08 Luglio 2016, 07.59
Garda
Soccorsi

Bloccato in parete

di Ubaldo Vallini

Ci hanno messo alcune ore arampicandosi di notte, ma alla fine gli uomini del Soccorso Alpino l'hanno tirato giù. Avventura a lieto fine di un "base jumper" sulla parete di Campione


La parte di Campione del Garda è di una bellezza che mozza il fiato e attira soprattutto con la bella stagione i "matti" in cerca di adrenalina pura. Come i praticanti del "base jumping", quegli spericolati che amano lanciarsi nel vuoto aprendo la vela per rallentare la caduta solo quando è assolutamente necessario per non spiaccicarsi a terra.

Non sempre finisce bene.
Ieri qualcosa dev'essere andato storto per un turista tedesco di 31 anni che dopo aver aperto la vela è finito addosso alla parete rocciosa.
Gli è andata bene che era già riuscito a rallentare e che in quel punto ci sono delle reti di contenimento alle quale è riuscito ad aggrapparsi, per poi guadagnare una cengia e mettersi comodo.
Certo di lì , da solo, non era in grado di scendere.

Chiama questo, chiama quello, l'allarme Areu è scattato che già stava facendo buio.
Sul posto, oltre ad un'ambulanza dei Volontari del Garda, sono intervenuti i tecnici del Soccorso Alpino della Valle Sabbia e quelli del vicino Trentino partiti da Riva: una quindicina in tutto.
A loro si sono aggiunti i vigili del fuoco con le fotocellule e i carabinieri, ma c'è voluta qualche mezz'ora prima che tutto fosse pronto.

Complesse le operazioni per il recupero del jumper.
I tecnici, in quattro, hanno dovuto risalire circa 120 metri di parete, col buio e la luce diretta che sfalsa le prospettive.
In cordata: prima con tre "tiri" su una via preesistente, poi più facilmente lungo le reti di contenimento. 

Raggiunto il malcapitato, appurato che non si era fatto praticamente nulla, l'hanno imbragato e fatto ridiscendere, con delle corde annodate fra loro, per farlo arrivare fino a terra, sano e salvo, quando ormai gli orologi segnavano le 2 e 10 della scorsa notte.
Bravi ragazzi.
La corsa in ospedale a Gavardo per controlli è stata una pura formalità.




Commenti:
ID67128 - 08/07/2016 11:49:47 - (Giacomino) - Tutto

gratis?.

ID67133 - 08/07/2016 19:27:39 - (PETER72) - No!

A spese nostre...

ID67134 - 08/07/2016 21:11:18 - (Tc) - Non e' detto...

In genere i Jumper sono tutti assicurati,e facenti parte di qualche societa' cui pagan tessera e assicurazione,dovrebbero essere quindi coperti per spese danni e o morte...non sono proprio gli sprovveduti della Domenica bloccati in montagna con ciabattine e indumenti da lago...in questo caso mi girerebbero di piu' a pagare...

Aggiungi commento:
Vedi anche
12/10/2017 07:35:00

Base jumper si schianta sulla spiaggia L’incidente è avvenuto a Campione del Garda. A cadere un 29enne finlandese che ha rimediato una serie di fratture agli arti, ma non sarebbe in pericolo di vita

24/04/2011 07:45:00

Salta col paracadute e si impiglia in parete E' successo a Campione del Garda ad un neozelandese di 30 anni. Rocambolesca l'azione di salvataggio.

28/05/2013 07:27:00

Cade nel lago col parapendio Momenti di apprensione ieri per un turista tedesco che a causa di una manovra errata è finito in acqua davanti a Baitoni col suo parapendio. Illeso

21/08/2018 08:33:00

Annegato nel Vione Forse lo scivolamento sulle viscide rocce della forra a procare la caduta nel torrente di un turista tedesco di 30 anni in vacanza in una località del vicino Trentino

27/08/2014 19:22:00

Caduta mortale in bici a Bassanega di Tremosine Un turista tedesco che stava pedalando in compagnia di un amico ad un tratto, senza un'apparente spiegazione, ha perso il controllo della bici ed è finito contro un muro, morendo sul colpo



Altre da Garda
03/07/2020

Marmo rosso per l'anfiteatro

Saranno inaugurati questo sabato i lavori di completamento della coperura in marmo rosso di Verona dell'anfiteatro del Vittoriale di Gardone Riviera, secondo il desiderio di d’Annunzio e il progetto originale degli anni Trenta

03/07/2020

Lo Spaccadischi sotto l'ombrellone

Dopo questo periodo di pausa riprendono, con le dovute misure di sicurezza, gli appuntamenti estivi. Torna “Lo Spaccadischi sotto l'ombrellone” che cercherà di farvi compagnia e segnalarvi gli appuntamenti principali dell'estate

01/07/2020

«Incontriamoci», AIB incontra i sindaci delle zone

Tra maggio e giugno gli appuntamenti hanno coinvolto le zone della Valle Sabbia e del Lago di Garda – l'ultimo a Prevalle - con l'intento di progettare un futuro di crescita del territorio

01/07/2020

«Lo scenario Gavardo e Montichiari non è affatto la soluzione migliore»

Lo evidenziano due studi realizzati dalle due Amministrazioni comunali e dalle associazioni ambientaliste, inviati al ministero dell’Ambiente come osservazioni per il tavolo tecnico

01/07/2020

«Dannoso per il Chiese, inefficace per il Garda»

Anche per lo studio realizzato dai comitati e dalle associazioni ambientaliste mette in luce tutte le criticità del bacino del Chiese come possibile corpo recettore, ma anche che non è la soluzione migliore per lo stesso lago

30/06/2020

Terza settimana per il Festival della Sostenibilità sul Garda

Altre numerose iniziative della rassegna messa in campo dall’Associazione di Operatori Culturali Gardesani L.A.CU.S.(Lago Ambiente CUltura Storia) in collaborazione con enti e associazioni benacensi

30/06/2020

Vela Day 2020, tutto esaurito alla Canottieri Garda

Più di cento persone, tra adulti e bambini, nel weekend, hanno provato a turno per un’ora l’ebbrezza di condurre una barca nel Golfo di Salò, rispettando i protocolli di sicurezza

27/06/2020

Perdono il sentiero, raggiunti e portati in salvo

La disavventura è capitata ad un gruppo familiare composto da cinque persone. Fra loro dei bambini. Ed è finita bene

24/06/2020

Riapre il MuSa «Sotto il segno dell'Arte»

Dopo sei mesi di chiusura, sabato 27 giugno, riapre al pubblico il MuSa, il moderno e interdisciplinare museo della Città di Salò

23/06/2020

Violenza sessuale sul lago. Individuato ed arrestato il responsabile

L'uomo, un 33enne, a maggio aveva aggredito in modo brutale una donna di 69 anni, che era rimasta attardata dal gruppo su un sentiero di montagna