Skin ADV
Sabato 24 Febbraio 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    


Primavera invernale sul Tesio

Primavera invernale sul Tesio

di Cristina Pellizzoni



22.02.2018 Vallio Terme Val del Chiese

22.02.2018 Valsabbia Muscoline

23.02.2018 Vallio Terme Garda

23.02.2018 Idro Bagolino Anfo Lavenone Valsabbia

22.02.2018 Gavardo

22.02.2018 Vestone

23.02.2018 Val del Chiese Storo

22.02.2018 Anfo Valsabbia

24.02.2018 Prevalle

23.02.2018 Valsabbia Provincia






12 Ottobre 2017, 13.30
Gavardo Prevalle
Bracconieri

Tordi e merli, ma con metodi illegali

di Salvo Mabini
Prosegue intensa l’attività dei carabinieri forestali di Gavardo che insieme ai colleghi bresciani intervengono sui reati venatori anche al di fuori dal territorio di competenza diretta

A Nuvolera i carabinieri forestali di Gavardo hanno sorpreso un cacciatore al capanno in possesso di un merlo con anello contraffatto, mentre in quel di Carpenedolo hanno individuato e poi denunciato un uomo residente a Prevalle che aveva posizionato abusivamente una rete per la cattura dei tordi.

Nel primo caso, quello di Nuvolera,
invece che un anello identificativo, alla zampetta del merlo c’era una comunissima fascetta d’alluminio che solo ad una visione superficiale e a distanza poteva apparire regolamentare.

A Carpenedolo invece, ad essere sorpreso dagli uomini di Gavardo e di Brescia, al comando del tenente colonello Giuseppe Tedeschi, è stato un bracconiere che i tordi intendeva catturarli vivi per poi evidentemente rivenderli a compiacenti cacciatori disposti poi ad “arrangiarsi” con fascette e controlli (magari come quello di Nuvolera), visto che lui non è nemmeno in possesso di licenza venatoria.

L’uomo, un cinquantenne originario di una città della Pianura, che però vive a Prevalle, era entrato in un campo, aveva tagliato in gran quantità di rami di platano e li aveva disposti uno accanto all’altro per simulare la presenza di una siepe, contro la quale aveva fissato una ben tesa una rete.
Poi aveva acceso “a manetta” un fonofil.

Era ancora buio e già nelle reti si erano impigliati cinque o sei tordi, un’altra mezz’ora ed avrebbe fatto una cattura ben più consistente.
L’hanno invece bloccato i forestali, che in assenza di un permesso di caccia l’hanno deferito all’Autorità Giudiziaria per Furto Venatorio.

In foto: il merlo con la fascetta contraffatta; la rete disposta lungo la "siepe" di platano per catturare tordi.

Invia a un amico Visualizza per la stampa

TAG







Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
18/10/2017 17:15:00
Altri bracconieri nella rete dei Forestali Prosegue l’azione di contrasto al bracconaggio, che ha visto impegnati i carabinieri forestali di Vobarno in quel di Brescia e i colleghi di Gavardo a Vallio e Serle

21/11/2017 07:58:00
Nei guai bracconiere di Levrange Posizionava trappole del tipo “Sep” ed è stato sorpreso dai carabinieri forestali di Vestone. In azione ad Agnosine e Roè anche i colleghi di Vobarno

07/10/2017 18:08:00
Contrasto alle pratiche illecite In azione, anche nella Bassa bresciana, gli uomini della stazione gavardese dei carabinieri forestali


02/09/2017 11:29:00
Forestali valsabbini in azione a Remedello Ancora una volta i Carabinieri Forestali delle Stazioni  di Gavardo, Brescia e Vobarno hanno brillantemente portato a termine una specifica attività finalizzata al contrasto dell’odiosa pratica del bracconaggio che impoverisce la fauna mettendo a rischio la sopravvivenza di numerose specie protette

01/04/2011 16:41:00
Tale padre tale figlio Bracconieri, l'uno e l'altro. Sono stati presi con le mani nel sacco nella zona di Calchere ad Agnosine e risultano ora indagati per reati venatori.



Altre da Prevalle
24/02/2018

«Saltalamerda»

Sarebbe facile giocare con le parole e ironizzare sul fatto che ci sono stronzi di cane e pardoni di cane stronzi. Noi ci limitiamo a rilevare che ormai nelle famiglie moderne ci sono sempre più cani e sempre meno bambini. E che ci si può organizzare
(4)

23/02/2018

Donne per le Donne 2018

È stata presentata ieri, giovedì 22 febbraio, a Paitone la quarta edizione della manifestazione che nel mese di marzo coinvolgerà una rete di sette Comuni in una serie di iniziative dedicate alla donna

23/02/2018

La Coppa San Geo apre la stagione dilettanti

Scatta questo sabato sulle strade della bassa Valsabbia la prestigiosa gara ciclistica che dà il via alla stagione agonistica su strada degli Elite e Under 23

22/02/2018

«M'illumino di meno»

Il Comune di Prevalle, in collaborazione con l’Istituto Comprensivo, l’Age e l’Ecomuseo del Botticino aderisce all’iniziativa organizzando per domani, venerdì 23 febbraio, una passeggiata a lume di candela

21/02/2018

La prima volta al voto

È in programma per domani, giovedì 22 febbraio, a Prevalle l’incontro per i neo elettori organizzato dalle Acli in collaborazione con le Parrocchie prevallesi

16/02/2018

«Il piacere di mettersi in piazza»

Si terrà il prossimo lunedì, 19 febbraio, a Prevalle la prima delle attività formative in tema di prevenzione del gioco d’azzardo dedicate ai genitori nell’ambito del progetto sulle ludopatie della Comunità Montana

15/02/2018

Cinquant'anni di crescita

Fondata nel 1967 fra gli altri da Angiolino Lancellotti, presente anche ieri a Drizzona, la Imbal Carton srl che produce imballaggi in cartone ondulato ha dunque superato i cinquant’anni di attività, festeggiati a settembre dello scorso anno a Prevalle con mezzo migliaio di invitati

15/02/2018

Per la Imbal Carton ondulato a km-zero

L'accordo fra l'azienda di Prevalle e la tedesca Progroup ha portato alla realizzazione, a Drizzona, di un modernissimo impianto per la produzioone del cartone ondulato. E la competitività balza alle stelle


12/02/2018

In azienda per imparare

Dalla Polonia, dalla Germania e dalla Francia. Con Erasmus, Arten di Prevalle apre agli studenti europei. E quelli italiani? Mora: «Coi nostri è più difficile»
(1)

11/02/2018

A carnevale ogni «squola» vale

È carnevale. E allora voglio ricordare con il sorriso le mie colleghe (e colleghi) della mitica scuola di Prevalle, citando uno scritto che avevo letto in pizzeria, tempo fa, mescolandolo con il saluto che avevamo fatto al Dirigente ora in pensione. Non metto i nomi, ma chi c’era si riconoscerà. Allegria!

Eventi

<<Febbraio 2018>>
LMMGVSD
1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia