Skin ADV
Domenica 27 Maggio 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    


Rosa di maggio

Rosa di maggio

by Terry



25.05.2018 Vobarno

25.05.2018 Vobarno

25.05.2018 Val del Chiese

25.05.2018 Vobarno

26.05.2018 Anfo

26.05.2018 Preseglie

25.05.2018 Villanuova s/C

26.05.2018 Salò

25.05.2018 Preseglie

25.05.2018 Valsabbia






10 Marzo 2017, 07.31
Casto
Incendio

Distrutta dalle fiamme la Bre-com di Comero

di Ubaldo Vallini
Ci sono volute ore per domare il rogo che ha avvolto i capannoni della Bre-com, storica azienda di Comero, frazione di Casto. Più di venti gli addetti rimasti senza lavoro. VIDEO
 
«La fiammata è stata improvvisa ed è schizzata subito verso l’alto, sembrava si incendiasse l’aria. Mi sono messo a correre per avvisare tutti quanti e il fuoco correva più di me».
Drammatico il racconto dei primi istanti dell’incendio che si è sviluppato nel pomeriggio di ieri alla Bre-com di Comero, frazione di Casto.

Erano le 14. La colonna di fumo si alzata alta in men che non si dica.
Cinque minuti, forse, e nel grande capannone che guarda dritto verso il Nasego non ci si poteva più stare dentro.
E’ andata bene che la ventina di operai presenti in azienda sono riusciti a fuggire, evitando panico, scottature, l'inalazione di fumo.
L’inferno.

Precauzionale, per fortuna, l’arrivo di Valtrompia Emergenza con un’autolettiga.
Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco da Salò, Vestone, dalla vicina Valtrompia e da Brescia.
Da Vestone anche i carabinieri per indagare sulle cause, poi gli uomini di A2A per gestire gas ed energia elettrica.

Esaurite presto le scorte dagli idranti locali
, sono entrate in funzione le autopompe, poi anche la “chilolitrica” di Brescia.
Dopo quattro ore di lavoro ininterrotto, i pompieri ancora non erano riusciti ad entrare per rendersi conto di come erano conciati gli undici transfer di pulitura presenti nel capannone, gioielli della tecnologia più avanzata, capaci di spazzolare e lucidare più di 5mila pentole al giorno.

Intanto il soffitto in cemento
, ricoperto di lamiera ed imbottito di isolante, con sopra un impianto fotovoltaico da 400 mila euro, aveva cominciato a cedere a pezzi, vinto dal calore.

Ogni casa un capannone a Comero
e tutti sono accorsi a dare una mano ai Brescianini: sei fratelli avevano avviato l’impresa 55 anni fa.
Oggi ci lavorano i figli e i nipoti, oltre ad un buon numero di operai. «Un momento stai lavorando “a cento” pensando che devi allargare il capannone per soddisfare nuovi clienti; il momento dopo non hai più nulla» diceva ieri disperato, col viso nero di fuliggine, uno dei proprietari.

Ma come è successo?

«Si è incendiata una spazzola. Come è andata poi lo vedete anche voi». 

VallesabbianewsTV

 


 
Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
11/03/2017 08:30:00
Bre-com, 15 ore per domare le fiamme È iniziata la conta dei danni provocati dal grande incendio che ha distrutto la fabbrica di Comero. Grande lo sconforto di imprenditori ed operai, ma nessuno ha intenzione di mollare.

09/03/2017 18:59:00
Le fiamme divorano la Bre-com La storica azienda di Comero è stata avvolta nelle fiamme nel primo pomeriggio, pura fortuna che nessuno si sia fatto male. Danni ingenti

25/11/2017 08:28:00
Bre-Com come l'araba fenice A marzo un rogo aveva completamente distrutto il sito produttivo. Ma i Brescianini non si sono dati per vinti e con grande coraggio, oltre che un pizzico di follia, si sono rimboccati le maniche


26/12/2017 09:13:00
El hiver de Comer Fra le tradizioni natalizie, un po' in disuso a causa del pericolo di incendio per i boschi, durante gli inverni particolarmente siccitosi, ecco il grande falò. Quest'anno ne è stato acceso uno a Comero, fra grandi festeggiamenti


26/08/2008 00:00:00
I 108 della Orsolina di Comero Laura Orsola Bettinsoli, vedova Prandini, oggi compie ben 108 anni. L’anziana vive a Comero, piccola frazione di Casto con 185 abitanti (diventano 750 per la Parrocchia di Comero, che comprende anche le tre frazioni di Famea, Auro e Briale).



Altre da Casto
24/05/2018

A Casto per il «cobra» Sonny

I tifosi del campione del Savallese, in questi giorni impegnato in altura in preparazione del Tour, hanno atteso il Giro a Casto
(1)

22/05/2018

La solidarietà si allarga

Comunità montana, banche del territorio, ma anche associazioni e semplici cittadini. Sempre più ampio il panorama di coloro che vogliono dare un contributo alla ricostruzione della struttura andata a fuoco all'interno del Parco delle Fucine di Casto


18/05/2018

Funziona, grazie alla solidarietà di molti

A soli quattro giorni dall'inizio, grande successo per la raccolta di fondi a favore della ricostruzione della Casa delle Streghe di Casto
(3)

15/05/2018

Arte e artigianato nei microcosmi montani

Giorgio Azzoni, direttore artistico del Distretto Culturale di Valle Camonica, nell’ambito del progetto Valli Resilieni, sarà ospite questo mercoledì a Casto per portare alcune esperienze significative di arte pubblica


14/05/2018

Un segnale concreto di solidarietà

Parte oggi un'iniziativa popolare per sostenere la ricostruzione della Casa delle Streghe. Già nelle "premesse", ha raccolto 5.250 euro, grazie anche alla Cassa Rurale disposta a versare un contributo pari al 50% di ogni donazione. Ecco l'IBAN ed ecco come funziona


13/05/2018

Trofeo Nasego, è il giorno di «Rambo»

È Alessandro Rambaldini la stella della spettacolare sfida di questa mattina sulle alture del Savallese: l’atleta valsabbino realizza il sogno suo e della sua gente. Al femminile Alice Gaggi trionfa sulle avversarie con un nuovo record del percorso.
(1)



12/05/2018

Gara di solidarietà

La prima è stata la Comunità montana di Valle Sabbia, che ha già stanziato 10mila euro per la ricostruzione. Ora si muovono anche Cassa Rurale, Rotary Valsabbia, Cogess e Vallesabbianews


11/05/2018

Nasego 2018, programma e orari

Tra pochi giorni andrà in scena il Trofeo Nasego, un'altra classica del mountain running. Doppia gara, Vertical il sabato e Lunghe Distanze la domenica
 
 

11/05/2018

Un sostegno arriva dalla Comunità montana

Una delibera di giunta, a nome di tutti i sindaci valsabbini, ha messo sul piatto 10mila euro come primo ed immediato sostegno per la ricostruzione
(5)

11/05/2018

«Non ci lasceremo intimidire»

Doloso, senza dubbi. Chi ha appiccato il fuoco alla Casa delle Streghe, lo stabile realizzato col contributo del Gal che da anni accoglie i visitatori al Parco delle Fucine, a Casto, ci ha provato anzi in due punti (1)


 
Eventi

<<Maggio 2018>>
LMMGVSD
123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia