Skin ADV
Domenica 30 Aprile 2017
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    

MAGAZINE


LANDSCAPE



14 Marzo 2017, 16.13

AIB

«Accelerazione» d'impresa

di Ubaldo Vallini
Dall'Aperitivo con il futuro allo spiedo alla bresciana, passando per il Cern di Ginevra. Ecco il "viaggio" nell'innovazione targato Aib Zona Valle Sabbia - Lago di Garda

Partire dalle proprie radici e conoscenze e viaggiare in avanti nel tempo, alla scoperta di nuovi prodotti o di nuove applicazioni tecnologiche per renderli sempre più appetibili e concorrenziali.
Queste, in sintesi, potrebbero essere capacità ed impegno di ogni imprenditore, che in questo modo amplia azienda e conoscenze... preparandosi a ripartire un’altra volta.

Così i soci Aib della zona Valle Sabbia – Lago di Garda, che nei mesi scorsi hanno inserito fra un “Aperitivo con il futuro” e la degustazione dello spiedo alla bresciana, assaporati entrambi a Vallio Terme, niente meno che una visita al Cern di Ginevra, compreso l’anello di 27 chilometri dove le particelle subatomiche vengono accelerate, perché possano esserne svelati tutti i segreti.

Il “la” alle Terme di Vallio, quando il giornalista e fondatore di “Nòva” Luca De Biase, invitato dal Comitato di zona Aib guidato da Michele Lancellotti, aveva intervistato il fisico valsabbino Germano Bonomi e Piermatteo Ghitti: il primo perché portasse la sua esperienza di studioso e ricercatore, il secondo per il fatto che nell’azienda di cui è amministratore, la Metallurgica Bresciana, nella sede di Dello ospita forse il primo acceleratore lineare a particelle entrato in funzione in Italia.

L’incontro era stato denominato “Aperitivo con il Futuro” e proprio lì è nata l’esigenza da parte degli imprenditori valsabbini e gardesani di approfondire le loro conoscenze.

La tappa successiva è stata la visita in delegazione al Cern di Ginevra, ospitati in forma ufficiale, dove hanno potuto prendere visione degli esperimenti avanzati condotti fra gli altri anche dagli scienziati bresciani Germano Bonomi e Luca Venturelli.
In particolare il progetto “Alice”, fra quelli che studiano le collisioni fra particelle; “AD” che si occupa di antimateria, studiando gli antiprotoni che vengono rallentati in un anello di accumulazione; altri progetti di sviluppo tecnologico sui magneti e nel campo della robotica.

«Abbiamo voluto sollecitare gli imprenditori a riflettere su come possono affrontare le sfide giornaliere nelle proprie aziende – ha detto Michele Lancellotti, che ha guidato la delegazione -. Ricerca e sviluppo sono argomenti che troppo spesso vengono trascurati, soprattutto dalle aziende medio-piccole, riteniamo invece che alcune riflessioni importanti su tematiche che almeno apparentemente non sono così a portata di mano, siano necessarie».

Fra i presenti al Cern in quell’occasione anche il rettore dell'Università degli Studi di Brescia, Maurizio Tira, che ha posto l’accento sulla necessità di favorire la ricerca di base, anche nelle università italiane, insieme ad un rapporto stretto fra gli atenei ed il mondo dell’imprenditoria, interessato alle possibili applicazioni di ogni scoperta scientifica.

E lo spiedo alla bresciana?
L’abbiamo detto: dopo ogni volo, come quello impresso alle menti con l’esperienza di Ginevra, ritornare alle origini è necessario... per poi ripartire.

Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
26/11/2015 19:19:00
I mercati del nuovo anno Una sessantina gli imprenditori presenti l'altra sera nella sala delle riunioni dello Studio Bontempi a Pregastine di Preseglie, per parlare di innovazione tecnologica e sviluppo


01/12/2012 10:33:00
Tecnologia LSC Pochi giorni fa Eni ha inaugurato la prima pensilina fotovoltaica basata su una tecnologia innovativa che sfrutta l'energia solare attraverso concentratori solari luminescenti

15/11/2014 12:00:00
Un'italiana a capo del Cern La scienziata italiana Fabiola Gianotti è il nuovo Direttore Generale del Cern di Ginevra, il più importante centro al mondo per la ricerca in fisica delle particelle

04/08/2009 13:00:00
Un piano di sviluppo per il territorio La Regione ha approvato il nuovo Piano di Sviluppo Locale del Gal Garda Valsabbia. Interventi per quasi 6.000.000 di euro con un contributo Leader di circa 5.000.000 di euro per 21 comuni tra l'Alto Garda Bresciano e l'alta Valle Sabbia.

30/03/2015 07:01:00
Internet ancora sottovalutato dalle imprese in Valle Sabbia Sono  pochissime in Valle Sabbia le aziende che riconoscono il web come strumento di vendita comunicazione ed un reale valore aggiunto nelle strategie di comunicazione



Altre da Economia e Lavoro
29/04/2017

Al via la 61esima edizione

Si è svolta questa mattina la cerimonia d’inaugurazione della storica Fiera gavardese, un appuntamento irrinunciabile per le migliaia di visitatori che ogni anno affollano i padiglioni espositivi

28/04/2017

In bocca al lupo

Dalla Cooperativa alla Start-Up: All'Osteria Di San Giacomo, ristorantino nell'omonimo borgo di Ponte Caffaro, per quasi un anno gestita da "Lavori in Corso". Dal 1 Maggio se ne occuperà la società Beltrami's, sempre con Valerio e Stella 

27/04/2017

Qualità dell'aria e salute pubblica

Fra le aziende presenti alla Fiera di Gavardo c'è ASIA, azienda con sede a Prevalle specializzata in sistemi di purificazione dell'aria di ambienti indoor: case, uffici, scuole, studi medici, ospedali, negozi... che si è fatta promotrice di studi specifici sull'ambiente. VIDEO

27/04/2017

La Fiera di Gavardo e Vallesabbia all'insegna del «green»

Per quattro giorni nei padiglioni dei centro sportivo di Gavardo la Valle Sabbia si mette in vetrina alla Festa di Maggio con le sue aziende, i suoi prodotti e il suo territorio

26/04/2017

40 mila lettere in vista dell'assemblea

Sono quelle inviate dal "Comitato soci" della Banca Valsabbina, un po' a caso nei paesi dove è più alta la concentrazione dei soci, «perchè impossibilitati, per gli alti costi - affermano -, a disporre dei corretti indirizzi»

14/04/2017

Il Venerdì Santo è ancora di magro?

È ancora una tradizione rispettata quella di non mangiare carne ma pesce per questo giorno? Secondo un’indagine Ismea per Coldiretti sembrerebbe di sì

14/04/2017

Gioielleria Elisa Catterina, più di mezzo secolo di storia

A Prevalle, in una delle vie storiche del paese, Elisa Catterina gestisce una gioielleria aperta ben 56 anni fa dai suoi genitori. Abbiamo parlato con lei di mercato, di gioielli e di una società che cambia

13/04/2017

La guerra del riso

Quasi 500 agricoltori hanno lasciato le risaie della Lombardia per protestare a Roma contro il crollo delle quotazioni, l’import di riso dall’estero e la mancanza di un’etichetta d’origine che informi i consumatori su quello che stanno comprando

13/04/2017

Utilizzi motoseghe? Formati

Ellegi Service di Roè Volciano organizza un corso di Formazione per l'utilizzo in sicurezza di motoseghe

12/04/2017

Nasce il nuovo Polo Turistico Chiese, con accorpamento dell'Ecomuseo

Una regia unica in ambito turistico caldeggiata dal Bim e dalla Conferenza dei Sindaci dopo le novità in materia introdotte dalla Provincia

Eventi

<<Aprile 2017>>
LMMGVSD
12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Giudicarie
  • Storo
  • Provincia