Skin ADV
Venerdì 22 Giugno 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    



20.06.2018 Gavardo

20.06.2018 Idro Vestone Treviso Bs Lavenone Valsabbia

20.06.2018 Vobarno Mura Garda

21.06.2018 Mura

20.06.2018 Valsabbia

20.06.2018 Val del Chiese

20.06.2018 Valsabbia

20.06.2018 Salò Valsabbia Garda Provincia

21.06.2018 Valsabbia

21.06.2018





20 Marzo 2014, 09.04

Stagioni

È primavera

di Redazione
Dal punto di vista climatico ce ne siamo accorti da qualche settimana che la brutta stagione è alle spalle e da oggi, con l'equinozio, si entra ufficialmente e astronomicamente nella bella stagione


Può essere il 19, il 20 o il 21 marzo e quest’anno, per la settima volta consecutiva sarà il 20 marzo. E non è un errore. L’equinozio di primavera, infatti, contrariamente da quello che abbiamo imparato da bambini e da quanto stabilito inizialmente dal Concilio di Nicea nel 325 d.C . e poi confermato nel 1582 da Papa Gregorio XIII, non cade necessariamente il 21 marzo.

Tanto per cominciare, con il termine equinozio,ci si dovrebbe riferire non a un giorno, ma a un istante. Quello in cui il Sole attraversa, passando dall’emisfero australe a quello boreale in marzo e viceversa in settembre durante l’ equinozio di autunno, l’ orizzonte celeste e tocca il cosiddetto punto vernaleovvero l’intersezione tra l’ eclittica e l’equatore celeste. Questo istante nel 2014 cade alle 17:57 in Italia del 20 marzo.

Ovviamente non è il Sole a muoversi, ma è la Terra a raggiungere il punto della sua orbita in cui poi apparentemente la nostra stella sembra compiere questo passaggio. Questo è il punto in cui l’asse terrestre, che possiede un’inclinazione di 23°27’ (motivo per cui eclittica ed equatore celeste non cadono sullo stesso piano,  è quasi parallelo al Sole e quindi i suoi raggi arrivano perpendicolarmente o quasi sulla superficie terrestre.

Ciononostante e a discapito dello stesso nome equinozio  (dal latino “equi-nox”, “notte uguale” al dì), non è vero neanche che in questo giorno, o nel suo corrispettivo autunnale, le ore di luce siano esattamente quante quelle di buio. Le prime sono leggermente di più a causa dell’effetto dell’atmosfera terrestre (vediamo la luce del giorno da prima che il Sole sorga a dopo che esso è tramontato). È vero invece che nel giorno dell’ equinozio, all’equatore, il Sole sorge perfettamente a Est, tramonta perfettamente a Ovest e a mezzogiorno si trova esattamente allo zenit. Oggi, poi, al Polo Nord comincia il giorno più lungo: terminerà solo fra sei mesi, a settembre, con l’equinozio d’autunno, quando comincerà la lunga notte, ovvero sei mesi di buio in attesa del ritorno di marzo. Il contrario avviene invece al Polo Sud.

In realtà l’ equinozio di primavera (astronomica) è ogni anno leggermente in anticipo rispetto al precedente, a causa di un fenomeno chiamato precessione dell’asse terrestre o precessione degli equinozi e provocato dalla forma non perfettamente sferica della Terra e delle forze esercitate sul pianeta dal Sole e dalla Luna. Tuttavia, sempre grazie al  calendario gregoriano e all’introduzione deglianni bisestili (e delle loro eccezioni) l’equinozio cade sempre nello stesso periodo  anche se non esattamente il 21Marzo, giorno scelto come ufficiale da Gregorio per fare in modo che Pasqua arrivi sempre “ la prima domenica che segue il plenilunio successivo all’equinozio di primavera”, come stabilito a Nicea.

Dall’inizio del nuovo millennio l’equinozio di primavera è stato il 21 marzo in due occasioni, nel 2003 e nel 2007, e tornerà a esserlo solo nel 2102. Nel 2044 e nel 2496, cadrà invece il 19 marzo.

da Wired.it

Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
20/03/2017 10:09:00
Benvenuta primavera Oggi, lunedì 20 marzo, alle 11.29 si verifica l’equinozio di primavera che dal punto di vista astronomico ci porta nella nuova bella stagione

20/03/2016 09:29:00
È primavera “Primavera in anticipo” cantava Laura Pausini qualche anno fa. La canzone calza a pennello quest’anno, visto che la bella stagione ha inizio il 20 anziché il più abituale 21 marzo.

20/03/2018 10:13:00
Benvenuta primavera L’equinozio di primavera quest’anno arriva con un giorno di anticipo e già oggi, martedì 20 marzo, possiamo dare il benvenuto alla bella stagione. Tutto merito delle stelle

20/03/2013 10:00:00
L'equinozio che porta in dote la primavera Oggi alle 11.02 sarà il momento preciso in cui faremo ingresso nella nuova stagione primaverile, istante esatto nel quale il Sole, nel suo moto apparente, attraversa il punto d'intersezione tra l'eclittica e l'equatore celeste

19/03/2011 10:00:00
Arriva la primavera Domenica 20 marzo cadrà l’equinozio di primavera e comincia la bella stagione.



Altre da Cronache
21/06/2018

Lavori alla strada dei Dossi

L’arteria che permette di salire dai Piani di Mura fino al paese era stata interrotta da una frana in occasione di un nubifragio


20/06/2018

Variante di Lavenone, pochi mesi ancora

«La Variante di Lavenone? Faccio fatica a sbilanciarmi sui tempi, quando le questioni non dipendono totalmente da noi, ma il 2019 potrebbe essere per davvero l’anno buono per veder cominciare i lavori» (10)

19/06/2018

Impigliata nella cassa continua

L’incredibile infortunio ad una giovane donna che stava effettuando un’operazione bancaria allo sportello storese della Valsabbina. Si è trovata con la mano destra impigliata. Per liberarla sono interveniti i pompieri


19/06/2018

Genitori sull'orlo di una crisi di nervi

Il titolo ispirato al noto film di Pedro Almodovar rende bene l’idea di una vicenda accaduta qualche giorno fa alla consegna delle pagelle in una scuola primaria di Gavardo

19/06/2018

Via con l'elicottero

L’infortunio è accaduto ad una bimba di due anni, che si sarebbe tagliata la lingua cadendo da uno scivolo

18/06/2018

Impegno collettivo

Anche materiali e donazioni «targati» Banca Valsabbina, per la ricostruzione del centro di accoglienza del Parco delle Fucine, a Casto, andato a fuoco lo scorso 9 maggio


18/06/2018

La Valsabbia piange per Andrea

La tragica morte di Andrea Melzani e le condizioni critiche della sua fidanzata, Camilla, sono un colpo duro da digerire in Valsabbia dove Andrea, la cui famiglia è originaria di Bagolino, aveva molti amici


18/06/2018

Scontro all'incrocio, due all'ospedale

Ad avere la peggio una coppia di motociclisti che scendevano lungo la 237 del Caffaro, finiti addosso ad un’auto che svoltava a sinistra per entrare in una laterale, in centro a Vestone


17/06/2018

Consegnati 37mila euro

Cifra che è stata raccolta sul conto corrente dedicato al Gruppo Ferrate dalla Cassa Rurale. E la sottoscrizione continua


17/06/2018

Morto lui, gravissima la fidanzata

I due, in sella ad una Yamaha MT-09, si sono trovati la strada sbarrata da un'auto e non hanno avuto scampo


Eventi

<<Giugno 2018>>
LMMGVSD
123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia