Skin ADV
Giovedì 19 Luglio 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    


Costa Rei, Sardegna

Costa Rei, Sardegna

di Elena Silvestri

[Estate]


17.07.2018 Vestone

17.07.2018 Bagolino Valsabbia

18.07.2018 Gavardo

17.07.2018 Bagolino

18.07.2018 Bagolino Salò

18.07.2018 Gavardo

17.07.2018 Preseglie

17.07.2018 Provaglio VS

17.07.2018 Anfo

19.07.2018 Serle



25 Febbraio 2017, 09.22
Gavardo
Consiglio comunale

Ambiente e museo, le minoranze interpellano

di Redazione
Con una serie di interpellanze su temi ambientali e altro i gruppi consiliari di Gavardo in movimento e Gavardo Rinasce hanno chiesto all’amministrazione comunale di esprimersi nel prossimo consiglio comunale convocato per l’1 marzo

Il prossimo mercoledì 1 marzo alle ore 20,45 si terrà il primo Consiglio Comunale di Gavardo senza la presenza del sindaco Emanuele Vezzola, sospeso dalla carica per 18 mesi.

Dopo la forte presa di posizione dei due gruppi di minoranza, manifestata nell’ultima seduta del Consiglio comunale del 29 dicembre scorso con l’uscita dall’aula ad ogni richiesta di votazione su delibere presentate dalla maggioranza, nel prossimo Consiglio comunale i gruppi della minoranza di Gavardo in movimento e Gavardo Rinasce si ritrovano a presentare congiuntamente alcune interrogazioni e interpellanze.
La costante attenzione che le minoranze prestano da sempre alle tematiche ambientali ha spinto i due gruppi consiliari a portare insieme in discussione, ben tre interpellanze attinenti questi temi.

La prima riprende l’ormai annosa vicenda delle Fonderie Mora, sulla quale più volte si sono pronunciati i due gruppi di minoranza. Con l’interpellanza si cerca di capire perché a distanza di sette mesi dalla conferenza dei servizi dello scorso mese di luglio, la Provincia non abbia ancora emanato alcun provvedimento definitivo relativo al rinnovo dell’AIA (scaduta già nel 2011) nonostante il parere negativo espresso da ARPA e Provincia nell’agosto scorso per i “getti medi” e i “getti grandi” e nonostante in questi ultimi mesi la Provincia abbia inviato tre diffide alla azienda. Si chiede di sapere quali azioni abbia svolto il comune per arrivare ad una soluzione definitiva della questione e si sollecita l’Amministrazione Comunale a farsi parte attiva nei confronti della Provincia perché provveda rapidamente ad emanare il provvedimento definitivo in merito al rinnovo dell’AIA.

Nell’interpellanza si evidenzia anche l’assoluta inopportunità della scelta del comune di chiedere - proprio in questi mesi - all’azienda, una sponsorizzazione per iniziative culturali.

La seconda interpellanza riguarda un’altra vicenda scottante: la cava sul monte Tesio. I gruppi di minoranza chiedono che il Consiglio comunale sia costantemente informato su eventuali novità che riguardano la vicenda, su quale sia in particolare il motivo e quali gli esiti dell’incontro che l’Amministrazione ha chiesto alla Provincia.

La terza interpellanza chiede invece informazioni sullo stato della pratica di rinnovo e aggiornamento dell’AIA da parte della ditta GESM, tenuto conto che in passato la ditta era stato oggetto di provvedimenti e di “attenzioni” sia da parte di ARPA che del NOE.

Una quarta interpellanza, sempre a firma congiunta di Gavardo in movimento e Gavardo Rinasce, è relativa invece alla “Fondazione Piero Simoni” che gestisce dal febbraio 2016 il museo di Gavardo. La Regione non ha approvato lo Statuto della Fondazione e ne ha chiesto alcune modifiche; ciò significa che la Fondazione non ha ancora ottenuto il riconoscimento giuridico ed opera, ad oggi, come un’associazione di fatto.

Con l’interpellanza si chiede ragione del perché lo Statuto sia stato inviato alla Regione solo sette mesi dopo la sua approvazione in consiglio comunale (inizi 2016), creando, di fatto, in questi mesi un vuoto di potere. L’interpellanza, inviata il 5 febbraio 2017, chiede anche quali azioni il comune intenda intraprendere per risolvere al più presto la situazione, sollevando così la questione ancor prima della convocazione del consiglio comunale dell’1 marzo, che pone all’ordine del giorno proprio una proposta di delibera di alcune modifiche statutarie.






 

Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
28/04/2018 07:00:00
Interpellanze e mozioni Un ordine del giorno particolarmente fitto quello della seduta consiliare di Gavardo dello scorso lunedì. Oltre alla dibattuta questione del mercato settimanale, i gruppi di minoranza hanno posto l’accento su diverse tematiche

28/09/2015 15:26:00
Dov'è finito il «welfare» gavardese? Quella sui Servizi alla persona è solo una delle sei interpellanze presentate dalle minoranze per il consiglio comunale di Gavardo del prossimo 2 ottobre. Le ragioni di Gavardo in Movimento

01/11/2014 07:00:00
Una commissione che si occupi di energia E' quanto hanno chiesto a Gavardo, depositando richiesta formale in municipio, il Comitato Gaia, Gavardo Rinasce, Gavardo in Movimento e 5Stelle


21/02/2018 09:30:00
Rimpasto di giunta e surroga in consiglio Nella seduta di questa sera del consiglio comunale di Gavardo, oltre a rispondere a interrogazioni e interpellanze delle minoranze, sarà comunicata la nomina del nuovo assessore ai Servizi sociali e il subentro di un consigliere della maggioranza

27/04/2014 09:26:00
Gavardo si fa in tre Ci riprova Emaunele Vezzola con "Voglia di Futuro". Proveranno a sbarrargli il passo Silvio Lauro con "Gavardo in Movimento" e Manuela Maioli con "Gavardo Rinasce"




Altre da Gavardo
18/07/2018

Gavardo: arriva il Commissario

Tempo scaduto. Il sindaco sospeso di Gavardo, Emanuele Vezzola, non ha ritirato le dimissioni, come avrebbe voluto ciò che è rimasto della maggioranza (2)

18/07/2018

Fondazione La Memoria, cosa succede?

Botta e risposta fra Gavardo Rinasce e il presidente della Fondazione, Massimo Zanella
(6)

18/07/2018

«La Grande Guerra»

Nel centenario della fine del primo conflitto mondiale l’associazione gavardese “Borgo del Quadrel” propone questo venerdì, 20 luglio, una serata tra documenti, immagini e memorie 

12/07/2018

Affidate ad esterni le manutenzioni ospedaliere

Da qualche giorno la manutenzione degli impianti ospedalieri gestiti dall’Asst di Desenzano, viene affidata ai tecnici “somministrati” da Manutencoop Facility Management (1)

09/07/2018

Dimissioni: la posizione di Gavardo in Movimento

Con una nota divulgata nel pomeriggio Gavardo in Movimento commenta le dimissioni di massa avvenute nelle scorse ore fra i membri della maggioranza
(10)

09/07/2018

Dimissioni di massa

Il 20 luglio si avvicina e in attesa di una conferma delle dimissioni del sindaco Vezzola, oppure di una marcia indietro, la Maggioranza gavardese a guida Bertoloni si sta liquefacendo (20)

06/07/2018

Alpini in festa

Sarà un fine settimana “alpino” quello in programma a Pompegnino di Vobarno e sul Monte Tesio a cura delle Penne Nere dei rispettivi Gruppi 

06/07/2018

Gavardo, il commissario dal 20 luglio

Con una nota al vicesindaco e a tutti i consiglieri comunali, il segretario comunale di Gavardo ha precisato i tempi dell’avvio del commissariamento (5)



05/07/2018

«Le otto stagioni» chiudono il Festival

È in programma per questo sabato, 7 luglio, al parco Baronchelli di Gavardo la serata conclusiva del festival musicale “Il Ponte. Gavardo in Concerto” 

04/07/2018

Omaggio alla Venerabile Madre Elisa Baldo

Questo mercoledì 4 luglio presso Casa San Giuseppe a Gavardo un concerto in onore della fondatrice delle suore Umili serve del Signore, nell’anniversario della morte

Eventi

<<Luglio 2018>>
LMMGVSD
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia