Skin ADV
Martedì 11 Dicembre 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    










09.12.2018 Paitone

10.12.2018 Roè Volciano

09.12.2018 Gavardo

11.12.2018 Agnosine Sabbio Chiese Valsabbia

09.12.2018 Gavardo

11.12.2018 Gavardo

09.12.2018 Idro Bagolino Anfo Valsabbia

10.12.2018 Bagolino

10.12.2018 Roè Volciano Salò

10.12.2018 Agnosine






02 Maggio 2014, 08.00
Gavardo
Anc

Un monumento ai Caduti di Nassiriya

di Cesare Fumana
È stata inaugurato ieri il monumento ai Carabinieri voluto dall’Anc di Gavardo, collocato al centro della rotatoria antistante la caserma della stazione dell’Arma

In occasione della Festa del primo maggio e dell’inaugurazione della fiera di Gavardo e Valle Sabbia, è stato inaugurato ieri a Gavardo il monumento ai Carabinieri, dedicato ai Caduti di Nassiriya.

Il monumento, collocato al centro della rotatoria antistante la caserma dei Carabinieri di Gavardo, è stato voluto dalla locale sezione dell’Associazione Nazionale Carabinieri, presieduta da Marco Peli, e condiviso dall’amministrazione comunale.

È toccato a Peli rivolgere il saluto a tutti i presenti, ringraziando quanti si sono prodigati per la realizzazione del monumento: i soci dell’Anc, l’amministrazione comunale, la ditta realizzatrice della scultura di marmo e i vari sponsor.

"Questa inaugurazione – ha detto il sindaco Emanuele Vezzola nel suo intervento – oltre a essere un doveroso omaggio ai caduti di Nassiriya, è anche l’occasione per rivolgere il nostro grazie ai Carabinieri per il loro ruolo di contrasto della criminalità e di vicinanza verso i cittadini".

In rappresentanza dell’Associazione Nazionale Carabinieri è intervenuto il generale Nazareno Giovannelli, ispettore regionale dell’Anc, che si è complimentato per l’opera in ricordo dei Carabinieri, che cade nel bicentenario della fondazione dell’Arma, ricordando anche come la storia dei Carabinieri si identifichi con la storia d’Italia.

Infine, ha portato i suoi saluti il colonnello Giuseppe Spina, comandante provinciale dei Carabinieri di Brescia. Dopo aver ringraziato la locale sezione dell’Anc e il sindaco, si è soffermato sul ricordo della strage di Nassiriya, nella quale morirono 19 italiani: 12 Carabinieri, 5 militari dell’Esercito e 2 civili. “Il ricordo di quell’atto terroristico occupa un posto indelebile nel cuore degli Italiani, e suscita sempre un sentimento di partecipazione”.
Ha poi voluto chiamare accanto a sé l'Appuntato Scelto Andrea Zabbialini, gavardese, presente anch’egli a Nassirya in quei tragici giorni col contingente Italiano.

Sempre in onore dei Carabinieri, questa sera, venerdì 2 maggio, alle 21, nella chiesa di S. Maria, si terrà il concerto della Fanfara del Terzo Battaglione Carabinieri Lombardia. L’esibizione è finalizzata alla raccolta fondi in favore dell’Onaomac, l’Opera nazionale di assistenza agli orfani dell’Arma.






 

Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
04/05/2014 08:00:00
Carabinieri, concerto e benemerenze In occasione dell’inaugurazione del monumento ai caduti di Nassiriya, Gavardo ha ospitato anche un concerto della Fanfara del Terzo Battaglione Carabinieri Lombardia

12/11/2018 17:30:00
Piazzale Nassiriya, per non dimenticare Sono passati quindici anni dal giorno della strage di militari italiani in Iraq. Salò intitola “ai Caduti di Nassiriya” il piazzale di fronte alla Caserma della Compagnia Carabinieri.


12/11/2014 16:24:00
In ricordo dei caduti di Nassiriya Nell’anniversario dell’attentato nel quale morirono 19 italiani impegnati nella missione all’estero, questa mattina la commemorazione presso il Comando della Compagnia Carabinieri di Salò

09/08/2017 10:10:00
«Carabinieri ieri-oggi-sempre», l'omaggio di Muscoline all'Arma Un’importante manifestazione dedicata all’Arma dei Carabinieri quella organizzata nella prima settimana di settembre dall’Amministrazione comunale di Muscoline e dall’Associazione Nazionale Carabinieri Sezione di Gavardo, che vedrà anche l’inaugurazione di un nuovo monumento

27/10/2017 08:09:00
Ferito nottetempo il monumento all'Arma Carabinieri presi a mazzate. Non quelli in divisa, che magari si sanno difendere, peggio, da vigliacchi



Altre da Gavardo
11/12/2018

Autonomia? Fino a che punto?

Sul tema dei Cda delle Onlus, messo in evidenza dal "caso" della "La Memoria" di Gavardo, dice la sua anche Ernesto Cadenelli


11/12/2018

Tentata truffa online

Vorrei condividere con più persone possibili un nuovo tentativo di frode che gira tra gli acquirenti online, per il quale sono stato contattato ieri (1)

11/12/2018

Quale depuratore per il Garda?

Giovedì 13 dicembre a Gavardo un incontro con tecnici e politici sul progetto del depuratore del lago di Garda promosso dal comitato ambientalista Gaia (1)

09/12/2018

Due bambine, un prete e una nonnina

Sabato, festa dell’Immacolata, è stato un giorno denso di avvenimenti. Ho partecipato al battesimo di due belle bambine, Mary Jo e Luna.

09/12/2018

Un dentista per tutti

Proprio per tutti, anche per le persone che hanno un reddito bassissimo. Lo trovate a Gavardo, con la proposta di “odontoiatria sociale” praticata da dottor Chiaruttuini

07/12/2018

«Grazie Commissario»

L'ex vicesindaco Sergio Bertoloni dice la sua in merito alla nomina del "vecchio" Cda e di quello "nuovo" voluto dal Commissario prefettizio Anna Pavone.
Aggiornamento ore 11:45


07/12/2018

Il «Caso La Memoria» preoccupa Arlea

Arlea è un’associazione di livello regionale, senza scopo di lucro, che in Provincia di Brescia rappresenta e tutela una cinquantina di Fondazioni bresciane dedite all’assistenza (6)

07/12/2018

3° Concerto dell'Immacolata

Anche quest’anno nella serata dell’8 dicembre non poteva mancare il tradizionale appuntamento con il Concerto natalizio del Corpo Bandistico “Nestore Baronchelli” di Sopraponte

06/12/2018

Il lavoro oggi e domani

Si è concluso alle Medie di Villanuova sul Clisi, il tour di tre serate organizzato dal Comitato di zona Aib Garda e Valle Sabbia in altrettante scuole

06/12/2018

Aggredisce i carabinieri

I militari lo vedono piuttosto agitato e intervengono per un controllo. Lui risponde a suon di calci e pugni (3)



Eventi

<<Dicembre 2018>>
LMMGVSD
12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia