Skin ADV
Mercoledì 18 Ottobre 2017
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    



 





08 Agosto 2017, 11.54
Gavardo
Amministrazioni

Nuova sistemazione per le bancarelle del mercato?

di Redazione
L’amministrazione comunale di Gavardo sta valutando di rendere permanente lo spostamento dei banchi del mercato settimanale del mercoledì da piazza Aldo Moro a via Stazione. Contraria l’associazione ambulanti di Confesercenti

A seguito dei lavori di sistemazione della strada che attraversa il centro storico di Gavardo (già terminati), per rendere più agevola la viabilità dirottata lungo via della Ferrovia e viale Orsolina Avanza, passando per piazza Aldo Moro, le bancarelle del mercato del mercoledì mattina, che abitualmente occupano metà della piazza, sono state temporaneamente spostate lungo via Stazione.

Ora l’amministrazione comunale sta valutando se rendere questa collocazione permanente.

«Sia chiaro, per ora il nostro è solo un progetto – ha precisato vicesindaco Sergio Bertoloni dalle pagine del Giornale di Brescia -. Un progetto che coltiviamo da tempo e che finalmente abbiamo deciso di far uscire dal cassetto. Perché si concretizzi, sarà fondamentale la condivisione degli operatori commerciali».

«Gli aspetti positivi di tale nuova dislocazione sono evidenti- sostiene il vicesindaco. - Oltre a favorire una maggiore fluidità del traffico, si eliminerebbe il transito per il centro storico, durante il mercato, dei mezzi pesanti che, non potendo passare per piazza Moro, vengono deviati lì. Così come accade per le ambulanze dirette al vicino ospedale. E non è tutto: l’attuale concentrazione delle bancarelle pone serie per plessità sulle condizioni di sicurezza di un appuntamento così frequentato. In caso di necessità, oggi come oggi verrebbero a mancare efficaci vie di fuga, che sarebbero invece garantite mantenendo sgombre le due corsie laterali».

La proposta, però, non sembra riscuotere consensi da parte degli operatori commerciali. L’Anva, associazione dei venditori ambulanti di Confesercenti, ha espresso con una nota la propria contrarietà alla proposta.

«Vogliamo che il mercato resti nella sua sede naturale - dichiara Eros Candito, presidente dell’associazione per la Lombardia orientale -. Siamo naturalmente disponibili a trovare, in dialogo con l’Amministrazione comunale, una soluzione migliore rispetto all’attuale, al fine di renderlo più bello, fruibile e piacevole. Ma dobbiamo essere molto chiari - aggiunge. - Il mercato non può essere smembrato in due tronconi, poiché così perderebbe di omogeneità e diventerebbe difficilmente accessibile per gli stessi utenti».

Anche Sergio Turla, responsabile provinciale dell’Anva, esprime tutta la sua contrarietà al progetto. «Noi non vogliamo andare contro l’Amministrazione - precisa, - ma diciamo che si può pensare a una collocazione diversa e più apprezzabile, non isolando però due aree. Inoltre - ribadisce Candito- la soluzione dev’essere decisa di concerto con i commercianti e con le associazioni di categoria».

In foto:
. le bancarelle lungo via Stazione
. piazza Aldo Moro

Invia a un amico Visualizza per la stampa



 




Commenti:

ID73269 - 09/08/2017 21:51:34 (PETER72) Cosí, pour parler...
ma spostando la striscia di bancarelle dalla corsia già impegnata in piazza Aldo Moro alla vicina via Suor Liliana Rivetta nei pressi della banca non si raggiungerebbero forse gli stessi obiettivi? 1)favorire la fluiditã del traffico e 2)evitare lo smembramento del mercato settimanale



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
04/06/2008 00:00:00
Biblioteca, 500 firme contro lo spostamento È firmata da 547 cittadini la petizione consegnata al sindaco Giampietro Cipani contro lo spostamento della biblioteca dall’attuale palazzo di via Fantoni, nel centro storico, alla sede del liceo «Fermi», nella frazione Campoverde.

28/01/2016 16:42:00
Smarrita al mercato, i Vigili la ritrovano Attimi di panico mercoledì mattina al mercato di Gavardo, dove una mamma straniera ha perso di vista la sua figlioletta di soli 2 anni mentre stava effettuando degli acquisti a una bancarella

23/04/2012 07:18:00
Obiettivo crescita Fra le ipotesi buone per sviluppare quote di mercato, l'incorporazione del Credito Veronese, la banca già acquisita lo scorso anno.

14/11/2015 07:00:00
Il castello di Vallio? In località Sant'Apollonia È l’ipotesi avanzata da Gabriele Bocchio, ricercatore archivistico e archeologo del Museo di Gavardo, dedotta consultando i documenti del monastero di S. Pietro in Monte di Serle e suffragata da ricerche sul campo

01/12/2007 00:00:00
A Gavardo torna il mercato in centro Sulla scia dei buoni risultati ottenuti lo scorso anno, a Gavardo hanno deciso di riproporre, nel periodo natalizio, il mercato domenicale per le vie del centro.



Altre da Gavardo
17/10/2017

Concentrazione di eventi

Tre interessanti eventi culturali tutti nella stessa serata. Succede a Gavardo. Ce lo fa notare un nostro attento lettore, che lancia un appello agli organizzatori per trovare la maniera di coordinarsi meglio (2)

15/10/2017

Una guida per i più piccoli

Questo lunedì 16 ottobre alle 20,30 verrà presentata ufficialmente la guida che accompagna i bambini, soprattutto quelli dai 4 ai 7 anni, alla scoperta del Museo archeologico della Valle Sabbia di Gavardo

15/10/2017

È uno di quei giorni

È uno di quei giorni che ti viene addosso una grande malinconia. Pensi a Teddy (Gianfranco Tedoldi), al giorno in cui moltissima gente l’ha salutato per l’ultimo viaggio... (1)

14/10/2017

Il cielo visto dall'osservatorio di Cima Rest

Sarà inaugurata questo sabato pomeriggio a Gavardo la mostra itinerante dedicata all’astronomia che toccherà poi le biblioteche della Valle Sabbia e del Garda, coinvolgendo i bambini della primaria


13/10/2017

Riserva... in casa altrui

Un bracconiere intraprendente aveva pensato di schivare i controlli piazzando trappole nel giardino di un altro (11)

13/10/2017

«Non sparate sul postino»

Debutta questo sabato 14 ottobre al Salone Pio XI di Gavardo la nuova commedia portata in scena dal Gruppo Teatrale Rìdò in collaborazione con l'associazione Rio de Oro

13/10/2017

Le 83 candeline di Margherita

Tanti auguri a Margherita "Eveli" di Gavardo che oggi, 13 ottobre, festeggia il suo 83esimo compleanno 

12/10/2017

Tordi e merli, ma con metodi illegali

Prosegue intensa l’attività dei carabinieri forestali di Gavardo che insieme ai colleghi bresciani intervengono sui reati venatori anche al di fuori dal territorio di competenza diretta


09/10/2017

Ciao Teddy

Stamattina il mio amico Achille (dottor Recher) telefona a mia moglie: “È morto il Gianfranco Tedoldi” (4)

07/10/2017

Contrasto alle pratiche illecite

In azione, anche nella Bassa bresciana, gli uomini della stazione gavardese dei carabinieri forestali
(4)



Eventi

<<Ottobre 2017>>
LMMGVSD
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Giudicarie
  • Storo
  • Provincia