Skin ADV
Lunedì 18 Giugno 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    


Specchi riflessi

Specchi riflessi

di Renato Sorice



16.06.2018 Sabbio Chiese

17.06.2018 Sabbio Chiese Bagolino

16.06.2018 Vobarno Valsabbia Garda

16.06.2018 Gavardo

17.06.2018 Gavardo

17.06.2018 Casto Valsabbia

17.06.2018 Gavardo Valsabbia

16.06.2018 Anfo

16.06.2018 Bagolino

16.06.2018 Bione





08 Gennaio 2018, 08.42
Gavardo Val del Chiese
Furbi

Mente gavardese per una truffa trentina


Rubavano pezzi di ricambio nei magazzini della Arcese Trasporti di Rovereto e li rivendevano ai concorrenti. La “mente” sarebbe un gavardese al quale la Procura ha sequestrato beni per 420 mila euro

Una truffa che sarebbe iniziata nel 2014, proseguita per anni e con la regia di un bresciano di Gavardo.
E' quanto scoperto dalla Procura di Rovereto che ha iscritto nel registro degli indagati sei persone accusate di associazione a delinquere, truffa aggravata e continuata e autoriciclaggio, dopo la denuncia di titolari dell'azienda ArceseTrasporti.

Il giro d'affari illecito sfiora il milione di euro.
Erano stati i titolari dell'azienda, leader del trasporto su gomma, a sporgere denuncia dopo aver notato irregolarità nelle fatture per l'acquisto di pezzi di ricambio.
Dall'inchiesta è emersa la compravendita di materiale che veniva rubato dai magazzini di Rovereto.

Secondo la ricostruzione delle forze dell'ordine «nel corso degli ultimi anni gli indagati - hanno sottratto dai magazzini dell'officina di Rovereto della società Arcese costosi pezzi di ricambio per poi destinarli ad altre officine complici ed hanno contribuito alla realizzazione di false fatturazioni da parte delle ditte esterne, facendo risultare compravendite di materiali mai effettivamente avvenute e lavori di manutenzione mai realizzati sui veicoli di proprietà di Arcese».
Tra gli indagati ci sono tre dipendenti di Arcese e altrettante persone di ditte esterne.

Tra cui appunto il bresciano di Gavardo ritenuto il punto di riferimento del gruppo.
Su disposizione del gip di Rovereto all'uomo è stato sequestrato un patrimonio illecitamente accumulato per un valore di oltre 425 mila euro, tra i 200 mila euro depositati su un conto corrente di in una banca della provincia, un'abitazione sulla sponda bresciana del lago di Garda per il valore di 180mila euro, un'auto e otto moto del valore di 45mila euro.

Citta dal Giornale di Brescia






 

Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID74748 - 08/01/2018 11:53:38 (Tc) ...
bella la sottolineatura...'il bresciano di Gavardo' del GdBs...se fossse statro straniero,come lo avrebbero titolato (for example)...'il marocchino di Gavardo?...Comunque dai,l'ingordigia non paga mai...chi troppo vuole alla fine nulla stringe...


ID74749 - 08/01/2018 12:58:07 (ibisco) Caspita Signor Tc
Non le va' mai bene niente, lo sa' che comincio, e come me' penso tanti lettori, a essere stufo di leggere le sue critiche gratuite che publica su questo giornale?


ID74750 - 08/01/2018 12:59:29 (ubaldo) Il bel tacer...
Il GdB non avrebbe scritto nulla di questa vicenda, visto che è accaduto in Trentino. Per questo mette in evidenza che si tratta di un bresciano e aggiunge che è di Gavardo. Per Vallesabbianews che invece si rivolge alla Valle Sabbia è sufficiente dire gavardese. Davvero non ci trovo nulla di strano. Però lei è risucito a tirar fuori di nuovo i marocchini: complimenti!!


ID74751 - 08/01/2018 13:26:08 (Tc) ibisco...
ibisco se lei dice che son critiche probabilmente vede le cose in maniera diversa...se non le vanno,puo' sempre fare a meno di leggerle e o intervenire...i 'tanti' son grandi abbastanza a pensar se veramente son critiche o giudizi razionali...


ID74753 - 08/01/2018 13:32:52 (Tc) ubaldo
ho letto larticolo su GdBs...e' nella sezione Valsabbia...e sarebbe stato sufficente scrivere 'gavardese' che lo si sarebbe comunque capito...trovo la sottolineatura alquanto strana,non sbagliata,ma strana si...e quindi la domanda viene spontanea...tra parentesi ho anche scritto 'per esempio',...marocchino,albanese,senegalese,indiano poco importa se fosse stato straniero avrebbero scritto cosa? Solo straniero bresciano di Gavardo? Non che mi interessi piu' di tanto,qui l'illecito c'e' e anche grave,spero almeno che i colpevoli scontino tutta la loro pena fino in fondo,al di la di chi o cosa siano...


ID74754 - 08/01/2018 13:34:18 (Tc) ...
l'articolo del GdBs è Online...su giormnale cartaceo non so...


ID74755 - 08/01/2018 13:40:29 (Tc) ...
e in piu' ne' pure evidenziato in grassetto...se a pensar male e' peccato...spesso...;-)


ID74756 - 08/01/2018 14:21:56 (ubaldo) x Tc
Mi sembrava di essere stato chiaro. Chiedo scusa e certo non perderò altro tempo.


ID74762 - 08/01/2018 20:34:06 (ibisco) Tc
Una cosa e' certa, a lei interessa di piu' specificare l'etnia del malfattore invece di rallegrarsi che sia stato assicurato alla giustizia. Cio' si deduce dallo spazio dedicato rispettivamente ai due argomenti nei suoi commenti.


ID74763 - 08/01/2018 23:02:37 (Tc) ibisco
partendo dal fatto che io non sono mai interventuto stizzito nei suoi interventi,mi vedo costretto ad intervenir...a me non e' mai interessato saper dell'etnia delle persone,probabilmente si sbaglia con qualcun altro,infatti ho sempre detto che uno se e' delinquente lo e' al di la dell'etnia...2 argomenti? L'altro? Dove mai avrei detto che mi interessa l'etnia,dove mai avrei chiesto di che etnia? Aria tanto per fa nda la boca? Mi sa che lei legge solo quel che vuol capire,o non capisce quello che legge...cari saluti caro ibisco.


ID74764 - 08/01/2018 23:45:20 (12)
giudizi razionali o giudizi raziali????


ID74766 - 09/01/2018 00:10:51 (Tc) 12...
e' una domanda che si pongono in molti...chissa'...


ID74767 - 09/01/2018 08:12:42 (ibisco) x Tc
Nulla


ID74768 - 09/01/2018 10:24:19 (jocker) Speranza
Spero che nessuno faccia di tutti I bresciani un fascio!!!!!


ID74777 - 09/01/2018 22:45:07 (12) TC
i tuoi commenti


ID74778 - 09/01/2018 23:49:56 (Tc) 12
la risposta te la sei gia' fatta da te,io la mia l'ho gia' data...



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
22/02/2010 08:00:00
Trasporti più leggeri a Bione L'Amministrazione comunale del centro della Conca d'Oro ha deciso di elargire un contributo per le spese sostenute per i trasporti in autobus

13/10/2016 09:25:00
Ricette false per farmaci oppiacei Un 45enne di Gavardo è finito nei guai per aver falsificato ricette che presentava in diverse farmacie per ottenere farmaci con effetti stupefacenti

01/09/2015 09:21:00
Trasporti Almici, il declino La Almici, storica ditta di trasporti vobarnese, dopo un tentativo di risanamento da parte della ditta Pellegrini prima e della New Bus Company poi, è stata in via definita riconsegnata al curatore fallimentare

13/12/2010 09:00:00
Fra crisi e novità Ha avuto luogo domenica mattina a Nozza un'assemblea che ha coinvolto gli attori del sistema dei trasporti valsabbini.

04/08/2017 11:34:00
Ricarica truffaldina in tabaccheria Doppia truffa ai danni di altrettante tabaccherie, da parte di un 48enne. Fino a qundo lo bloccano i carabinieri e scattano le manette. Nei guai anche un complice
 




Altre da Gavardo
17/06/2018

«Commissariate il Comune di Gavardo»

A chiederlo a gran voce, con una nota diffusa alla stampa, la minoranza di “Gavardo Rinasce”. Il cambio di passo dopo la condanna in appello del sindaco Vezzola e la questione della Casa di Riposo
(2)

17/06/2018

Una vita in vacanza

La scuola primaria è finita e adesso tutti in vacanza! C’è un video molto divertente in cui si vedono  uscire dalla scuola i bambini urlanti, e dopo un minuto correre fuori le maestre ancor più urlanti!
(2)

16/06/2018

Il suono della domenica

Domenica 17 don Lorenzo Bacchetta celebrerà la Messa a Villanuova, dove ha svolto l’anno di diaconato

16/06/2018

Musiche dei cartoni animati

Questo sabato sera nel Teatro S. Antonio di Sopraponte il concerto per festeggiare il centenario della “Scuola dell’Infanzia Regina Elena” di Sopraponte

15/06/2018

Spaccio, arrestato un barista

L’uomo, un 34 enne, è stato sorpreso in flagranza di reato dai carabinieri di Gavardo e di Nuvolento durante un’operazione antidroga

15/06/2018

Condanna confermata in Appello

È giunta ieri pomeriggio la conferma della condanna di primo grado per il sindaco di Gavardo Emanuele Vezzola. Sospensione della carica fino a fine mandato (4)

13/06/2018

Anche ad Anfo e Treviso Bresciano

La “bomba d’acqua ha colpito nella notte anche ad Anfo. Ieri a Treviso Bresciano sono state chiuse una decina di strade secondarie



13/06/2018

Eleonora è campionessa regionale di karate

Complimenti alla piccola Eleonora Forcella, di Soprazocco, che ha fatto onore al Garda Karate Team di Salò e Soiano raggiungendo questo grande traguardo  (1)

12/06/2018

Spacciava coca, proposto per l'espulsione

Incensurato, lavoratore part-time, poi spacciatore. Il traffico andava avanti da un bel po' ed è stato interrotto dai carabinieri di Gavardo


10/06/2018

Regalami un sorriso

Pare che don Lorenzo Bacchetta, ordinato sacerdote nella Cattedrale di Brescia, abbia già fatto un miracolo. Sì perché, nonostante il tempo difficile che stiamo vivendo, in questi giorni vedo gente più contenta, più serena.

Eventi

<<Giugno 2018>>
LMMGVSD
123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia