Skin ADV
Lunedì 19 Novembre 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    






Vicini a Venezia

Vicini a Venezia

by Vanna


06 Novembre 2018, 10.44
Gavardo

Un progetto civico per Gavardo

di Cesare Fumana
È quello che propone Gavardo Rinasce in vista delle elezioni comunali di primavera, partendo dall’esperienza maturata in consiglio comunale, con la proposta di una carta dei valori per allargare la partecipazione

È particolarmente in fermento il mondo politico gavardese, in vista della tornata elettorale amministrativa per il Comune della prossima primavera.

Ad uscire allo scoperto per primo è Gavardo Rinasce, il gruppo politico che nell’ultimo mandato, prima del commissariamento del Comune, ha rappresentato la minoranza più numerosa.

«Forte dell’esperienza maturata in questi cinque anni – spiega la presidente di Gavardo Rinasce, Ombretta Scalmana – vogliamo ampliare la nostra proposta nel segno del civismo politico. Per questo vogliamo promuovere e sostener un percorso civico inclusivo che, in discontinuità con il recente passato, possa restituire alla gestione della cosa pubblica la dignità e la trasparenza che le competono: una chiamata all’impegno per i tanti gavardesi di buona volontà».

Per questo è stata stilata una sorta di “carta dei valori”, che sarà distribuita nelle case e divulgata sul sito e sui social dell’associazione, per presentare la base da cui partire per un confronto che dovrà condurre alla stesura di un programma e a una lista di candidati.
Un confronto che parte dal basso, seguendo lo slogan scelto: “Prima di una lista, prima dei candidati, prima di ogni sfida, ci sono loro: i cittadini».

«In questi mesi – confessa Scalmana – siamo stati avvicinati da numerosi gavardesi, fortemente amareggiati dalla situazione che si è creata in Comune. Per questo siamo aperti ad un ascolto e ad un confronto anche con persone di diversa provenienza politica o con nessuna appartenenza, ma che abbiano a cuore il bene comune del paese. L’unica discriminante è quella di non aver avuto nulla a che fare in passato con l’amministrazione Vezzola”.

La diversa appartenenza politica non spaventa quelli di Gavardo Rinasce: «Voglio ricordare – ribadisce la presidente di Gavardo Rinasce – che cinque anni fa il nostro progetto nacque da un accordo fra il Pd e il gruppo Gavardo Domani, di centrodestra, a cui si sono unite persone senza appartenenza partitica. La diversità non è uno svantaggio, ma un arricchimento: un modo per vedere le questioni da diversi punti di vista per poi fare sintesi. Certe posizioni ideologiche è più facile superarle nel concreto della vita amministrativa di un Comune. Serve, a volte, l’umiltà di fare un singolo passo indietro, per farne insieme cento avanti».

Nel documento viene sottolineata, innanzitutto, la necessità di una completa discontinuità con il passato, e la volontà di promuovere unità sociale attraverso un sano dialogo democratico, con un’amministrazione «che sappia mettersi al servizio della cittadinanza, con l’attenzione alle persone e ai luoghi, più che agli interessi particolari».

«Gavardo Rinasce – si conclude il documento – promuoverà e appoggerà convintamente un percorso civico inclusivo, aperto a chi, come noi, si riconosce in questi valori, indipendentemente dall’appartenenza politica individuale, e con a cuore la condivisione di un buon progetto per il nostro paese».

in foto: Ombretta Scalmana con altri componenti di Gavardo Rinasce alla presentazione del documento








 

Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID78175 - 06/11/2018 11:27:49 (groppello62)
A me spaventa ...un po' la diversa appartenenza.Credo sia proporzionale alla militanza.Quindi avanti idee e volti credibili.


ID78177 - 06/11/2018 12:37:15 (ibisco) Vi raccomando...
...candidati niente amici di amici e ho detto tutto.


ID78183 - 06/11/2018 19:36:26 (maxero)
Aggiungerei come discriminante anche il non essere stato scout con Vezzola. Aver dormito nella stessa tenda o preparato pasti insieme deve certamente essere una discriminante.



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
30/03/2014 08:19:00
'Gavardo Rinasce' candida Manuela Maioli Gavardo Rinasce ha registrato la convergenza delle due componenti amministrative di minoranza rappresentate da "Gavardo al Centro" e "Gavardo Domani".


29/07/2016 17:28:00
Gavardofest al parco Gavardo Rinasce propone per questo sabato un evento per incontrare, insieme alle 4 consigliere comunali, i propri iscritti, amici e tutti i cittadini gavardesi

27/04/2014 09:26:00
Gavardo si fa in tre Ci riprova Emaunele Vezzola con "Voglia di Futuro". Proveranno a sbarrargli il passo Silvio Lauro con "Gavardo in Movimento" e Manuela Maioli con "Gavardo Rinasce"


06/06/2014 07:56:00
In Consiglio e anche fuori, fra la gente Quattro donne con tanta voglia di essere incisive nelle scelte amministrative gavardesi, non solo dai banchi della minoranza. La compagine di “Gavardo rinasce” batte un colpo

30/04/2018 07:15:00
«Giù la maschera!» Sui temi dibattuti nel "bollente" Consiglio comunale di Gavardo dello scorso 23 aprile dicono la loro anche le consigliere del gruppo di minoranza Gavardo Rinasce



Altre da Gavardo
17/11/2018

Alunni con disabilità, nuovi approcci di assistenza e inclusione

La Scuola dell’Infanzia “Quarena” di Gavardo apripista di una sperimentazione su disabilità e inclusione scolastica

16/11/2018

«Incontri nel Chiostro», atto secondo

Il secondo appuntamento della rassegna, in programma per stasera - venerdì 16 novembre - vedrà la partecipazione di don Fabio Corazzina, parroco di Santa Maria in Silva a Brescia 

14/11/2018

Teatro Gavardo in «Lettera a don Milani»

Lo spettacolo che la compagnia teatrale gavardese ha dedicato alla figura del sacerdote andrà in scena questo venerdì, 16 novembre, a Polpenazze del Garda 

14/11/2018

I 47 di Fabio

Buon compleanno a Fabio Vezzola, di Soprazocco di Gavardo, che oggi, 14 novembre, spegne 47 candeline


14/11/2018

Megadepuratore. Ecco cosa ne pensa «Gavardo Rinasce»

Gentile direttore, dopo aver seguito attraverso la stampa la vicenda del collettore del Garda e aver partecipato alla serata informativa del 5 novembre a Muscoline...

13/11/2018

Elettrofisiologia e nuova Tac

Oltre 2 milioni di euro destinati da Regione Lombardia all’Ospedale di Gavardo nel piano di investimenti della sanità lombarda (3)

12/11/2018

Un nuovo mezzo per i Volontari Gavardesi

Grazie a una trentina di sponsor locali, la Pmg ha consegnato al sodalizio gavardese un nuovo Doblò in comodato d’uso gratuito per il trasporto persone (2)

12/11/2018

Utopie, tra passato e futuro

A 50 anni dal Sessantotto, cosa resta di quella rivoluzione culturale? Ne hanno parlato Roberto Rossini e Silvano Corli alla prima serata degli “Incontri nel Chiostro”

10/11/2018

Beatrice e Mauro, 39 anni insieme

Nella vita, si sa, bisogna avere anche fortuna. Io ho avuto la fortuna di incontrare due stupende persone, Beatrice Meloni e Mauro Abastanotti, che oggi, 10 novembre, festeggiano il 39° di matrimonio

10/11/2018

«Insoliti incontri» riparte da Gavardo

Una contaminazione tra arte e archeologia davvero unica quella che riapre i battenti al Museo Archeologico valsabbino questa domenica, 11 novembre. In esposizione l’opera “Testimonianze storiche” di Rudy Pulcinelli 



Eventi

<<Novembre 2018>>
LMMGVSD
1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia