Skin ADV
Mercoledì 21 Novembre 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    






[Sal]


19.11.2018 Vestone Capovalle Valsabbia

20.11.2018 Casto Valsabbia

19.11.2018 Idro

19.11.2018 Valsabbia Provincia

20.11.2018 Mura Valsabbia

19.11.2018 Vobarno

19.11.2018 Casto Serle

21.11.2018 Bagolino Valsabbia

19.11.2018 Villanuova s/C Provincia

19.11.2018 Provaglio VS






30 Aprile 2018, 07.00
Gavardo
Lettere

Anche Gavardo dice «no» alle armi nucleari

di Silvio Lauro
Lo scorso lunedì sera il Consiglio comunale di Gavardo ha approvato, a maggioranza, la mozione “Italia ripensaci” presentata dal nostro gruppo Gavardo in Movimento, esprimendo così il suo favore alla ratifica, da parte dell’Italia, del Trattato sulla Proibizione delle Armi Nucleari

Con l’approvazione della mozione il Consiglio comunale ha deliberato di aderire alla campagna per sollecitare il Governo italiano a rivedere la posizione finora espressa e giungere alla firma e ratifica da parte dell’Italia del Trattato sulla Proibizione delle Armi Nucleari.
 
L’adesione a questo Trattato è un’azione che contribuisce a promuovere il dialogo e la diplomazia, lasciandosi alle spalle la logica obsoleta della deterrenza nucleare fondata sulla sfiducia reciproca; con l’entrata in vigore del Trattato sulla Proibizione delle Armi Nucleari si potrà rafforzare la costruzione della sicurezza internazionale basata sulla multilateralità, sugli accordi per il disarmo, sulla sicurezza umana, che anche l’Italia in tante altre occasioni ha sostenuto.

Queste le principali motivazioni che stanno alla base della mozione che Gavardo in Movimento ha proposto l’altra sera aderendo alla campagna lanciata da molte organizzazioni nazionali e internazionali e che è già stata portata avanti da una ventina di Comuni bresciani (ma altri stanno deliberando in queste settimane) e da molti cittadini che hanno compilato una cartolina con la richiesta al Governo di rivedere la posizione finora sostenuta e di ratificare il Trattato.
 
La mozione è stata approvata grazie al voto favorevole, oltre ovviamente del nostro gruppo, delle consigliere di Gavardo Rinasce e di sei consiglieri del gruppo di maggioranza, che, per motivi di coscienza personale, non hanno accolto l’invito all’astensione avanzato dal vicesindaco Bertoloni e dal loro capogruppo Ariassi. 
 
Il vicesindaco ha motivato la richiesta di astensione con queste parole:
 
“Pur condividendo idealmente il merito della mozione non vediamo come possa essere possibile aderire all’invito del capogruppo Silvio Lauro, che scrive testualmente alla nostra maggioranza di lasciare il campo per inadeguatezza, incapacità ad amministrare, per divisioni interne.
… 
vorremmo significare un po’ questo disappunto di essere presi sempre in maniera così rude
Perché non possiamo essere qui sempre a prendere pesci in faccia. Per cui io chiedo alla maggioranza di astenersi a questo proposito. Per protesta di questo tipo“.
 
Alcune brevi considerazioni:
 
1. Siamo molto contenti che la mozione sia stata approvata, con una larga maggioranza (11 su 15) e nessun voto contrario.  Ci sembra un atto di forte sensibilità democratica e di attenzione a questioni particolarmente importanti per promuovere la pace, la giustizia e la sicurezza di tutti gli abitanti della terra, compresi i cittadini gavardesi.
E ci fa piacere che anche la maggior parte dei consiglieri del gruppo di maggioranza abbia accolto il nostro invito, facendo prevalere la propria coscienza e la difesa di valori universali alle pure logiche di appartenenza.
 
2. Troviamo davvero sconcertanti le motivazioni addotte dal vicesindaco che, per semplice ripicca nei confronti di quanto da noi scritto nell’articolo pubblicato sull’ultimo numero del Gattopardo, ha preferito non votare a favore della nostra mozione, pur dichiarando di essere idealmente d’accordo sul suo contenuto, e ha invitato i consiglieri di maggioranza ad astenersi. Per motivi puramente “politici” non ha valutato il merito della questione (che sicuramente travalica le piccole beghe di paese) ma ha pensato di fare “un dispetto” al nostro gruppo.
Con queste sue dichiarazioni secondo noi ha confermato, anzi ulteriormente avvalorato, le nostre affermazioni da lui contestate: questa giunta è inadeguata ad amministrare il nostro Comune.
 
3. Non possiamo dire che la maggioranza si è spaccata, e non era questo il nostro obiettivo; constatiamo tuttavia che, per la prima volta in questi quattro anni, i consiglieri del gruppo di maggioranza hanno votato in maniera non compatta e che la maggior parte di loro ha votato in maniera difforme dalle indicazioni del loro capogruppo. Senza voler dare letture particolari, lo riteniamo un segnale interessante e positivo, anche perché avvenuto su una mozione dal significativo valore etico.
 
 






 

Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID75952 - 30/04/2018 10:53:39 (turk182) giusto per ricordare
"questa giunta è inadeguata ad amministrare il nostro Comune", ve ne siete accorti adesso? Dato che avete contribuito e non poco alla riconferma di questa amministrazione non sarebbe anche ora di fare un po' di sana autocritica sugli errori del passato? Ps visto che siete anche gli UNICI ad avere un rappresentante nel CDA della casa di riposo, potreste spiegarci il vostro silenzio su tutto quelle che è accaduto di recente partendo da quanto accaduto a Vobarno fino al progetto per la nuova casa di riposo? Tutto tace..



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
30/07/2017 08:00:00
Referendum provinciale sull'acqua pubblica, Gavardo dice sì Con un po’ di sorpresa anche dei proponenti, sono state approvate due mozioni presentate dal gruppo di minoranza Gavardo in movimento, in merito al referendum provinciale sulla gestione dell’acqua e alla richiesta al Governo di non ratificare il Trattato Ceta tra l’Unione Europea e il Canada

25/02/2017 09:22:00
Ambiente e museo, le minoranze interpellano Con una serie di interpellanze su temi ambientali e altro i gruppi consiliari di Gavardo in movimento e Gavardo Rinasce hanno chiesto all’amministrazione comunale di esprimersi nel prossimo consiglio comunale convocato per l’1 marzo

11/09/2014 09:40:00
Mozione referendaria Gavardo Rinasce e Gavardo in Movimento insieme, con l’intenzione di arrivare alla formulazione di un referendum consultivo sulla Centrale a biomassa gavardese

27/01/2015 10:15:00
«Chiediamo un impegno concreto all'Amministrazione» Sarà discussa venerdì nella seduta del consiglio comunale di Gavardo la mozione presentata dal gruppo di minoranza “Gavardo Rinasce”, che chiede una presa di posizione da parte dell’Amministrazione comunale sulla questione inquinamento alle Fonderie Mora


11/04/2015 06:24:00
E la minoranza chiede le dimissioni Gavardo Rinasce ha presentato una mozione con invito a dimissioni, che verrà discussa in sede di Consiglio comunale




Altre da Gavardo
21/11/2018

«Incontri nel Chiostro», atto terzo

L’appuntamento di chiusura della rassegna è in programma per questo venerdì, 23 novembre. Relatori Dario Nicoli e Luciano Pace 

21/11/2018

Dottoressa Silvia

Si è brillantemente laureata ieri, martedì 20 novembre, presso l'Università di Brescia, Facoltà di Medicina, con una votazione di 106/110 in Fiseterapia, Silvia Damiani di Gavardo

21/11/2018

Gavardo: anche Fratelli d'Italia dice la sua

No al Centrosinistra e no a figure provenienti dall'Amministrazione Vezzola. Fratelli d'Italia detta le condizioni per la sua partecipazione alle prossime Comunali gavardesi
(9)

19/11/2018

Mens sana in corpore sano: il Centro Sportivo Karol Wojtyla

Gentile Direttore, l’avvio dei diversi campionati, con il vivace andirivieni di ragazzi/e dal Centro Sportivo dedicato al Santo Giovanni Paolo II (Karol Wojtyla), è stato l’occasione per ricordare...


19/11/2018

«Il paradigma infinito»

Così s’intitola il prossimo appuntamento della rassegna culturale “Insoliti incontri” nell’ambito della sua seconda mostra temporanea presso il Museo archeologico della Valle Sabbia di Gavardo 

17/11/2018

Alunni con disabilità, nuovi approcci di assistenza e inclusione

La Scuola dell’Infanzia “Quarena” di Gavardo apripista di una sperimentazione su disabilità e inclusione scolastica

16/11/2018

«Incontri nel Chiostro», atto secondo

Il secondo appuntamento della rassegna, in programma per stasera - venerdì 16 novembre - vedrà la partecipazione di don Fabio Corazzina, parroco di Santa Maria in Silva a Brescia 

14/11/2018

Teatro Gavardo in «Lettera a don Milani»

Lo spettacolo che la compagnia teatrale gavardese ha dedicato alla figura del sacerdote andrà in scena questo venerdì, 16 novembre, a Polpenazze del Garda 

14/11/2018

I 47 di Fabio

Buon compleanno a Fabio Vezzola, di Soprazocco di Gavardo, che oggi, 14 novembre, spegne 47 candeline


14/11/2018

Megadepuratore. Ecco cosa ne pensa «Gavardo Rinasce»

Gentile direttore, dopo aver seguito attraverso la stampa la vicenda del collettore del Garda e aver partecipato alla serata informativa del 5 novembre a Muscoline...



Eventi

<<Novembre 2018>>
LMMGVSD
1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia