Skin ADV
Martedì 22 Gennaio 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    



20.01.2019 Vestone Casto

20.01.2019 Gavardo

21.01.2019 Valsabbia

20.01.2019 Odolo Villanuova s/C Roè Volciano

21.01.2019 Val del Chiese

21.01.2019 Serle Prevalle

21.01.2019 Salò Valsabbia Garda Valtenesi Provincia

20.01.2019 Val del Chiese Storo

20.01.2019 Storo

21.01.2019 Valtenesi






12 Giugno 2012, 12.00

Ambiente

Smaltire i rifiuti elettronici a fine vita

di Redazione
I cosiddetti RAEE (Rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche) sono distinti in cinque raggruppamenti e smaltirli correttamente può generare anche un risparmio energetico: da molti di essi si possono ricavare "materie prime secondarie"
 
I Raee sono rifiuti originati da prodotti elettrici ed elettronici giunti al termine del loro uso o a fine vita.
 
La normativa classifica i Raee domestici in cinque raggruppamenti che hanno un impatto ambientale e una possibilità di riciclo differente, pertanto richiedono diverse procedure e tecnologie di trattamento:
 
R1, freddo e clima (frigoriferi, condizionatori, scalda-acqua).
 
R2, grandi bianchi (lavatrici, lavastoviglie, cappe, forni).
 
R3, televisori e monitor.
 
R4, piccoli elettrodomestici, elettronica e accessori, cellulari).
 
R5, sorgenti luminose e dispositivi di illuminazione.
 
Circa il 55% dei RAEE sono rifiuti pericolosi. Le sostanze pericolose in essi contenute, se diffuse indiscriminatamente, possono danneggiare gravemente l’ambiente e la salute dell’uomo.
 
“Buttare bene” i RAEE contribuisce anche a generare risparmio energetico e risparmio delle risorse naturali. Dal corretto trattamento dei RAEE si ricavano notevoli quantit√† di materie chiamate “prime secondarie”, destinate all’industria, tra cui oro e rame, con un costo ed un consumo di energia significativamente inferiori a quelli necessari per ottenere materie prime vergini.
 
Come e dove buttarli? Portando i RAEE presso le isole ecologiche. Consegnando al rivenditore l’apparecchio dismesso all’atto dell’acquisto di uno nuovo dello stesso tipo; il negoziante deve ritirare gratuitamente il RAEE e avviarlo al recupero.
 
Il ritiro a titolo gratuito da parte dei negozianti vale anche per gli apparecchi di grandi dimensioni che richiedono la consegna e l’installazione a domicilio; il rivenditore deve ritirare per legge gratuitamente l’apparecchio dismesso e il consumatore √® tenuto a pagare solo i costi di consegna del nuovo, secondo quanto disposto dal Decreto Ministeriale n. 65 detto “Uno contro uno” in vigore dal 18 giugno 2010.
Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
12/08/2012 10:30:00
Smaltire i rifiuti con l'app di A2A La società di servizi di pubblica utilità ha predisposto un'applicazione scaricabile gratuitamente su tablet e smartphone per dare informazioni precise su smaltimento dei rifiuti, sulle etichette dei materiali e per segnalazioni di situazioni anomale

28/12/2010 08:00:00
Rifiuti all’isola ecologica con la Carta regionale dei servizi Cambia la modalit√† di conferire i rifiuti ingombranti presso la Piattaforma ecologica di Gavardo per i cittadini di Gavardo, Muscoline e Vallio Terme.

16/11/2017 11:15:00
Lavori all'isola ecologica Saranno accolti anche i suggerimenti dei cittadini che abitano nelle vicinanze per i lavori di sistemazione e ampliamento dell’area per la raccolta dei rifiuti di Villanuova in vista del nuovo sistema di raccolta

09/06/2007 00:00:00
Un'isola ecologica con non poche difficolt√† Le difficolt√† legate al trattamento dell’immondizia sono anche valsabbine. Lo dimostra il caso di Villanuova, e la situazione dell’isola ecologica comunale che non riesce a funzionare al meglio.

08/02/2018 11:07:00
Per una migliore qualit√† dell'ambiente In vista dell’avvio della raccolta differenziata porta a porta, l’isola ecologica di Villanuova sul Clisi √® stata risistemata e ampliata, una delle diverse azioni per la sostenibilit√† ambientale messe in campo dall'amministrazione comunale




Altre da Cronache
21/01/2019

Malore fulminante

Stava passeggiando con un amico quando si √® sentito male. A nulla sono valsi i soccorsi: il cuore dell’uomo, un 67 enne di Prevalle, non ha pi√Ļ ripreso a battere

21/01/2019

Raduno alpino a Bersone

Domenica l’annuale appuntamento delle Penne nere dell’intera Busa ad esclusione di Daone che fa da s√©

21/01/2019

Fatale caduta dalla cascata ghiacciata

√ą stato recuperato dall’elisoccorso e dal Soccorso Alpino del Trentino Occidentale il corpo senza vita del 43enne di Pieve di Bono caduto mentre scalava la cascata ghiacciata sopra Malga Caino a Cimego

20/01/2019

Colpo di sonno

Due incidenti nella notte scorsa lungo le strade della Valle Sabbia, causati entrambi da colpo di sonno di chi era alla guida (4)

20/01/2019

Meteo Storo, un'assenza che si fa sentire

Era un appuntamento fisso di inizio anno per vedere com’era stato il tempo nell’anno precedente che da due anni non c’√® pi√Ļ

20/01/2019

Benedizione per Sant'Antonio abate

La ricorrenza è ancora molto sentita nella Valle del Chiese dove i sacerdoti passano di stalla in stalla a impartire benedizioni e lasciare santini

20/01/2019

Bidoni rubati, le telecamere incastrano il ladro

Attraverso i filmati delle telecamere di videosorveglianza è stato individuato il soggetto che aveva fatto sparire alcuni bidoni della raccolta differenziata a Villanuova (4)

19/01/2019

Accecato dalla gelosia

√ą un movente passionale all’origine del sequestro dell’operaio di Gavardo rimasto in ostaggio di Haida per due giorni, la prima notte sui monti e poi nel sottotetto dell’ex moglie a Peracque di Villanuova (3)

17/01/2019

Preso il sequestratore, Mirko è libero

Svolta nelle indagini sul sequestro dell’operaio 45enne di Gavardo, ritrovato vivo. In manette √® finito il suo rapitore, il marocchino 37enne che l’ha tenuto prigioniero per quasi due giorni.
Aggiornamento ore 7
(6)

17/01/2019

Don Lionello ci ha lasciati

Saranno celebrati questo venerd√¨ a Gavardo i funerali del sacerdote che ha prestato servizio nelle parrocchie della Valsabbia e dell’Alto Garda (2)

Eventi

<<Gennaio 2019>>
LMMGVSD
123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Ro√® Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Sal√≤
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia