Skin ADV
Mercoledì 18 Settembre 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    

Laghetto di campo

Laghetto di campo

di Nani Zontini



16.09.2019 Mura

17.09.2019 Mura

16.09.2019 Vestone Villanuova s/C Roè Volciano Valsabbia

17.09.2019 Treviso Bs

17.09.2019 Prevalle

16.09.2019 Salò Garda

17.09.2019 Villanuova s/C

16.09.2019 Preseglie

18.09.2019 Villanuova s/C Valsabbia

16.09.2019 Provincia






22 Agosto 2019, 14.35

Cronache

Perde il carico sulla rotonda

di val.
Avrebbe dovuto raggiungere Palermo col carico di acqua, ma ne ha versata gran parte nell’affrontare la rotonda di Nozza. Inevitabili i disagi alla circolazione

L’incidente è avvenuto oggi poco dopo mezzogiorno, quando il “bilico” Renault condotto da un autista palermitano che aveva caricato acqua minerale a Bagolino, ha versato gran parte del carico di bottiglie sull’asfalto, mentre affrontava la rotonda di Nozza.

Sembra che abbia improvvisamente ceduto uno dei tiranti che tenevano fermo il carico.
Fatto sta che gran parte delle bottiglie, per altro di vetro, sono finite a terra, molte rompendosi.

E’ andata bene che in quel momento accanto al camion non c’era nessuno. Casse e bottiglie, infatti, sono cascate in prossimità del marciapiede.
Sul posto sono intervenuti prontamente gli agenti della Locale della Valle Sabbia per gestire il traffico a senso unico alternato, riuscendo così a limitare i disagi alla circolazione, che ci sono comunque stati.

Insieme agli operai del servizio manutenzione strade della Provincia, sul posto si sono date da fare anche alcune persone di passaggio e alcuni abitanti della zona: chi spostando cassette, chi fornendo scope o altro per sgomberare alla svelta la sede stradale.

In questo modo nel giro di mezz’ora la circolazione a potuto riprendere in modo quasi del tutto regolare e il carico perso era stato ammonticchiato a lato della sede stradale.

Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID81698 - 22/08/2019 17:51:37 (bernardofreddi)
A Palermo si fanno spedire l'acqua minerale da Bagolino???


ID81699 - 22/08/2019 18:43:13 (Amabile)
Beh che problema c'è dovremmo essere orgogliosi...


ID81700 - 22/08/2019 18:52:10 (altoidro)
(sarcasm mode on) e ieri ad Anfo. niente niente che la SS237 faccia schifo pure ai camion, finalmente?http://www.vallesabbianews.it/Aree-geografiche-it/Anfo.html (sarcarm mode off, forse)


ID81701 - 22/08/2019 19:45:49 (el capelà)
Per essere coerenti con l'apertura mentale tipica della zona, l'acqua minerale imbottigliata a bagolino fin dove puo essere bevuta? Qual'è il limite territoriale/mentale?


ID81702 - 22/08/2019 20:09:17 (delirio) INQUINAMENTO???
Il trasporto su gomma di 100 litri d’acqua che viaggiano per 100 chilometri (anche se in media ne percorrono molti di più) produrrebbe emissioni per oltre 10 chili di anidride carbonica.


ID81704 - 22/08/2019 20:18:29 (Tc) delirio...
esatto...senza considerare che la Sicilia e' una delle regioni colabrodo d'Italia...ma li chi comanda si sa bene chi e'...


ID81706 - 22/08/2019 21:37:04 (robvi) Sai qual è il problema ?
Il problema è che da Bagolino a Palermo ci sono 1497 km e che per portare fin là 70-80.000 litri di acqua, si consumano circa 450 litri di gasolio gomme, freni e autostrada (che vanno ovviamente tutti a finire nel prezzo dell'acqua) e si inquina inutilmente tutta la penisola da nord a sud (e viceversa quando lo stesso tir torna indietro con l'acqua della Calabria o della Campania che porta a Brescia o a Milano), mentre a Palermo potrebbero bere acqua proveniente da più vicino (o da meno lontano che dir si voglia)... e non c'è proprio da essere orgogliosi di quanto il genere umano stia velocemente avviandosi verso la meritata estinzione!


ID81707 - 22/08/2019 23:10:53 (Bagosso)
Mi risulta che la Maniva imbarchi gli autotreni per Palermo sulla tratta navale Genova/Palermo: non va bene nemmeno il trasporto via mare?


ID81708 - 22/08/2019 23:45:36 (Tc) ...forse
piu' che mettere in dubbio il mercato dell'acqua con annessi e constatazioni che ci stanno anche,sarebbe da mettere in dubbio la gestione di essa...in Italia e nel centrosud/isole e abbiamo una dispersione d'acqua potabile paurosa,in certi paesi del sud sono costretti a farsela arrivare e pagare dalle autobotti,quando sotto i loro piedi gliene scorre a metri cubi...e perche' non prendon la zappa e scavano? Hanno impianti idrici e acquedotti fermi agli anni 40 che hanno falle ovunque,dov'e' lo stato in questi casi?...L'acqua una volta persa non disseta piu' e' un bene primario cui troppi vorrebbero metterci mano e si sa,sara' l'oro del futuro cui alcuni le mani le han messe da tempo...Poi se vogliamo parlare di inquinamento,anche il solo acquistare frutta dei tropici inquina...se ne potrebbe far a meno e accontentarsi della nostra frutta di stagione...in Sicilia poi, buttano tonnellate d'arance tutti gli anni...


ID81709 - 23/08/2019 02:54:41 (el capelà)
A parte bagosso, gli altri sono i soliti luoghi comuni da bar...In tono un po ironico, mi sembra doveroso che a Palermo si beva l'acqua minerale di Bagolino, visto che nella sua storia recente, Bagolino ha avuto anche un sindaco di Palermo. :))


ID81710 - 23/08/2019 07:21:43 (PETER72) La realtà attuale è...
che il business dell'"acqua minerale" (e non solo quello) cozza purtroppo con le logiche ambientali del chilometro zero


ID81711 - 23/08/2019 07:29:45 (BreBeMissile)
vero, non ha molto senso portare l'ottima acqua di Bagolino fino in Sicilia. Ancor meno avere nel 2019 i Tir costretti a percorrere una stradina adattata su un tracciato del '700, con modernissime e assurde mini-rotonde ribalta-camion e strettoie varie. C'è un progetto di superstrada pronto da trent'anni, sarebbe forse il caso di realizzarlo(tutto). E non solo a parole e promesse elettorali: fare di più e chiacchierare di meno. Che l'amministrazione Vestonese si svegli e si decida a impegnarsi attivamente per la realizzazione della superstrada.


ID81712 - 23/08/2019 07:34:04 (criticone) È risaputo ...
Che da Bagolino a Palermo non ci siano altre fonti....


ID81713 - 23/08/2019 08:56:11 (gino)
Peccato per i Palermitani che non hanno le sorgenti che abbiamo noi qui al nord. Sicuramente sarebbe molto più comodo per loro bere dal rubinetto che comprare l'acqua in bottiglia.


ID81714 - 23/08/2019 10:51:33 (vallesabbia)
L'Italia è l'unico paese dell'Unione Europea, assieme aa Grecia, che in questi ultimi 20 anni non ha conosciuto uno sviluppo in termini di strade e infrastrutture. Siamo invecchiati non solo come popolazione. Guardate la strada della vallesabbia in che stato penoso versa.


ID81715 - 23/08/2019 12:31:16 (snetapoler) Vergogna!!
Portiamo, lacqua al sud e intanto il livello... Dell'eridio si abbassa!!!


ID81716 - 23/08/2019 12:49:45 (And75)
Io l'acqua di Bagolino l'ho bevuta anche a New York


ID81717 - 23/08/2019 13:13:27 (Avvocato)
Che discorsi insulsi , magari poi vanno a fare migliaia di km in aereo per andare in vacanza invece di rimanere vicino casa ... Bevete 0iu acqua e meno vino con questo caldo


ID81718 - 23/08/2019 13:41:33 (el capelà)
:))))


ID81719 - 23/08/2019 14:55:19 (bernardofreddi)
Non intendevo polemizzare (semmai era il caso di farlo sulla rete stradale a nord di Ponte Re), non posso che essere contento se i siculi si sobbarcano costi non indifferenti per mettersi in tavola un pezzo di Valle Sabbia: ma permetterete che la sorpresa sia lecita ...


ID81721 - 23/08/2019 18:21:18 (PETER72) x l'avvocato...
se vuoi portarla fino lá, in questi giorni serve "un poco" d'acqua in Amazzonia... anche se credo di capire che sei tra quelli che nonostante non bevano vino pensano che l'inquinamento e il riscaldamento globale siano mere invenzioni


ID81722 - 23/08/2019 18:24:43 (criticone) allucinante...
...si dovrebbe poter ragionare sul perchè una bottiglia di acqua si debba fare 1200 km (con i costi e il movimento che ne consegue) e qui partono i discorsi da bar, l'acqua dell'eridio che si abbassa, vacanza in aereo, le strade della Valsabbia (che non centrano nulla con l'incidente ne tantomeno con l'argomento acqua movimentata)...mah, il caldo d'estate fa davvero male. Dato che ci siamo tiriamo dentro anche la Raggi, argomento da bar più, argomento da bar meno....





Vedi anche
11/09/2008 00:00:00
Bilico perde il carico, caos viario in Valle Un bilico che ha perso un carico pesante fra Sabbio Chiese e Vobarno ha causato problemi a non finire oggi pomeriggio sulle strade della Valle Sabbia. La circolazione ha potuto riprendere in pieno solo dopo le 20

27/07/2018 07:26:00
Nozza 2.0 Un milione di euro per togliere di mezzo la vetusta fila di case che oggi stringe il traffico di chi percorre la 237 del Caffaro fra la rotonda per Casto e la nuova Piazza di Nozza. "Naturale" prosecuzione dei miglioramenti attuati negli ultimi anni


13/06/2018 15:53:00
Bloccato alla rotonda Per quasi un’ora, un autoarticolato è rimasto bloccato all’altezza della rotonda di Nozza, creando non pochi problemi al traffico

26/06/2017 08:02:00
Gasolio sulla 237 Ad irrorare abbondantemente l'arteria di combustibile diesel, all'altezza della rotonda "del Penny" a Nozza di Vestone, un bilico che ha sfondato un muretto

01/12/2014 19:04:00
Col bilico nella Selva Ennesima escursione di un grosso ed ingombrante mezzo di trasporto, questa mattina, lungo la strada che collega Bione a Casto. Inevitabile la richiesta d'aiuto




Altre da Cronache
18/09/2019

Il ritorno dei grandi cartelli

Servirà il ripristino della segnaletica verticale sullo svincolo di Villanuova ad evitare che chi scende dalla Valle Sabbia possa infilare contromano la corsia di chi invece sale dal lago? (1)

17/09/2019

Si chiamava Gheorghe Voicu

Era rumeno, in Italia da 12 anni e domiciliato a Nuvolento, l'operaio di 52 anni che ha perso la vita cadendo dal ponteggio che stava innalzando, lungo la parete posteriore della Pieve che Mura Savallo ha intitolato all'Assunta

16/09/2019

Cade dal ponteggio, muore operaio

L’incidente si è verificato nel tardo pomeriggio di oggi presso il cantiere di restauro della Pieve di Mura

16/09/2019

Controlli notturni

Patenti ritirate, multe, un fuggitivo… il controllo serale/notturno da parte degli agenti della Locale della Valle Sabbia ha prodotto dei risultati. Si farà ancora

13/09/2019

Giallo ai Maressi sulla morte di Jessica

E’ stata ritrovata senza vita a metà giugno alla centrale idroelettrica di Prevalle. Ora c’è un indagato: un 50 enne della Valle Sabbia

12/09/2019

Con la moto sotto il camion

Davvero tanta fortuna per uscire senza gravi conseguenze da un terribile incidente come quello occorso ad un motociclista finito contro un camioncino in manovra (13)

12/09/2019

Lattine di... marijuana

Una coppia di valsabbini avevano trovato un sistema ingegnoso per trasportare impunemente marijuana da piazzare ai clienti (5)

12/09/2019

Ci risiamo

Situazione di oggettivo pericolo allo svincolo fra la Variante della Valle Sabbia e la 45Bis. E nessuno fa nulla per rimediare (20)

12/09/2019

I 100 anni della scuola materna di Castrezzone

Sarà festeggiato questo sabato 14 settembre con un grande evento il centenario della fondazione della Scuola materna “Marco Pedrali” della frazione di Muscoline

11/09/2019

Lui, lei... e l'altra

Gelosa della ex moglie, aggredisce nella notte il compagno con un coltellaccio da cucina

Eventi

<<Settembre 2019>>
LMMGVSD
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia