Skin ADV
Sabato 25 Maggio 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    






Le cime del monte Bondone

Le cime del monte Bondone

di David Capelli



25.05.2019 Sabbio Chiese

24.05.2019 Bagolino Valsabbia

23.05.2019 Gavardo

24.05.2019 Gavardo

24.05.2019 Barghe

23.05.2019 Vobarno

23.05.2019 Gavardo

23.05.2019 Odolo

24.05.2019 Vobarno

23.05.2019 Anfo Valsabbia



14 Maggio 2014, 09.08
Gavardo
Presentazione libri

«Il giudice Albertano», presentazione a Civiltà Bresciana

di Cesare Fumana
Il romanzo di Enrico Giustacchini, ambientato sulle sponde del Chiese, sarà presentato questo giovedì 15 maggio nella prestigiosa cornice della sede di Fondazione Civiltà Bresciana in città

Sta riscuotendo molto interesse fra i lettori il romanzo «Il giudice Albertano e il caso della fanciulla che sembrava in croce», scritto da Enrico Giustacchini, edito da Liberedizioni.

L’ultima fatica letteraria del giornalista e scrittore gavardese sarà presentata a Brescia questo giovedì 15 maggio, alle 17, nella prestigiosa cornice della sede della Fondazione Civiltà Bresciana, in vicolo S. Giuseppe 5, da Alfredo Bonomi, storico della Valle Sabbia e vicepresidente della Fondazione, e da Carlo Simoni, storico e scrittore.

Il libro di Giustacchini è un appassionante giallo e nel contempo un romanzo storico, ambientato nella Gavardo del Duecento, con protagonista Albertano da Brescia alle prese nella risoluzione di un misterioso delitto.

Giustacchini ha avuto il merito di riportare all’attenzione del grande pubblico una figura poco nota della Brescia medievale: Albertano fu uomo di cultura della Brescia del suo tempo (giurista, filosofo, letterato, politico, diplomatico, militare) e scrisse alcune importanti opere di natura filosofica e sacra, che si diffusero in tutta Europa.

In una di queste, il Liber consolationis et consilii, un trattato morale sul tema del perdono, inteso non solo come alta virtù umana e cristiana, ma come necessaria dote civile, viene descritto un delitto simbolico, con una trama complessa e articolata.

Giustacchini, con l’espediente letterario del romanzo storico, fa accadere questo delitto pieno di simbolismo a Gavardo, dove il giudice Albertano da Brescia fu mandato nel 1238 a comandare la difesa del borgo fortificato di Gavardo, strategico per le comunicazioni, contro le truppe di Federico II, in procinto di assediare la città di Brescia.

Il libro, oltre ad essere un avvincente giallo, descrive con precisione la Gavardo del Duecento e l’ambientazione medievale, frutto di un accurato studio dell’autore. Nell’intreccio della storia vengono toccati diversi temi che consentono al lettore di farsi un quadro della cultura dell’epoca.






 

Invia a un amico Visualizza per la stampa

TAG







Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
03/02/2015 15:33:00
«Il giudice Albertano» e la Brescia medievale Il romanzo di Enrico Giustacchini, ambientato sulle sponde del Chiese, sarà presentato questo mercoledì sera, 4 febbraio, nella biblioteca di Paitone

16/05/2019 09:20:00
«Il caso del numero perfetto», il sesto romanzo del ciclo Sarà presentato per la prima volta questo venerdì a Leno, dove è ambientato, il sesto romanzo con protagonista il giudice Albertano uscito dalla penna di Enrico Giustacchini

15/03/2017 08:00:00
Il Giudice Albertano, quarto atto Sarà presentato questo venerdì 17 marzo a Gavardo “Il caso della scala senza fine”, il nuovo romanzo della saga del detective medievale creata da Enrico Giustacchini

05/04/2018 07:00:00
Il giudice Albertano, atto quinto Sarà presentato questo sabato, 7 aprile, a Brescia “Il caso del giardino invisibile”, il nuovo episodio della saga medievale bresciana del giornalista e scrittore gavardese Enrico Giustacchini

15/09/2016 15:00:00
Il giudice Albertano fa tappa a Mezzane Sarà presentato questo venerdì sera nella frazione di Villanuova sul Clisi il terzo volume della fortunata serie di gialli medievali ideati dalla penna di Enrico Giustacchini



Altre da Gavardo
25/05/2019

Al via il servizio di emodialisi a domicilio

I Centri Dialisi di Asst del Garda, tra cui quello di Gavardo, sono i primi nel bresciano a proporre ai propri assistiti il trattamento breve quotidiano domiciliare. Già selezionati i primi due pazienti


24/05/2019

Piccoli valsabbini crescono... e volteggiano

A dieci anni, il gavardese Jacopo Donini, in una kermesse padovana ha ottenuto il miglior punteggio di categoria negli esercizi a corpo libero. VIDEO

24/05/2019

«Pensa al passato e vota con decisione per il tuo futuro»

Ultimo giorno di campagna elettorale per la lista civica INSIEME PER GAVARDO che per un mese ha illustrato con serietà e serenità il suo programma elettorale per Gavardo


23/05/2019

Vota Marco Molinari e «Centrodestra per Gavardo»

Caro concittadino gavardese, voglio innanzitutto ringraziarti per la pazienza che hai avuto nel sopportare la campagna elettorale che purtroppo è sempre motivo di divisione tra le diverse sensibilità...


 

23/05/2019

Quel volantino della Lega

Egregio Direttore, è attraverso la Sua redazione che il Direttivo di Gavardo Domani intende far giungere pubblicamente all’arch. Davide Comaglio ed ai cittadini Gavardesi...

23/05/2019

Un'idea di scuola

Per i trent’anni della Scuola parrocchiale, questo sabato mattina a Gavardo un convegno con mons. Vincenzo Zani, segretario vaticano della Congregazione per l’educazione cattolica, e il prof. Pier Cesare Rivoltella della Cattolica di Milano


23/05/2019

Per Gavardo in campo due liste

A contendersi la guida del più popoloso Comune della Valle Sabbia saranno la lista civica “Insieme per Gavardo”, che candida come primo cittadino Davide Comaglio, e la lista “Centro-Destra per Gavardo”, con candidato Marco Molinari

23/05/2019

«Chei de Suerpont» e il 26 maggio

Chéi de Suerpont è un comitato di gavardesi di Sopraponte e/o di soprapontini di Gavardo, che si è creato alla vigilia delle elezioni amministrative del 2009.

22/05/2019

A Gavardo vota Davide Comaglio sindaco

Finalmente i gavardesi potranno decidere di chiudere definitivamente con il passato recente e VOLTARE PAGINA votando la lista civica INSIEME PER GAVARDO

21/05/2019

Due consiglieri per Gavardo (3)

Sono Marco Peli e Gisella Aderenti, sostengono la candidatura a sindaco di Marco Molinari, con la compagine “Centrodestra per Gavardo”. Vediamo di conoscerli meglio

Eventi

<<Maggio 2019>>
LMMGVSD
12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia