05 Ottobre 2015, 11.20
Gavardo
Prevenzione

La salute della donna a km zero

di Redazione

Un progetto dell’Azienda Ospedaliera di Desenzano dedicato alle donne e al loro benessere. Tre incontri e prestazioni gratuite mirate alla tutela e al miglioramento della salute femminile


L'Azienda Ospedaliera di Desenzano del Garda propone a tutte le donne il progetto
La salute della donna a km zero mirato alla promozione di iniziative di tutela e miglioramento del benessere femminile.

Il progetto, organizzato in collaborazione con l'Osservatorio nazionale sulla salute della donna-Onda, prevede tre seminari informativi e momenti di prevenzione nei quali sarà possibile rilevare alcuni semplici parametri ed effettuare un colloquio con i professionisti sanitari con l’obiettivo di individuare fattori di rischio e/o svelare patologie che possano essere ricondotte ad abitudini alimentari non corrette.

Le strutture dell'Azienda Ospedaliera ed i suoi professionisti – dichiara Marco Votta Direttore Generale – sono da sempre attenti alle esigenze delle donne, attenzione riconosciuta anche da Onda tramite l'attribuzione dei bollini rosa che qualificano gli Ospedali di Desenzano, Gavardo e Manerbio dal 2009. Questo progetto nasce dalla convinzione che l'attenzione verso la donna debba essere testimoniata anche attraverso iniziative di informazione e sensibilizzazione che, nell'anno di Expo2015, abbiamo voluto dedicare al tema dell'alimentazione per accompagnare le donne nelle scelte alimentari più sane e adeguate alla loro salute. Le donne hanno da sempre l'onere e l'onore di nutrire le persone care; rivolgersi a loro come interlocutori principali significa andare oltre la donna: fornire nozioni e strumenti per aumentare la loro capacità di scegliere correttamente come alimentarsi e come alimentare gli altri vuol dire pensare al miglioramento della salute di tutti.”

Il primo evento La salute della donna a km zero, che dà il titolo a tutto il progetto, si terrà martedì 6 ottobre in Piazza Malvezzi a Desenzano dalle ore 8,00 alle 13,00 in occasione del mercato settimanale.

Le donne troveranno uno stand dove un team polispecialistico costituito da cardiologi, ostetriche ed infermieri dell'Ospedale di Desenzano rileveranno alcuni parametri (indice di massa corporea, pressione arteriosa, colesterolo) e compileranno la “carta del rischio” utile per focalizzare l’attenzione sui fattori di rischio per la salute e sull'importanza della scelta di comportamenti alimentari virtuosi e salutari.

Inoltre, presentando la tessera sanitaria ed un documento di riconoscimento, sarà possibile attivare il servizio GASS per la prenotazione e consultazione dei propri esami comodamente da casa.

Mercoledì 14 ottobre alle ore 17,00 si terrà al Piccolo Teatro di Manerbio l'incontro Mangiamo… con il cuore tenuto da cardiologi, ginecologi e dietista dell'Ospedale di Manerbio che forniranno tutte le informazioni necessarie per l’adozione  di  corrette abitudini di vita in relazione ad  una sana alimentazione che possa aiutare nella prevenzione dell’insorgere di malattie cardiovascolari e non solo.

Le donne presenti potranno prenotare per sabato 24 ottobre una consulenza gratuita che si terrà presso i Poliambulatori dell'Ospedale di Manerbio nella quale sarà possibile rilevare indice di massa corporea, pressione arteriosa, colesterolo ed effettuare osteosonografia e consulenza dietistica.

Sabato 24 ottobre alle ore 9,00 si terrà al terzo piano dell'Ospedale di Gavardo l'incontro Cibo è prevenzione. Un seminario tenuto da cardiologi, ginecologi e dietiste dell'Ospedale di Gavardo dedicato all'importanza dell'alimentazione e dello stile di vita nella prevenzione dell'osteoporosi e delle malattie cardiologiche con un focus sugli alimenti utili nella loro prevenzione.

Le donne presenti potranno effettuare, alla fine dell'incontro, una valutazione dell'indice di massa corporea, misurare la pressione arteriosa e il colesterolo ed effettuare un colloquio con gli specialisti cardiologo, ginecologo, dietista.

L'incontro dal titolo Quando il cibo è salute in programma per venerdì 6 novembre alle ore 15,00  presso il Salone Benedetti del Castello di Desenzano del Garda chiude il ciclo di iniziative.

Il seminario vedrà la partecipazione di Giorgio Calabrese, volto noto della televisione, Specialista in Scienza dell’Alimentazione, docente universitario, giornalista e consulente scientifico ministeriale e per Expo2015.

Gli chef Carlo Bresciani - Presidente Vicario Federazione Italiana Cuochi - e Gianni Briarava - membro di Slow Food Garda - proporranno un approfondimento sui prodotti tipici del nostro territorio e sul loro utilizzo in cucina; Elisabetta Vercesi porterà l'esperienza di Onda sul tema dell'alimentazione al femminile. Verrà dato ampio spazio alle domande del pubblico.

L'incontro sarà moderato dalla giornalista scientifica del Giornale di Brescia Anna Della Moretta.

Le iniziative godono del patrocinio di Expo for Women+Expo2015, dei rispettivi Comuni e, per le iniziative previste a Desenzano, della Commissione Pari Opportunità del Comune.

L'evento del 6 novembre è patrocinato anche dalla Federazione Italiana Cuochi e da Slow Food Garda.



Commenti:
ID61641 - 06/10/2015 13:54:59 - (ROBIN) -

NO CARNE, NO LATTE, NO DOLCI, NO ALCOLICI...

ID61643 - 06/10/2015 14:57:29 - (turk182) - magari..

magari potrebbero leggere la relazione asl fatta per l'inquinamento atmosferico a Gavardo e spiegarci come mai nelle donne di Gavardo e dintorni ci sono tassi pi alti di mortalit per tumori alla trachea, bronchi e polmoni.

Aggiungi commento:
Vedi anche
27/02/2013 13:58:00

In festa e in salute In occasione della Festa della Donna, l'Azienda ospedaliera di Desenzano d/G offre alcune iniziative gratuite che mirano alla prevenzione delle patologie dell'apparato femminile

13/04/2018 10:07:00

Open Week salute della donna Anche l’Asst del Garda aderisce alla settimana dedicata al benessere femminile per promuovere l’informazione e i servizi di prevenzione e cura delle principali patologie delle donne

28/02/2014 10:38:00

Prevenzione al femminile In occasione della Festa della donna, gli ospedali di Gavardo, Desenzano e Manerbio sabato 8 marzo offrono alle donne delle visite e degli esami gratuiti

08/03/2017 15:44:00

Prevenzione alla Giornata mondiale del Rene I Servizi di Emodialisi di Desenzano e Gavardo in campo contro le malattie renali, con incontri anche nelle scuole in chiave preventiva

13/02/2018 08:00:00

Nutrizione e salute Prende il via questo venerdì presso il centro sociale comunale di Roè Volciano una serie di incontri dedicato all’alimentazione e i legami con la salute organizzati l’Asst del Garda e delle associazioni Adpb e Aidap



Altre da Gavardo
03/08/2020

La banda torna a suonare

Prima esibizione dopo il lockdown per il corpo musicale "Viribus Unitis" di Gavardo ieri mattina in piazza De' Medici per augurare buona estate

01/08/2020

«Le risposte è bene che arrivino dal Ministero»

Comitati e associazioni ambientaliste, in un comunicato unificato che riportiamo integralmente, invitano i sindaci dei Comuni dell'asta del Chiese, in merito al Tavolo tecnico sulla depurazione del Garda, a respingere qualsiasi soluzione tecnica non vagliata dalla politica

31/07/2020

Tavolo tecnico rinviato a settembre

È giunta proprio stamattina la lettera del ministero dell’Ambiente che accoglie la richiesta dei sindaci del Chiese di rimandare la riunione conclusiva del tavolo tecnico per il progetto depurazione del Garda

31/07/2020

Infortunio in via Delle Quadre, grave 45enne

Sul posto, in un’azienda che apre dietro alle Fonderie Mora, sono intervenuti ambulanza e medicalizzata, i Vigili del fuoco, i carabinieri e i tecnici dello Psal

31/07/2020

In attesa del doppio incontro a Roma

Questa mattina in teleconferenza la riunione del tavolo tecnico e della cosiddetta “Cabina di regia”. I sindaci del Chiese chiedono un rinvio per replicare alle controdeduzioni

30/07/2020

Poste, il turno allo sportello si prenota con WhatsApp

L'innovativo servizio è già attivo in 40 Uffici Postali della provincia di Brescia, tra questi anche a Gavardo

28/07/2020

Matteo Bussola a Gavardo con «L'invenzione di noi due»

Questo mercoledì, 29 luglio, al Parco Baronchelli lo scrittore presenterà il suo ultimo romanzo, la storia di un amore e della forza che serve per riaccenderlo quando tutto sembra ormai perduto. Ingresso gratuito su prenotazione

26/07/2020

La signora Letizia e piazza Zanardelli

Venerdì ha compiuto 99 anni la signora Letizia Portesi. Figlia di Angelo e di Annetta, ha sempre dato una mano nella gestione della forneria dei genitori, sotto i portici di piazza Zanardelli

25/07/2020

Mamme del Chiese e mamme del Garda

«Uniamoci!» è l'appello che le mamme del Chiese lanciano a quelle del Garda: «Esigiamo insieme un progetto che salvaguardi concretamente il futuro dei nostri figli»

25/07/2020

In bassa Valle tra archeologia e cultura

L'assessore regionale Stefano Bruno Galli ha visitato il Museo archeologico della Valle Sabbia a Gavardo e la sede di Ecomuseo del Botticino a Prevalle. Dopo l'emergenza si parla di ripresa, a partire dalla cultura locale