Skin ADV
Lunedì 22 Maggio 2017
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    


On the road

On the road

by Mario



22.05.2017 Provincia

21.05.2017 Provincia

22.05.2017 Idro Vestone Casto Roè Volciano

20.05.2017

22.05.2017 Salò

20.05.2017 Odolo Vallio Terme

21.05.2017 Vestone Serle

21.05.2017 Valsabbia Giudicarie Storo

21.05.2017 Barghe Villanuova s/C

22.05.2017 Muscoline Valtenesi






06 Dicembre 2016, 16.13
Gavardo
Lettere

«Elezioni, per ripristinare la normalità»


In merito alle vicende che hanno investito l'Amministrazione comunale gavardese ed in particolare il sindaco Emanuele Vezzola, riportiamo la posizione assunta dai portavoce bresciani del Movimento 5 Stelle

La notizia della condanna per abuso d’ufficio del sindaco di Gavardo Emanuele Vezzola ravviva le preoccupazioni dei cittadini sulla sua politica e sugli avvenimenti che in questi anni hanno visto associazioni e comitati scendere in campo per difendere la propria salute ed il proprio territorio.

Come non ricordare i cittadini in rivolta per la centrale a biomassa tra scuole ed asili, per la vendita del parco Baden Powell, per le concessioni della cava di monte Tesio e soprattutto per la nebulosa vicenda della fonderia Mora che opera con l’AIA scaduta da 5 anni e che ha visto l’annullamento da parte del segretario comunale di una richiesta di adeguamento immediato delle emissioni fuori norma.
Si tratta di un altro abuso? Il dubbio resta considerando il conflitto d'interessi che lega la giunta alla società.

Questa giunta ha incassato due condanne dal tribunale del lavoro, una pesantissima dalla corte dei conti per danno erariale e adesso quella penale per abuso d’ufficio.
Un’esperienza decisamente negativa.

Alberti: “Solo le elezioni possono ripristinare la normalità in questo paese e rimettere il potere nelle mani dei cittadini.”
 
Documento sottoscritto dai portavoce bresciani del Movimento 5 Stelle: Ferdinando Alberti - Vito Crimi - Claudio Cominardi - Giorgio Sorial - Tatiana Basilio - Giampietro Maccabiani
 
Invia a un amico Visualizza per la stampa






Commenti:

ID70107 - 06/12/2016 16:58:59 (renato.filippini) Ben svegliati
Meglio tardi che mai??!


ID70108 - 06/12/2016 17:50:03 (armandoilias)
Il sindaco di Gavardo è stato eletto democraticamente dai cittadini gavardese dal giugno 2009 ( 7,5 anni fá) con il 60 ℅ dei voti. Poi è stato rieletto la seconda volta dai gavardese nel 2014, quindi per i gavardese è il migliore, le prossime elezioni se terranno nel 2019 e magari vence di nuovo, bisogna avere solo un pò di pazienza e aspettare il 2019.


ID70109 - 06/12/2016 18:13:44 (alfo70) sig
Ma per piacere,i portavoce m5s,non ho parole,


ID70110 - 06/12/2016 18:15:26 (turk182) forse..
1 forse i gavardesi se chiamati alle urne non la penserebbero come nel 2014 visto quello che successo;2 non che uno eletto puo' fare quello che vuole al di sopra della legge (pensiero berlusconiano dell'unto del signore..)3 se per legge viene sospeso non governera' lui ma il vicesindaco che non stato votato come sindaco..quindi...come la si voglia vedere ..DIMISSIONI SUBITO !! e via al voto che si ride un sacco..


ID70111 - 06/12/2016 18:15:57 (Valle) Gli avvoltoi
sono arrivati anche a Gavardo.


ID70113 - 06/12/2016 18:20:41 (turk182) zoo
le iene e gli sciacalli li avevamo gia'..


ID70117 - 06/12/2016 19:50:43 (And75) AhAhAh i 5 stelle...
Fulgido esempio di buona amministrazione... Come la Raggi a Roma che in 6 mesi non ha ancora fatto nulla o la Appendino a Torino che è riuscita a farsi odiare da tutti... o l'indagato sindaco di Livorno...Oppure vogliamo parlare delle firme false per la presentazione delle liste? Ma fatemi il piacere di stare almeno zitti, almeno potrebbe restare il dubbio che possiate essere intelligenti!


ID70118 - 06/12/2016 20:46:07 (Tc) And75
certo che se guardiamo come hanno governato finora tutti gli altri,il 5stelle non e' che sia cosi ridotto cosi male...tra tutti i mali a volte scegliere il minore non e' sempre la scelta migliore...


ID70119 - 06/12/2016 20:47:04 (armandoilias) ahAHAhah i lega nord 1
FULGIDO ESEMPIO DI Onestà: ... come Bossi Umberto: Condannato in via definitiva a 8 mesi di reclusione per 200 milioni di finanziamento illecito dalla maxitangente Enimont; condannato in via definitiva per istigazione a delinquere e per oltraggio alla bandiera; indagato e imputato in altri procedimenti penali , Altra condanna definitiva nel 2007 a 1 anno e 4 mesi (poi commutati in 3.000 euro di multa, interamente coperti da indulto) per vilipendio alla bandiera italiana, per aver dichiarato nel 1997: «Quando vedo il tricolore mi incazzo. Il tricolore lo uso per pulirmi il culo»... Bragantini Matteo: Nel 2004 è stato condannato in primo grado a 6 mesi di carcere e a 3 anni d'interdizione dall'attività politica...Brigandì Matteo: Arrestato e condannato in primo grado il 24 novembre 2006 a 2 anni di reclusione dal Tribunale di Torino per truffa aggravata ai danni della Regione Piemonte (a cui dovrà risarcire 255 mila euro) ...


ID70120 - 06/12/2016 20:47:33 (armandoilias) ahhhhhh la lega nord 2
avrebbe, in veste di assessore regionale al Legale, aver architettato un raggiro ai danni della Regione per regalare 6 milione di euro pubblici all’amico imprenditore Agostino Tocci, titolare di una concessionaria di auto di lusso, a titolo di “rimborso” per inesistenti danni subiti dalle alluvioni... Calderoli Roberto: Indagato a Milano per ricettazione nell’inchiesta sulla Bpl di Giampiero Fiorani. Il quale sostiene di averlo foraggiato per garantirsi l’appoggio politico della Lega durante il suo tentativo di scalata alla Banca Antonveneta: con il suo sottosegretario Brancher, l’allora ministro delle Riforme si sarebbe spartito 200mila euro. Caparini Davide: Salvo per prescrizione nel processo per resistenza a pubblico ufficiale..Castelli Roberto: Indagato per abuso d’ufficio patrimoniale per alcune consulenze facili al ministero della Giustizia, condannato a rimborsare 98.876,96 euro e contestato un altro 400 mila euro


ID70121 - 06/12/2016 20:47:42 (armandoilias) ahahahah la lega nord 3
Maroni Roberto: Condannato definitivamente a 4 mesi e 20 giorni di reclusione per resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale, Maroni, prima di finire in ospedale con il naso rotto, avrebbe tentato di mordere la caviglia di un agente di polizia. Di qui la condanna a 8 mesi in primo grado, poi dimezzata in appello e in Cassazione. Maroni è anche imputato a Verona come ex capo delle camicie verdi, insieme a una quarantina di dirigenti leghisti, con le accuse di attentato contro la Costituzione e l’integrità dello Stato, Stefani Stefano: Indagato a Roma per concorso in truffa ai danni dello Stato e riciclaggio... ALESSANDRI Angelo (Lega Nord) - indagato per finanziamento illecito ai partiti. CASTELLI Roberto (Lega Nord) - indagato per abuso d'ufficio patrimoniale..PINI Gianluca: (Lega Nord): indagato per millantato credito. Roberto Cota ex presidente della Regione Piemonte Le mutande verdi Le ha pagate a 32mila euro...


ID70122 - 06/12/2016 22:24:20 (sissy)
Vogliamo lasciare fuori i partiti e le persone che si sono avvicendate al governo negli ultimi anni bui in Italia? Gavardo non è l'Italia, quando si vota per il sindaco si dovrebbe votare per la persona e non per il partito che rappresenta!E poi cosa è questo elenco di tre pagine di indagati, condannati... se anche io facessi una ricerca in internet ne troverei mille altri e appartenenti ad ogni partito politico, cosa si vuole dimostrare? Ladri, truffatori e azzeccagarbugli si trovano ovunque sia nella vita che nei partiti. Purtroppo in Italia si fanno leggi che proteggono queste persone che sono ancora sulla loro sedia a governarci e che sono ancora nelle istituzioni a rappresentarci mentre negli Enti Locali per reati molto meno gravi si viene condannati.


ID70124 - 07/12/2016 01:17:54 (ariatredici)
TUTTI A CASA! Quest' anno propongo per Natale di chiedere a Gesù bambino invece dei soliti regali... Che ci porti Amministratori ricchi di sapienza e onestà! Abbiamo bisogno di persone umili , che scendano dai podi egogentrici di potere e interessi personali e comincino ad amministrare con cuore puro e coscienza!


ID70125 - 07/12/2016 07:23:15 (roberto74) And75
Ehhh...la demagogia e le chiacchiere del bar fanno male. Abiti a Roma per caso? O sei forse di Torino immagino.Hai prove concrete da portare o solo qualche foglio di giornale o di internet? Oppure si tratta del solito "ho letto che....."


ID70126 - 07/12/2016 09:33:36 (turk182) lega nord..duri e puri..con gli altri
forse armandoilias ci vuole ricordare che il Sindaco di Gavardo in buona compagnia..come dire.. mal comune mezzo gaudio? Oppure ci vuole ricordare che nella condanna della Corte dei Conti furono coinvolti esponenti della Lega Nord Gavardese in primis il Vice Sindaco Sergio Bertoloni che tanto difese l'operato del Comandante Cittadini? Oppure ci vuole ricordare che sempre in quota Lega Nord sono stati eletti nell'attuale Giunta Vezzola il Vicesindato Bertoloni Sergio e l'Assessore all'ambiente Elisa Maioli? mah...a capirlo..


ID70127 - 07/12/2016 10:48:11 (turk182) SCANDALOSO
CHE IL SINDACO EMANUELE VEZZOLA DOMANI PRESENZI ALL'INAUGURAZIONE DEL TEATRO DI SOPRAPONTE FA RIVOLTARE DON ANDREASSI NELLA TOMBA!SCANDALOSO E' SEMPLICEMENTE DIR POCO.


ID70128 - 07/12/2016 10:55:32 (groppello62) 5 stelle chi?
Ma chi manderanno a governare Gavardo i 5 stelle i portavoce provinciali? Non c'è una rappresentanza gavardese che abbia i numeri e il coraggio di stendere due righe e firmarle: o li dobbiamo cooptare dal web (o ce li manda la Casaleggio e Associati). Credo che quando vi paleserete i gavardesi vi seppelliranno con una risata.


ID70133 - 07/12/2016 14:06:04 (Mafalda) MA VI SIETE CHIESTI...
...chi pagher le spese processuali ed il ricorso in appello del nostro primo cittadino?


ID70134 - 07/12/2016 14:33:23 (turk182) personale
la condanna PERSONALEquindi tutte le spese processuali, di ogni ordine e grado, devono essere sostenute personalmente dal sindaco.se cos non fosse sarebbe ipotizzabile un nuovo danno erariale a danno del Comune. Spetta alle minoranze verificare e nel caso agire.. almeno quello possono farlo.


ID70137 - 08/12/2016 10:39:54 (turk182) teatro
Oggi il sindaco inaugura il Teatro di Sopraponte mettendo in scena, con la complicomplicità dei politicanti gavardesi , un'altra pagina squallida di vita politica gavardese. Sono ancora indeciso se si stia mettendo in scena una farsa, una tragedia o uno spettacolo comico. Visti gli attori principali e le comparse il risultato non può che essere comunque pessimo


ID70138 - 08/12/2016 10:58:03 (Tc) ...ma...
e' giusto ancora chiamarlo sindaco?...Non e' stato sospeso? Quindi dovrebbe essere un normalissimo cittadino...e in questo caso,oggi il sig.Vezzola inaugura...e non il sig.sindaco...e visto che e'attualmente sospeso,in base a che carica ha il potere di inaugurare un teatro?...mmha...


ID70139 - 08/12/2016 11:15:37 (ariatredici)
Ahimè.. La vita "vera" è ricca di onestà, lealta',forza, concretezza , giustizia, rispetto per sé stessi , gli altri e l' ambiente che ci è stato donato. Andare avanti a tutta birra, facendo finta che nulla accade o è accaduto, tutti insieme appassionatamente ed allegramente, esigendo addirittura il silenzio e il rispetto degli altri e' solo l' ennesima illusione di onnipotenza che non cancella e non cancellerà le colpe commesse. Svegliatevi e vergognatevi , recuperate un po' di dignità facendo un gran bel passo indietro.



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
20/11/2015 09:32:00
Coprì lo spacciatore, prima condanna per la morte di Ema A due anni dalla tragedia, arriva la prima condanna per il comportamento omertoso del ragazzo che ha coperto lo spacciatore che cedette la droga a Emanuele Ghidini

25/03/2016 09:34:00
Quattro anni al pusher di Ema Il Tribunale di Brescia ha emesso la sentenza di condanna per il ragazzo che cedette al gavardese Emanuele Ghidini il francobollo allucinogeno che lo condusse a gettarsi nelle gelide acque del Chiese

27/04/2014 09:26:00
Gavardo si fa in tre Ci riprova Emaunele Vezzola con "Voglia di Futuro". Proveranno a sbarrargli il passo Silvio Lauro con "Gavardo in Movimento" e Manuela Maioli con "Gavardo Rinasce"


26/02/2013 06:27:00
Rivoluzione 5 Stelle Il movimento guidato da Grillo toglie voti a tutti i partiti ridisegnando la geografia politica anche in Valle Sabbia. Ecco i dati di Camera e Senato paese per paese

20/04/2015 07:06:00
Gentile direttore... ...intervenendo sulla condanna della Corte dei Conti in merito alla vicenda dell’ex comandante della Polizia locale di Gavardo, Roberto Cittadini, vorremmo sottoporre all’opinione del lettore-elettore qualche domanda



Altre da Gavardo
21/05/2017

Una carezza in un pugno

Perché ci sono i bulli? E soprattutto: perché un bambino o un ragazzo diventano bulli? E cosa si può fare davanti al bullismo? (1)

19/05/2017

Betoniera tampona suv

Sembra per fortuna senza conseguenze fisiche per le persone coinvolte il tamponamento avvenuto all'uscita della San Biagio, lungo la 45Bis in territorio di Gavardo (1)

19/05/2017

Morte, archeologia, preistoria

Sono stati questi i temi-chiave del primo incontro del ciclo “La morte tra rito e tabù”, una serie di appuntamenti promossi dal Sistema Museale della Valle Sabbia in occasione della Festa dei Musei 2017

18/05/2017

Auto contro Vespa

Incidente senza gravi conseguenze quello accaduto questa mattina prima delle 8 alla rotonda sulla provinciale 116 con via Calchera a Gavardo

15/05/2017

Il 5x1000 all'Avis, ecco come e perchè

Si avvicina il periodo delle dichiarazioni dei redditi, ricordiamo che si può fare molto per le associazioni AVIS. 

15/05/2017

35 anni dopo il «Sì»

Tanti auguri a Antonella e Renato,  di Fostaga di Sopraponte, che proprio oggi, lunedì 15 maggio, festeggiano i loro primi 35 anni di matrimonio 

15/05/2017

Morte e archeologia, riti e concezioni funebri nella Preistoria

Questa sera al Museo Archeologico della Valle Sabbia di Gavardo il primo appuntamento della rassegna “La morte. Tra rito e tabù” promossa dal Sistema Museale della Valle Sabbia

15/05/2017

Gavardo Bier Fest, tutto pronto per la seconda edizione

Si terrà presso il Centro sportivo “Karol Wojtyla” di Gavardo l’edizione 2017 della manifestazione, una vera Oktoberfest con tanto di cucina bavarese e costumi tradizionali

11/05/2017

La morte, tra rito e tabù

In occasione della “Festa dei Musei 2017”, il Sistema Museale della Valle Sabbia propone due conferenze e due visite guidate in quattro musei valsabbini per raccontare storie indicibili e controverse nei musei

07/05/2017

Scriverò il tuo nome

Guardo la calligrafia di mio papà. Scriveva in modo meravigliosamente ordinato, sembra stampato. Sì perché nella scuola di un tempo c’erano gli esercizi di bella scrittura (3)



Eventi

<<Maggio 2017>>
LMMGVSD
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Giudicarie
  • Storo
  • Provincia