Skin ADV
Domenica 18 Novembre 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    






Vicini a Venezia

Vicini a Venezia

by Vanna



17.11.2018 Barghe Valsabbia

16.11.2018 Valsabbia Provincia

16.11.2018 Agnosine

16.11.2018 Storo

16.11.2018 Anfo Valsabbia

16.11.2018 Villanuova s/C Garda

16.11.2018 Val del Chiese Storo

16.11.2018

17.11.2018 Preseglie Valsabbia

17.11.2018 Valsabbia



02 Giugno 2015, 14.49
Garda
Incidente

Strada stretta, 33enne cade di sotto

di Redazione
Manovre ad alto rischio lungo la strada che dal Garda sale verso Tremosine, in uno dei punti più stretti, dove la via asfaltata si infila nella roccia scavata dal torrente Brasa


Due auto che si incastrano e provano a far manovra, l'uomo in bicicletta che per passare sale sul muretto e poi precipita di sotto per una decina di metri almeno.

Questa sarebbe, secondo le prime indicazioni, la dinamica dell'incidente avvenuto questa mattina intorno alle 11 lungo la strada che dal Garda sale verso Tremosine, quella famosa chiamasa "della forra", che si avvita per alcuni chilometri nel canyon scavato dal torrente Brasa.

Sul posto sono intervenuti con l'ambulanza i volontari da Limone, i vigili del fuoco da Riva del Garda e l'eliambulanza trentina.
Il ciclista 33enne di Lonato, dopo la caduta si era fermato dieci metri sotto sul greto del torrente, rimediando incredibilmente pochi danni fisici, tanto che il suo ricovero al Civile di Brescia è avvenuto con un rassicurante codice giallo.

Sul posto ha operato anche una squadra del Soccorso alpino della Valle Sabbia.

----------------------------------------
Aggiornamento:

Il 33enne salito sul muretto e poi caduto nel torrente Brasa non era un ciclista di passaggio, come era sembrato nelle fasi immediatamente successive all'accaduto, ma il passeggero di una delle due auto sceso a dare indicazioni perchè le stesse potessero transitare senza urtarsi.


Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID58359 - 03/06/2015 01:08:02 (molli) furbo
questo è un furbone in bicicletta, che stia a casa invece di andare a fare il coglione sui muretti per non aspettare 5 minuti.


ID58363 - 03/06/2015 07:56:17 (Diogene) Concordo
Concordo in pienoFargli pagare tutte le spese


ID58364 - 03/06/2015 08:02:47 (FilippoIppo) Speranza
Spero che nessuno mai debba dipendere dai signori che hanno fin qui commentato, che ovviamente non si sono mai inciampati in vita loro. E ovviamente le loro assurde considerazioni le esternano ben nascosti dietro un nik. Ci manca solo qualcuno che affermi che quel povero cristo lo dovevano lasciare nel greto nel torrente. Pusillanimi.


ID58367 - 03/06/2015 08:59:30 (armandoilias) Per molli e l'altro
Che ragionamento?? e che figuraccia??


ID58368 - 03/06/2015 11:03:15 (Tc) ...
onestamente il ciclista e' stato un po' incauto,se con le scarpette da ciclismo,dovrebbe saperlo che su quel muretto umido(visto che li il sole raramente arriva) si scivola come sul sapone...poteva sicuramente aspettare qualche minuto,per vedere di poter passare senza rischiare...ha rischiato e gli e' andata di lusso,li sotto e' un bel volo e ci si ammazza...fortunatamente la disgrazia si e' fermata li,ma poteva avere risvolti ben peggiori...tutto e' bene quel che finisce bene...pero' ci indignamo con turisti stranieri soccorsi per loro sottovalutazione dei pericoli...e qui sembra quasi di no...da parte del ciclista c'è stata una sottovalutazione del pericolo che poteva benissimo evitare e lo dico da ciclista...


ID58369 - 03/06/2015 12:43:25 (And75)
Ma li leggete tutti fino in fondo gli articoli? Nell'aggiornamento c'è scritto che non era un ciclista... Certo, non è stato molto cauto a salire sul muretto, ma bisognerebbe essere stati presenti per capire come realmente si sono svolti i fatti ed il perché sia salito sul muretto...


ID58370 - 03/06/2015 13:15:17 (brogio) per And75
Probabilmente l'aggiornamento è stato postato successivamente ai pur inopportuni commenti di cui lei fa cenno


ID58371 - 03/06/2015 13:34:16 (ubaldo) Aggiornamento
L'articolo è stato aggiornato alle 7 di questa mattina, dopo il secondo commento.Ubaldo Vallini


ID58372 - 03/06/2015 14:08:23 (molli) bambini calmi
ricordatevi che l'articolo diceva ciclista , dopo l'anno specificato che non lo era , ma di ciclisti che non rispettano andando a creare problemi sulla strada ce ne sono tanti nonostante ci siano le ciclabili. e la risposta di TC è stata eloquente, nonostante lui sia ciclista lo critica perchè conosce il pericolo che gli scarpini possono dare.


ID58375 - 03/06/2015 17:35:34 (Tc) ...
Premetto che non ho visto l'aggiornamento dell'articolo e mi scuso con tutti...ritiro quanto detto,ma lo lascio da monito...;-)



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
13/09/2017 10:00:00
Da Campione del Garda a Vesio per la Tremosine By Night Questo sabato, 16 settembre, torna l’attesissimo appuntamento con la Tremosine By Night. Dopo la corsa pomeridiana dedicata ai più piccoli, grandi emozioni con la cronoscalata in notturna sulla salita della Forra

14/09/2018 10:36:00
Tremosine By Night, un'emozione e cent'anni di storia L’attesissima cronoscalata è in programma per domani, 15 settembre. Il via nel pomeriggio con la versione "Mini", dedicata ai più piccoli; poi emozioni e spettacolo con la corsa attraverso i 100 anni di storia della "Forra" 

02/11/2017 07:23:00
Precipita per 20 metri, salva bimba di 4 anni La piccina è scivolata mentre coi genitori stava affrontando il sentiero 256 che a Tremosine, lungo la vale di Vione, da Aer conduce all’abitato di Piovere

15/09/2016 14:15:00
Sfida contro il tempo alla Tremosine By Night Sabato 17 settembre la salita della Forra tornerà a regalare una magica notte di emozioni agli appassionati della mountain bike, della bici da strada e del running. Una cronoscalata in notturna che dal centro di Campione del Garda porterà fino a Vesio di Tremosine, percorrendo una delle strade più belle ed antiche d’Europa.

18/09/2018 10:26:00
«Tremosine By Night», un'edizione di successo Ecco tutti i risultati della spettacolare cronoscalata in notturna affrontata da più di 200 atleti lo scorso sabato, lungo la mitica ascesa della “Forra” 



Altre da Garda
18/11/2018

Benemerenza per due poliziotti salodiani

Vittorio Paoletti e Giovanni Monaco, un anno fa, sono riusciti ad evitare in autostrada quella che avrebbe potuto essere una strage

18/11/2018

Risorse per l'Antincendio boschivo

85 mila euro per le squadre Aib bresciane della Protezione civile e 40 mila euro in più all’Alto Garda per incendio di Tremosine

16/11/2018

Domenica l'election day del Pd

Questa domenica 18 novembre gli iscritti del Partito Democratico sono chiamati a rinnovare i circoli, la segreteria provinciale e quella regionale. Per il Pd bresciano in campo il sindaco di Villanuova Michele Zanardi e quello di Padenghe Patrizia Avanzini

15/11/2018

Nel borgo di Armo tornano i «Mercatini dell'Impero»

Questa domenica, 18 novembre, nel bel borgo medievale in Valvestino andrà in scena l’ottava edizione della manifestazione folkloristica 

15/11/2018

Acqua pubblica, domenica si va alle urne

Dopo tanti incontri informativi e dibattiti sul tema, per i bresciani è giunto il momento di esprimersi sulla futura gestione – esclusivamente pubblica o con la partecipazione di soggetti privati - del servizio idrico integrato  

15/11/2018

Caporalato fra Garda e Valtenesi

I carabinieri dell’Ispettorato del Lavoro di Brescia hanno intensificato i controlli sulla raccolta di uva ed olive, elevando contravvenzioni per  47 mila euro (1)

13/11/2018

Benessere Bimbo

Prende il via questo mercoledì 14 novembre presso le biblioteche un ciclo di incontri organizzati dal Sistema bibliotecario Nord Est bresciano in collaborazione con l'ASST del Garda sul benessere e la salute del bambino

12/11/2018

Dominio valsabbino alla D'Annunzio Run

È il “nostro” Alessandro “Rambo” Rambaldini a porre il sigillo sulla prima edizione della 13 Miglia D'Annunzio Run di Gardone Riviera. Marco Zanoni secondo fra gli uomini ed Emanuela Galvani terza fra le donne

04/11/2018

Produzione eccezionale delle olive sul Garda

È un’annata olivicola da ricordare quella del 2018 sulle sponde del Benaco per la produzione di olio di oliva di qualità tanto da richiedere una deroga per la Dop
(1)

01/11/2018

Fra Valsabbia e Alto Garda

Strade ancora chiuse, energia elettrica a macchia di leopardo, boschi distrutti. Bagolino è stato forse l'epicentro, ma il resto della Valle non sta moto meglio




Eventi

<<Novembre 2018>>
LMMGVSD
1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia