13 Gennaio 2020, 10.04
Gavardo Garda
Sanità

Non puoi presentarti alla visita? Cancella l'appuntamento

di Redazione

Una campagna di comunicazione quella avviata da Asst del Garda per ricordare di cancellare gli appuntamenti nel caso non ci si possa presentare per evitare di allungare le liste di attesa


Asst del Garda ha avviato la campagna di comunicazione “Hai prenotato una visita e non puoi presentarti?” con l’obiettivo di ricordare l’importanza di cancellare gli appuntamenti delle visite e degli esami che il cittadino non può rispettare e ridurre il fenomeno della mancata erogazione delle prestazioni prenotate che, nelle strutture di ASST Garda, fa registrare ogni giorno all’incirca 70 appuntamenti fissati e non rispettati.

Non presentarsi ad una visita o ad un esame preclude ad altri pazienti la possibilità di accedere al servizio e comporta un allungamento delle liste di attesa.

La disdetta va effettuata almeno tre giorni lavorativi prima della data dell’appuntamento in modo da liberare il posto per un altro paziente e non incorrere nella sanzione, di importo pari al valore del ticket della prestazione non eseguita, prevista, a carico dei cittadini non esenti, dalla normativa vigente (D. Lgs. 124 del 29/04/1998, art. 3, comma 15).

Come cancellare l’appuntamento
Numerosi i canali disponibili per cancellare l’appuntamento:
•    Call Center Regionale numero verde 800.638.638 (da telefono fisso) oppure 02.999599 (da cellulare, a pagamento secondo la propria tariffa)
•    Centro Unico di Prenotazione-CUP aziendale 030.9037555
•    sportelli Accettazione/Cassa dell’Azienda
•    mail a: disdici@asst-garda.it (da utilizzare solo per cancellare gli appuntamenti e non per altre comunicazioni)
•    SMS al n. 334.6614859 (da utilizzare solo per cancellare gli appuntamenti e non per altre comunicazioni)
•    on line tramite il Fascicolo Sanitario Elettronico, il portale “Prenota Salute”, l’App Salutile messi a disposizione da Regione Lombardia.
Per cancellare un appuntamento è necessario specificare:
•    nome, cognome e data di nascita della persona a cui è intestata la prenotazione
•    tipo di prestazione da disdire
•    data e sede dell’appuntamento

Come funziona la sanzione
Nel caso venga accertata la mancata presentazione ad una visita o un esame senza disdetta, viene notificata a casa dei cittadini non esenti la sanzione di importo pari alla quota del ticket previsto per la prestazione non eseguita, oltre alle spese di gestione della pratica. In allegato alla lettera vengono fornite tutte le indicazioni per il versamento.


Vedi anche
06/05/2017 10:24

5 milioni all'Asst del Garda I fondi regionali saranno destinati alla riconversione in Pot dell'ex ospedale di Lonato e il rimanente per attrezzature necessarie a Gavardo e Desenzano

10/07/2019 09:50

Traslocano i servizi Asst L’Asst del Garda trasferirà gli ambulatori del presidio sociosanitario di Gavardo dagli attuali locali di via Quarena a quelli dell’ospedale, ma non tutti

23/02/2017 15:55

Una mascherina… in ospedale In occasione della festa di carnevale, l’Asst del Garda propone, grazie alla preziosa collaborazione delle Associazioni di volontariato Abio e Ars Mea alcune iniziative per i bambini di tutte le età

19/12/2019 07:00

Asst Garda, nuovi reparti e ambulatori In occasione dell’incontro di fine anno con il personale, il direttore generale ha tracciato il bilancio delle attività e presentato i nuovi progetti per il 2020, che riguarderanno anche l’ospedale di Gavardo

06/10/2016 14:54

Parole e musica «in mente» Al Vittoriale degli Italiani di Gardone Riviera e anche presso l’ospedale di Gavardo diverse iniziative organizzate dall’Asst Garda per sensibilizzare le persone sul tema della salute mentale e del disagio psichico



Altre da Gavardo
10/08/2020

Nuovi stanziamenti per gli ospedali lombardi

Pioggia di milioni sulla sanità pubblica bresciana, la maggior parte destinati al Civile per il nuovo Ospedale dei Bambini, ma una fetta spetta anche al nosocomio di Gavardo

10/08/2020

Ciao dottore

Felice Mangeri, lo straordinario diabetologo che ha curato centinaia di pazienti con percorsi innovativi, non c’è più. Aveva 60 anni

09/08/2020

Tutti al mare... e a Livemmo!

Chiudo gli occhi e cerco di ricordare. Istanti della mia infanzia dorata, attimi di felicità. Dopo la scuola, l’inverno e la nebbia, d’improvviso l’estate arrivava, come un fremito del cuore...

07/08/2020

Gavardo entra nell'Aggregazione

Con la minoranza contraria, qualche giorno fa, il Consiglio comunale di Gavardo ha deliberato di affidare alla Comunità montana di Valle Sabbia i servizi di polizia municipale ed amministrativa

05/08/2020

Al cinema d'estate

Domani, giovedì 6 agosto, la prima delle tre proiezioni di cinema all'aperto organizzate dall'assessorato alla Cultura del Comune di Gavardo. Appuntamento, fino ad esaurimento posti, alle 21 in piazza De Medici

05/08/2020

Appello per reperire plasma iperimmune

L'Avis di Gavardo cerca donatori idonei per la raccolta di plasma iperimmune attivata dall'Asst del Garda per la cura dei malati affetti da Covid-19

05/08/2020

Le mamme del Chiese e del Garda confidano in una soluzione di buon senso

Mamme del Chiese e mamme del Garda, unite per il buon esito della questione depurazione del Garda, in risposta ad alcune affermazioni lette a seguito del rinvio del Tavolo Tecnico, ritengono necessarie alcune puntualizzazioni. Pubblichiamo volentieri

03/08/2020

La banda torna a suonare

Prima esibizione dopo il lockdown per il corpo musicale "Viribus Unitis" di Gavardo ieri mattina in piazza De' Medici per augurare buona estate

01/08/2020

«Le risposte è bene che arrivino dal Ministero»

Comitati e associazioni ambientaliste, in un comunicato unificato che riportiamo integralmente, invitano i sindaci dei Comuni dell'asta del Chiese, in merito al Tavolo tecnico sulla depurazione del Garda, a respingere qualsiasi soluzione tecnica non vagliata dalla politica

31/07/2020

Tavolo tecnico rinviato a settembre

È giunta proprio stamattina la lettera del ministero dell’Ambiente che accoglie la richiesta dei sindaci del Chiese di rimandare la riunione conclusiva del tavolo tecnico per il progetto depurazione del Garda