: la voce dei protagonisti
• VIDEO

13/01/2020

Non puoi presentarti alla visita? Cancella l'appuntamento

Una campagna di comunicazione quella avviata da Asst del Garda per ricordare di cancellare gli appuntamenti nel caso non ci si possa presentare per evitare di allungare le liste di attesa

12/01/2020

La Formica, il GAS ed il riscaldamento globale

Riceviamo e pubblichiamo volentieri una lettera del Gruppo di acquisto solidale La Formica di Villanuova/Gavardo, già inviata ai sindaci di Gavardo e di Villanuova sul Clisi


10/01/2020

Le «magnifiche» 7 di Brixia Adventure Mtb 2020

Nuove gare e molte novità per il circuito bresciano di Mountain bike, che terrà banco fra Valsabbia e Garda fra marzo e ottobre 2020

09/01/2020

Due cortei per dire No al depuratore a Gavardo

Una grande manifestazione quella organizzata per domenica pomeriggio a Gavardo e Prevalle dalle associazioni ambientaliste che invitano la popolazione alla mobilitazione contro il progetto del maxi depuratore del Garda sul fiume Chiese

09/01/2020

Inaugurato il nuovo Servizio Psichiatrico di Diagnosi e Cura

Alla presenza dell’assessore regionale al Welfare Giulio Gallera e delle autorità, ieri mattina, l'inaugurazione del nuovo Servizio, ricollocato all'interno dell'Ospedale di Gavardo in una sede ristrutturata e all'avanguardia




 
Eventi

<<Gennaio 2020>>
LMMGVSD
12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia