Skin ADV
Venerdì 19 Gennaio 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    


MAGAZINE


LANDSCAPE




17.01.2018 Sabbio Chiese

17.01.2018 Barghe

17.01.2018 Barghe

18.01.2018 Vestone Valtrompia

17.01.2018

19.01.2018 Odolo

18.01.2018 Valsabbia

17.01.2018 Gavardo

18.01.2018 Valsabbia Provincia

19.01.2018 Salò Garda






14 Marzo 2017, 16.13

AIB

«Accelerazione» d'impresa

di Ubaldo Vallini
Dall'Aperitivo con il futuro allo spiedo alla bresciana, passando per il Cern di Ginevra. Ecco il "viaggio" nell'innovazione targato Aib Zona Valle Sabbia - Lago di Garda

Partire dalle proprie radici e conoscenze e viaggiare in avanti nel tempo, alla scoperta di nuovi prodotti o di nuove applicazioni tecnologiche per renderli sempre più appetibili e concorrenziali.
Queste, in sintesi, potrebbero essere capacità ed impegno di ogni imprenditore, che in questo modo amplia azienda e conoscenze... preparandosi a ripartire un’altra volta.

Così i soci Aib della zona Valle Sabbia – Lago di Garda, che nei mesi scorsi hanno inserito fra un “Aperitivo con il futuro” e la degustazione dello spiedo alla bresciana, assaporati entrambi a Vallio Terme, niente meno che una visita al Cern di Ginevra, compreso l’anello di 27 chilometri dove le particelle subatomiche vengono accelerate, perché possano esserne svelati tutti i segreti.

Il “la” alle Terme di Vallio, quando il giornalista e fondatore di “Nòva” Luca De Biase, invitato dal Comitato di zona Aib guidato da Michele Lancellotti, aveva intervistato il fisico valsabbino Germano Bonomi e Piermatteo Ghitti: il primo perché portasse la sua esperienza di studioso e ricercatore, il secondo per il fatto che nell’azienda di cui è amministratore, la Metallurgica Bresciana, nella sede di Dello ospita forse il primo acceleratore lineare a particelle entrato in funzione in Italia.

L’incontro era stato denominato “Aperitivo con il Futuro” e proprio lì è nata l’esigenza da parte degli imprenditori valsabbini e gardesani di approfondire le loro conoscenze.

La tappa successiva è stata la visita in delegazione al Cern di Ginevra, ospitati in forma ufficiale, dove hanno potuto prendere visione degli esperimenti avanzati condotti fra gli altri anche dagli scienziati bresciani Germano Bonomi e Luca Venturelli.
In particolare il progetto “Alice”, fra quelli che studiano le collisioni fra particelle; “AD” che si occupa di antimateria, studiando gli antiprotoni che vengono rallentati in un anello di accumulazione; altri progetti di sviluppo tecnologico sui magneti e nel campo della robotica.

«Abbiamo voluto sollecitare gli imprenditori a riflettere su come possono affrontare le sfide giornaliere nelle proprie aziende – ha detto Michele Lancellotti, che ha guidato la delegazione -. Ricerca e sviluppo sono argomenti che troppo spesso vengono trascurati, soprattutto dalle aziende medio-piccole, riteniamo invece che alcune riflessioni importanti su tematiche che almeno apparentemente non sono così a portata di mano, siano necessarie».

Fra i presenti al Cern in quell’occasione anche il rettore dell'Università degli Studi di Brescia, Maurizio Tira, che ha posto l’accento sulla necessità di favorire la ricerca di base, anche nelle università italiane, insieme ad un rapporto stretto fra gli atenei ed il mondo dell’imprenditoria, interessato alle possibili applicazioni di ogni scoperta scientifica.

E lo spiedo alla bresciana?
L’abbiamo detto: dopo ogni volo, come quello impresso alle menti con l’esperienza di Ginevra, ritornare alle origini è necessario... per poi ripartire.

Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
26/11/2015 19:19:00
I mercati del nuovo anno Una sessantina gli imprenditori presenti l'altra sera nella sala delle riunioni dello Studio Bontempi a Pregastine di Preseglie, per parlare di innovazione tecnologica e sviluppo


01/12/2012 10:33:00
Tecnologia LSC Pochi giorni fa Eni ha inaugurato la prima pensilina fotovoltaica basata su una tecnologia innovativa che sfrutta l'energia solare attraverso concentratori solari luminescenti

15/11/2014 12:00:00
Un'italiana a capo del Cern La scienziata italiana Fabiola Gianotti è il nuovo Direttore Generale del Cern di Ginevra, il più importante centro al mondo per la ricerca in fisica delle particelle

04/08/2009 13:00:00
Un piano di sviluppo per il territorio La Regione ha approvato il nuovo Piano di Sviluppo Locale del Gal Garda Valsabbia. Interventi per quasi 6.000.000 di euro con un contributo Leader di circa 5.000.000 di euro per 21 comuni tra l'Alto Garda Bresciano e l'alta Valle Sabbia.

30/03/2015 07:01:00
Internet ancora sottovalutato dalle imprese in Valle Sabbia Sono  pochissime in Valle Sabbia le aziende che riconoscono il web come strumento di vendita comunicazione ed un reale valore aggiunto nelle strategie di comunicazione



Altre da Economia e Lavoro
19/01/2018

Leali Steel, il materiale a Bredina

È stata aggiudicata dall’azienda siderurgica di Odolo l’asta per un lotto unico di blumi, pronto, seconda scelta e venduto dell'ex Leali Steel

18/01/2018

Gestione amministrativa dei rifiuti

Si terrà il 12 febbraio prossimi presso Sicurezza e Igiene del Lavoro, a Sabbio Chiese, un corso specifico per gestire i rifiuti, compilazione formulario e registri

18/01/2018

Valsir e Alba 2, una sinergia produttiva

Dall’inizio del nuovo anno l’azienda valsabbina è socio di maggioranza di Alba srl. Una partnership che punta a garantire crescita e rafforzamento per entrambe le realtà produttive

18/01/2018

Valsir con Ducati in MotoGP e Superbike

Valsir sponsor ufficiale del Ducati Team: rafforzata la partnership per la stagione motociclistica 2018 (1)

17/01/2018

Cani e gatti in 1 casa su 3

Una presenza importante quella degli animali domestici nelle famiglie lombarde che rappresentano anche un giro d'affari in continua crescita


16/01/2018

Rinnovi zonali

Nei mesi di novembre e dicembre sono stati rinnovati i comitati di Zona di Associazione Industriale Bresciana. Alle tradizionali sei Zone, si aggiunge la nuova Zona dedicata a Brescia città

09/01/2018

Nuove strategie per il teleriscaldamento valsabbino

Il vapore ad alta pressione dei nuovi impianti di Raffmetal verrà prima utilizzato per le "salamoie" poi per la rete del teleriscaldamento a Casto e Vestone. Così l'acqua sarà più calda
(6)

08/01/2018

Nuova normativa sulla Privacy

Il prossimo 25 maggio entrerà in vigore una nuova normativa sul trattamento dei dati personali. Ecco i consigli per le aziende di Sicurezza e Igiene del Lavoro

07/01/2018

Il Barambana riapre i battenti

L'ex discoteca, una volta rinnovata, riaprirà come esercizio di ristorazione. A rilevarla la famiglia Berardi, che al momento gestisce “Il Veliero” a Ponte Caffaro 
 

05/01/2018

«Conosci la tua Cassa Rurale»

E' dedicato ai soci e più in generale ai clienti, il percorso formativo promosso dalla Cassa Rurale Giudicarie Valsabbia Paganella. Per sei mercoledì, in teleconferenza da Andalo, Ponte Arche, Darzo e Sabbio Chiese. Iscrizioni entro il 26 gennaio

Eventi

<<Gennaio 2018>>
LMMGVSD
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Giudicarie
  • Storo
  • Provincia