11 Agosto 2019, 08.18
Gavardo
Amministrazioni

Fondazione «La Memoria», Cda senza minoranza

di red.

La minoranza gavardese lamenta di essere rimasta inascoltata in merito alle nomine del Cda della Fondazione: «Azione antidemocratica, non era mai successo prima»


Con un breve comunicato, il Gruppo di minoranza  “Gavardo Ideale” Centrodestra interviene sulle nomine del Cda in seno alla Casa di Riposo “La Memoria”.

«Si rende noto alla cittadinanza di Gavardo che la Maggioranza attualmente alla guida dell’Amministrazione del nostro paese ha recentemente disatteso le indicazioni fornite dalla Minoranza in merito alle nomine dei candidati al Consiglio di Amministrazione della Casa di Riposo “La Memoria” di Gavardo, non coinvolgendo il nominativo espressamente indicato dal Centrodestra» si legge.

E si aggiunge: «Tale decisione, riferibile all’attuale Sindaco, è quindi da considerarsi decisamente anti-democratica e non rispettosa sia della Minoranza che della civile abitudine di coinvolgere – sino ad oggi - tutte le parti politiche nella gestione della “cosa comune”».



Commenti:
ID81582 - 11/08/2019 09:25:13 - (MARCO1967) - Sicuri ?

Quindi volete farmi credere che tutti i nominativi per il Cda della fondazione sono espressione della maggioranza ?Quale era il nome espressamente indicato da voi ?

ID81583 - 11/08/2019 12:10:24 - (alfo70) - Marco67

Il nominativo proposto non è nell'attuale cda. Chi sia il nome poco importa a lei che neanche sappiamo chi sia.Alfonso

ID81584 - 11/08/2019 12:52:08 - (ecellini74) - RIDICOLI

Negli ultimi 10 anni il centro destra gavardese ha utilizzato la fondazione la memoria per creare posti di lavoro ai loro amici. E' sulla casa di riposto e nei nuovi progetti di ampliamento che il centro desta gavardese si e' spaccato e per questo e' arrivato un commissario. Ed ora volete farci passare la pantomima che non siete rappresentati. Servirebbe onestà intellettuale, cosa rara.

ID81588 - 12/08/2019 12:48:50 - (blackeye) - onesta intellettuale ...

Onestà intellettuale..... e politica... forse è a questa maggioranza che manca!! E' da quando esiste il Cda della Casa di Riposo che in via consuetudinaria un membro è indicato dalla minoranza...e così si è sempre fatto... l'attuale maggioranza invece ha disatteso questa prassi, e il suo attuale silenzio ne è una conferma... Vi sembra che un gruppo politico possa affermare di non essere rappresentato senza che ciò non sia vero ??? Perchè la maggioranza non interviene indicandoci il nome, fra quelli che sono stati scelti che le è stato indicato dalla minoranza??? Perchè non cè !! Ed è di questo di cui si sta parlando! Facciamo politica ma quella vera e non chiacchiere da bar... e nei nomi scelti attualmente nessun amico di, nessun parente di... onesta intellettuale a chi ??? Stiamo nel tema indicato e che si torni a fare la vecchia cara politica

ID81598 - 12/08/2019 22:06:03 - (Valle) - La domanda e' una

Che nome ha indicato la minoranza?

ID81603 - 13/08/2019 11:00:12 - (caterina_monf) -

Alla fine era meglio il sindaco Vezzola. Vedrete

ID81604 - 13/08/2019 14:36:00 - (Filippo Grumi) - forse

Forse non sarebbe meglio chiedersi se sono persone competenti invece di chiedersi chi ha nominato chi? Se sono persone competenti e che possono fare il bene della casa di risposo che importanza ha chi ha fatto il nome di chi? Se invece conta solo di chi sono amici o conoscenti o appartenenti politicamente non è che stiamo ragionando male? Poi su cosa abbia fatto l'amministrazione Vezzola in fatto di nomine alla casa di riposo forse qualcuno ha la memoria di un pesce rosso e ha perso l'ennesima occasione per tacere.. se serve però possiamo fare un ripassino. Quindi, a mio avviso la domanda è una sola, sono persone competenti e idonee a gestire la RSA così cara ai gavardesi oppure no?

ID81605 - 13/08/2019 16:12:14 - (caterina_monf) -

Vorrei sapere dal Sig. FILIPPO il ripassino. Grazie

ID81606 - 13/08/2019 19:26:54 - (Filippo Grumi) - basta cercare...

basta? http://www.vallesabbianews.it/notizie-it/(Gavardo)-Gavardo-Rsa,-polemiche-sulle-nomine-30323.html

ID81608 - 13/08/2019 20:18:40 - (ecellini74) -

Grazie Filippo Grumi per il link, che bello rileggere il precedente articolo del 2014 e sopratutto i commenti di Alfo70. Quando era al potere con i suoi amici i commenti erano i seguenti: ID51563 "Io direi di farli lavorare prima di giudicare, se non si vedono prima i risultati di questo cambiamento, cosa c'è da criticare non capisco", ovviamente non faceva nessun riferimento ai consiglieri che cambiavano a piacimento del sindaco precedente perchè non congrui alle sue idee.

ID81609 - 13/08/2019 20:22:17 - (ecellini74) -

quello che tutti insieme possiamo dire al sig. Alfo, (quello che ogni volta ha una polemica per qualsiasi cosa) è:Che questo consiglio lavori, lavori per il bene della casa di riposo, per i suoi ospiti, per i suoi dipendenti e per il bene di tutti i Gavardesi, compresi quelli di adozione che vogliono sempre farci la morale. Le polemiche le lasciamo tutte a lui, altrimenti non saprebbe cosa fare. Chi vivrà vedrà.

ID81626 - 15/08/2019 21:55:28 - (skyrunner968) - happy days

ralfo mALFO.

Aggiungi commento:
Vedi anche
09/08/2019 08:48:00

Nuovo consiglio per la fondazione «La Memoria» Il sindaco di Gavardo Davide Comaglio ha provveduto alla nomina del nuovo cda della casa di riposo e anche del Polo dell’infanzia “Quarena”

31/07/2019 16:50:00

Fondazione «La Memoria», esercizio in perdita Si è chiuso con un passivo di 105 mila euro il bilancio 2018 della casa di riposo Gavardese, per la quale si è in attesa del nuovo cda

12/12/2018 10:00:00

Sulla Rsa «La Memoria» In merito alle vicende che hanno interessato la casa di riposo gavardese, dice la sua anche l’ex assessore Angela Elisa Maioli

16/04/2015 14:53:00

Per un invecchiamento sano e attivo La cooperativa La Cordata, in collaborazione con la Fondazione casa di riposo di Roè Volciano e la Fondazione La Memoria di Gavardo, organizza due corsi di potenziamento della memoria rivolti a chi ha più di 50 anni

18/08/2009 07:00:00

Nuovi rappresentanti per la casa di riposo Tempo di nomine per i rappresentanti del comune in seno al consiglio di amministrazione della casa di riposo di Ro Volciano: entro met settembre le candidature da presentare.



Altre da Gavardo
11/07/2020

Falso invalido, denunciato

Scoperto dai Carabinieri di Gavardo a seguito di una lite scoppiata in un bar del paese, un 57enne di Flero deve ora rispondere di truffa aggravata ai danni dell'Inps

10/07/2020

Acque&Terre Festival, il cartellone completo

Svelato il programma completo della rassegna estiva di oncerti, spettacoli, incontri tra fiume, colline e lago: 11 appuntamenti fra luglio e agosto in 8 paesi

10/07/2020

Pubblicato l'elenco aggiornato delle associazioni gavardesi

Sono una settantina le realtà associative e di volontariato attive a Gavardo: ora sul sito del Comune c’è l’elenco completo con referenti e recapiti

09/07/2020

Comitato Gaia, una petizione online per fermare il progetto

Lanciata su Change.org all'inizio della settimana, la petizione del Comitato ambientalista di Gavardo ha già raccolto diverse centinaia di firme per bloccare il progetto del maxi depuratore del Garda sul fiume Chiese

08/07/2020

Letture all'aperto

Questo giovedì, 9 luglio, la Biblioteca di Gavardo propone alcune divertenti letture in giardino per bambini dai 4 ai 9 anni. Prenotazione obbligatoria

08/07/2020

Frontale sulla 45 bis, morto 53enne di Sabbio Chiese

È Flavio Bianchi la vittima del grave incidente che si è verifica ieri pomeriggio sulla tangenziale della Valle Sabbia in territorio di Gavardo

07/07/2020

Scontro sulla 45 bis, una vittima

Nello scontro fra un’auto e un autoarticolato lungo la superstrada tra Gavardo e Prevalle ha perso la vita un 53enne

07/07/2020

Finanziamenti regionali per un piano «a prova di emergenza»

Gli ospedali bresciani, inclusi quelli afferenti all'Asst del Garda, utilizzeranno i fondi per farsi trovare adeguatamente preparati in caso di nuove crisi sanitarie. Previsto, in primis, il potenziamento delle terapie intensive e semi intensive

07/07/2020

Nuova enoteca in centro

Piazza de’ Medici a Gavardo si arricchisce da oggi di un nuovo negozio: apre infatti l’enoteca “La casa del vino”

06/07/2020

«Il clima è già cambiato, noi cosa aspettiamo a cambiare?»

Questo il titolo del Webinar organizzato da Gavardo In Movimento per questo giovedì sera, 9 luglio, con l'intervento di tre esperti in tematiche ambientali