Skin ADV
Martedì 20 Febbraio 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    




19.02.2018 Valsabbia Giudicarie

18.02.2018 Villanuova s/C

18.02.2018

19.02.2018

18.02.2018 Storo

19.02.2018 Storo

18.02.2018 Valsabbia

19.02.2018 Valsabbia Garda Provincia

18.02.2018

19.02.2018 Sabbio Chiese Roè Volciano






10 Febbraio 2018, 08.48
Casto
Ciclismo

A Colbrelli la quarta tappa del Dubai Tour

di Redazione
Il ciclista valsabbino fa sua la frazione regina della corsa con i suoi 172 chilometri e l’arrivo sulla diga di Hatta Dam e si porta al terzo posto della classifica generale

Sonny Colbrelli ha vinto la quarta tappa del Dubai Tour 2018, la frazione regina della corsa con i suoi 172 chilometri e l’arrivo sulla diga di Hatta Dam. Tutto ancora aperto in ottica classifica generale: domani l’ultima volata decreterà il vincitore finale proprio nel cuore di Dubai.

Dato anche il profilo della tappa più impegnativo del solito, il gruppo ha faticato maggiormente a gestire il vantaggio della fuga. Brandon McNulty (Rally Cycling), Robert Carpenter (Rally Cycling) e Conor Dunne (Aqua Blue Sport) sono evasi dal primo tentativo di giornata a sei e sono arrivati ad avere un margine interessante anche nella fase finale di corsa che ha costretto le squadre ad organizzarsi in un logorante inseguimento pancia a terra negli ultimi chilometri verso il traguardo di Hatta Dam. L’alta andatura e le difficoltà altimetriche, pur non eccessive, hanno addirittura portato a staccarsi due corridori come Marcel Kittel (Katusha-Alpecin) e Dylan Groenewegen (LottoNL-Jumbo).

Tra gli attaccanti, l’ultimo ad arrendersi è stato McNulty: troppa, però, la foga con cui la Bahrain-Merida ha condotto l’inseguimento per sperare di arrivare fino in fondo. Lo statunitense ha dovuto alzare bandiera bianca proprio sul durissimo strappo finale, con pendenze fino al 17% negli ultimi 250 metri.

Una volta iniziata la salita, la coppia italiana formata da Giacomo Nizzolo (Trek-Segafredo) e Sonny Colbrelly (Bahrain-Merida) ha lanciato la volata, superando il fuggitivo con un altro passo. Sin dalle prime pedalate, è parsa palese la superiorità di Colbrelli sul resto del gruppo: il bresciano ha quasi staccato gli avversari di ruota per andare a cogliere il primo successo stagionale per la Bahrain-Merida, dimostrando di avere già un bel colpo di pedale in vista delle Classiche che saranno il grande obiettivo della sua prima parte di stagione.

Seconda posizione, in maglia Astana, per il danese Magnus Cort Nielsen, mentre l’olandese Timo Roosen (LottoNL-Juambo) ha completato il podio in terza posizione davanti al norvegese Alexander Kristoff (UAE Emirates). Quinta e sesta posizione per Giacomo Nizzolo e per Elia Viviani (QuickStep-Floors).

In ottica classifica generale, Elia Viviani mantiene la leadership in vista dell’ultima tappa ma con due soli secondi di vantaggio su Cort Nielsen e quattro su Colbrelli. L’ultimo sprint e gli ultimi abbuoni saranno fondamentali per assegnare il successo finale della corsa.

Foto dal sito teambahrainmerida.com

Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID75150 - 10/02/2018 09:31:51 (Iva) BRAVISSIMO SONNY
Bravissimo e grande Sonny, un altro successo, complimenti


ID75154 - 10/02/2018 14:57:12 (genpep)
se il buon giorno si vede dal mattino quest'anno ci farai sognare!!! grande Sonny complimenti



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
19/08/2015 16:00:00
Prima vittoria stagionale per Colbrelli Il ciclista valsabbino vince la prima tappa del Tour de Limousin e prenota la maglia azzurra in vista del mondiale canadese

27/08/2016 09:03:00
Poker di stagione per Colbrelli Vittoria di tappa in terra francese per il ciclista valsabbino che porta a quattro i successi del 2016, ma in calendario ci sono nuovi appuntamenti e nuovi obiettivi

03/01/2018 10:15:00
Sonny Colbrelli sogna una grande Classica Il ciclista di Casto sarà al Tour de France con l’obiettivo di provare a vincere o a salire sul podio di una grande Classica

25/06/2014 08:54:00
Vai Sonny, vai Delusi dalle performance della Nazionale, a Casto hanno trovato ugualmente il motivo per festeggiare, con la vittoria di Sonny Colbrelli sull'Appennino Ligure


22/08/2015 07:48:00
Il colpaccio di Sonny al Limousin Grazie al secondo posto nell’ultima frazione del Tour du Limousin, il bresciano di Casto che corre per i colori della Bardiani-Csf si è aggiudicato la classifica finale della breve corsa a tappe francese



Altre da Casto
17/02/2018

Denunciati a Casto

Fermato a Casto un 60enne valsabbino che viaggiava con un amico. Denunciati entrambi, uno per ricettazione e contraffazione di marchi e l’altro per violazione della normativa sulle armi

16/02/2018

«Il piacere di mettersi in piazza»

Si terrà il prossimo lunedì, 19 febbraio, a Prevalle la prima delle attività formative in tema di prevenzione del gioco d’azzardo dedicate ai genitori nell’ambito del progetto sulle ludopatie della Comunità Montana

14/02/2018

Sessantacinque anni dopo il Sì

Lei è del ’32. Lui è del ’25 e appena diciottenne preferì la clandestinità all’inquadramento nella “Monte Rosa”. Abitano a Malpaga di Casto e proprio oggi, giorno di San Valentino, festeggiano 65 anni di matrimonio
(1)

10/02/2018

Le 97 primavere di Adelina

Tanti auguri ad Adelina Zambelli, di Malpaga di Casto, che oggi, 10 febbraio, compie 97 anni

03/02/2018

Il buon vicinato esiste ancora!

Questo lunedì sera all’oratorio di Vestone una serata di testimonianze sulle esperienze di affido leggero in Valle Sabbia

12/01/2018

A fuoco azienda di Casto

Mentre divampava il rogo alla Saleri di Lumezzane, le fiamme hanno provato, meno male con minore fortuna, ad avvolgere anche la RC Italia di Casto. VIDEO


09/01/2018

Nuove strategie per il teleriscaldamento valsabbino

Il vapore ad alta pressione dei nuovi impianti di Raffmetal verrà prima utilizzato per le "salamoie" poi per la rete del teleriscaldamento a Casto e Vestone. Così l'acqua sarà più calda
(6)

03/01/2018

Sonny Colbrelli sogna una grande Classica

Il ciclista di Casto sarà al Tour de France con l’obiettivo di provare a vincere o a salire sul podio di una grande Classica (1)

03/01/2018

Addio all'imprenditore Mario Ghidini

L’industria bresciana è in lutto per la scomparsa dell’imprenditore lumezzanese del settore manigliero, titolare della Gruppo Ghidini Pietro Bosco, con stabilimenti anche in Valle Sabbia (1)

02/01/2018

Barbara fa i 43

Tanti auguri a Barbara di Comero di Casto, che proprio oggi, martedì 2 gennaio, compie 43 anni



 
Eventi

<<Febbraio 2018>>
LMMGVSD
1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Giudicarie
  • Storo
  • Provincia