Skin ADV
Martedì 25 Giugno 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    








24.06.2019 Valsabbia Provincia

23.06.2019 Bagolino

23.06.2019 Villanuova s/C Valsabbia

23.06.2019 Val del Chiese Storo

23.06.2019 Provaglio VS

23.06.2019 Valsabbia Val del Chiese

24.06.2019 Roè Volciano

24.06.2019 Val del Chiese

23.06.2019 Agnosine

24.06.2019 Gavardo Valtenesi



20 Settembre 2018, 09.30
Gavardo
Amministrazioni

A tutela dell'incolumità, in attesa delle verifiche

di Redazione
Con una nota il Commissario Prefettizio di Gavardo, dott.ssa Anna Pavone, precisa le ragioni dell'istituzione del senso unico alla strettoia di Sopraponte

A seguito di un’indagine tecnica, è emerso che il ponte che attraversa il torrente Vrenda, lungo Via Terni della frazione di Sopraponte, presenta evidenti segni di degrado, tali da comportare ulteriori e più approfondite indagini in vista dei successivi interventi di manutenzione.

In attesa che siano completate le suddette verifiche, al fine di tutelare l’incolumità pubblica, si è reso necessario adottare provvedimenti finalizzati a ridurre il carico di veicoli che sostano sulla struttura in parola.

Per tale ragione, con ordinanza numero 53 del 22 agosto 2018, è stato disattivato il semaforo posto in Piazza Anderloni ed istituito il senso unico di marcia, in salita, lungo il tratto iniziale di Via Vrenda (nel tratto compreso tra i civici 9 e 30).

Ciò consente di evitare la sosta forzata sul ponte dei veicoli che sono in attesa di poter accedere in Piazza Anderloni e in Via Vrenda. Non è stato invece possibile adottare soluzioni alternative che permettessero di mantenere il doppio senso di marcia, come viene richiesto da alcuni cittadini residenti nella zona.

L’eventuale spostamento del semaforo prima del ponte, infatti, ostruisce l’accesso ai parcheggi laterali presenti, congestionando ulteriormente il traffico, mentre il suo spostamento in posizione ancor più arretrata aumentata pericolosamente il rischio di incidenti, stante la presenza di una curva nelle immediate vicinanze con visibilità molto ridotta.

Anche lo spostamento della fascia di arresto dei veicoli di una decina di metri oltre il ponte non risolve il problema della sosta dei mezzi sulla struttura, mentre certamente intralcerebbe il traffico veicolare nel successivo incrocio. Consapevole dei temporanei disagi arrecati a cittadini ed imprese, l’Amministrazione ha dato la massima priorità, tecnica e finanziaria, alle iniziative volte a garantire in primis la sicurezza per coloro che transitano lungo il ponte ma anche la maggiore speditezza possibile nella realizzazione dei lavori.

Non appena effettuati i necessari interventi di manutenzione, sarà quindi ripristinato il doppio senso di marcia, regolato da semaforo, lungo Via Vrenda.






 

Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
14/09/2018 07:10:00
«Basterebbe spostare indietro il semaforo» Commercianti e cittadini di Sopraponte sul piede di guerra contro il Comune di Gavardo con l’avvio di una raccolta firme per ripristinare il senso unico alternato regolato dal semaforo della strettoia di via Vrenda. C'è anche un suggerimento alternativo


17/10/2018 07:00:00
Ponte chiuso per prove di carico Nella mattinata di questo giovedì si effettueranno alcune verifiche tecniche sul ponte sul torrente Vrenda a Sopraponte. Intanto sono state consegnate in municipio le firme di protesta raccolte

30/12/2015 07:00:00
Senso unico alternato a Soseto Dalla vigilia di Natale nella località di Sopraponte, lungo la Sp 57, a causa del cedimento di un muro di contenimento, è in funzione un semaforo per regolare in senso alternato il passaggio dei veicoli


01/02/2019 16:48:00
Un mese in Fondazione Riceviamo e pubblichiamo un resoconto che riguarda le prime settimane di lavoro per il Cda insediato alla Fondazione La Memoria di Gavardo per volere del Commissario prefettizio. Pubblichiamo volentieri


08/08/2018 10:13:00
Incontro con il commissario Le consigliere di Gavardo Rinasce hanno incontrato il commissario prefettizio per lasciare un resoconto sulle questioni più spinose e delicate che hanno caratterizzato la gestione amministrativa dell’ultimo periodo



Altre da Gavardo
24/06/2019

Risolto il «giallo» del Lucone

Appartengono allo stesso bambino lo scheletro e il cranio ritrovati ad alcuni metri di distanza nel sito palafitticolo del Lucone di Polpenazze. Resta da chiarire il motivo della separazione nella sepoltura

21/06/2019

Giornata avisina alle Terme di Vallio

Questa domenica, 23 giugno, avisini e simpatizzanti si ritroveranno nella località termale valsabbina per una giornata dedicata all’acqua e alle cure termali 

21/06/2019

«Pronti al presidio»

Il Comitato Gaia annuncia che in occasione dell'incontro fra i sindaci del Chiese, previsto per il prossimo 25 giugno, si organizzerà in presidio davanti al municipio. Ecco cosa chiedono i gavardesi del Comitato
(3)

21/06/2019

In memoria di Marì Peli

Un commosso ricordo di una persona speciale nella sua semplicità che ha lasciato il segno nella comunità di Sopraponte

21/06/2019

«Ghira na' olta...», Sopraponte nel passato tra musica e vecchie immagini

Un viaggio nella storia della frazione gavardese ai piedi del monte Magno quello proposto nel concerto di sabato sera dalla Banda di Sopraponte


 

20/06/2019

Gara podistica per le vie del Borgo

Nel suo 37° di fondazione l’associazione gavardese del Borgo del Quadrel propone per questo venerdì, 21 giugno, una corsa - competitiva e non - in collaborazione con l’Atletica Gavardo ‘90 

18/06/2019

Il sogno di Chiara e Vanessa

Al termine della terza settimana dell’avventura che vede impegnati i ragazzi del “Sentiero di Cinzia” del CAI Gavardo c’è stato il cambio di testimone fra Chiara e Vanessa, che proseguirà il cammino da Leon a Finisterre

18/06/2019

Prima esibizione per la «Music Band»

I quattro ragazzi selezionati, nell’ambito del progetto "Music Band", per un percorso formativo si sono esibiti, con grande soddisfazione, nel saggio di fine anno dell'associazione BPM – Begin Play Music, che ha sede all'interno del Centro Sportivo Woytila di Gavardo

17/06/2019

Don Luca nuovo curato dell'erigenda Unità pastorale di Gavardo

Il sacerdote novello, che ha svolto qui il suo anno di diaconato, è stato accolto ieri dalle quattro comunità parrocchiali per le quali si occuperà in particolare degli oratori

17/06/2019

I bambini del Lucone, un mistero di 4000 anni fa

Questo martedì sera presso la sala conferenza del Museo Archeologico della Valle Sabbia di Gavardo, una conferenza sui risultati delle ricerche portate avanti con gli scavi del Lucone a Polpenazze

Eventi

<<Giugno 2019>>
LMMGVSD
12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia