Skin ADV
Martedì 25 Giugno 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    








24.06.2019 Valsabbia Provincia

23.06.2019 Bagolino

23.06.2019 Villanuova s/C Valsabbia

23.06.2019 Val del Chiese Storo

23.06.2019 Provaglio VS

23.06.2019 Valsabbia Val del Chiese

24.06.2019 Roè Volciano

24.06.2019 Val del Chiese

23.06.2019 Agnosine

24.06.2019 Gavardo Valtenesi



21 Settembre 2018, 06.16
Gavardo
Lettere

Gavardo paese commissariato, di chi è la colpa ?

di Sergio Bertoloni
L'ex vicesindaco Sergio Bertoloni ci scrive rispondendo a quanto da noi pubblicato a firma dell'ex consigliere Michele Vezzola

Visto che l’ex consigliere Michele Vezzola torna alla ribalta, dopo poche settimane dalle dimissioni di suo nipote Sindaco, per l’appunto quelle di Emanuele Vezzola, mi permetto anch’io di portare all’opinione pubblica alcune valutazioni che possano idealmente ricollegarsi alle sue “riflessioni personali”.

Riguardo al servizio di cui tratta, è bene ricordare che tutti abbiamo fatto la nostra parte, il progetto era condiviso pienamente, anche dalle opposizioni.
Non so quanto lo fosse da alcuni amici suoi di partito che se avessero potuto lo avrebbero incenerito, tanto che il Presidente di Comunità Montana Giovanmaria Flocchini subì da uno di loro pesanti attacchi a mezzo stampa.

Gli atti ufficiali del servizio porta a porta furono firmati da me, Sergio Bertoloni, in qualità di Vicesindaco pro-tempore, dopo la condanna e quindi la sospensione dalla carica del Sindaco Vezzola ed avrei potuto fermare tutto.
Vorrei piuttosto chiedere a lui in particolare, come a tutto il suo gruppo di Consiglieri dimissionari, sempre nell’ottica della “buona amministrazione”, quanto sia stata felice la sua scelta, utile a consegnare il paese a due Commissari Prefettizi ed a quello che si sta profilando come uno stabile immobilismo fino a maggio 2019.

Il Consigliere, anzi i Consiglieri sapevano benissimo delle numerose questioni in sospeso che avremmo completato nei prossimi mesi e, per usare le sue parole, quanta “buona gestione pubblica” avremmo potuto compiere ancora qui a Gavardo nei prossimi mesi.

Qualcuno ha pensato di porre fine all’esperienza
, assumendosene spavaldamente le responsabilità, senza forse immaginare implicazioni e conseguenze, tanto che all’arrivo della Commissaria Prefettizia il Vezzola Michele stesso e tutti i Consiglieri dimissionari, facevano alla Commissaria Illustrissimo Viceprefetto dottoressa Anna Pavone, rispettosamente e sommessamente, s’intende, importanti richieste.

Tutte e dico tutte potevano essere realizzate, nei prossimi mesi, dall’Amministrazione appena decaduta… e mentre in un angolo le minoranze presenti ridacchiavano.
Questa la scena. Che vergogna e che stupidità!

Ma ciò che più crea stupore è che questa parte politica, non meglio ben identificata, perché non è Forza Italia, non è Fratelli d’Italia e si professa genericamente contro la sinistra, per la sua immediata scesa in campo con largo anticipo, rispetto alle prossime elezioni amministrative e manifesta velleità amministrative mentre stavano già amministrando.

Quindi ci sorge un dubbio, non è stata delusione per la politica, per l’amministrazione, per la condanna del Sindaco, per le avversità della vita (forse ?).
E’ stato un calcolo cinico e meschino per sbarazzarsi della Lega che pure dimostrava di fare bene il suo mestiere, per tentare il colpo grosso, prepararsi ad una civica pigliatutto.

Per quanto mi riguarda non sarò dalla vostra parte,
anzi ritenetemi un avversario certo.
Per le ragioni sopra esposte e dettagliate, vi dico che avete già fatto abbastanza danni a Gavardo e con la mia parte non staremo certamente zitti.

Un’alleanza con voi è impossibile, dato che se vi fosse stato interesse da parte vostra fino a maggio 2019 avreste sostenuto quella attuale.
Qualcuno di voi auspica interventi da Brescia per piegare i nostri eventuali divieti…
Non credo proprio che il mio Partito in questo momento al massimo dei consensi possa perdonare chi ha mandato a casa il suo Vicesindaco leghista.

Voglio infine ricordare che la politica non è come la matematica e l’alleanza non sempre è un’addizione, in questo caso con voi sarebbe una sottrazione.
Questo e tanto altro spiegheremo ai Gavardesi, sarà un confronto duro, ma la verità trionfa sempre.

Un affettuoso saluto a Michele Vezzola che quando mi incontra usa sempre nei miei confronti l’appellativo di “grande amico Muscolinese”, ricordandomi le nostre comuni origini.
Mi rendo conto quanto sia difficile restare “amici” dopo simili episodi, però se ci troveremo in Chiesa, fianco a fianco starò volentieri vicino a te… perché canti bene…

Sergio Bertoloni







 

Invia a un amico Visualizza per la stampa








Vedi anche
22/06/2018 16:39:00
Caro Sergio ti scrivo E' indirizzata al vicesindaco di Gavardo Sergio Bertoloni, la lettera aperta che pubblichiamo oggi, a firma del capogruppo di maggioranza in Consiglio, Bruno Ariassi. Il tema è quello dei progetti sulla Casa di Riposo


07/12/2018 18:53:00
«Grazie Commissario» L'ex vicesindaco Sergio Bertoloni dice la sua in merito alla nomina del "vecchio" Cda e di quello "nuovo" voluto dal Commissario prefettizio Anna Pavone.
Aggiornamento ore 11:45


28/05/2015 07:36:00
Da Gavardo Rinasce «Indecente gazzarra mediatica e mistificazione», «cattiveria e grossolana falsità». La difesa dell'operato dell'amministrazione gavardese, affidata dal vicesindaco Bertoloni a "Il Gattopardo", provoca la reazione della minoranza di Gavardo Rinasce


06/12/2016 17:05:00
Interpellanza cava, ecco la risposta Il vicesindaco gavardese Sergio Bertoloni ci ha inviato il testo della risposta data in Consiglio comunale alla interpellanza sulla cava del Tesio. Pubblichiamo integralmente

13/06/2009 07:00:00
Valsabbini nel direttivo di Unionmeccanica Sono Mariella Socina, della Omsi Trasmissioni di Roè Volciano, nominata vicepresidente, e Sergio Bertoloni, della Bertoloni e Botturi di Gavardo.



Altre da Gavardo
24/06/2019

Risolto il «giallo» del Lucone

Appartengono allo stesso bambino lo scheletro e il cranio ritrovati ad alcuni metri di distanza nel sito palafitticolo del Lucone di Polpenazze. Resta da chiarire il motivo della separazione nella sepoltura

21/06/2019

Giornata avisina alle Terme di Vallio

Questa domenica, 23 giugno, avisini e simpatizzanti si ritroveranno nella località termale valsabbina per una giornata dedicata all’acqua e alle cure termali 

21/06/2019

«Pronti al presidio»

Il Comitato Gaia annuncia che in occasione dell'incontro fra i sindaci del Chiese, previsto per il prossimo 25 giugno, si organizzerà in presidio davanti al municipio. Ecco cosa chiedono i gavardesi del Comitato
(3)

21/06/2019

In memoria di Marì Peli

Un commosso ricordo di una persona speciale nella sua semplicità che ha lasciato il segno nella comunità di Sopraponte

21/06/2019

«Ghira na' olta...», Sopraponte nel passato tra musica e vecchie immagini

Un viaggio nella storia della frazione gavardese ai piedi del monte Magno quello proposto nel concerto di sabato sera dalla Banda di Sopraponte


 

20/06/2019

Gara podistica per le vie del Borgo

Nel suo 37° di fondazione l’associazione gavardese del Borgo del Quadrel propone per questo venerdì, 21 giugno, una corsa - competitiva e non - in collaborazione con l’Atletica Gavardo ‘90 

18/06/2019

Il sogno di Chiara e Vanessa

Al termine della terza settimana dell’avventura che vede impegnati i ragazzi del “Sentiero di Cinzia” del CAI Gavardo c’è stato il cambio di testimone fra Chiara e Vanessa, che proseguirà il cammino da Leon a Finisterre

18/06/2019

Prima esibizione per la «Music Band»

I quattro ragazzi selezionati, nell’ambito del progetto "Music Band", per un percorso formativo si sono esibiti, con grande soddisfazione, nel saggio di fine anno dell'associazione BPM – Begin Play Music, che ha sede all'interno del Centro Sportivo Woytila di Gavardo

17/06/2019

Don Luca nuovo curato dell'erigenda Unità pastorale di Gavardo

Il sacerdote novello, che ha svolto qui il suo anno di diaconato, è stato accolto ieri dalle quattro comunità parrocchiali per le quali si occuperà in particolare degli oratori

17/06/2019

I bambini del Lucone, un mistero di 4000 anni fa

Questo martedì sera presso la sala conferenza del Museo Archeologico della Valle Sabbia di Gavardo, una conferenza sui risultati delle ricerche portate avanti con gli scavi del Lucone a Polpenazze

Eventi

<<Giugno 2019>>
LMMGVSD
12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia