Skin ADV
Domenica 21 Ottobre 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    







08 Gennaio 2018, 09.40
Garda
Ambiente

Per la sicurezza delle acque del Garda

di Jessica Freddi
L’anno nuovo è appena iniziato e già sul Garda si parla del probabile numero di presenze per la prossima stagione turistica. Prima di tutto, però, è indispensabile mettere in sicurezza le acque

A pochi giorni dall’inizio dell’anno nuovo, sul Garda si parla già dei probabili numeri per la stagione che verrà, anche se non dovremmo dimenticarci di qualche scivolone che ha colpito il territorio gardesano.
 
Nel 2017 sul Garda, nei brevi mesi della stagione estiva, siamo riusciti a passare dalle analisi a pieni voti per acque eccellenti ai divieti di balneazione, in particolare sulle spiagge di Manerba del Garda, dove è stato dichiarato il divieto di balneazione dopo alcune analisi, che avevano rilevato un’anormale concentrazione di Escherichia Coli. Un inquinamento, quindi, di origine fecale, che sembrava provenire dal sistema fognario o dalla rete idrica interna.
 
Il Lago di Garda, meta che registra milioni di presenze ogni anno, è soggetto a forti elementi di criticità per quanto riguarda le sue acque, dovuti sia alla grande affluenza di turisti che ai numerosi residenti.
 
La maggior parte delle acque reflue urbane della nostra sponda bresciana e di quella veronese confluiscono attualmente nell’unico depuratore di Peschiera del Garda, in funzione dalla metà degli anni Ottanta, ormai inadeguato rispetto ai quantitativi di liquami che deve trattare. Data l’età dell’impianto, sono sempre più possibili eventuali rotture, e  il conseguente versamento dei liquami nel lago.
 
Oggi la necessità di mettere in sicurezza il sistema di smaltimento dovrebbe essere una delle prio-rità, ma purtroppo, come al solito, essa dovrà attendere i lenti ritmi di pubbliche amministrazioni e politici: il progetto preliminare “Interventi di riqualificazione del sistema di raccolta del reflui nel Bacino del lago di Garda”, redatto a inizio 2015, stabilisce che tutti i reflui della nostra sponda saranno convogliati a Visano, nella Bassa bresciana, e che le tubazioni siano interrate, eliminando così gli sfiori a lago.
 
A luglio il Ministero dell’Ambiente ha previsto l’attivazione di due sistemi di collettamento e depura-zione, uno nel bresciano e uno nel veronese: si è così dato il via ai lavori per il depuratore bresciano, che sarà pronto tra 10 anni.
 
Anche l’opinione pubblica è stata coinvolta nel valutare e aiutare l’attuale situazione delle acque del nostro lago, attraverso la petizione “Mettiamo in sicurezza le acque del Lago di Garda minacciata dall’inadeguatezza e dalla vecchiaia delle condotte fognarie subacquee”, lanciata dal giornalista Gianluigi Goi.
 
Sul sito change.org, dove ogni giorno passano milioni di utenti e di firme, è comparso questo ap-pello alle associazioni, alle comunità e agli enti, per spronare le autorità ad intervenire più rapidamente, che verrà poi consegnato al Ministero dell’Ambiente, alle tre Regioni e province coinvolte, a Legambiente e al WWF.
 
Prima di parlare dei nuovi numeri e delle nuove presenze, infatti, forse si dovrebbe pensare a come salvare le nostre acque, per continuare a rendere più appetibile il turismo sul Garda.
 
Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
26/08/2017 08:00:00
Stagione gardesana 2017, un primo bilancio Qualità e livelli delle acque, turismo e navigazione nel primo bilancio della stagione gardesana presentato ieri dalla Comunità del Garda

11/03/2018 09:00:00
Alberelli riciclati per la salvaguardia del persico Questa, in quattro parole, l’iniziativa dei pescatori sportivi del Garda, che con l’aiuto dei sub posizioneranno alcuni alberi di Natale dismessi sul fondo del lago, creando un rifugio per gli esemplari di pesce persico

11/04/2018 15:30:00
Crowdfunding per gli anfibi dell'Altopiano Parte oggi, mercoledì 11 aprile, e resterà aperta per 40 giorni la campagna di crowdfunding per la salvaguardia degli anfibi dell’Altopiano di Cariadeghe e del loro habitat realizzata dal GAL GardaValsabbia2020 e dal Comune di Serle

12/01/2016 16:00:00
Garda e cambiamento climatico Sabato prossimo a Salò un seminario organizzato dall’Università Cattolica di Brescia con la presentazione dei primi risultati di una ricerca sulle acque del Benaco

22/11/2013 10:45:00
Un contratto di lago per il futuro del Garda La Comunità del Garda e otto Comuni gardesani, nell'ambito del progetto Eulakes, hanno sottoscritto un protocollo d'intesa per la salvaguardia della qualità delle acque del Benaco



Altre da Garda
19/10/2018

Appuntamenti del weekend

Ecco una selezione di eventi, concerti, spettacoli in cartellone questo fine settimana in Valle Sabbia, sul Garda, a Brescia e provincia

17/10/2018

«Parco Alto Garda Bresciano. Ambiente, benessere, cultura»

Questo giovedì, 18 ottobre, a Salò un convegno riguardante il progetto, supportato da Fondazione Cariplo, presentato all’interno dell’European Ardesis Festival promosso da “Il Filo di Arianna” 

15/10/2018

Esame a giugno, «profe» quando?

Il grido d’allarme arriva dagli studenti di Quinta del Fermi di Salò, indirizzo Scienze Applicate, che ad oggi ancora sono senza insegnante di matematica. Così hanno scioperato (2)

12/10/2018

Appuntamenti del weekend

Ecco una selezione di eventi, concerti, spettacoli in cartellone questo fine settimana in Valle Sabbia, sul Garda, a Brescia e provincia

10/10/2018

Quinto posto per Vittoria Tonoli

Ai Giochi Olimpici Giovanili di Buenos Aires l’atleta, con Khadija Alajdi El Idrissi, è arrivata quinta nella classifica finale. Grande soddisfazione per l’ottimo risultato ottenuto 

10/10/2018

L'ultimo saluto a don Angiolino Cobelli

Saranno celebrati questo giovedì 11 ottobre nel Duomo di Salò i funerali del sacerdote che è stato pastore anche di alcune parrocchie dell’alta Valsabbia. Stasera la veglia funebre

10/10/2018

Gruppi Anpi in assemblea

Le sezioni di Salò, Roè Volciano, San Felice e Puegnago si riuniranno questo sabato, 13 ottobre, per riorganizzare le attività dell’associazione sul territorio. Un’occasione di dialogo e confronto aperta a tutti 

09/10/2018

Depuratore del Garda a Muscoline? «Un'ipotesi assurda e insostenibile»

L’ipotesi dell’Aato di realizzare il nuovo depuratore dei paesi gardesani nel comune della Valtenesi per scaricare l’acqua nel Chiese trova da subito contrari l’Amministrazione comunale e gli ambientalisti (11)

08/10/2018

Urta ciclista e scappa

L’uomo è stato rintracciato due ore dopo dagli agenti della Stradale e denunciato per omissione di soccorso e fuga dal luogo dell’incidente

08/10/2018

Al via la campagna referendaria «social»

A poche settimane dalla data del referendum consultivo provinciale sull’acqua pubblica, la campagna entra nel vivo anche sul web con alcuni video realizzati dagli studenti 



Eventi

<<Ottobre 2018>>
LMMGVSD
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia