Skin ADV
Giovedì 13 Dicembre 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    








Pensiero d'autunno

Pensiero d'autunno

di Gianfranco Fenoli



12.12.2018 Prevalle

11.12.2018 Agnosine Sabbio Chiese Valsabbia

11.12.2018 Gavardo

13.12.2018 Vobarno

12.12.2018 Provaglio VS

11.12.2018 Bagolino

12.12.2018 Agnosine

12.12.2018 Idro

12.12.2018 Gavardo

11.12.2018 Vobarno Gavardo






06 Dicembre 2018, 06.30
Gavardo
Cronache

Aggredisce i carabinieri

di red.
I militari lo vedono piuttosto agitato e intervengono per un controllo. Lui risponde a suon di calci e pugni

E’ accaduto a Gavardo lo scorso fine settimana.

A finire nei guai un giovane che risulta residente in un paese della Bassa, ma è da tempo domiciliato nella cittadina della Valle Sabbia.
Quando i carabinieri della locale Stazione intervengono per capire come mai fosse così agitato, mentre camminava per la strada, lui reagisce in malo modo e prende ad aggredirli con calci e pugni.

La violenza della reazione è tale che uno dei militari deve poi ricorrere alle cure dei medici del Pronto soccorso, che diagnosticano una prognosi di guarigione di cinque giorni.

I carabinieri comunque non se lo lasciano scappare e non senza fatica lo bloccano.
D’obbligo la perquisizione personale e nell’appartamento occupato dal ragazzo, che “rende” una decina di grammi di “fumo” e una ventina di “maria”.

Incensurato, dopo l’arresto, convalidato, il giovane è stato rimesso in libertà ed è sottoposto all’obbligo giornaliero di firma in attesa del processo rinviato a metà mese.








 

Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID78747 - 06/12/2018 13:42:50 (Jongrapewine)
onore all'arma sempre e senza se e senza ma ! speriamo che non sia più consentito e tollerato che un qualsiasi aggredisce carabinieri e polizia senza avere serie e immediate conseguenze


ID78748 - 06/12/2018 14:32:19 (zine)
Infatti questo ha avuto serie conseguenze: libero, in attesa di processo. Pazienza se ha randellato un agente di p.s..


ID78749 - 06/12/2018 20:03:05 (Iva) Non si può continuare così
NON SI PUO' TOLLERARE TANTA VIOLENZA, PERSONE CHE PICCHIANO ED INSULTANO CARABINIERI, BULLISMO A SCUOLA, PERSONE ANZIANE PICCHIATE E DONNE UCCISE E VIOLENTATE E BAMBINI VIOLENTATI. CI VUOLE UNA PENA SICURA E CARCERE GIUSTO O NON RIUSCIREMO PIU' A USCIRE DI CASA PER PAURA DI ESSERE MALMENATI E LE PERSONE PIU' DEBOLI SONO SEMPRE QUELLE CHE VENGONO PIU' COLPITI.



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
23/05/2011 18:09:00
Minacce e botte. Un arresto a Gavardo Notte brava fra sabato e domenica a Gavardo, interrotta dai carabinieri della locale stazione che hanno arrestato un pregiudicato di 27 anni.

16/06/2017 14:01:00
Spaccio di stupefacenti, un arresto Nell’ambito di un servizio antidroga i Carabinieri di Gavardo hanno arrestato un 28enne del luogo dedito allo spaccio di marijuana e cocaina

15/10/2015 18:24:00
Pedofilo arrestato a Gavardo Un uomo è stata arrestato marterdì mattina dai carabinieri di Gavardo, con un'accusa pesante, quella di pedofilia. Oggi l'arresto è stato convalidato


21/02/2015 14:48:00
Evade dai domiciliari, arrestata Nonostante fosse agli arresti domiciliari per scontare una pena per spaccio di droga, una giovane donna di Gavardo è stata beccata dai militari in centro al paese

28/05/2015 06:44:00
Sinergia partecipata Un arresto e due denunce per furto, da parre dei carabinieri della Compagnia di Salò, a Gavardo e Manerba



Altre da Gavardo
12/12/2018

Aspettando Santa Lucia

La Santa più amata dai bambini farà tappa, nella giornata di oggi – 12 dicembre – in diversi paesi valsabbini. Non mancheranno, come da tradizione, tè, vin brulè, cioccolata calda e piccoli doni  

12/12/2018

Sulla Rsa «La Memoria»

In merito alle vicende che hanno interessato la casa di riposo gavardese, dice la sua anche l’ex assessore Angela Elisa Maioli (2)

11/12/2018

Autonomia? Fino a che punto?

Sul tema dei Cda delle Onlus, messo in evidenza dal "caso" della "La Memoria" di Gavardo, dice la sua anche Ernesto Cadenelli
(1)

11/12/2018

Tentata truffa online

Vorrei condividere con più persone possibili un nuovo tentativo di frode che gira tra gli acquirenti online, per il quale sono stato contattato ieri (3)

11/12/2018

Quale depuratore per il Garda?

Giovedì 13 dicembre a Gavardo un incontro con tecnici e politici sul progetto del depuratore del lago di Garda promosso dal comitato ambientalista Gaia (1)

09/12/2018

Due bambine, un prete e una nonnina

Sabato, festa dell’Immacolata, è stato un giorno denso di avvenimenti. Ho partecipato al battesimo di due belle bambine, Mary Jo e Luna.

09/12/2018

Un dentista per tutti

Proprio per tutti, anche per le persone che hanno un reddito bassissimo. Lo trovate a Gavardo, con la proposta di “odontoiatria sociale” praticata da dottor Chiaruttuini

07/12/2018

«Grazie Commissario»

L'ex vicesindaco Sergio Bertoloni dice la sua in merito alla nomina del "vecchio" Cda e di quello "nuovo" voluto dal Commissario prefettizio Anna Pavone.
Aggiornamento ore 11:45


07/12/2018

Il «Caso La Memoria» preoccupa Arlea

Arlea è un’associazione di livello regionale, senza scopo di lucro, che in Provincia di Brescia rappresenta e tutela una cinquantina di Fondazioni bresciane dedite all’assistenza (6)

07/12/2018

3° Concerto dell'Immacolata

Anche quest’anno nella serata dell’8 dicembre non poteva mancare il tradizionale appuntamento con il Concerto natalizio del Corpo Bandistico “Nestore Baronchelli” di Sopraponte



Eventi

<<Dicembre 2018>>
LMMGVSD
12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia