Skin ADV
Venerdì 22 Febbraio 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    








20.02.2019 Vobarno Provaglio VS Barghe

22.02.2019 Sabbio Chiese

21.02.2019 Serle

21.02.2019 Vestone

20.02.2019 Bagolino

22.02.2019 Bione

21.02.2019 Preseglie

20.02.2019 Serle

21.02.2019 Gavardo Valsabbia Muscoline Provincia

20.02.2019 Bagolino






17 Aprile 2015, 07.18
Gavardo
Amministrazioni

Errori di procedura

di Redazione
L'invito alle dimissioni, avanzato dalle consigliere di minoranza di Gavardo Rinasce al sindaco e agli amministratori coinvolti nel danno erariale per la vicenda Cittadini, non passa al vaglio delle procedure

A respingere la mozione il sindaco stesso, Emanuele Vezzola, con le seguenti parole:

Oggetto: Vostra nota prot. 5609/2015 del 10/04/2015.

Egregie Consigliere Comunali.
la nota di cui in oggetto non si può considerare una mozione in quanto, come dispone l'art. 19 comma 7, ultimo capoverso del Regolamento del Consiglio Comunale, non presenta una risoluzione da sottoporre alla votazione nelle forme previste per le deliberazioni.

Volendo invece considerare la risoluzione come implicita nel testo, seppure non formalmente espressa, la stessa non può che essere considerata come richiesta di dimissioni del Sindaco e della Giunta e, pertanto, sottoposta alle procedure di cui all'art. 52, comma 2 del D.Lgs 267/2000.

Per entrambe le ragioni la richiesta di iscrizione della nota in oggetto nell'ordine del giorno del Consiglio Comunale, non può essere accolta.

Distinti saluti.
Il sindaco Emanuele Vezzola







 

Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID57148 - 17/04/2015 08:06:52 (roberto74) infatti...
...a mio avviso non serviva una richiesta di dimissioni al Sindaco (comunque apprezzabile anche se non formulata correttamente...mah, 'sta burocrazia...), ma che le rassegnasse lui direttamente senza che gli venisse chiesto! Quante altre magagne dovranno aspettare i suoi concittadini prima di vedere un ragionevole passo indietro? La Corte dei Conti si è espressa, vi ha dato torto, dovete pagare e ancora state li inchiodati alle poltrone perchè, a vostro avviso, avete comunque operato bene? Non ho parole!


ID57156 - 17/04/2015 09:19:54 (ROBIN) gavardo amarezza
l'unico comune (gavardo) dove tra maggioranza e minoranza si scrivono da uomini su vallesabbia news!! proprio dei bei personaggi si devono sopportare i gavardesi. politica sempre piu deprimente sia da una parte che dall'altra. quando vedremo veramente un interesse per i cittadini?? quando ??? tra voglia di futuro e gavardo rinasce??? quando ??? "gavardo amarezza" potrebbe essere il nome del vostro pross. partito candidato!!!


ID57159 - 17/04/2015 09:33:29 (turk182) C.V.D.
Come Volevasi Dimostrarequando le cose si fanno solo perch "atti dovuti" senza crederci questi sono i risultati.Una mozione sbagliata politicamente, sbagliata nei contenuti, nel fine e adesso si scopre anche sbagliata nella forma.Con una maggioranza di questo tipo pronta a tutto per di difendere gli interessi di pochi la minoranza si permette perfindo di SBAGLIARE la mozione che riguarda le dimissioni del Sindaco. Propongo che si cambino il nome in "Gavardo Rincresce". Robin hai proprio ragione, a nessuno in Consiglio Comunale interessa il bene dei cittadini...sono le due facce della stessa medaglia.Questa Giunta fa quello che fa perch le minoranze glielo consentono, basta vedere una registrazione qualsiasi del Consiglio Comunale per capirlo.Magari dopo questa ennesima figuraccia forse qualcuno si sveglier dal letargo..


ID57162 - 17/04/2015 10:01:29 (RIFLETTO) Regolamento
Ma il regolamento del Consiglio Comunale prevede il danno erariale e se sì, come lo tratta e che misure applica a chi lo commette? Se si attaccano ai vizi di forma è perchè in qualche modo il colpo è stato accusato e, di fondamentale importanza, si è avuta la conferma della bassezza morale e degli illeciti propri di questa e della passata giunta (visto che Sindaco e parte degli Assessori sono i medesimi).


ID57171 - 17/04/2015 15:36:05 (giomasso) giomasso
Ma Gavardo in Movimento non dice nulla ?


ID57173 - 17/04/2015 15:58:42 (turk182) ma non credo..
Essendo Gavardo In Movimento espressione dell'estrema sinistra il cui motto "non si fa politica con le sentenze" non credo si faranno sentire...


ID57175 - 17/04/2015 16:04:40 (And75) Non ci sono più le opposizioni di una volta...
Nemmeno una mozione sanno fare... Che figuraccia... Nemmeno le occasioni servite su un piatto d'argento sanno cogliere...


ID57183 - 17/04/2015 20:01:31 (astrolabio)
Questa opposizione ,con questa richiesta ha dimostrato la totale incapacità politica.Sono armati di tanta presunzione. Poi il nulla. In ogni caso nessun danno erariale per i Cittadini.Il Sindaco e gli assessori pagano di tasca propria.Il referente Romano di questa opposizione ,invece toglie soldi ai Gavardesi per pagarsi la sua vittoria politica.Se mai ci sarà.In ogni caso i Gavardesi iniziano a capire quanta fiducia sprecata per questa opposizione rancorosa.


ID57189 - 18/04/2015 01:17:06 (RIFLETTO) Astrolabio
Minoranza rancorosa e incapace, a suo dire, e la maggioranza che ha prodotto il danno erariale che dimostrazione di competenza Le ha dato? Vista la condanna: insufficiente. È questo è il punto!


ID57195 - 18/04/2015 08:50:09 (turk182) nero su bianco
Il danno erariale c'è stato EF è stato messo nero su bianco da una sentenza. Il sig. Cittadini che faceva nelle ultime elezioni campagna pro sindaco ha preso dei soldi che non doveva prendere. Punto. Che poi i soldi ce li mettano di tasca loro non è vero in quanto, questi amministratori incapaci o in malafede a seconda dei punti di vista, si sono purecaunentati lo stipendio appena insediati, giusto per far fronte a questa condanna? Di sicuro non per quanto sono bravi. E se proprio, visto quello che hanno combinato, potrebbero metterci loro quelli dovuti per la sentenza "Sartori" visto che per la loro inettitudine il comune è stato condannato e dovranno quindi pagare di nuovo i cittadini di Gavardo. Sul fatto che questa minoranza sia rancorosa ( stranamente le stesse parole del sindaco..almeno un po' di fantasia dai..) ho i miei dubbi altrimenti si comporterebbero in un altro modo. E più che i referenti romani mi preoccupano i referenti locali di


ID57200 - 18/04/2015 10:28:59 (roberto74) Vezzola...
se ci sei dacci un segno....o intervieni solo quando ti fa comodo? Forza, sentiamo cosa hai da dire! O ti piace solo mandare lettere e non rispondere?


ID57201 - 18/04/2015 11:23:02 (turk182)
Al sig. Sindaco piacciono le discussioni in Consiglio Comunale dove può contare su 10 peones senza arte ne parte e dove può avere l'ultima parola per poter sparare le sue storielle senza diritto di replica da parte di una minoranza che nemmeno è in grado di farlo. Altrimenti preferisce scrivere articoli anonimi sul Gattopardo.. Oppure preferisce partecipare ad assemblee pubbliche prive di dibattito come quella del Giornale di Brescia.. Diciamo che ha una coda di paglia chilometrica. Ma dopo quanto successo con questa mozione le 4 consigliere di Gavardo Rinasce si presenteranno in Consiglio Comunale?


ID57205 - 18/04/2015 17:07:02 (Il-Valentino) Errori di incoerenza
Gavardo Rinasce chiede al sindaco di dimettersi perche' non ha rispettato le regole, infangando il buon nome del comune. E, badate bene,...il modo con il quale gli chiede le dimissioni NON rispetta esso stesso le regole. Se fossero coerenti dovrebbero dimettersi tutti: sindaco e minoranza. Ma che coerenza potevamo aspettarci dalla capogruppo Maioli, che sino al giorno prima di accettare la candidatura per una lista del PD, collaborava a due mani con la lista di destra del sindaco di Salò? Poveri noi....il Vezzola, cinico quanto preparato, governerà pacificamente per altri quattro anni e con queste mozioni (non mozioni-inviti) ci fara' una risata con i suoi accoliti. Se poi in appello, dovessero pure assolverlo, gli avremo fatto solo un piacere e ne uscira' ancora più forte e arrogante. Non si fa politica con le sentenze: è stupido e pericoloso!


ID57228 - 19/04/2015 22:17:37 (alfo70) sig
Si parla di coerenza,ma chi c' dietro queste liste dell'opposizione??? persone che covano rancori personali,meditate gente,meditate.


ID57230 - 20/04/2015 09:20:53 (RIFLETTO) RIFLETTO
Alfo70, Il Valentino, non riuscirete ad allontanare l'attenzione dal fatto concreto: la condanna! Gli "specchietti per le allodole" forse funzionavano un tempo.AN


ID57232 - 20/04/2015 12:24:08 (turk182) senti da che pulpito..
Diciamo che i supporter del Sindaco mancando di fantasia..il loro padre padrone usa la parola "Rancore" in un articolo sul giornale e loro via...ad usarla come un marchio di fabbrica..diciamo che si meriterebbero almeno un vocabolario dei sinonimi come regalo a Natale.Se poi a difendere l'indifendibile ci si mette uno che ha definito tutta la questione delle ex fonderie Mora come un "accanimento" contro questa maggioranza dimenticando che chi respira quella polvere sono cittadini come lui..allora non ci stupiamo pi, siamo solo pi tristi.



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
11/04/2015 06:24:00
E la minoranza chiede le dimissioni Gavardo Rinasce ha presentato una mozione con invito a dimissioni, che verrà discussa in sede di Consiglio comunale


27/01/2015 10:15:00
«Chiediamo un impegno concreto all'Amministrazione» Sarà discussa venerdì nella seduta del consiglio comunale di Gavardo la mozione presentata dal gruppo di minoranza “Gavardo Rinasce”, che chiede una presa di posizione da parte dell’Amministrazione comunale sulla questione inquinamento alle Fonderie Mora


17/06/2018 15:47:00
«Commissariate il Comune di Gavardo» A chiederlo a gran voce, con una nota diffusa alla stampa, la minoranza di “Gavardo Rinasce”. Il cambio di passo dopo la condanna in appello del sindaco Vezzola e la questione della Casa di Riposo


14/10/2015 15:02:00
«Annullate quella vendita» Nel mirino di Gavardo Rinasce l'esito della gara per la vendita della farmacia di Soprazocco. L'attività è stata assegnata ad un consigliere di maggioranza che non avrebbe avuto diritto di partecipare al bando


30/04/2018 07:15:00
«Giù la maschera!» Sui temi dibattuti nel "bollente" Consiglio comunale di Gavardo dello scorso 23 aprile dicono la loro anche le consigliere del gruppo di minoranza Gavardo Rinasce



Altre da Gavardo
22/02/2019

Coppa San Geo, dilettanti ai nastri di partenza

La gara di apertura della stagione partirà domani – sabato 23 febbraio – alle 12.30 dalla Ivar di Prevalle. Quest’anno si corre anche in memoria di Giancarlo Ottelli, recentemente scomparso 

21/02/2019

Doppio depuratore, lo sconcerto dei comitati ambientalisti

Il comitato gavardese Gaia e Muscoline&Ambiente esprimono sgomento per quanto emerso nella riunione svoltasi sabato scorso presso la sede della Comunità del Garda, ribadendo la proposta di una separazione tra depurazione e scarico dei reflui depurati
(3)

20/02/2019

Gli alpini ricordano don Andreassi

A 10 anni dalla scomparsa, sarà celebrata questo giovedì sera a Sopraponte una messa in suffragio per l'indimenticato cappellano della “Monte Suello”


 

20/02/2019

Emodinamica a Gavardo, fra annunci e promesse

All’annuncio del direttore generale dell’Asst del Garda sull’impossibilità di avere il servizio al nosocomio gavardese, risponde il consigliere regionale della Lega Massardi: “La partita non è chiusa” (2)

19/02/2019

«Il Chiese va risanato, no al doppio depuratore nel fiume»

Anche il consigliere regionale Ferdinando Alberti prende posizione sulla questione depuratore del Garda ribandendo il no al doppio impianto nel Chiese: “Ogni energia e risorsa devono essere utilizzate per il risanamento ed occorre evitare altri impatti sul fiume” (9)



19/02/2019

Camion si ribalta alla «Busela»

Un “bilico” carico di pietre si è sdraiato sul fianco mentre scendeva da Soprazocco in direzione di Gavardo lungo la “strada dei cavatori” (6)

18/02/2019

Massardi: «Alghisi convochi subito il tavolo tecnico»

Il consigliere regionale valsabbino della Lega chiede al presidente della Provincia di convocare con urgenza il tavolo tecnico, come previsto dall'incontro in Regione, per trovare una soluzione condivisa
(1)

18/02/2019

Per la Comunità del Garda il depuratore a Gavardo e Montichiari

Nell’assemblea di sabato dei Comuni gardesani ribadita la scelta “tecnica” di due depuratori nei comuni sull’asse del Chiese per i reflui dei paesi del lago (10)

18/02/2019

Genitori in corso

Prende il via questo mercoledì, 20 febbraio, a Vestone il ciclo di incontri per genitori ed educatori di bambini dai 6 ai 13 anni promosso dal Sistema bibliotecario in quattro biblioteche del territorio


18/02/2019

Come si amministra un Comune

C’è tempo fino a giovedì 21 febbraio per iscriversi al corso “ABC, Amministrare il Bene Comune” organizzato dalle Acli provinciali in collaborazione con le Acli della Valle Sabbia

Eventi

<<Febbraio 2019>>
LMMGVSD
123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia