Skin ADV
Domenica 28 Maggio 2017
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    


Magnifico Blumone

Magnifico Blumone

by Simoguzz



26.05.2017 Vestone Mura

27.05.2017 Vobarno Valsabbia

26.05.2017 Salò Valsabbia Garda

27.05.2017 Vestone

26.05.2017 Valsabbia

27.05.2017 Vobarno

26.05.2017 Vestone

26.05.2017 Preseglie

26.05.2017 Villanuova s/C

26.05.2017 Gavardo






21 Aprile 2017, 08.41
Gavardo
Ambiente

Pic nic all'aria aperta

di Ubaldo Vallini
Già, e poi chi pulisce? Comportamenti virtuosi e anche no, nei boschi valsabbini il giorno di Pasquetta, per la tradizionale gita fuori porta
 
«Per fortuna non sono tutti così».
Mette subito le mani avanti il lettore che ci invia queste foto, scattate ieri sul monte Tesio alle spalle di Gavardo.
Quei pochi che non hanno idea di cosa significa poi per l'ambiente l'abbandono dei rifiuti, fanno però un danno ecologico e di immagini notevole.

«Ma è possibile che non ci arrivino a capirla? Eppure loro stessi scelgono questi posti perchè sono belli e vivibili per tutti: non si rendono conto che in qeusto modo rovinano proprio ciò che hanno saputo apprezzare in una giornata all'aperto?» aggiunge il nostro interlocutore.

Non è certo sufficiente imbustare la spazzatura ed abbandonarla direttamente dove è stata prodotta la soluzione: spesso prima che quei sacchi neri vengano recuperati (e perchè mai qualcuno è convinto che altri dovrebbero farlo?) passano dei giorni, tempo in cui sono preda degli animali del bosco o delle intemperie e spesso finiscono sparpagliati nell'ambiente.

Buona abitudine sarebbe adottare quel che da sempre si predica sulle montagne di tutto il mondo, che è poi frutto di buon senso (ma dov'è finito?).
Cioè che dopo aver faticato a portare contenitori pieni in luoghi ameni, per lo più in salita, è assai più facile riportarsi indietro gli stessi contenitori vuoti, per di più in discesa.
e soprattutto che è il caso di farlo.

Eppure qualcuno continua a fregarsene e a trattatre la montagna ed il bosco come fossero una propria personale discarica.
 
Invia a un amico Visualizza per la stampa






Commenti:

ID71785 - 21/04/2017 09:20:01 (Giacomino) Mi fa ricordare
il Gaver negli anni 70, se si fosse continuato così oggi sarebbe un unico immondezzaio. Ricordo che gli agenti del corpo forestale erano impegnatissimi a reprimere gli abbandoni di rifiuti che i turisti abbandonavano sistematicamente nell'ambiente di cui gli stessi avevano goduto.


ID71788 - 22/04/2017 17:09:01 (Tc) ...
Ecco è cio' che manca oggi...io vedo pochi agenti forestali in giro a far controlli e vi assicuro che giro spesso sia in montagna che in collina...non sara' certo colpa loro,ma qualche uomo in più permetterebbe qualche controllo in più,non ci sono solo bracconieri a cui dare le giustissime sanzioni,ma anche gli idioti,si perche' questi non ignorano,lo fanno di proposito,quindi idioti,non ci sono vie di fuga...ogni tanto un giro anche nei parchi comunali non guasterebbe...e c'e' gente che cerca lavoro...ed in Sicilia ne hanno in abbondanza...di forestali...



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
08/03/2017 15:09:00
Alla ricerca della mitigazione perduta «Il Comitato per la salvaguardia del Tesio esce dalla seduta del consiglio comunale in data 1 marzo 2017 molto insoddisfatto». Così inizia un comunicato del Comitato per la salvaguardia del Tesio, a Gavardo, diffuso nei giorni scorsi

03/05/2016 06:39:00
Spazza... check Non è dato di sapere a che velocità sia successo, ma alcuni "speed chech" a Gavardo si sono trasformati in cestini per la spazzatura


13/11/2016 10:59:00
Dopo le firme ecco l'assemblea Giovedì prossimo 17 novembre, in occasione di un’assemblea pubblica, Gavardo tornerà a parlare della riapertura della cava sul Tesio e delle sue conseguenze. Occasione buona per far nascere un Comitato

03/09/2015 17:38:00
In Tesio per la festa del creato Anche quest’anno sul monte Tesio sarà celebrata la Festa del creato, in programma domenica prossima,organizzata dalla parrocchia di Gavardo in collaborazione con associazioni e gruppi del paese

14/08/2015 09:41:00
A fuoco una baita del Comune in Tesio È con ogni probabilità di origine dolosa l’incendio che ha distrutto all’alba di giovedì una baita del Comune di Gavardo sul monte Tesio data in gestione ad un gruppo di amici gavardesi



Altre da Gavardo
27/05/2017

Ad ogni promessa un rinvio

L'Aia, autorizzazione di impatto ambientale per lo stabilimento gavardese delle Fonderie Mora di Gavardo, è scaduta sei anni fa. Alcuni cittadini e imprenditori ci scrivono (1)

27/05/2017

In 500 per il «Gruppi di Cammino Day»

Un’invasione pacifica di “camminatori” ieri pomeriggio a Gavardo per il raduno annuale dei Gruppi di Cammino della provincia di Brescia promossi dall’Ats

26/05/2017

In sella per promuovere la donazione

Si terrà domenica mattina, con partenza e arrivo da Gavardo, la tradizionale “Passeggiata ciclistica” organizzata dall’Avis comunale gavardese, che ogni anno raccoglie centinaia di persone per una mattinata all’insegna della vita sana e della promozione della donazione

25/05/2017

I fattori di rischio cardiovascolare

Un incontro dedicato alla salute del cuore quello organizzato questo venerdì sera presso la casa di riposo La Memoria di Gavardo, in collaborazione con l’associazione Con cuore per il cuore

21/05/2017

Una carezza in un pugno

Perché ci sono i bulli? E soprattutto: perché un bambino o un ragazzo diventano bulli? E cosa si può fare davanti al bullismo? (1)

19/05/2017

Betoniera tampona suv

Sembra per fortuna senza conseguenze fisiche per le persone coinvolte il tamponamento avvenuto all'uscita della San Biagio, lungo la 45Bis in territorio di Gavardo (1)

19/05/2017

Morte, archeologia, preistoria

Sono stati questi i temi-chiave del primo incontro del ciclo “La morte tra rito e tabù”, una serie di appuntamenti promossi dal Sistema Museale della Valle Sabbia in occasione della Festa dei Musei 2017

18/05/2017

Auto contro Vespa

Incidente senza gravi conseguenze quello accaduto questa mattina prima delle 8 alla rotonda sulla provinciale 116 con via Calchera a Gavardo

15/05/2017

Il 5x1000 all'Avis, ecco come e perchè

Si avvicina il periodo delle dichiarazioni dei redditi, ricordiamo che si può fare molto per le associazioni AVIS. 

15/05/2017

35 anni dopo il «Sì»

Tanti auguri a Antonella e Renato,  di Fostaga di Sopraponte, che proprio oggi, lunedì 15 maggio, festeggiano i loro primi 35 anni di matrimonio 



Eventi

<<Maggio 2017>>
LMMGVSD
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Giudicarie
  • Storo
  • Provincia