Skin ADV
Martedì 25 Febbraio 2020
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    






El capel de or dei Balarì

El capel de or dei Balarì

di Rita Treccani



23.02.2020 Valsabbia Provincia

23.02.2020 Bagolino

25.02.2020 Bagolino Valsabbia

24.02.2020 Bagolino

23.02.2020 Salò Valsabbia Garda

23.02.2020

23.02.2020 Barghe Valsabbia

23.02.2020 Vobarno

24.02.2020 Villanuova s/C

24.02.2020 Agnosine






06 Giugno 2014, 07.56
Gavardo
Dopo il voto

In Consiglio e anche fuori, fra la gente

di Redazione
Quattro donne con tanta voglia di essere incisive nelle scelte amministrative gavardesi, non solo dai banchi della minoranza. La compagine di “Gavardo rinasce” batte un colpo

A Gavardo le elezioni del 25 maggio hanno riconfermato alla guida dell’Amministrazione Comunale il Sindaco uscente, Emanuele Vezzola, a capo della lista “Voglia di futuro”, che ha ottenuto  2.660 voti, superando così di un soffio Manuela Maioli, candidata sindaco della lista “Gavardo Rinasce", che ha ricevuto  2.616 voti (solo 44 voti in meno), mentre la terza lista “Gavardo in movimento”, con Silvio Lauro candidato sindaco, ha ottenuto 881 voti.
 
In termini percentuali, la lista di Emanuele Vezzola ha ottenuto il 43,2%, la lista di Manuela Maioli il 42,5%  e la lista di Silvio Lauro il 14,3%. In questa tornata elettorale si è recato alle urne il 73% dei votanti, mentre nella precedente tornata si recò alle urne il 79% del corpo elettorale.

Considerato che alle precedenti comunali il Sindaco ottenne 3.795 voti (pari al 59,6%), il confronto con i risultati delle amministrative del 2009 evidenzia un notevole spostamento dell’elettorato in direzione del cambiamento, insufficiente però a voltar pagina, in quanto vanificato dalla dispersione dei voti su due liste, entrambe alternative a quella del Sindaco uscente.

Manuela Maioli, alla guida di “Gavardo Rinasce”, commenta così il risultato delle elezioni: «Io e tutto il mio gruppo siamo grati ai 2.616 gavardesi che hanno riposto la loro fiducia nel nostro progetto.
Sentiamo la responsabilità ed il dovere di far sentire la voce di una parte consistente della cittadinanza  nella gestione dell’Amministrazione Comunale.

Il nostro ruolo non si limiterà pertanto solo ad una presenza attiva, per quanto critica e propositiva, in Consiglio Comunale, ma si concretizzerà, in un’azione continua di  informazione e di coinvolgimento della popolazione, anche per raccogliere istanze e dibattere sulle tematiche maggiormente sentite dai gavardesi».

Di quali argomenti stiamo parlando? «La fiscalità locale (addizionali varie, tassa rifiuti, TASI), l’assunzione di mutui anche per opere non di prima necessità, la costruzione di una centrale di cogenerazione a biomassa, il progetto di ampliamento della Casa di Riposo, il riutilizzo dell’edificio delle ex Scuole Elementari, eventuali interventi di riqualificazione del centro storico (piazza De Medici, Via Quarena), lo spostamento del Tiro a Segno».

Come pensate di arrivare ai cittadini? «Gavardo Rinasce continuerà ad utilizzare anche i canali di comunicazione già efficacemente utilizzati durante la campagna elettorale: il sito web, il canale Youtube, la pagina Facebook, la pagina Twitter». 

Nell’imminente avvierà iniziative concrete per ribadire la propria contrarietà alla imminente realizzazione del progetto di costruzione della centrale biomassa, ritenendo che la variata collocazione dell’impianto preannunciata dall’Amministrazione Comunale, pur sempre troppo vicina al centro abitato, non risolva la questione.

In alternativa, Gavardo Rinasce propone di incentivare la riqualificazione degli edifici volta al risparmio energetico e la produzione di energia pulita mediante la costruzione di una centrale idroelettrica sul Fiume Chiese – che prevederebbe anche un piano di investimento finanziario di rapido e sicuro rientro.

Insieme alla capolista, "Gavardo Rinasce" manda in Consiglio comunale altre tre donne: Daniela Bresciani, Caterina Manelli e Ombretta Scalmana: «Il nostro obiettivo prioritario è quello di riportare trasparenza e condivisione nella gestione delle risorse della comunità».

.Fonte: comunicato stampa



Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID45232 - 06/06/2014 09:06:26 (Capitan Harlock) Complimenti....
Al Sindaco Vezzola.Avanti tutta.


ID45234 - 06/06/2014 09:47:53 (dotto90) Complimenti
Complimenti al Sindaco Vezzola! Buona continuazione!


ID45238 - 06/06/2014 14:20:20 (Oscar Rafone) in direzione del cambiamento,.....non direi
nel 2009 Paola Pasini prese 2381 (37,4%) quindi solo 235 voti in meno di Manuela Maioli oggi. Quest'anno i non votanti sono stati ben 2317 (di fatto la terza lista di Gavardo). Nel 2009 gli elettori erano 8050 contro gli 8708 di quest'anno quindi ben 658 in più. Possiamo dire che i voti persi da Vezzola siano andati a Lauro? No, certamente no. Ogni elezione è una storia a sè. Sta di fatto che si poteva facilmente battere Vezzola se solo non si fossero dispersi voti tra le due liste, NON ALTERNATIVE A VEZZOLA bensì alternative a sè stesse. Auguro buon lavoro alle 4 consigliere, sicuro che si impegneranno a fondo per tutto il loro mandato.


ID45240 - 06/06/2014 16:57:02 (Capitan Harlock)
Vezzola uber alles !!!


ID45241 - 06/06/2014 17:46:41 (speranza)
ma non si sa ancora niente se l'onesto sindaco vezzola e il suo compare cittadini hanno versato il maltolto nelle casse del comune? viva la trasparenza


ID45242 - 06/06/2014 19:12:10 (Venturellimario)
Intanto il Sig. Vezzola ci sta spennando con ICI praticamente raddoppiata.L'lha tenuto ben nascosto fino alle elezioni


ID45248 - 07/06/2014 08:40:12 (Valsabbini) Grande Vezzola
Questo e il sindaco che ha bisogno la valle


ID45255 - 07/06/2014 13:14:17 (sonio.a)
Ma gli amici del Pd non hanno ancora tolto dalla loro sede il manifesto pre elettorale Maioli sindaco?qualcuno magari pu pensare che lo sia diventata davvero!


ID45291 - 08/06/2014 13:01:28 (Franz 59) Quanti pentimenti!!!
Tempo al tempo, quanti pentimenti arriveranno dei cittadini che lo hanno votato questo "personaggio", di sicuro io non ho commesso lo stesso sbaglio di averlo votato 5 anni fa, di cui me ne sono pentito velocemente. Alla minoranza faccio i migliori auguri di buon lavoro e tenete sempre aperti sia gli occhi e le orecchie a questa combricola al "potere".


ID45299 - 08/06/2014 18:32:18 (speranza)
ma scusate non interessa a nessuno sapere se il sig. Vezzola e il suo fido scudiero hanno rimborsato noi cittadini del danno che hanno fatto al comune di Gavardo?


ID45377 - 09/06/2014 20:26:26 (astrolabio)
Tutti "siensiati" nella lista Maioli. Si sono autoproclamati la parte migliore di Gavardo. Presunzione immensa.44 voti che hanno tolto il sonno e la lucidita'. Con le loro menzogne sono riusciti a convincere molti elettori,ma le bugie hanno le gambe corte,e perseverare per 5 lunghissimi anni ,una impresa impossibile.



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
30/03/2014 08:19:00
'Gavardo Rinasce' candida Manuela Maioli Gavardo Rinasce ha registrato la convergenza delle due componenti amministrative di minoranza rappresentate da "Gavardo al Centro" e "Gavardo Domani".


22/11/2018 06:25:00
Una «lista civica» per Gavardo Da Gavardo in Movimento: «Abbiamo avuto modo di leggere quanto uscito sui giornali in seguito alla conferenza stampa organizzata da Gavardo Rinasce in vista delle prossime elezioni amministrative...»

06/11/2018 10:44:00
Un progetto civico per Gavardo È quello che propone Gavardo Rinasce in vista delle elezioni comunali di primavera, partendo dall’esperienza maturata in consiglio comunale, con la proposta di una carta dei valori per allargare la partecipazione

28/01/2019 10:50:00
Gavardo in movimento: «Collaborazioni utili e compromessi inaccettabili» «Gli ultimi sviluppi per costruire una lista civica per Gavardo ci costringono ad esplicitare alcuni concetti per noi sacrosanti per garantire serietà e trasparenza alla proposta a cui stiamo lavorando»

31/03/2019 09:00:00
Davide Comaglio a guida di «Insieme per Gavardo» Alle prossime elezioni amministrative l'attuale sindaco di Muscoline si candiderà come primo cittadino di Gavardo con una lista civica aperta, nella convinzione che il paese possa tornare a essere un punto di riferimento per l’intera Valle Sabbia 



Altre da Gavardo
25/02/2020

Un nuovo anno con il Borgo del Quadrel

Reduce dal grande successo del 28° Presepio, ambientato a Matera, l’Associazione gavardese presenta ai cittadini il programma del 2020, con tante iniziative sociali e culturali per animare la vita della comunità


25/02/2020

Enrico Zanoncello trionfa alla Coppa San Geo

Il ciclista veronese della Zalf si è imposto nella 96esima edizione della Coppa San Geo - 50° Trofeo Caduti di Soprazocco, che apre la ricca stagione agonistica 2020


24/02/2020

Sindaci del Chiese: «Strada politica l'unica percorribile»

Pochi i sindaci del Garda presenti all’incontro convocato venerdì scorso a Montichiari dai primi cittadini dell’asta del Chiese. Posizioni ancora distanti ma si è cominciato a discutere insieme


 

21/02/2020

«Paris Noir», giallo tra Milano e Parigi

Per la serie “5 sfumature di giallo”, questo venerdì sera presso la biblioteca di Gavardo sarà ospite la scrittrice Ida Ferrari che presenta il suo ultimo libro

21/02/2020

Il ministro in ascolto dei sindaci

Molto positivo l’incontro al ministero dell’Ambiente dei sindaci dell’asta del Chiese che hanno espresso tutte le perplessità e le preoccupazioni per il progetto dei due depuratori trovando ascolto ai massimi livelli


21/02/2020

Deeva, uno «Splendido» debutto

Il gruppo bresciano con elementi valsabbini, noto come tribute band dei Modà, sabato al Salone Pio XI di Gavardo, ha proposto con grande successo il primo concerto con i propri inediti

20/02/2020

Insieme ad Alberto, per vivere la Dakar

Sabato 7 marzo, Alberto Bertoldi invita amici e curiosi a casa sua alla BMS Motorport si Gavardo, per rivivere l’emozione con loro le emozioni della Dakar. VIDEO


20/02/2020

I Curdi, un popolo dimenticato

Il terzo e ultimo incontro del percorso di geopolitica “Fabula Mundi” proposto dalle Acli a Gavardo in calendario questo venerdì sera sarà dedicato al popolo curdo e al loro ruolo nel Medioriente


20/02/2020

«Un'eccellenza nell'ospedale gavardese»

Cosa vuol dire la parola eccellenza? Con questa frase che mi ronzava da giorni nella testa sono andato a un'apericena (parola orribile, ma tant’è… ) che ogni anno il reparto di oncologia dell'Ospedale di Gavardo organizza per i suoi affezionati  “clienti"...

19/02/2020

L'educazione ai sentimenti

Questa sera al teatro Salone Pio XI di Gavardo la prima serata del percorso di formazione “Discorsi diretti. Genitori e figli in cammino”, con la scrittrice Cosetta Zanotti e la psicologa Alessandra Nodari

Eventi

<<Febbraio 2020>>
LMMGVSD
12
3456789
10111213141516
17181920212223
2425262728



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia