Skin ADV
Martedì 20 Novembre 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    








19.11.2018 Vestone Capovalle Valsabbia

19.11.2018 Valsabbia Provincia

18.11.2018 Salò Valsabbia Garda

19.11.2018 Idro

20.11.2018 Casto Valsabbia

18.11.2018 Storo

19.11.2018 Casto Serle

19.11.2018 Vobarno

18.11.2018 Vestone Valsabbia

20.11.2018 Mura Valsabbia



25 Ottobre 2018, 08.00
Gavardo
Incontri

«GiovedInforma», scuola di assistenza famigliare

di Redazione
La vecchiaia, l’assistenza domiciliare, i disturbi della demenza, difficoltà di linguaggio, fra gli argomenti del ciclo di incontro promossi dalla Fondazione La Memoria di Gavardo insieme ad altri enti

Informare, formare, aiutare nel pratico:
con queste principali finalità parte la seconda edizione del “giovedINFORMA”, la scuola di assistenza famigliare organizzata dalla Fondazione La Memoria di Gavardo, in collaborazione con il Consorzio Laghi, le Cooperative Esedra e Vela, patrocinata dalla Comunità Montana di Valle Sabbia, dal Comune di Gavardo e rivolta agli operatori, agli stakeholder e a tutta la popolazione in genere.

“La scorsa edizione – spiega il direttore della Fondazione La Memoria, Alessandro Salvadori – avevamo affrontato varie tematiche legate in particolare all’anziano e al suo ricovero in struttura, in questa seconda edizione continueremo sul tema delle fragilità della vecchiaia, ma non solo, abbiamo voluto infatti dare un taglio molto più ampio, pensando alle tante persone anche giovani, che per diversi motivi vengono assistite a domicilio.  E’ ormai ben noto come il bisogno assistenziale sia in crescita esponenziale e la capacità ricettiva delle strutture argina con fatica tale bisogno e per questo crediamo sia fondamentale il potenziamento di servizi mirati a domicilio e di conseguenza la crescita culturale degli stakeholder e più in generale del territorio: informare per creare consapevolezza e conoscenza sul tema, così da non farsi cogliere impreparati in caso di necessità, aggravando situazioni già di per sé difficili da gestire”.

Si inizia eccezionalmente di venerdì, il 26 ottobre alle 20.30 con il dott. Gianpaolo Conter geriatra con pluriennale esperienza presso le RSA bresciane, ed esponente dell’ordine dei medici cattolici, che introdurrà la serie di incontri con “La vecchiaia ci interroga… Invecchiare con successo”, una visione quasi antropologica del tema dell’anzianità.

Giovedì 8 novembre il dott. Giuseppe Baietta, formatore nazionale e coordinatore dei servizi territoriali per l’ASST di Lodi entrerà nel merito della domiciliarità con l’incontro “I servizi di assistenza domiciliare integrata: dalle responsabilità alla alleanza terapeutica. Riflessione su valori, comunicazione e salute”, con particolare riferimento al rapporto tra le varie figure coinvolte.

Giovedì 29 novembre grazie alle dott.sse Sara Avanzini, psicologa esperta in neuropsicologia e Psicogeriatria, e Federica Podda, psicologa esperta in neuropsicologia, si tornerà a parlare più specificatamente di anziano con la serata dal titolo “Dov’è mio figlio? Voglio andare a casa!” consigli pratici per la gestione dei disturbi del comportamento nelle persone affette da demenza.

Giovedì 6 dicembre si chiuderà la serie d’incontri con la dott.ssa Simona Ferretti, logopedista con “Difficoltà di deglutizione e di linguaggio nel paziente con disturbi neurologici. Approccio al caregiver”, per toccare due aspetti di fondamentale importanza durante la malattia: quello alimentare e quello comunicativo con il paziente.

“La campagna informativa – prosegue Salvadori – non si fermerà a questo ciclo di incontri: per storia, mandato e tradizione i nostri enti hanno un ruolo primario nella relazione e nella crescita del territorio, crediamo sia doveroso lavorare in tal senso e anche per questo stiamo già pensando ad un prossimo ciclo previsto per la primavera 2019 e nel contempo siamo impegnati ogni giorno a potenziare i servizi erogati a vario titolo, anche in collaborazione con altre realtà, dalla Fondazione, quali l’Assistenza Domiciliare Integrata, il Servizio Assistenza Domiciliare del comune di Gavardo, il servizio Misura 4, il Caffè Alzheimer e i pasti a domicilio. Ricordiamo che grazie all’introduzione della figura di un assistente sociale è possibile ricevere in Fondazione un servizio di counselling ed essere indirizzati al meglio per usufruire di aiuto e servizi”.

“Per quanti non potranno essere presenti val la pena ricordare che gli incontri saranno trasmessi in diretta Facebook dalla pagina della Fondazione, che vi invitiamo a seguire, ma preferiremmo incontrarvi di persona offrendovi alla fine degli incontri un piccolo brindisi con la possibilità di interagire con i relatori”.
 
Gli incontri si terranno alle 20.30 presso la Fondazione La Memoria, in via Santa Maria 17, a Gavardo. Al termine sarà offerto un brindisi con i relatori.






 

Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID78042 - 25/10/2018 08:33:31 (MORETTI.1975) Si invecchia, nonostante tutto!
Mi piacciono queste occasioni per prepararci alla vecchiaia. Siamo immersi in un modo che ci vuole solo giovani, aitanti, e non ama parlare del diventare vecchi. In futuro, grazie a Dio, camperemo ancora di più e la nostra società dovrà sempre più prepararsi ad accogliere e gestire persone anziane (molte volte sole). E la nostra civiltà sarà misurata anche dalla nostra attenzione e amore verso e vecchi. Mia nonna è stata in casa con noi sino alla morte, ma mi rendo conto, che questa possibilità sarà sempre più difficile per le famiglie e allora, vogliamo bene ai nostri nonni, sempre di più.



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
19/10/2016 10:16:00
«GiovedInforma», focus sulle problematiche dell'anziano Prenderà il via questo giovedì 20 ottobre, presso la Rsa Fondazione La Memoria di Gavardo una serie di sei incontri dedicati all’assistenza familiare e alle problematiche della terza età

29/09/2015 15:50:00
Scuola di assistenza familiare Prenderanno il via a ottobre, presso la Fondazione “I.R. Falck” di Vobarno, cinque incontri rivolti a familiari di persone anziani o disabili sul tema dell’assistenza familiare

09/11/2016 10:28:00
Scuola di assistenza familiare Prenderà il via questo mercoledì sera presso la casa di riposo di Salò un percorso formativo rivolto a familiari con persone anziane che necessitano di assistenza domiciliare


16/04/2015 14:53:00
Per un invecchiamento sano e attivo La cooperativa La Cordata, in collaborazione con la Fondazione casa di riposo di Roè Volciano e la Fondazione La Memoria di Gavardo, organizza due corsi di potenziamento della memoria rivolti a chi ha più di 50 anni

31/12/2009 11:00:00
Centri di assistenza domiciliare in tutte le Asl della Lombardia Tutte le Asl della Lombardia avranno almeno un “Centro per l’Assistenza Domiciliare” (CeAD), con il compito di coordinare gli interventi socio-sanitari in questo settore.



Altre da Gavardo
19/11/2018

Mens sana in corpore sano: il Centro Sportivo Karol Wojtyla

Gentile Direttore, l’avvio dei diversi campionati, con il vivace andirivieni di ragazzi/e dal Centro Sportivo dedicato al Santo Giovanni Paolo II (Karol Wojtyla), è stato l’occasione per ricordare...


19/11/2018

«Il paradigma infinito»

Così s’intitola il prossimo appuntamento della rassegna culturale “Insoliti incontri” nell’ambito della sua seconda mostra temporanea presso il Museo archeologico della Valle Sabbia di Gavardo 

17/11/2018

Alunni con disabilità, nuovi approcci di assistenza e inclusione

La Scuola dell’Infanzia “Quarena” di Gavardo apripista di una sperimentazione su disabilità e inclusione scolastica

16/11/2018

«Incontri nel Chiostro», atto secondo

Il secondo appuntamento della rassegna, in programma per stasera - venerdì 16 novembre - vedrà la partecipazione di don Fabio Corazzina, parroco di Santa Maria in Silva a Brescia 

14/11/2018

Teatro Gavardo in «Lettera a don Milani»

Lo spettacolo che la compagnia teatrale gavardese ha dedicato alla figura del sacerdote andrà in scena questo venerdì, 16 novembre, a Polpenazze del Garda 

14/11/2018

I 47 di Fabio

Buon compleanno a Fabio Vezzola, di Soprazocco di Gavardo, che oggi, 14 novembre, spegne 47 candeline


14/11/2018

Megadepuratore. Ecco cosa ne pensa «Gavardo Rinasce»

Gentile direttore, dopo aver seguito attraverso la stampa la vicenda del collettore del Garda e aver partecipato alla serata informativa del 5 novembre a Muscoline...

13/11/2018

Elettrofisiologia e nuova Tac

Oltre 2 milioni di euro destinati da Regione Lombardia all’Ospedale di Gavardo nel piano di investimenti della sanità lombarda (3)

12/11/2018

Un nuovo mezzo per i Volontari Gavardesi

Grazie a una trentina di sponsor locali, la Pmg ha consegnato al sodalizio gavardese un nuovo Doblò in comodato d’uso gratuito per il trasporto persone (2)

12/11/2018

Utopie, tra passato e futuro

A 50 anni dal Sessantotto, cosa resta di quella rivoluzione culturale? Ne hanno parlato Roberto Rossini e Silvano Corli alla prima serata degli “Incontri nel Chiostro”



Eventi

<<Novembre 2018>>
LMMGVSD
1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia