Skin ADV
Mercoledì 21 Novembre 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    








19.11.2018 Vestone Capovalle Valsabbia

20.11.2018 Casto Valsabbia

19.11.2018 Valsabbia Provincia

19.11.2018 Idro

19.11.2018 Vobarno

20.11.2018 Mura Valsabbia

19.11.2018 Casto Serle

19.11.2018 Villanuova s/C Provincia

19.11.2018 Provaglio VS

19.11.2018 Gavardo



08 Gennaio 2013, 07.00
Gavardo
Controlli

Rifiutovelox gavardese

di Redazione
Con le nuove modalità di raccolta dei rifiuti Gavardo intensifica anche i controlli da parte della Polizia locale. Si rischiano pesanti sanzioni, fino a 500 euro.

Il Comando Polizia locale di Gavardo ha intensificato i controlli sul corretto conferimento dei rifiuti, a seguito dell'introduzione delle nuove modalità di raccolta, e ricorda a tutti gli utenti di non abbandonare rifiuti fuori dai contenitori adibiti alla specifica raccolta.
Pesanti le sanzioni previste in caso di conferimento scorretto, si rischiano multe fino a 500 euro.
Dal Comando fanno sapere che nel corso del 2012 sono già state contestate oltre 20 violazioni.
 
Proseguono anche i controlli sulla velocità dei veicoli.
Nel periodo che va dal 7 al 20 gennaio postazioni di controllo della velocità saranno ubicate nelle seguenti vie:
· via Ferrovia;
· via Quarena;
· via Vrenda;
· via Soseto;
· via Avanzi.
 
A proposito di Codice della strada: dall'1 di gennaio gli importi delle sanzioni sono aumentati sulla base dell'indice Istat: per chi supera il limite massimo di velocit√† per non pi√Ļ di¬† 10 km/h la sanzione passa da 39 a 41 euro; da 10 a 40 km/h da 159 a 168 euro e via dicendo.
Nel caso di alcune violazioni commesse fra le 22 e le 7 del mattino, compresa quella del superamento dei limiti di velocità, le multe aumentano di un ulteriore terzo.
 






 

Invia a un amico Visualizza per la stampa

TAG





Commenti:

ID26553 - 08/01/2013 09:15:49 (Ernesto)
vedete,noi lavoratori e integerrimi pagatori di tasse e onesti nordisti,siamo i primi a fregarci l'un con l'altro!!!!! e il piu dei soldi delle contravvenzioni va a roma!!!!!!!QUINDI??????


ID26554 - 08/01/2013 09:33:07 (sonia.c) caro Ernesto..
ci tiriamo la zappa sui piedi perch√® siamo un popolo indisciplinato! e c'√® di pi√Ļ ..il nostro caos √® il migliore alleato delle dittature! il cittadino invoca l'ordine e la disciplina,auspica governi forti,non rendendosi conto del costo (anche questo ha un prezzo) il costo della libert√†! quindi √® meglio essere pi√Ļ disciplinati evitando molti guai..


ID26562 - 08/01/2013 10:16:23 (Venturellimario)
Disciplinati ugale educati.Non servirebbe molto


ID26568 - 08/01/2013 14:03:52 (bob63)
Oltretutto a breve la tassa dello sporco verra' sostituita dalla TARES che e' molto piu' cara, questo, con la scusa di compensare altri costi dei comuni, giustificando i continui tagli statali,ma per quale motivo questa cernita non la fanno le aziende che gestiscono i rifiuti ? l'ASM aveva utili altissimi e per squallidi motivi politici l'hanno obbigata a corporarsi con A2A che ovviamente e' piena di debiti, non ci parlino di costi aggiuntivi, sappiamo benissimo come funzionano queste Municipalizzate, e ancor piu' dei compensi degli amministratori, invece di migliorare i servizi si preferisce spalmare sui cittadini ogni sorta di incombenza con il benestare di amministrazioni compiacenti.disciplinati,edugati,onesti, ma sopratutto SERVILI SUDDITI.


ID26569 - 08/01/2013 14:22:06 (lucaz) Aaaaaaaaaaaah
√® per questo che fuori dai cassonetti di Gavardo non c'√® pi√Ļ nemmeno una sportina dello sporco! ahahahahahahah :)))))


ID26570 - 08/01/2013 14:54:13 (mario88) Per verità
di roba dai cassonetti ne vedo parecchia ogni giorno, nonostante gli operai del comune vengano impegnati anche di domenica per recuperare i sacchetti dell'immondizia abbandonati fuori dai contenitori. Secondo me i vigili devono essere impiegati ogni giorno per sanzionare i cittadini incivili invece di dare addosso sempre agli automobilisti, perchè non è mandando gli operai tutti i giorni a pulire che si risolve alla radice il problema. I cassonetti ci sono e vanno usati allo scopo. Chi abbandona o sporca la strada VA PUNITO, non fosse altro che per il mancato rispetto nei confronti degli altri cittadini corretti, delle leggi e dei regolamenti.


ID26675 - 11/01/2013 20:58:45 (alfo70) sig
Io dico che invece di mettere i vigili a controllare tutte le isole, non potrebbero mettere le famose telecamere di sorveglianza sul territorio,con costi minori e i vigili riescono a svolgere il loro lavoro.Vi ricordo che ad onor di cronaca le telecamere di sorveglianza sono state menzionate dal vice sindaco nella serata di presentazione dei "bidoni"con la calotta.Chi sa'........



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
07/02/2015 08:40:00
Strada dei Cavatori, l'esortazione del sindaco ¬ęNell’ultimo mese la Polizia Locale ha svolto controlli ed ha elevato sanzioni a carico di mezzi pesanti per oltre 1.280 Euro¬Ľ

28/10/2015 10:58:00
Raccolta differenziata, controlli della Locale Su richiesta della Comunità di Valle, gli agenti della Polizia locale del Chiese ha eseguito dei controlli per presso alcune aree ecologiche del fondovalle dove si sono verificati degli smaltimenti non corretti

07/03/2017 11:28:00
Meno incidenti a Gavardo Maggiori controlli da parte della polizia locale "rendono", non solo alle casse del Comune: dal 2014 al 2016, dati alla mano, sul territoiro gavardese sono infatti avvenuti progressivamente meno incidenti

19/03/2013 09:00:00
Autovelox gavardese Proseguono inflessibili i controlli da parte della Polizia locale di Gavardo sulla velocità. Così come le informazioni preventive sulla loro ubicazione

12/07/2018 15:36:00
Nuovi strumenti per il controllo dei mezzi pesanti
Si tratta di dispositivi pi√Ļ sofisticati ora a disposizione del Corpo di Polizia delle Giudicarie per effettuare controlli pi√Ļ mirati sulla circolazione
 



Altre da Gavardo
19/11/2018

Mens sana in corpore sano: il Centro Sportivo Karol Wojtyla

Gentile Direttore, l’avvio dei diversi campionati, con il vivace andirivieni di ragazzi/e dal Centro Sportivo dedicato al Santo Giovanni Paolo II (Karol Wojtyla), √® stato l’occasione per ricordare...


19/11/2018

¬ęIl paradigma infinito¬Ľ

Cos√¨ s’intitola il prossimo appuntamento della rassegna culturale “Insoliti incontri” nell’ambito della sua seconda mostra temporanea presso il Museo archeologico della Valle Sabbia di Gavardo¬†

17/11/2018

Alunni con disabilità, nuovi approcci di assistenza e inclusione

La Scuola dell’Infanzia “Quarena” di Gavardo apripista di una sperimentazione su disabilit√† e inclusione scolastica

16/11/2018

¬ęIncontri nel Chiostro¬Ľ, atto secondo

Il secondo appuntamento della rassegna, in programma per stasera - venerdì 16 novembre - vedrà la partecipazione di don Fabio Corazzina, parroco di Santa Maria in Silva a Brescia 

14/11/2018

Teatro Gavardo in ¬ęLettera a don Milani¬Ľ

Lo spettacolo che la compagnia teatrale gavardese ha dedicato alla figura del sacerdote andrà in scena questo venerdì, 16 novembre, a Polpenazze del Garda 

14/11/2018

I 47 di Fabio

Buon compleanno a Fabio Vezzola, di Soprazocco di Gavardo, che oggi, 14 novembre, spegne 47 candeline


14/11/2018

Megadepuratore. Ecco cosa ne pensa ¬ęGavardo Rinasce¬Ľ

Gentile direttore, dopo aver seguito attraverso la stampa la vicenda del collettore del Garda e aver partecipato alla serata informativa del 5 novembre a Muscoline...

13/11/2018

Elettrofisiologia e nuova Tac

Oltre 2 milioni di euro destinati da Regione Lombardia all’Ospedale di Gavardo nel piano di investimenti della sanit√† lombarda (3)

12/11/2018

Un nuovo mezzo per i Volontari Gavardesi

Grazie a una trentina di sponsor locali, la Pmg ha consegnato al sodalizio gavardese un nuovo Dobl√≤ in comodato d’uso gratuito per il trasporto persone (2)

12/11/2018

Utopie, tra passato e futuro

A 50 anni dal Sessantotto, cosa resta di quella rivoluzione culturale? Ne hanno parlato Roberto Rossini e Silvano Corli alla prima serata degli “Incontri nel Chiostro”



Eventi

<<Novembre 2018>>
LMMGVSD
1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Ro√® Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Sal√≤
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia