Skin ADV
Mercoledì 23 Maggio 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    


In solitaria a Maderno

In solitaria a Maderno

by PierAngiola





04 Aprile 2008, 00.00
Gavardo
L'intervista

Valerio Bertolotti, storico maestro del ┬źLa Faita┬╗

di Alberto Zanetti
Si chiama Valerio Bertolotti ed ├Ę lo storico maestro del coro La Faita di Gavardo. L'ha intervistato Alberto Zanetti con l'intenzione di pubblicare l'articolo sul Gattopardo, periodico comunale gavardese.
Si chiama Valerio Bertolotti ed ├Ę lo storico maestro del coro "La Faita" di Gavardo. L'ha intervistato Alberto Zanetti con l'intenzione di pubblicare l'articolo sul Gattopardo, periodico comunale gavardese.

Pu├▓ raccontarci il suo percorso formativo?

┬źDiciamo che ho iniziato studiando teoria, solfeggio e organo liturgico con i musicisti Tonelli di Brescia, padre e figlio; successivamente ho frequentato la scuola di Paleografia a Cremona, in particolare il corso biennale di “Teoria e Storia della Notazione Musicale Medievale e Rinascimentale”; poi ho studiato armonia con il Maestro Antonio Zanon, un illustre compositore moderno che,ancora oggi, all’et├á di 83 anni ├Ę un mio punto di riferimento.

La mia prima esperienza di direzione corale ├Ę stata quella de “I Cantori della Valtenesi' di Puegnago del Garda, il coro polifonico del mio paese d’origine, che ho diretto per pi├╣ di trent’anni.

Quando ├Ę avvenuto il suo incontro con “La Faita”?

┬źNel 1973, in un modo abbastanza casuale: abitavo a Gavardo, dove avevo aperto un’agenzia di assicurazioni, e un giorno alcuni coristi de “La Faita” che erano alla ricerca di un nuovo maestro, mi hanno contattato: inizi├▓ cos├Č quella che si rivel├▓ una meravigliosa avventura con un gruppo di amici e cantori appassionati┬╗.

Il coro “La Faita” ha portato Gavardo nel mondo. Quali sono state le esperienze pi├╣ significative?

┬źIl primo viaggio in Sardegna ├Ę stato bellissimo perch├Ę si respirava un’aria nuova: era la prima volta che uscivamo dai confini locali e per molti era il primo viaggio in aereo, inoltre eravamo a stretto contatto con la gente sarda, molto ospitale. Introdusse la nostra esibizione la presentatrice televisiva Maria Giovanna Elmi, che divent├▓ nostra amica.

Serbo un ottimo ricordo anche del viaggio in Arzerbaidjian nel 1991: furono otto giorni di avventura, tra temporali e stadi pieni di spettatori calorosissimi che ci lanciavano fiori. Proprio l├Č conoscemmo Antonio e Yuikiko Bordini, che in seguito promossero il Coro in Giappone per due volte: la prima, nel 1994 e la seconda nel 2001, invitati dal Trinity Choir di Tokio e da autorit├á locali giapponesi, che ci avevan sentiti e apprezzati precedentemente. Cantammo in grandi citt├á come Tokio, Nagasaki, Kyoto e Matsumoto, con un pubblico puntualissimo come “i treni giapponesi” che ci seguiva con le partiture in mano!

Siamo stati, poi, pi├╣ di una volta in Russia, tramite un’associazione benefica di Rezzato. Qui i nostri canti furono apprezzati moltissimo. Ricordo piacevolmente i concerti di Tula (200 km da Mosca) e di S.Pietroburgo┬╗.

...e il concerto pi├╣ emozionante?

┬źSicuramente quello di Roma nel 2003, quando cantammo al Policlinico e in S.Maria Maggiore. Avevamo in programma un’udienza col Santo Padre quando, del tutto inaspettatamente, il Cardinale Dziwisz ci invit├▓ a cantare intorno a Giovanni Paolo II. Il Coro salt├▓ le transenne senza nemmeno accorgersene: fu una commozione indescrivibile!┬╗.

Avete partecipato anche a qualche concorso?

┬źA pochi, ma buoni! A Genova quello pi├╣ entusiasmante: c’era una giuria ad hoc per canti di ispirazione popolare e vincemmo.

Quello vinto a Tours nel 1980, per├▓, fu il pi├╣ importante: eseguimmo un brano obbligatorio di F.Poulenc, grande musicista francese.

Ci terrei a precisare che quella esperienza fu per noi “un tuffo” nella musica polifonica classica e contemporanea che, per “La Faita”, era una novit├á assoluta. Fino ad allora, “La Faita” era considerata pura interprete delle “cante” di Bepi De Marzi, un grande compositore italiano di musica per cori. Siamo stati noi a definirlo per la prima volta ”Menestrello dei giorni d’oggi”, soprannome da lui molto amato┬╗.

Ci congediamo dal Maestro Bertolotti ringraziando lui e il Coro La Faita per l'attività disinteressata e per tutte le iniziative che li vedono al centro della vita sociale e culturale gavardese.







 

Invia a un amico Visualizza per la stampa

TAG







Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
28/01/2014 10:00:00
Trasferta russa per ┬źLa Faita┬╗ Il coro gavardese diretto dal maestro Valerio Bertolotti ├Ę stato invitato per questo fine settimana ad esibirsi in occasione del 70┬░ anniversario della Filarmonica statale di Tula, in Russia


10/01/2017 10:00:00
Emozioni con la voce Un concerto straordinario quello andato in scena la sera dell’Epifania a Gavardo con un’esibizione superlativa del coro La Faita e la poesia delle parole del maestro Bepi De Marzi

18/09/2012 09:00:00
Trasferta spagnola per ┬źLa Faita┬╗ Il coro di Gavardo, diretto dal maestro Valerio Bertolotti, compir├á il prossimo fine settimana una trasferta a Leon, Astorga e Santiago de Compostela per ricambiare la vista della Corale Torreblanca di Leon.

04/10/2017 09:29:00
Il coro ┬źLa Faita┬╗ ha perso il primo maestro Si terranno a San Benedetto del Tronto, dove si era trasferito da anni, i funerali di Salvatore Pettini, primo maestro del famoso coro gavardese

19/12/2017 10:45:00
In ricordo di Giuseppe Bertolotti Una serata carica di emozioni quella in ricordo dell’artigliere alpino gavardese, nel centenario della sua morte durante la Grande Guerra, grazie agli alpini, agli artiglieri e soprattutto al coro “La Faita”



Altre da Gavardo
22/05/2018

┬źUn Santo con la penna┬╗

Ha debuttato la scorsa settimana il nuovo spettacolo del gavardese Emanuele Turelli, dedicato alla figura di don Carlo Gnocchi e di altri eroi della ritirata di Russia   


21/05/2018

Grave al Civile dopo il tamponamento

Brutta disavventura per il 14enne di Gavardo che con lo scooter ├Ę finito addosso ad un’auto, mentre viaggiava sulla Provinciale 116 fra Bostone e Gavardo (1)

21/05/2018

┬źL'alfabeto ebraico, la lingua sacra dell'Eterno┬╗

Si svolgerà a Gavardo per iniziativa della Fondazione "Piero Simoni" e dal Museo Archeologico della Valle Sabbia in collaborazione con l'Assessorato alla Cultura un nuovo ciclo di incontri dedicati alla lingua e alla cultura ebraica

20/05/2018

├ł, l'amico ├Ę...

Quando frequentavo le magistrali a Brescia, facevo il viaggio in pullman insieme al mio amico Deni, cio├Ę Andrea Giustacchini. Eravamo nella stessa classe e nel pomeriggio andavo spesso a trovarlo (2)

17/05/2018

Mons. Italo Gorni nella squadra del Vescovo Tremolada

Il parroco di Gavardo, Soprazocco e Vallio Terme ├Ę stato nominato nuovo vicario episcopale per la vita consacrata della diocesi

17/05/2018

80 candeline per nonno Germano

Buon compleanno a nonno Germano, di Gavardo, che oggi, 17 maggio, raggiunge le 80 primavere




16/05/2018

A Gavardo un Open Day di prevenzione

In occasione della Giornata dedicata alle malattie cardiovascolari al femminile questo gioved├Č, 17 maggio, presso il reparto di Cardiologia dell’Ospedale di Gavardo ├Ę in programma un incontro sulla prevenzione dei fattori di rischio┬á

13/05/2018

Karate, valsabbine da medaglia

Un successo dopo l’altro lo scorso 14 aprile, in Polonia, per le atlete dell’Aishin Dojo Karate Gavardo, che si sono distinte per le loro performance nel campionato europeo

12/05/2018

┬źAlberi d'Autore┬╗ fa il bis

Visto il grande successo dello scorso fine settimana, le opere dei piccoli artisti della Scuola dell’Infanzia parrocchiale di Soprazocco saranno in esposizione anche nelle giornate di oggi (sabato) e domenica┬á

11/05/2018

┬źDal Figurativo verso l'Informale┬╗

Sar├á inaugurata questo sabato pomeriggio presso la Sala Bruni Conter del Museo Archeologico di Gavardo la personale di pittura dell’artista prevallese di origini sarde

Eventi

<<Maggio 2018>>
LMMGVSD
123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Ro├Ę Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Sal├▓
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia