Skin ADV
Venerdì 21 Luglio 2017
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    




20.07.2017 Salò

19.07.2017 Villanuova s/C

20.07.2017 Villanuova s/C Preseglie

20.07.2017 Vestone

20.07.2017 Muscoline

19.07.2017 Pertica Bassa

19.07.2017 Gavardo

19.07.2017 Serle

19.07.2017 Giudicarie

19.07.2017 Bagolino






05 Febbraio 2016, 13.09
Garda
Festival Tener-a-mente

Vittoriale, prime novità per la nuova stagione

di Davide Vedovelli
Joan Baez per la prima volta al Vittoriale. Ecco altre novità sulla prossima stagione del festival Tener­-a­-mente

Joan Baez, la signora del folk, una delle più belle voci femminili di tutti i tempi, per la prima volta al Vittoriale il 14 luglio. Difficile misurare l'influenza che quest'artista straordinaria ebbe sulla musica mondiale. Firmò alcuni dei brani di maggior successo degli anni '60, spesso ripresi da band contemporanee (come nel caso diBabe, I'm Gonna Leave You, resa poi celebre dalla versione dei Led Zeppelin, sette anni più tardi); ma soprattutto aprì la porta della scena folk mondiale all'immenso talento di Bob Dylan.

Dopo la celebrazione del suo 50° anniversario dalla leggendaria esibizione al Club 47 di Cambridge, Massachusetts, del 1958 e del successivo storico debutto del 1959 al Festival folk di Newport, negli ultimi 5 anni per la cantautrice statunitense si sono succeduti innumerevoli premi e riconoscimenti.

Oltre a ripetuti tour in USA e nel mondo, il 2011 ha visto l’ingresso del suo primo album (che uscì su Vanguard del 1960) nella prestigiosa Grammy® Hall Of Fame, patrocinato dalla National Recording Academy, e nel 2012 l’attribuzione del riconoscimento per il suo, a dir poco rilevante, apporto alla causa dei diritti Umani, da parte diAmnesty International, in occasione del cinquantenario della fondazione.

Sempre nel 2012 Joan ha preso parte ad altri storici avvenimenti e ricorrenze: al concerto di Berkeley per CRO, ovvero Citizenzs Reach Out, una organizzazione no profit per sensibilizzare e aiutare le vite delle vittime di Guerra di tutto il mondo, e al grandioso avvenimento sulla costa di Big Sur in California per il 50° anniversario dell’Istitituto di educazione umanistica e alternativa denominata Esalen.

Da più di 50 anni, Joan ha sempre raccontato tutto ai suoi fan, continuando a rinnovare i suoi concerti con passione, energia e vitalità, sempre alla ricerca di una buona canzone, di una giusta causa da sostenere, confermandosi un tesoro invidiabile per l’umanità. In questo mondo travagliato, parafrasando Wings, Joan Baez continua a cercare un posto dove essere ascoltata mentre canta.

Le prevendite del concerto di Joan Baez (euro 41/45/52 + prevendita) sono disponibili dalle ore 16.00 di oggi, venerdì 5 febbraio, sul sitowww.anfiteatrodelvittoriale.it e nei tradizionali punti di prevendita sul territorio (elenco completo sul sito).
Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
27/06/2015 09:57:00
Paolo Conte dà il la a «Tener-a-mente 2015» Toccherà anche quest’anno al cantautore astigiano il compito di inaugurare questa sera il festival del Vittoriale di Gardone Riviera

16/07/2014 12:30:00
Tener-a-mente, nuovi interessanti appuntamenti Dopo lo straordinario successo di Damon Albarn continua il festival del Vittoriale di Gardone Riviera. In arrivo Burt Bacharach, Eleonora Abbagnato e OkiDok

28/07/2014 10:45:00
I National al Vittoriale Un nuovo appuntamento martedì 29 luglio con la grande musica internazionale all’Anfiteatro del Vittoriale nell'ambito del Festival Tener-a-mente

20/04/2016 09:30:00
Tener-a-mente 2016, programma ammaliante Alessandro Bergonzoni, Steve Vai, Fiorella Mannoia, Alessio Boni, il duo PatMetheny e Ron Carter fra i protagonisti di questa nuova edizione del Festival del Vittoriale di Gardone Riviera

26/07/2015 08:53:00
Le «Storie e controstorie» di Ascanio Celestini L’attore romano sarà ospite questa sera del festival “Tener-a-mente” al Vittoriale di Gardone Riviera, con un spettacolo per ridere e riflettere, come nel suo stile



Altre da Garda
19/07/2017

Niccolò Fabi in concerto all'Anfiteatro del Vittoriale

Sarà il cantautore romano l’ospite del Festival Tener-A-Mente di questo sabato 22 luglio, atteso sul palco del Vittoriale per festeggiare i suoi 20 anni di carriera

17/07/2017

All'Anfiteatro del Vittoriale arriva Jack Savoretti

Martedì 18 luglio continua il Festival Tener-a-mente con il cantautore italo-inglese in Italia con il suo “Sleep No More Tour”

12/07/2017

Banhart e Lanegan all'Anfiteatro del Vittoriale

Ospiti nei giorni scorsi di Tener-A-Mente, Devendra Banhart e Mark Lanegan regalano al pubblico del Vittoriale due concerti molto diversi: personalissime riflessioni in merito di Alfredo Cadenelli. E stasera tocca a Ryan Adams

12/07/2017

Imprenditori valsabbini sotto il Gran Sasso

Il Centro Italia, con le sue eccellenze nel campo della ricerca e della produzione industriale, all’ordine del giorno per la seconda tappa di un viaggio di formazione ed interazione “targato” Associazione Industriale Bresciana (1)

11/07/2017

«La Memoria» fra gioie e dolori

L’assemblea tenutasi una decina di giorni fa a Gavardo ha visto in particolare gli amministratori locali in prima linea per farsi interpreti delle preoccupazioni in merito ad alcuni servizi offerti dall’ospedale di Gavardo. A margine, abbiamo raccolto approfondimenti piuttosto interessanti (6)

09/07/2017

Al Vittoriale con Devendra Banhart e Mark Lanegan

Dopo il travolgente concerto inaugurale dei Baustelle e il tutto esaurito di Passenger, il festival Tener-A-Mente porta sul palco del Vittoriale due giganti della musica contemporanea: Devendra Banhart e Mark Lanegan.

05/07/2017

«A piedi per i Santuari del Lago di Garda»

È uscita la seconda edizione riveduta e ampliata della guida di Loredana Francinelli e Giovanna Coco, con nuovi itinerari per scoprire le bellezze del Benaco

03/07/2017

Debutto alla grande con i Baustelle

Con un live convincente e incalzante i Baustelle conquistano il Vittoriale. Martedì sarà la volta di Passenger

01/07/2017

Giacomo Fondrieschi, una vita dedicata al bene comune

Classe 1917, ha dedicato gran parte della sua vita ad amministrare la città di Desenzano del Garda, occupandosi personalmente di tante opere pubbliche, a cominciare dall'ospedale, e del rilancio del settore turistico. Vi raccontiamo la sua storia

01/07/2017

«Ospedale di Gavardo presidio strategico»

I presidenti delle Comunità montane di Valle Sabbia e Parco Alto Garda Bresciano hanno ribadito l'importanza dell'ospedale di Gavardo con la richiesta di servizi sanitari efficienti e attenti alle istanze del territorio. VIDEO


Eventi

<<Luglio 2017>>
LMMGVSD
12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Giudicarie
  • Storo
  • Provincia