Skin ADV
Sabato 23 Settembre 2017
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    


Divieto di sosta!

Divieto di sosta!

by Miriam



21.09.2017 Treviso Bs

21.09.2017 Giudicarie Storo

23.09.2017 Salò

23.09.2017 Bagolino Anfo Valsabbia

21.09.2017 Lavenone

21.09.2017 Bagolino

21.09.2017 Provincia

21.09.2017 Valsabbia

23.09.2017 Agnosine

21.09.2017 Preseglie






17 Marzo 2015, 16.36
Gavardo Muscoline
Presentazione libri

Nuove investigazioni per «Il giudice Albertano»

di Redazione
Dopo il successo del primo libro con protagonista il magistrato bresciano del XIII secolo, Enrico Giustacchini ha dato alle stampe un nuovo giallo intitolato “Il giudice Albertano e il caso dell’uomo pugnalato fra le nuvole”. Venerdì 20 marzo la presentazione a Muscoline

Un grande successo, di critica e di pubblico. È quello che ha fatto registrare Il giudice Albertano e il caso della fanciulla che sembrava in croce, l’appassionante giallo storico di Enrico Giustacchini, ambientato nel Medioevo bresciano.
Un successo che ha convinto l’autore a dare un seguito alle vicende del magistrato-investigatore del XIII secolo. Così, a un anno di distanza, ecco Il giudice Albertano e il caso dell’uomo pugnalato fra le nuvole, edito come il precedente da Liberedizioni (160 pagine, 14 euro), in libreria a partire dal 20 marzo.

Venerdì 20 marzo, alle 20.30 presso la biblioteca di Muscoline,
l’autore nonché giornalista gavardese presenterà il suo nuovo romanzo storico, sollecitato dal giornalista e storico Flavio Casali.

Dalla Gavardo del primo romanzo, ora ci spostiamo entro le mura cittadine di Brescia, e da lì a Montichiari, o meglio, come si diceva all’epoca, Montechiaro. Albertano (personaggio realmente esistito, letterato e uomo politico, compilatore di importanti trattati filosofici e morali) è chiamato di nuovo a indagare su un delitto misterioso e inesplicabile.

Come può un uomo venire ucciso in una stanza perfettamente chiusa dall’interno? Come ha fatto l’assassino a dileguarsi nel nulla, senza lasciare alcuna traccia del proprio passaggio? Nella dimora dei quattro fratelli Donati, sperduta tra la campagna e le paludi di Montechiaro, il giudice e il suo inseparabile amico e confidente Berengario devono affrontare un autentico rompicapo, in cui tutti i dettagli sembrano collidere tra loro. Anche stavolta, però, Albertano riuscirà, grazie al proprio straordinario acume e alla forza inesorabile e incalzante della ragione, a ricomporre le tessere impazzite del mosaico. E l’enigma avrà la sua logica soluzione.

Costruito secondo le ferree regole della detection story classica, il nuovo lavoro di Enrico Giustacchini si configura quale omaggio ai grandi maestri dei delitti cosiddetti di “camera chiusa”, ossia di quello che è forse, tra i filoni del giallo deduttivo, il più intrigante e denso di suggestioni.

Al pari del primo romanzo, l’opera è però anche un documentatissimo viaggio nel tempo, che ci fa piombare a capofitto nel Duecento bresciano, alla scoperta di luoghi perduti (come il monastero benedettino dei Santi Cosma e Damiano, in città) o per fortuna tuttora esistenti (come la pieve di Montichiari), e che ci permette di rivivere personaggi e vicende indimenticabili, tra oscuri indovinelli e simboli indecifrati, terrificanti morbi e miracolose guarigioni, sapientissimi astrologi e sicari senza volto di sanguinarie sette segrete.

Al termine del romanzo - suddiviso in dieci capitoli, ciascuno scandito da un “comandamento” del decalogo inserito dal “vero” Albertano nel celebre trattato Ars loquendi et tacendi - non poteva mancare, come nel precedente, la gustosa chicca di un’appendice che consentirà di individuare quanto, fra le pagine appena lette, era finzione e quanto, invece, realtà storica.
Invia a un amico Visualizza per la stampa



 




Commenti:

ID56442 - 18/03/2015 11:50:03 (John56)
Dove si possono trovare i libri del sig. Giustacchini?



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
15/03/2017 08:00:00
Il Giudice Albertano, quarto atto Sarà presentato questo venerdì 17 marzo a Gavardo “Il caso della scala senza fine”, il nuovo romanzo della saga del detective medievale creata da Enrico Giustacchini

02/03/2016 09:40:00
Il giudice Albertano, atto terzo Questo venerdì 4 marzo a Gavardo la presentazione del terzo romanzo del ciclo del giudice Albertano, Il caso dei colori assassini, con i disegni originali del magistrato medievale

03/02/2015 15:33:00
«Il giudice Albertano» e la Brescia medievale Il romanzo di Enrico Giustacchini, ambientato sulle sponde del Chiese, sarà presentato questo mercoledì sera, 4 febbraio, nella biblioteca di Paitone

15/09/2016 15:00:00
Il giudice Albertano fa tappa a Mezzane Sarà presentato questo venerdì sera nella frazione di Villanuova sul Clisi il terzo volume della fortunata serie di gialli medievali ideati dalla penna di Enrico Giustacchini

12/09/2017 16:20:00
I luoghi di Albertano È stato realizzato un filmato che mostra i luoghi in cui ha vissuto realmente il giudice-letterato, fatto riscoprire dallo scrittore gavardese Enrico Giustacchini
• VIDEO




Altre da Gavardo
23/09/2017

Maxi esercitazione Anc, oggi la presentazione alla popolazione

Oggi pomeriggio nella sede del gruppo comunale di Protezione Civile di Gavardo, presso il Palazzetto dello Sport La presentazione alla popolazione della maxi esercitazione della Protezione vile dell’Anc della Lombardia in programma nel prossimo weekend


22/09/2017

Un concorso fotografico in ricordo di Paganelli

Sarà inaugurata questa domenica pomeriggio a Gavardo la mostra con gli scatti del concorso fotografico organizzato dall’Avis di Gavardo, in ricordo dell’indimenticato presidente

21/09/2017

«Gavardo 2050. Il futuro in mostra»

Sarà inaugurata questo venerdì 22 settembre presso il Vecchio Mulino una mostra nella quale alcuni professionisti gavardesi pensano a come potrà essere paese di Gavardo nel futuro (1)

20/09/2017

Un nuovo anno sotto rete

Ricomincia la stagione sportiva per la Pallavolo Villanuova e la Pallavolo Gavardo che anche quest’anno uniscono le forze per la gestione e lo sviluppo del settore giovanile

20/09/2017

Il museo racconta le radici del cibo

Nella cornice delle Giornate Europee del Patrimonio, il Museo Archeologico della Valle Sabbia di Gavardo organizza una domenica culturale dedicata all’alimentazione ai tempi delle palafitte (1)

19/09/2017

In cammino verso Santiago

Ecco il racconto del viaggio su uno dei più affascinanti cammini devozionali attraverso il nord della Spagna fino a Santiago de Compostela, compiuto da Franco, Flavio e Umberto, rispettivamente di Vallio Terme, Gavardo e Villanuova sul Clisi (1)

18/09/2017

Strutture sportive «cardioprotette»

Nuovi defibrillatori nelle strutture sportive gavardesi grazie anche all’associazione “Fallo col cuore”. L’amministrazione comunale si fa promotrice con il gruppo di Protezione civile di corsi per il loro utilizzo (1)

18/09/2017

Gaia informa

Gentile Direttore, con la presente siamo a chiederLe un piccolo spazio nel Suo giornale per fare una comunicazione di tipo istituzionale visto che l’Amministrazione Comunale di Gavardo non sembra voler, ancora una volta, rendere un buon servizio ai suoi cittadini... (2)

18/09/2017

A Gavardo parte la sfida per il Palio dei Borghi

Si aprono questo giovedì, 21 settembre, le gare del Palio dei Borghi, il grande evento tradizionale che vede i residenti nei cinque Borghi del paese sfidarsi in giochi e competizioni di ogni tipo (1)

14/09/2017

La compagnia... dell'Adamello

Da Gavardo alla cima dell’Adamello: una vetta raggiunta sui passi dell’amicizia portando a valle i ricordi di un’impresa infinita… (3)



Eventi

<<Settembre 2017>>
LMMGVSD
123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Giudicarie
  • Storo
  • Provincia