Skin ADV
Venerdì 18 Gennaio 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    

Tesori nascosti

Tesori nascosti

di Valentina Marchi



17.01.2019 Gavardo Villanuova s/C Muscoline

17.01.2019 Gavardo Villanuova s/C Valsabbia

16.01.2019 Gavardo

17.01.2019 Bagolino Valsabbia

16.01.2019 Valtenesi

17.01.2019 Vobarno Gavardo Salò

17.01.2019 Vobarno Gavardo Salò

17.01.2019 Casto Valsabbia

16.01.2019 Gavardo

16.01.2019 Vobarno






24 Ottobre 2015, 09.15

Tempo & Stagioni

Stanotte lancette indietro di un'ora

di Redazione
Come di consueto l’ultima domenica di ottobre torna l’ora solare, e bisogna spostare le lancette dell’orologio indietro di un’ora
L’ultima domenica di ottobre segna il passaggio dall’ora legale a quella solare.  Così questo weekend, tra la notte di sabato 24 e domenica 25 ottobre occorrerà spostare le lancette dell’orologio indietro di un’ora.

Il cambio dell’ora è stato introdotto nel Regno Unito quasi 100 anni fa con il British Summer Time. Con l’avvicinarsi dell’estate e l’aumento delle ore di luce naturale, si è optato per lo spostamento delle lancette un’ora in avanti durante l’estate, per permettere così un notevole risparmio energetico sfruttando le ore di luce naturale.

Come il Regno Unito anche altri paesi europei hanno deciso di spostare in avanti le lancette dell’orologio di un’ora tra cui anche l’Italia. L’anno è diviso in due tranche orarie: da marzo a fine ottobre vige l’ora legale (introdotta per il risparmio energetico) che comporta giornate più lunghe con luce naturale, mentre da fine ottobre a marzo dell’anno seguente l’ora solare. Da domenica 25 ottobre 2015 quindi si avrà un’ora in meno di luce.

Secondo quanto rilevato da Terna, il gestore della rete elettrica nazionale, durante il periodo di ora legale, iniziato il 29 marzo 2015, grazie proprio a quell’ora quotidiana di luce in più che ha portato a posticipare l’uso della luce artificiale, l’Italia ha risparmiato complessivamente 552,3 milioni di kilowattora (549,7 milioni di kWh il dato del 2014), un valore pari al consumo medio annuo di elettricità di circa 210 mila famiglie.

Nei mesi di aprile e ottobre si è registrato, come di consueto, il maggior risparmio di energia elettrica. Ciò è dovuto al fatto che questi due mesi hanno giornate più “corte” in termini di luce naturale, rispetto ai mesi dell’intero periodo. Spostando in avanti le lancette di un’ora, quindi, si ritarda l’utilizzo della luce artificiale in un momento in cui le attività lavorative sono ancora in pieno svolgimento. Nei mesi estivi come luglio e agosto, invece, poiché le giornate sono già più lunghe rispetto ad aprile, l’effetto “ritardo” nell’accensione delle lampadine si colloca nelle ore serali, quando le attività lavorative sono per lo più terminate, e fa registrare risultati meno evidenti in termini di risparmio di elettricità.

In termini di costi, l’Italia ha risparmiato con l’ora legale 89,3 milioni di euro, considerando che per il cliente finale 1 kilowattora è costato, nel periodo in esame, in media 16,17 centesimi di euro al netto delle imposte. Nel dettaglio, a marzo si è avuto un risparmio di 16,2 milioni di kWh, ad aprile di 144,0 milioni di kWh, a maggio di 80,5 milioni di kWh, a giugno di 31,1 milioni di kWh, a luglio di 30,3 milioni di kWh, ad agosto di 31,9 milioni di kWh, a settembre di 70,6 milioni di kWh e a ottobre di 147,7 milioni di kWh.
Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
29/10/2016 13:24:00
Lancette indietro di un'ora Nella notte tra sabato 29 e domenica 30 ottobre l'Italia sposterà le lancette degli orologi un'ora indietro per ritornare, dopo 7 mesi di ora legale, all'ora solare

26/10/2013 08:00:00
Lancette indietro Nella notte fra sabato e domenica torna l'ora solare e le lancette dell'orologio dovranno essere riportate indietro di un'ora

28/10/2011 12:00:00
Sistemate le lancette Nella notte fra sabato 29 e domenica 30 ottobre torna l’ora solare e bisogna spostare le lancette indietro di un’ora.

25/10/2008 00:00:00
Sabato notte lancette un'ora indietro Nella notte tra sabato 25 e domenica 26 ottobre l'Italia sposterà le lancette degli orologi un'ora indietro per passare, dopo 7 mesi di ora legale, all'ora solare.

27/10/2012 08:00:00
Torna l'ora solare Nella notte fra sabato 27 e domenica 28 ottobre torna l'ora solare e bisogna spostare le lancette indietro di un'ora.



Altre da Cronache
17/01/2019

Preso il sequestratore, Mirko è libero

Svolta nelle indagini sul sequestro dell’operaio 45enne di Gavardo, ritrovato vivo. In manette è finito il suo rapitore, il marocchino 37enne che l’ha tenuto prigioniero per quasi due giorni.
Aggiornamento ore 7
(5)

17/01/2019

Don Lionello ci ha lasciati

Saranno celebrati questo venerdì a Gavardo i funerali del sacerdote che ha prestato servizio nelle parrocchie della Valsabbia e dell’Alto Garda (2)

17/01/2019

Una nuova Materna per Casto

Profondamente rinnovata la struttura, che diventa comunale, come la gestione che rimane in carico alla Fondazione Ugo Lucchini. Nuova vita per la scuola dell’Infanzia di Casto

17/01/2019

Caccia all'uomo

Proseguono le ricerche del 45 enne di Villanuova scomparso insieme al suo rapitore, un marocchino di 36 anni, nei boschi di Prandaglio. Motivi passionali alla base del folle gesto.
Aggiornamento ore 16:30
(3)

16/01/2019

Sotto sequestro

Un italiano di 45 anni è stato sequestrato nella zona di Gavardo da uno straniero armato. Sono in corso le ricerche

16/01/2019

Tamponamento a catena, code lungo la 45Bis

Per fortuna nulla di grave nell’incidente che ha coinvolto alcune autovetture lungo la Tangenziale che porta al Garda in territorio di Mazzano

16/01/2019

Dolo quasi certo

Terminate martedì sera le operazioni di spegnimento dell’incendio boschivo sull’alto Garda sopra Tignale, che per tre giorni ha impegnato numerosi uomini e mezzi. Quasi certa l'origine dolosa


16/01/2019

La Missione Popolare fa tappa a Sopraponte

Sarà la comunità parrocchiale di San Lorenzo ad accogliere da questo mercoledì i padri Oblati di Maria Immacolata in vista dell’avvio dell’Unità pastorale

15/01/2019

Multe per i furbetti del sacchettino

Sono una decina e interesseranno episodi di abbandono rifiuti registrati nelle scorse settimane a Bione, Idro, Mura e Roè Volciano (6)

14/01/2019

Si taglia con la motosega

Un brutto infortunio quello occorso ad un uomo che stava armeggiando con una motosega in una zona impervia e boschiva a Livemmo di Pertica Alta

Eventi

<<Gennaio 2019>>
LMMGVSD
123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia