Skin ADV
Giovedì 21 Giugno 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    




19.06.2018 Idro

19.06.2018 Val del Chiese Storo

20.06.2018 Gavardo

20.06.2018 Idro Vestone Treviso Bs Lavenone Valsabbia

19.06.2018 Gavardo

20.06.2018 Vobarno Mura Garda

19.06.2018 Vallio Terme

21.06.2018 Mura

20.06.2018 Valsabbia

20.06.2018 Val del Chiese





09 Dicembre 2017, 16.45
Gavardo
Maestro John

Il presepio di Cesare

di John Comini
Oggi è andato in Paradiso Cesare Cavagnini, l’amico di tutti. E oggi, come per incanto, è apparso il “suo” presepio. È un presepio molto grande, grande come il suo cuore...

Ci sono le dolci colline del suo amato paese, Gavardo. Ci sono le case del suo adorato borgo, il Borgo del Quadrèl, dove era stimato da tutti e dove insieme ai suoi numerosi, fedeli e disinteressati amici dava tutto se stesso per creare iniziative di condivisione. E c’è la casa di Cesare, dove appare alla finestra la sua amata Maddalena che lo attendeva sempre per cena, anche se lui aveva sempre fretta di correre via a dare una mano a qualcuno.

Ci sono le strade e le vie dove sfreccia il figlio Diego pedalando in bicicletta verso la Casa San Giuseppe, per lavorare insieme alle brave e gentili suore. Ci sono le piazze, dove Cesare inventava, con il suo fantastico gruppo di amici, mille iniziative: anguriate, spiedi, pellegrinaggi, estemporanee di pittura, biciclettate e altre occasioni di incontro e di solidarietà.

Nel presepio di Cesare ci sono i musicisti, che suonano incantevoli melodie al ritmo della banda. Ci sono le feste danzanti, il teatro dei commedianti, c’è il rogo della “vecia” e il Carnevale. E che allegria ha portato a tutti, grandi e piccini, sfilando insieme alle scatenate “majorott” brasiliane con le gambe leggermente pelose…

Nel presepio di Cesare c’è la Madonna di Paitone, che la sua famiglia ha sempre pregato con una devozione particolare. Nel presepio di Cesare ci sono dei “pastorelli” speciali, c’è un insieme di persone legate dal vincolo dell’amicizia e del dono verso gli altri. Perché, come ha scritto Gabriele Abastanotti rivolgendosi all’amico Cesare con commoventi parole, “posso assicurarti di aver già parlato con gli amici del borgo e attenendoci ad un tuo specifico desiderio continueremo a promuovere le nostre iniziative e già dopo il presepio provvederemo a definire in nuovo programma 2018. Vai tranquillo e sii sicuro che la tua presenza sarà sempre con noi… ”.

Nel presepio di Cesare c’è Gesù Bambino che gli sorride, perché Cesare ha sempre voluto bene a tutti i bambini. Questa notte, nel presepio di Cesare le stelle brilleranno di una luce ancora più intensa. E nello sconfinato silenzio si sentirà la sua voce tenorile: “Forsa gnari, ché anche chest’an ghé la fomm a finì el Presepio!”.
 
John Comini
 
Grazie a Gabriele Abastanotti per le struggenti parole dedicate a Cesare.
Le foto sono ricavate dal libro “1982-2012 Trent’anni di vita del Borgo del Quadrèl” in cui Cesare scriveva, pensando ai volontari del Borgo: “Ci siamo divertiti… ma ci siamo sempre distinti nell’aiutare quanti erano nel bisogno. A chi ci ha chiesto, non abbiamo mai detto di no. I sentimenti più puri e il bene fatto restano nel nostro cuore”.
Grazie, Cesare. 






 

Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID74375 - 09/12/2017 18:46:08 (Dioniso) Grazie John
le tue parole ci aiutano a ricordare e salutare, come merita, una persona buona, che ha scolpito un pezzo importante del generoso affetto che ognuno di noi dovrebbe nutrire per il proprio paese. E quest'anno, visitare il presepe del Borgo, sarà ancor più una esperienza di mistero: il mistero della vita che nasce, e della vita che (crediamo) risorge dopo la morte.


ID74379 - 10/12/2017 08:16:24 (fedcactus)
Si e' proprio vero, l'amico dal cuore grande, l'amico di tutti. Buono, generoso, schietto, a volte ruvido ma sincero, sempre prodigo di consigli, sempre in prima linea in tante opere per Amore del suo paese.Cesare rimarrai sempre nel nostro cuoregrazie Maestro John per le tue bellissime parole.L'amore è un tesoro prezioso, è il dono che Dio faagli spiriti sensibili e grandi.Kahlil Gibran



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
09/12/2017 14:00:00
Cesare Cavagnini ci ha lasciato L’Associazione gavardese “Borgo del Quadrel” si stringe attorno ai familiari del suo presidente, Cesare Cavagnini, condividendo il dolore per la sua scomparsa

10/12/2017 09:30:00
Il ricordo di un amico Gabriele Abastanotti ricorda con queste parole l’amico Cesare Cavagnini, presidente dell’associazione “Borgo del Quadrel”, venuto a mancare ieri, 9 dicembre, dopo una lunga malattia

07/03/2018 09:15:00
Poesia dialettale, il premio «Cesare Cavagnini» C’è tempo fino a sabato 26 maggio 2018 per partecipare con una o più poesie al concorso indetto dall’Associazione “Borgo del Quadrel” per ricordare l’amico e Presidente Cesare Cavagnini, recentemente scomparso

06/05/2018 08:00:00
Premio «Cesare Cavagnini», ancora aperte le iscrizioni C’è tempo fino a sabato 26 maggio per partecipare al concorso di poesie dialettali indetto dall’associazione gavardese “Borgo del Quadrel” per ricordare l’amico e Presidente recentemente scomparso

08/06/2018 10:50:00
Giuria al lavoro per il «Premio Cesare Cavagnini» Terminata la prima fase del concorso indetto dall’Associazione “Borgo del Quadrel”, la Commissione è ora al lavoro per valutare i tanti scritti pervenuti e stilare la graduatoria dei vincitori 



Altre da Gavardo
21/06/2018

Un aiuto per i turisti stranieri

Per supportare l’aumentato flusso turistico tipico dei mesi estivi, Asst del Garda ha realizzato un poster e una pagina web multilingua dedicati ai servizi di emergenza 

21/06/2018

Il Ponte, Gavardo in concerto

L’ottava edizione del Festival gavardese avrà inizio questo sabato, 23 giugno, e prevede tre appuntamenti musicali che animeranno l’estate del Comune valsabbino 

20/06/2018

È gavardese la «Miss Nonna Italiana»

Marzia Saponi, 47enne di Gavardo, è stata eletta nel bergamasco tra sedici signore provenienti da tutta Italia
(1)

19/06/2018

Genitori sull'orlo di una crisi di nervi

Il titolo ispirato al noto film di Pedro Almodovar rende bene l’idea di una vicenda accaduta qualche giorno fa alla consegna delle pagelle in una scuola primaria di Gavardo

18/06/2018

Auguri con la musica dei cartoon

Grande presenza di pubblico sabato sera al Teatro S. Antonio di Sopraponte per il concerto “Cartoni animati” del Corpo Bandistico “Nestore Baronchelli”
• Video


17/06/2018

«Commissariate il Comune di Gavardo»

A chiederlo a gran voce, con una nota diffusa alla stampa, la minoranza di “Gavardo Rinasce”. Il cambio di passo dopo la condanna in appello del sindaco Vezzola e la questione della Casa di Riposo
(4)

17/06/2018

Una vita in vacanza

La scuola primaria è finita e adesso tutti in vacanza! C’è un video molto divertente in cui si vedono  uscire dalla scuola i bambini urlanti, e dopo un minuto correre fuori le maestre ancor più urlanti!
(2)

16/06/2018

Il suono della domenica

Domenica 17 don Lorenzo Bacchetta celebrerà la Messa a Villanuova, dove ha svolto l’anno di diaconato (1)



16/06/2018

Musiche dei cartoni animati

Questo sabato sera nel Teatro S. Antonio di Sopraponte il concerto per festeggiare il centenario della “Scuola dell’Infanzia Regina Elena” di Sopraponte

15/06/2018

Spaccio, arrestato un barista

L’uomo, un 34 enne, è stato sorpreso in flagranza di reato dai carabinieri di Gavardo e di Nuvolento durante un’operazione antidroga

Eventi

<<Giugno 2018>>
LMMGVSD
123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia