Skin ADV
Mercoledì 17 Gennaio 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    




Arcobaleno

Arcobaleno

by Francesca



16.01.2018 Gavardo

15.01.2018 Vestone

15.01.2018 Giudicarie Storo

15.01.2018 Vobarno Gavardo Villanuova s/C Roè Volciano

15.01.2018 Agnosine Anfo Mura Valsabbia

17.01.2018 Barghe

16.01.2018 Provaglio VS Serle Paitone Valsabbia

15.01.2018 Vestone

17.01.2018 Barghe

16.01.2018 Pertica Bassa Vestone Vobarno Bagolino Vallio Terme Valsabbia






10 Dicembre 2006, 00.00
Casto
Volontariato

Restyling per la Madonna di Caravaggio


Verr√† dedicata agli alpini caduti a Nikolajewka la Santella della Madonna di Caravaggio, oggetto di recupero architettonico ed artistico grazie all'interessamento dei proprietari, all’ex don, degli alpini e del Comune.
A Casto, grazie ai proprietari, all’ex don, agli alpini ed al Comune, torna a vivere la Santella della Madonna di Caravaggio.
La Santella, che si trova sulla strada provinciale Brozzo-Nozza che da Casto porta a Lodrino passando per la frazione Briale, è a circa un km dal capoluogo, posta giusto sotto la località detta Penardì.

¬ęLa costruzione fino a ieri diroccata - spiega l’esperto d’arte dottor Alberto Rizzi, veneziano che conosce a fondo l’arte in Valsabbia - gi√† sacello absidato, oggi conserva ancora parte dei muri perimetrali, con un pregevole e ben conservato affresco posto sopra la porta d’entrata. Quest’affresco, secondo la consueta iconografia del soggetto, raffigura sulla sinistra l’apparizione della Madonna di Caravaggio (definita Signora coronata della Fontana) alla Giovanetta Varoli, nel 1432. Al centro √® raffigurato il santuario col campanile (questi, solo tracciati), e sulla destra sta, notevole sia dal punto di vista pittorico che etnografico, la figura della giovane contadina genuflessa, vivacemente abbigliata con camicia bianca, corsetto rosso, gonna azzurra e grembiule a righe orizzontali gialle¬Ľ.

Un’opera, dunque, di pregevole valore, che oggi viene salvata dalla possibile distruzione a causa delle intemperie meteorologiche.
E cos√¨, l’ormai rudere cadente ma con in facciata un prezioso affresco della fine del XVII secolo, ora diventer√† splendida cappelletta dedicata agli alpini caduti in Russia nel corso della battaglia di Nikolajewka.

L’operazione salvataggio ha inizio alcuni anni fa, quando i signori Gazzaroli, proprietari dell’antico e piccolo rustico con affresco votivo raffigurante la Madonna di Caravaggio, decidono di donarlo all’allora parroco di Casto ed anche cappellano degli alpini don Diego Gabusi.
Questi, che ora risiede a Ciliverge e non possiede dunque pi√Ļ la parrocchia di Casto, dopo alcuni anni di riflessione sul da farsi concorda con i proprietari di cederlo direttamente al Comune che, accollandosi la sola copertura delle spese di rogito, acquisisce la propriet√† del rustico.

¬ęOra - spiegano in Municipio - con l’aiuto del gruppo Amici della Montagna e del locale Gruppo alpini di Casto (loro ci stanno mettendo il lavoro, il Comune ci mette i soldi), abbiamo provveduto prima a ripulire tutto attorno all’edificio, poi a rinforzare la struttura muraria ed a ristrutturare il tetto. Ci sar√† poi anche la posa di alcune panchine, e si render√† pi√Ļ agevole l’entrata.
La gestione della cappelletta, sulla quale verr√† poi posata una targhetta con dedica ai caduti di Nikolajewka, sar√† affidata al locale gruppo alpini¬Ľ.

Massimo Pasinetti
da Bresciaoggi
Invia a un amico Visualizza per la stampa

TAG







Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
25/01/2015 08:00:00
In ricordo dei caduti di Nikolajewka Si terr√† luned√¨ mattina a Casto, nella chiesetta dedicata alla Madonna di Caravaggio una messa in suffragio dei caduti dell’epica battaglia sul fronte russo che vide in prima fila i battaglini alpini "Vestone" e "Val Chiese"


16/11/2007 00:00:00
A Sal√≤ ¬ęCaravaggio, l’urlo e la luce¬Ľ Le riproduzioni dei capolavori di Caravaggio saranno esposte all’Istituto Medi di Sal√≤, dopo il successo registrato in occasione della mostra dedicata alla Cappella degli Scrovegni di Giotto, riprodotta in scala lo scorso anno.

11/10/2010 09:00:00
L’omaggio degli alpini alla Madonna del Don Ieri a Mestre il dono degli alpini bresciani dell’olio per la lampada votiva per l’icona della Vergine portata dal fronte russo da un cappellano militare, per ricordare i caduti della campagna di Russia.

02/08/2016 15:39:00
Con gli Alpini a Campei Domenica prossima, 7 agosto, a Campei de Sima, presso il Rifugio “Giuseppe Granata” degli alpini della “Monte Suello, si terr√† l’annuale festa dedicata alla Madonna della Neve

05/05/2012 09:00:00
Escursione alla Madonna della Neve Prosegue sempre pi√Ļ a vele spiegate il programma "Scuola & Alpini" che il Gruppo Alpini di Villanuova sul Clisi promuove presso le scuole del proprio comune.



Altre da Casto
12/01/2018

A fuoco azienda di Casto

Mentre divampava il rogo alla Saleri di Lumezzane, le fiamme hanno provato, meno male con minore fortuna, ad avvolgere anche la RC Italia di Casto. VIDEO


09/01/2018

Nuove strategie per il teleriscaldamento valsabbino

Il vapore ad alta pressione dei nuovi impianti di Raffmetal verr√† prima utilizzato per le "salamoie" poi per la rete del teleriscaldamento a Casto e Vestone. Cos√¨ l'acqua sar√† pi√Ļ calda
(5)

03/01/2018

Sonny Colbrelli sogna una grande Classica

Il ciclista di Casto sar√† al Tour de France con l’obiettivo di provare a vincere o a salire sul podio di una grande Classica (1)

03/01/2018

Addio all'imprenditore Mario Ghidini

L’industria bresciana √® in lutto per la scomparsa dell’imprenditore lumezzanese del settore manigliero, titolare della Gruppo Ghidini Pietro Bosco, con stabilimenti anche in Valle Sabbia (1)

02/01/2018

Barbara fa i 43

Tanti auguri a Barbara di Comero di Casto, che proprio oggi, martedì 2 gennaio, compie 43 anni


26/12/2017

El hiver de Comer

Fra le tradizioni natalizie, un po' in disuso a causa del pericolo di incendio per i boschi, durante gli inverni particolarmente siccitosi, ecco il grande falò. Quest'anno ne è stato acceso uno a Comero, fra grandi festeggiamenti


24/12/2017

¬ęSilvestro non vi lascer√† soli¬Ľ

Cos√¨ don Marco Iacomino, parroco a Comero, si √® rivolto ai sette figli di Silvestro Niboli, durante l’omelia per i suoi funerali

24/12/2017

Carissimo nonno...

La prima cosa che tutti noi vorremmo dirti e che ti siamo grati. Grati per ogni singolo momento che abbiamo potuto condividere con te, grati per tutto ciò che ci hai insegnato, grati per la luce che hai fatto splendere nelle nostre vite...

24/12/2017

L'ultimo addio a Silvestro

Verranno celebrati oggi alle 15 in San Silvestro a Comero di Casto, le esequie di Silvestro Niboli, il “grande vecchio” dell’imprenditoria valsabbina, scomparso venerd√¨ scorso all’et√† di 84 anni

15/12/2017

Forza Anita

Da pi√Ļ di 7 anni Anita sta lottando contro un aneurisma che l’ha ridotta in stato vegetativo. A farle compagnia in questo lungo viaggio, ci sono mamma Piera, pap√† Agostino e tanti amici


 
Eventi

<<Gennaio 2018>>
LMMGVSD
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Ro√® Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Sal√≤
  • Giudicarie
  • Storo
  • Provincia