Skin ADV
Domenica 31 Maggio 2020
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    






Orchidea maggiore

Orchidea maggiore

by rabisbar



30.05.2020 Pertica Bassa

30.05.2020 Bagolino

29.05.2020 Vestone Mura Valsabbia

29.05.2020 Muscoline

30.05.2020 Valsabbia Val del Chiese

30.05.2020 Salò

30.05.2020 Vestone

30.05.2020 Vestone

30.05.2020 Salò

29.05.2020 Valsabbia Garda Provincia



17 Marzo 2015, 16.36
Gavardo Muscoline
Presentazione libri

Nuove investigazioni per «Il giudice Albertano»

di Redazione
Dopo il successo del primo libro con protagonista il magistrato bresciano del XIII secolo, Enrico Giustacchini ha dato alle stampe un nuovo giallo intitolato “Il giudice Albertano e il caso dell’uomo pugnalato fra le nuvole”. Venerdì 20 marzo la presentazione a Muscoline

Un grande successo, di critica e di pubblico. È quello che ha fatto registrare Il giudice Albertano e il caso della fanciulla che sembrava in croce, l’appassionante giallo storico di Enrico Giustacchini, ambientato nel Medioevo bresciano.
Un successo che ha convinto l’autore a dare un seguito alle vicende del magistrato-investigatore del XIII secolo. Così, a un anno di distanza, ecco Il giudice Albertano e il caso dell’uomo pugnalato fra le nuvole, edito come il precedente da Liberedizioni (160 pagine, 14 euro), in libreria a partire dal 20 marzo.

Venerdì 20 marzo, alle 20.30 presso la biblioteca di Muscoline,
l’autore nonché giornalista gavardese presenterà il suo nuovo romanzo storico, sollecitato dal giornalista e storico Flavio Casali.

Dalla Gavardo del primo romanzo, ora ci spostiamo entro le mura cittadine di Brescia, e da lì a Montichiari, o meglio, come si diceva all’epoca, Montechiaro. Albertano (personaggio realmente esistito, letterato e uomo politico, compilatore di importanti trattati filosofici e morali) è chiamato di nuovo a indagare su un delitto misterioso e inesplicabile.

Come può un uomo venire ucciso in una stanza perfettamente chiusa dall’interno? Come ha fatto l’assassino a dileguarsi nel nulla, senza lasciare alcuna traccia del proprio passaggio? Nella dimora dei quattro fratelli Donati, sperduta tra la campagna e le paludi di Montechiaro, il giudice e il suo inseparabile amico e confidente Berengario devono affrontare un autentico rompicapo, in cui tutti i dettagli sembrano collidere tra loro. Anche stavolta, però, Albertano riuscirà, grazie al proprio straordinario acume e alla forza inesorabile e incalzante della ragione, a ricomporre le tessere impazzite del mosaico. E l’enigma avrà la sua logica soluzione.

Costruito secondo le ferree regole della detection story classica, il nuovo lavoro di Enrico Giustacchini si configura quale omaggio ai grandi maestri dei delitti cosiddetti di “camera chiusa”, ossia di quello che è forse, tra i filoni del giallo deduttivo, il più intrigante e denso di suggestioni.

Al pari del primo romanzo, l’opera è però anche un documentatissimo viaggio nel tempo, che ci fa piombare a capofitto nel Duecento bresciano, alla scoperta di luoghi perduti (come il monastero benedettino dei Santi Cosma e Damiano, in città) o per fortuna tuttora esistenti (come la pieve di Montichiari), e che ci permette di rivivere personaggi e vicende indimenticabili, tra oscuri indovinelli e simboli indecifrati, terrificanti morbi e miracolose guarigioni, sapientissimi astrologi e sicari senza volto di sanguinarie sette segrete.

Al termine del romanzo - suddiviso in dieci capitoli, ciascuno scandito da un “comandamento” del decalogo inserito dal “vero” Albertano nel celebre trattato Ars loquendi et tacendi - non poteva mancare, come nel precedente, la gustosa chicca di un’appendice che consentirà di individuare quanto, fra le pagine appena lette, era finzione e quanto, invece, realtà storica.
Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID56442 - 18/03/2015 11:50:03 (John56)
Dove si possono trovare i libri del sig. Giustacchini?



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
17/04/2018 10:10:00
Il ritorno del giudice Albertano Questo giovedì sera, 19 aprile, Enrico Giustacchini presenterà a Gavardo “Il giudice Albertano e il caso del giardino invisibile”, il quinto romanzo della saga del detective medievale

15/03/2017 08:00:00
Il Giudice Albertano, quarto atto Sarà presentato questo venerdì 17 marzo a Gavardo “Il caso della scala senza fine”, il nuovo romanzo della saga del detective medievale creata da Enrico Giustacchini

11/06/2019 11:00:00
Il sesto Albertano debutta in casa Sarà presentato questo mercoledì sera a Gavardo l’ultimo romanzo con protagonista il giudice Albertano uscito dalla penna di Enrico Giustacchini

05/04/2018 07:00:00
Il giudice Albertano, atto quinto Sarà presentato questo sabato, 7 aprile, a Brescia “Il caso del giardino invisibile”, il nuovo episodio della saga medievale bresciana del giornalista e scrittore gavardese Enrico Giustacchini

02/03/2016 09:40:00
Il giudice Albertano, atto terzo Questo venerdì 4 marzo a Gavardo la presentazione del terzo romanzo del ciclo del giudice Albertano, Il caso dei colori assassini, con i disegni originali del magistrato medievale



Altre da Gavardo
28/05/2020

Verona accelera, «entro dicembre il via ai lavori»

Dopo l'ultima ispezione della sublacuale Toscolano – Torri l'Ato di Verona sollecita Brescia a rispettare gli impegni presi. Comaglio: “Pressione inaccettabile, si valutino opzioni alternative”

28/05/2020

Condotte soggette a corrosione, si valuta la dismissione

L'ultima ispezione dell'Ato ha evidenziato numerose concrezioni batteriche nelle tubature sublacuali, che a lungo andare potrebbero portare a perforazioni nelle condotte. Lunedì il tavolo tecnico con il Ministero per fare il punto sulla situazione


28/05/2020

In cammino verso il sacerdozio

Sono numerosi i giovani valsabbini presenti nel seminario di Brescia che stanno studiando per diventare sacerdoti: tre sono diventati ministri accoliti e uno ministro lettore

27/05/2020

5G, tra paure e opportunità

Questo venerdì, 29 maggio, alle 21 un'interessante e quanto mai attuale conferenza in streaming sulla pagina Facebook e sul sito web di “Gavardo in Movimento”


27/05/2020

Tre comuni coinvolti nell'indagine sierologica nazionale

Ci sono anche tre comuni valsabbini fra quelli selezionati per individuare il campione di cittadini da sottoporre al test per l’indagine sierologica nazionale firmata ministero della Salute e Istat, in collaborazione con la Croce Rossa Italiana. Ma ci sono già alcuni intoppi


27/05/2020

«Il centro di Gavardo, di qua e di là dal fiume»

Questo il tema di “FotografiAMO Gavardo”, il primo concorso fotografico promosso dall’Assessorato alla Cultura per scoprire e conoscere il paese con sguardi sempre nuovi



 

27/05/2020

I 24 di Chiara

Tanti auguri a Chiara, di Gavardo, che oggi, 27 maggio, festeggia 24 anni

26/05/2020

Baby gang valsabbina in azione in città

Cinque ragazzi dei paesi della bassa Valsabbia di origine straniera si sono resi protagonisti di una rapina in un parco di Brescia ai danni di alcuni adolescenti

26/05/2020

Mercato di Gavardo, riapertura completa

Da questo mercoledì tornano tutte le 150 bancarelle del mercato più grande della Valle Sabbia, con accesso regolamentato per mantenere sicurezza e distanziamento

25/05/2020

Daniele diventa maggiorenne

Tanti auguri a Daniele Abastanotti, di Gavardo, che oggi, 25 maggio, compie 18 anni


Eventi

<<Maggio 2020>>
LMMGVSD
123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia