Skin ADV
Sabato 23 Settembre 2017
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    


Divieto di sosta!

Divieto di sosta!

by Miriam



21.09.2017 Treviso Bs

21.09.2017 Giudicarie Storo

21.09.2017 Lavenone

23.09.2017 Salò

21.09.2017 Bagolino

21.09.2017 Provincia

21.09.2017 Valsabbia

21.09.2017 Preseglie

21.09.2017 Barghe Odolo

21.09.2017 Vobarno






08 Dicembre 2014, 09.01
Gavardo
Politica e territorio

Petizione? No grazie, manca il regolamento

di Redazione
A Gavardo l'istituto della "petizione" è previsto dallo Statuto, manca però il regolamento attuativo e manca anche la commissione che possa redigerlo. Così la "Commissione Energia" non si fa

Con una Sua lettera del 24/11/2014, prot. 0017494, il Sindaco ha risposto alla petizione presentata dai quattro gruppi promotori della raccolta firme (Gavardo Rinasce e Gavardo in movimento, Movimento 5 Stelle Gavardo, Comitato Gaia).
La petizione chiedeva da un lato l’abbandono del progetto della centrale a biomassa con l’adozione di soluzioni alternative, più sostenibili e meno inquinanti, dall’altro di istituire una commissione di esperti che, in modo indipendente e libero, valutasse la situazione degli edifici pubblici e proponesse, poi, gli interventi di miglioramento energetico ritenuti più opportuni.

Il Sindaco ha dichiarato che «non è possibile dar corso alla richiesta della petizione» perché, pur essendo previsto nello statuto comunale l’istituto della petizione, non è mai stato redatto il corrispondente regolamento attuativo.

«Ci preme sottolineare che già da più di un mese i due gruppi di minoranza in consiglio comunale hanno presentato la richiesta dell’istituzione della Commissione Regolamenti e Statuti, proprio per redigere il Regolamento sulla partecipazione, la cui mancanza rende inapplicabili le forme di partecipazione diretta dei cittadini esplicitamente previste dallo Statuto comunale (tra le quali è previsto anche il referendum)» afefrmano in una nota gli oppositori.

«La Commissione Regolamenti e Statuti non ha ancora iniziato i suoi lavori proprio per l’inerzia della maggioranza che non riesce a nominare le sei persone di sua competenza all’interno della Commissione e ne blocca di fatto l’istituzione e l’operatività - prosegue la nota -. Non condividiamo l’affermazione del Sindaco che la Commissione Ambiente e Territorio appena istituita sia il posto adatto a discutere dei problemi energetici del paese. Una commissione in cui gli unici due tecnici presenti sono stati nominati dalle minoranze e che si troverebbe con i 6 membri nominati dalla maggioranza - che non hanno alcuna competenza tecnica in merito - a discutere di micro cogenerazione, sonde geotermiche ed altro».

Così prosegue il comunicato diffuso da Gavardo in Movimento - Movimento 5 stelle Gavardo - Gavardo Rinasce - G.A.I.A.

«Anche l’indicazione che la commissione può chiamare e sentire degli esperti in audizione e così come il suggerimento che possiamo sempre chiedere l’istituzione della Commissione Energia, attraverso i gruppi di minoranza in consiglio comunale, sembrano essere più degli escamotage per aggirare la nostra richiesta che una reale volontà di confronto.
Traspare in modo evidente l’esigenza della maggioranza di poter controllare pienamente e preventivamente ogni istanza di partecipazione.
Insomma, a Gavardo l’esercizio della democrazia è previsto solo in teoria, in pratica non lo è.

Una risposta che ci delude profondamente: ci rattrista constatare come l’attuale Amministrazione, nelle vesti del suo Sindaco, si nasconda dietro ad un cavillo burocratico e faccia finta di non vedere la volontà dei sui cittadini che, invece, in modo convinto e numeroso, hanno dimostrato di voler partecipare in modo attivo e concreto alle scelte dell’Amministrazione.

Chiediamo con forza che finalmente sia resa operativa la Commissione Statuti e Regolamenti e che altrettanto rapidamente i cittadini di Gavardo siano messi in grado di poter esprimere la proprio volontà nei termini e nei modi previsti dallo Statuto comunale».



Invia a un amico Visualizza per la stampa



 




Commenti:

ID52695 - 09/12/2014 08:28:45 (RIFLETTO) RIFLETTO
Ancora una dimostrazione della volont di rinuncia ad un confronto democratico: chi sta amministrando teme ogni forma di dialogo e questo davvero un segnale di debolezza.



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
01/11/2014 07:00:00
Una commissione che si occupi di energia E' quanto hanno chiesto a Gavardo, depositando richiesta formale in municipio, il Comitato Gaia, Gavardo Rinasce, Gavardo in Movimento e 5Stelle


20/05/2016 13:39:00
Commissioni? Per fare cosa Lettera aperta della minoranza sabbiense di "Insieme per Sabbio", sulla crisi della partecipazione dei cittadini in numerosi Commissioni consiliari che, strada facendo (poca) perderebbero un "pezzo" dietro l'altro


09/08/2009 07:04:00
Movida sulla Milano-Laghi Dove si sposta la movida? Come cambia? Le leggi contro gli alcolici e i nuovi regolamenti urbani non bastano a imbrigliare l'energia e l'entusiasmo dei giovani nottambuli.

18/03/2010 10:00:00
La politica partecipata Ritornano le commissioni nel Comune di Pertica Alta, uno strumento di coinvolgimento delle persone al di là dei partiti e di unione delle frazioni

25/04/2014 09:13:00
Biomassa, dopo Vestone ecco Gavardo La cogenerazione a biomassa arriva anche a Gavardo. Una piccola rete di teleriscaldamento produrrà energia e riscaldarà l'intero plesso scolastico di Via Dossolo, il Centro per l'infanzia e la Casa di riposo




Altre da Gavardo
22/09/2017

Un concorso fotografico in ricordo di Paganelli

Sarà inaugurata questa domenica pomeriggio a Gavardo la mostra con gli scatti del concorso fotografico organizzato dall’Avis di Gavardo, in ricordo dell’indimenticato presidente

21/09/2017

«Gavardo 2050. Il futuro in mostra»

Sarà inaugurata questo venerdì 22 settembre presso il Vecchio Mulino una mostra nella quale alcuni professionisti gavardesi pensano a come potrà essere paese di Gavardo nel futuro (1)

20/09/2017

Un nuovo anno sotto rete

Ricomincia la stagione sportiva per la Pallavolo Villanuova e la Pallavolo Gavardo che anche quest’anno uniscono le forze per la gestione e lo sviluppo del settore giovanile

20/09/2017

Il museo racconta le radici del cibo

Nella cornice delle Giornate Europee del Patrimonio, il Museo Archeologico della Valle Sabbia di Gavardo organizza una domenica culturale dedicata all’alimentazione ai tempi delle palafitte (1)

19/09/2017

In cammino verso Santiago

Ecco il racconto del viaggio su uno dei più affascinanti cammini devozionali attraverso il nord della Spagna fino a Santiago de Compostela, compiuto da Franco, Flavio e Umberto, rispettivamente di Vallio Terme, Gavardo e Villanuova sul Clisi (1)

18/09/2017

Strutture sportive «cardioprotette»

Nuovi defibrillatori nelle strutture sportive gavardesi grazie anche all’associazione “Fallo col cuore”. L’amministrazione comunale si fa promotrice con il gruppo di Protezione civile di corsi per il loro utilizzo (1)

18/09/2017

Gaia informa

Gentile Direttore, con la presente siamo a chiederLe un piccolo spazio nel Suo giornale per fare una comunicazione di tipo istituzionale visto che l’Amministrazione Comunale di Gavardo non sembra voler, ancora una volta, rendere un buon servizio ai suoi cittadini... (2)

18/09/2017

A Gavardo parte la sfida per il Palio dei Borghi

Si aprono questo giovedì, 21 settembre, le gare del Palio dei Borghi, il grande evento tradizionale che vede i residenti nei cinque Borghi del paese sfidarsi in giochi e competizioni di ogni tipo (1)

14/09/2017

La compagnia... dell'Adamello

Da Gavardo alla cima dell’Adamello: una vetta raggiunta sui passi dell’amicizia portando a valle i ricordi di un’impresa infinita… (3)

14/09/2017

Ex Grignasco, il Consiglio comunale approva il programma di riqualificazione

Dopo Villanuova, anche Gavardo dice sì al programma di recupero del comparto “Ex Grignasco”. L’antico lanificio di Bostone diventerà un sito produttivo e commerciale (1)



Eventi

<<Settembre 2017>>
LMMGVSD
123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Giudicarie
  • Storo
  • Provincia