Skin ADV
Sabato 21 Luglio 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    



10 Novembre 2017, 13.23
Gavardo
A Gavardo

Il grido d'allarme degli Ambulanti

di red.
In merito ai progetti dell'Amministrazione che vorrebbe sistemare in modo diverso il mercato settimanale, i commercianti di Anva e Confesercenti dicono la loro, annunciando proteste

Così si legge su un volantino diffuso a Gavardo in questi giorni:

"Caro cittadino.
il mercato di Gavardo del mercoledì rappresenta storicamente un appuntamento importante par gli abitanti di un ampio territorio.
Sono presenti 156 ambulanti che con le loro famiglie e i loro collaboratori offrono un servizio costante, qualificato e completo, che rappresenta al tempo stesso un momento di socializzazione e aggregazione di un'intera comunità.

L'Amministrazione Comune vuole spostare i nostri banchi in una sede che giudichiamo non idonea spezzettandolo tra Piazza Aldo Moro e Via Stazione/zona cimitero.

Una scelta che mette in discussione la sopravvivenza di molte delle nostre aziende, che si vedrebbero isolate ed escluse dai flussi di frequentatori.
Il mercato è tale e vivo solamente se mantiene una propria unità e continuità.

Per questo condividiamo con te e le nostre preoccupazioni sul futuro del mercato dì Gavardo e, quindi, delle nostre aziende, affinchè tu possa esserne consapevole e comprendere le motivazioni che ci porteranno in futuro, se l'Amministrazione comunale continuerà in questa direzione, a protestare e a manifestare il nostro disagio.

Ti ricordiamo che le città vivono se vive il commercio e, in particolare, se vive il mercato.
Ti ringraziamo per l’attenzione e… ti aspettiamo al mercato di Gavardo, come sempre.

Gli ambulanti del mercato di Gavardo
 







 

Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID74048 - 10/11/2017 13:51:34 (piccoli) Un plauso all'amministrazione comunale
che finalmente si sta muovendo per liberare la seconda corsia di piazza Aldo Moro spostando le bancarelle del mercato che ogni mercoledì la occupano creando un forte disagio al traffico. Aspetto con ansia il giorno in cui si potrà transitare da via Ferrovia a via Avanzi senza dover fare la gimkana di via Copponi.


ID74049 - 10/11/2017 14:22:11 (Valsabbino) Concordo
Passare da Gavardo il mercoledì mattina è sempre un problema; e se il mercato lo spostassero tutto nella via del Cimitero e nei parcheggi adiacenti?? Due piccioni con una fava!


ID74050 - 10/11/2017 14:28:05 (turk182) via tutto
ma si dai, che perdita di tempo, togliamolo il mercato, io voglio parcheggiare in piazza Aldo Moro quando vado e prendere il giornale e questi mi rompono, poi via i mercatino locale che mi toglie il parcheggio in piazza della Chiesa quando vado al bar, poi via per lo stesso motivo il luna park della fiera perché fanno solo casino il sabato sera che è l'unico giorno in cui posso dormire in pace e la domenica che voglio andare in giro altro che slalom tra il codazzo di bancarelle, poi via anche il concerto in piazza e sul ponte, che vadano al Salone e non rompano, via anche quelli di Capoborgo e Piazza Zanardelli che fanno casino con le loro cene e il loro mercatino vintage la Domenica, anche la sfilata delle associazioni non possono farle in macchina che mi rompo a stare fermo per farli passare? per non parlare dei funerali..che li facciano direttamente al campo santo che io ho fretta di andare...


ID74051 - 10/11/2017 14:51:38 (piccoli) turk82
approvo in pieno tutte le tue proposte, quasi anche quella dei funerali


ID74069 - 11/11/2017 18:39:48 (Venturellimario)
Concordo al 100%Lasciamo solo i funerali


ID74075 - 12/11/2017 08:51:11 (Dioniso) A me pare una buona idea!
Come per il Luna Park - che occupava la sede stradale con gravi ripercussioni sul traffico - anche il mercato può essere riorganizzato consentendo, agli automobilisti di non penare, e (comunque) al pubblico di avere banchi e bancarelle a disposizione. Non credo che poche decine di metri di spostamento, siano quella tragedia che gli ambulanti prefigurano. Come sempre, ogni cambiamento, è vissuto con resistenze e difficoltà, ma cambiare è necessario. Se poi si pensa che la grande parte del flusso di persone scende dalla zona parcheggi del cimitero, allora, la sistemazione dei banchi proprio lungo quella direttrice, non mi pare una cattiva idea. Certo è che così, non è più sostenibile e obbliga troppe persone ad un vero e proprio calvario "veicolare".



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
08/08/2017 11:54:00
Nuova sistemazione per le bancarelle del mercato? L’amministrazione comunale di Gavardo sta valutando di rendere permanente lo spostamento dei banchi del mercato settimanale del mercoledì da piazza Aldo Moro a via Stazione. Contraria l’associazione ambulanti di Confesercenti

28/01/2016 16:42:00
Smarrita al mercato, i Vigili la ritrovano Attimi di panico mercoledì mattina al mercato di Gavardo, dove una mamma straniera ha perso di vista la sua figlioletta di soli 2 anni mentre stava effettuando degli acquisti a una bancarella

01/12/2007 00:00:00
A Gavardo torna il mercato in centro Sulla scia dei buoni risultati ottenuti lo scorso anno, a Gavardo hanno deciso di riproporre, nel periodo natalizio, il mercato domenicale per le vie del centro.

18/04/2013 15:20:00
Furto al mercato, prese Approfittando della ressa al mercato settimanale di Gavardo, tre donne albanesi residenti nella vicina Prevalle, rubavano casalinghi ed abbigliamento

19/06/2016 09:34:00
Mamme al mercato, bambini al museo Da mercoledì prossimo e per tutta l’estate, in occasione del mercato settimanale, il Museo Archeologico di Gavardo propone dei laboratori didattici per i bambini, lasciando libere le mamme di dedicarsi allo shopping



Altre da Gavardo
18/07/2018

Gavardo: arriva il Commissario

Tempo scaduto. Il sindaco sospeso di Gavardo, Emanuele Vezzola, non ha ritirato le dimissioni, come avrebbe voluto ciò che è rimasto della maggioranza (10)

18/07/2018

Fondazione La Memoria, cosa succede?

Botta e risposta fra Gavardo Rinasce e il presidente della Fondazione, Massimo Zanella
(10)

18/07/2018

«La Grande Guerra»

Nel centenario della fine del primo conflitto mondiale l’associazione gavardese “Borgo del Quadrel” propone questo venerdì, 20 luglio, una serata tra documenti, immagini e memorie 

12/07/2018

Affidate ad esterni le manutenzioni ospedaliere

Da qualche giorno la manutenzione degli impianti ospedalieri gestiti dall’Asst di Desenzano, viene affidata ai tecnici “somministrati” da Manutencoop Facility Management (1)

09/07/2018

Dimissioni: la posizione di Gavardo in Movimento

Con una nota divulgata nel pomeriggio Gavardo in Movimento commenta le dimissioni di massa avvenute nelle scorse ore fra i membri della maggioranza
(10)

09/07/2018

Dimissioni di massa

Il 20 luglio si avvicina e in attesa di una conferma delle dimissioni del sindaco Vezzola, oppure di una marcia indietro, la Maggioranza gavardese a guida Bertoloni si sta liquefacendo (20)

06/07/2018

Alpini in festa

Sarà un fine settimana “alpino” quello in programma a Pompegnino di Vobarno e sul Monte Tesio a cura delle Penne Nere dei rispettivi Gruppi 

06/07/2018

Gavardo, il commissario dal 20 luglio

Con una nota al vicesindaco e a tutti i consiglieri comunali, il segretario comunale di Gavardo ha precisato i tempi dell’avvio del commissariamento (5)



05/07/2018

«Le otto stagioni» chiudono il Festival

È in programma per questo sabato, 7 luglio, al parco Baronchelli di Gavardo la serata conclusiva del festival musicale “Il Ponte. Gavardo in Concerto” 

04/07/2018

Omaggio alla Venerabile Madre Elisa Baldo

Questo mercoledì 4 luglio presso Casa San Giuseppe a Gavardo un concerto in onore della fondatrice delle suore Umili serve del Signore, nell’anniversario della morte

Eventi

<<Luglio 2018>>
LMMGVSD
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia