Skin ADV
Giovedì 24 Gennaio 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    






Sguardo verso l'alto

Sguardo verso l'alto

di Valentina Marchi



23.01.2019 Bagolino

23.01.2019

23.01.2019 Val del Chiese

23.01.2019 Valsabbia Valtenesi

23.01.2019 Bione

22.01.2019 Barghe

23.01.2019 Barghe

22.01.2019 Storo

23.01.2019 Bagolino

23.01.2019 Garda Valtenesi






05 Giugno 2018, 14.48
Gavardo
Giustizia

Vezzola a giudizio per peculato

di Redazione
È attesa per il prossimo 12 luglio la sentenza del tribunale di Brescia che vede a giudizio il sindaco di Gavardo, attualmente sospeso dall'incarico per altra vicenda, stavolta in veste di ex funzionario finanziario del Comune di Soiano del Lago

Gli ultimi giorni di campagna elettorale di Soiano del Lago riportano alla ribalda la vicenda del dissesto finanziario del Comune della Valtenesi, a seguito del quale l’amministrazione guidata dal sindaco Giuseppe Previ non riuscì ad approvare il bilancio e fu commissariata. Per questo domenica prossima si svolgeranno le elezioni per il sindaco e il consiglio comunale.

Fra le situazioni critiche in cui l’ex sindaco Previ si è dovuto imbattere, c’è anche quella dell’allora responsabile dei servizi finanziari del municipio di Soiano, Emanuele Vezzola, sindaco di Gavardo (attualmente sospeso dall'incarico per una sentenza di condanna per abuso di ufficio), per il quale l’amministrazione della Valtenesi aveva segnalato alla procura un uso improprio della carta carburanti a disposizione dei dipendenti, con una spesa di circa 4000 euro.

A seguito dell'inchiesta condotta dal pm Ambrogio Cassiani, Vezzola è stato rinviato a giudizio con l'accusa di peculato, anche se nel frattempo aveva già provveduto a rimborsare la spesa.

I fatti risalgono al 2016, e l’inchiesta ha preso avvio da un documento redatto dalla giunta Previ prima del commissariamento, avvenuto l’agosto scorso.

La notifica del rinvio a giudizio risale invece al 27 settembre. Il 7 febbraio il Comune di Soiano ha incaricato l'avvocato Francesca Flossi di procedere con la costituzione di parte civile, il 22 febbraio si è svolta l'udienza preliminare. Il 29 marzo si è aperto il processo con un'udienza intermedia in cui il giudice ha disposto un'integrazione probatoria.

«Il mio assistito
– ha dichiarato l'avvocato Andrea Puccio, legale di Vezzola, a Bresciaoggi – ritiene che l'utilizzo della carta sia avvenuto del tutto legittimamente - spiega - e nel pieno rispetto delle indicazioni provenienti dal Comune di Soiano. Prescrizioni formali stabilite dal municipio e anche dal sindaco di allora: l'integrazione probatoria richiesta dal giudice fa seguito alla verifica della documentazione emersa proprio durante la fase processuale. Per questo siamo convinti che l'attività del mio assistito si sia svolta in maniera del tutto legittima, e abbiamo piena fiducia nella magistratura e nel Gip, che farà tutte le verifiche del caso».

La sentenza di primo grado del tribunale di Brescia è attesa per il prossimo 12 luglio.






 

Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID76237 - 05/06/2018 15:30:17 (turk182) excusatio non petita accusatio manifesta
domanda..ma se era così convinto di aver operato nel giusto, perché ha rimborsato volontariamente il Comune? Il rimborso è stato fatto prima o dopo che la questione venisse segnalata? attendiamo (nemmeno molto), che sia la magistratura a dipanare la matassa..



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
25/07/2018 08:00:00
Vezzola condannato per peculato La sentenza pronunciata lo scorso lunedì condanna l’ex sindaco di Gavardo Emanuele Vezzola a due anni di reclusione senza sospensione condizionale della pena 

12/12/2009 17:58:00
Emanuele Vezzola è il nuovo presidente di Acb L’Associazione Comuni Bresciani ha un nuovo presidente ed è sempre un valsabbino. E' Emanuele Vezzola, sindaco di Gavardo, esponente del Popolo della Libertà.

02/11/2011 08:00:00
Comandante Vigili, parola al sindaco Il sindaco di Gavardo Emanuele Vezzola ci scrive in merito all'articolo «Confronto serrato» da noi pubblicato su queste pagine. E precisa.

09/06/2009 00:11:00
Gavardo cambia e svolta a destra Emanuele Vezzola è il nuovo sindaco di Gavardo con 59,59% dei voti.

24/04/2009 00:00:00
Con Vezzola per una svolta a destra Si chiama Emanuele Vezzola, ha 39 anni e ricopre la carica di assessore alla Cultura della Comunità montana. Con lo slogan “Dai un calcio al passato”, è il candidato sindaco per Lega Nord e Pdl alle amministrative di Giugno a Gavardo.



Altre da Gavardo
24/01/2019

Un anno con il Cai

Anche per il 2019 la sezione gavardese del Club Alpino Italiano ha in serbo un ricco calendario di escursioni, trekking e attività, tra cui anche un cineforum a partire da domani, venerdì 25 gennaio 

24/01/2019

Giochi «inclusivi» al parco Baden Powell

Completato il restyling dell’area verde di via Baronchelli a Gavardo con nuovo giochi per i più piccoli, finanziato da un contributo regionale

22/01/2019

Raccolta firme contro il depuratore

L'appello di un lettore per firmare contro il progetto di costruire il maxidepuratore del Garda a Gavardo (1)

22/01/2019

Abitare bene il condominio, nuovo welfare di prossimità

Sarà avviato presso due condomini di edilizia residenziale pubblica di Prevalle e Gavardo un progetto sperimentale per superare situazioni di disagio con la presenza di un custode sociale e percorsi di formazione

20/01/2019

Una famiglia accogliente

Oggi pomeriggio sarò a Bagolino con la “signora Maria”, che reciterà presso la Rsa. Vado sempre volentieri a Bagolino, sia perché è un centro stupendo, pieno di vita e di cultura, sia perché conosco delle belle persone... (1)

19/01/2019

Accecato dalla gelosia

È un movente passionale all’origine del sequestro dell’operaio di Gavardo rimasto in ostaggio di Haida per due giorni, la prima notte sui monti e poi nel sottotetto dell’ex moglie a Peracque di Villanuova (3)

18/01/2019

Depuratore del Garda, la palla passa alla Provincia

Ieri in Regione un primo confronto fra gli amministratori del Garda e del Chiese con la presentazione del progetto dell’Aato. Posizioni ancora distanti. Il confronto proseguirà in Broletto (4)

18/01/2019

«La Memoria», il Tar dà ragione al Commissario

La sezione di Brescia del Tribunale amministrativo regionale non ha accolto il ricorso presentato da alcuni ex componenti del Consiglio di amministrazione della Fondazione “La Memoria” di Gavardo  (5)

17/01/2019

Preso il sequestratore, Mirko è libero

Svolta nelle indagini sul sequestro dell’operaio 45enne di Gavardo, ritrovato vivo. In manette è finito il suo rapitore, il marocchino 37enne che l’ha tenuto prigioniero per quasi due giorni.
Aggiornamento ore 7
(6)

17/01/2019

Un piccolo ricordo di un grande uomo

Un omaggio a don Lionello Cadei, molto amato dalle comunità valsabbine e dell'Alto Garda, venuto a mancare ieri pomeriggio   (1)



Eventi

<<Gennaio 2019>>
LMMGVSD
123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia