Skin ADV
Lunedì 26 Giugno 2017
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    


Il Chiese a Barghe

Il Chiese a Barghe

di Simonetta Lombardi

[Barghe]


24.06.2017 Odolo

25.06.2017 Odolo

24.06.2017 Mura

25.06.2017 Anfo Lavenone

24.06.2017 Casto

25.06.2017 Pertica Bassa

25.06.2017 Roè Volciano

25.06.2017 Vestone

24.06.2017 Vestone

25.06.2017 Vestone






04 Febbraio 2017, 07.30
Capovalle Roè Volciano
Valsabbini

Senza più Madonna il Buon Bracconiere

di Ubaldo Vallini
Le sue azioni illegali hanno destato “elevato allarme sociale” e l’elenco dei reati è lungo: violenza sugli animali, detenzione abusiva di armi, illecita cattura e detenzione di avifauna protetta e via... bracconando

Per questo un 67 enne residente a Roè Volciano, per i prossimi tre anni non potrà fare ritorno nel territorio comunale di Capovalle.

E’ finita così l’epopea della “Madonna del buon Bracconiere”, che per otto anni almeno, ogni ultima domenica di agosto, ha creato subbuglio fin negli ambienti curiali.

Insomma: una Madonna non si nega a nessuno
e nemmeno ad un impenitente bracconiere, ma definirlo “buono” era evidentemente troppo per l’attuale sensibilità animalista.

Ma non sono stati il vescovo e nemmeno il wwf ad avere ragione del “pirata” Antonio, che è arrivato ad accogliere tutti insieme fino ad ottocento estimatori dello spiedo, tutti a mangiarlo gratis nel rustico con annesso roccolo abusivo di proprietà della figlia, che era il suo rifugio sul Monte Manos, a Capovalle appunto.

Ci hanno pensato i Forestali che, dopo averlo pizzicato più volte ad uccellare e ripetutamente denunciato, hanno chiesto ed ottenuto l’infamante foglio di via.

Incredibile, ma vero: quest’ultima goccia ha fatto crollare l’Antonio.
Del tutto, tanto che il rustico ed il roccolo “Da Girolamo”, compresa la Madonna del Buon Bracconiere consacrata nel 2009, sono stati messi in vendita.
Astenersi perditempo.  
 
Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID70890 - 04/02/2017 10:21:17 (Tc) ...
alla fine chi sbaglia paga...e non si cominci a fare paragoni con altri casi...il bracconaggio e' un reato punto e basta.


ID70898 - 04/02/2017 14:14:54 (giovane) Era ora
Finalmente!!!!!


ID70900 - 04/02/2017 14:41:26 (cosba) giubilo
Finalmente!


ID70903 - 05/02/2017 02:45:19 (diavolo)
chi sbaglia paga... mi vien da ridere. quei due marocchini a Gavardo che spacciavano uno poverino non puo uscire la sera, puo solo spacciare di giorno. LA vallesabbia piena di quei personaggi li e girano giorno e notte alla faccia di tirare x il culo cittadini e carabinieri, e si preoccupano di Antonio Girolamo ( che fastidio che da alla comunita) noi genitori,nonni,siamo preoccupati di chi vende droga delinquenza figli che non hanno lavoro, Antonio Girolamo non da fastidio a nessuno a solo una grande passione il suo roccolo e il suo Manos lui su la il padrone non della casa non del terreno ma della sua libert, e adesso gliela vogliono negare.... negare la sua LIBERTA' e voi ex forestali che siete diventati carabinieri preoccupatevi degli spacciatori.. dei ladri..sono loro il problema dei nostri figli dei nostri anziani. Antonio Girolamo non da fastidio a NESSUNO.


ID70904 - 05/02/2017 11:17:57 (Tc) diavolo...
come sempre si fan paragoni con altri casi che non centrano un ca@@o con l'articolo in questione...qui si parla di bracconaggio non di spaccio...e in entrambe i casi e' REATO! Ghe' mia tant de di,ghe' mia tant de fa'...


ID70905 - 05/02/2017 12:56:26 (bado68) Ok
Io sono d'accordo con Diavolo,in questi periodi mi sembrano altri i motivi che ci preoccupano,se lui è stato "esiliato" dal Manos perché gli altri non vengono esiliati dall Italia?e comunque guardate che uccidono più i pesticidi e le fabbriche che un bracconiere.


ID70907 - 05/02/2017 14:18:16 (Dru) Sorge chiaramente la contraddizione fra le diverse forme potere
Un roccolo consacrato e diventato ormai pubblico, nemico della collettività, uccide lo spazio di un privato.


ID70908 - 05/02/2017 14:42:11 (Tc) ...Dru
...come giusto che sia...amen.


ID70909 - 05/02/2017 14:50:34 (Dru) Caro Tc
Il "che sia" non è "giusto che sia", giusto che sia è l'amen, il così sia. Infatti è solo la voce di qualcuno che vuole che il sia sia così.Quindi giusto far morire un privato per il senso di collettività è ingiusto, perché fondamentalmente è impossibile il farlo. Ma questo è anche fin troppo giusto.


ID70910 - 05/02/2017 15:03:12 (Dru) Accadesse alle tue di passioni?
Dimmi cosa ti dà più gioia. Hai nipoti Tc? Figli magari? Lo sai che nella Repubblica di Platone si indica per la buona politica di uno stato quello di estirpare i figli dalle proprie famiglie perché sono della repubblica e non dei genitori? L'occidente è la Repubblica di Platone tranne questo tratto, ma può darsi che prima o poi bussi alla tua di porta così che quel tratto, ingiustamente incompleto, si completi.


ID70911 - 05/02/2017 15:04:56 (Tc) ...
Oddio Dru,sai che sono un po' spartano....mi sono un po' perso tra le tue parole...pero' alla fine ci sono arrivato...;-)


ID70912 - 05/02/2017 20:53:25 (Tc) ...
Un conto e' la passione e un conto e' come espretarla...la caccia e' una passione...il bracconaggio e' l'altra faccia della medaglia...in questa Repubblica,la sua legge impone che sia reato e come tale deve esser punito anche se e' l'uomo stesso che ha fatto la legge...non ho nipoti,ho una sola figlia,grande abbastanza di camminare con le sue gambe e di agire col suo cervello,anche se questa Repubblica costringe a non averlo il cervello...


ID70913 - 05/02/2017 22:17:21 (Dru) In questa Repubblica la sua legge impone...
Ecco che allora la legge non è qualcosa di naturale ma di imposto.


ID70914 - 05/02/2017 23:48:40 (Tc) ...Dru...
se e' per questo nemmeno la fede e' naturale,viene imposta,poi sia per la legge umana,che per quella divina (qualunque essa sia) ognuno di noi,col proprio cervello (almeno fin che' non ci hanno ancora lomobotizzati tutti...)sapra',se seguirla o meno,affrontandone i suoi pro e i suoi contro...ora non mi dilungo perche' anch'io,come altri,son gia' andato troppo OT e mi scuso anche con chi l'ho fatto notare...;-)


ID70915 - 06/02/2017 08:10:27 (ubaldo) ??
Pure la fede? Ne sei certo?


ID70916 - 06/02/2017 08:45:27 (Dru) adesso vi provoco
cosa significa naturale?


ID70917 - 06/02/2017 09:02:19 (Dru) sugeerimento
naturale significa che è di ogni cosa, direi molto simile a trascendentale, sicché dire che qualcosa non è naturale è contraddittorio in sé.


ID70918 - 06/02/2017 09:46:53 (hunter) Due pesi due misure
La condotta di tale personaggio sarà pure sbagliata , sarà pure contro le leggi ma credo sia meno dannosa alla collettività di gente che spaccia droga o smaltisce rifiuti illegalmente......facendoci morire di tumori.....gente che su queste pagine era stata definita pericolosa per lo smaltimento illegale di rifiuti gira già tranquilla e beata.Smettiamo di pensare al povero uccellino , pensiamo ai problemi veri


ID70920 - 06/02/2017 12:16:48 (Tc) Hunter...
potresti aver ragione...ma quando non ci saranno piu' pettirossi,fringuelli ecc.ecc. che sono i piu' ricercati per mettere in padella...a chi daremo la colpa? Certi bracconieri ne vendon anche dai 150 a 300 al colpo...vuol dire che come minimo ne catturano dai 500 a 1000 tutti gli anni,moltiplica per tutti i bracconieri della sola Valsabbia e ti rendi conto su scala nazionale cosa vuol dire...i numeri non me li invento,stanno scritti,oppure prova ad interloquire con un bracconiere pentito e vedrai che ti racconta...;-)


ID70921 - 06/02/2017 12:30:58 (Dru)
l'unica differenza che passa tra un bracconiere e Harry Truman: che il secondo non si pente mai.


ID70925 - 06/02/2017 15:13:51 (RosinaD)
la pubblica amministrazione dovrebbe agire ispirandosi al cosiddetto principio dell'adeguatezza dei mezzi, non sparare ad un piccione con un cannone. Qui hanno soppresso una formica con una bomba nucleare. Non so se mi spiego.


ID70927 - 06/02/2017 17:51:34 (hunter) domanda???
Caro tc ma a te sta più a cuore che ci siano i pettirossi in giro o che l'aria che respiriamo sia più sana e meno gente si ammali di tumore e ci siano meno spacciatori che rovinano i nostri figli????


ID70929 - 06/02/2017 21:00:23 (Tc) hunter...
a me sta a cuore che tutti si comportino come ci si deve comportare...ci sono problematiche che vanno oltre le nostre capacita'...per l'aria rinunceresti all'auto?...Personalmente rinuncio agli uccellini vietati...personalmente evito le droghe...e sempre personalmente per circa 8.000km all'anno rinuncio all'auto,andando in bici...piccole cose,ma che possono essere grandi alla fine...


ID70932 - 06/02/2017 21:54:23 (Dru) Tc
8.000 km sono tanti e in Vallesabbia non sono tanti che pedalano a questo ritmo, chi sei? Che forse qualche pedalata assieme l'abbiamo ancora fatta?


ID70933 - 06/02/2017 22:18:02 (Tc) ...Dru
...parto da Mazzano per pedalare in Valsabbia (amo questa valle)...da casa arrivo fino sul monte Colmo,oppure a Preseglie/Gazzane Visello...Oppure sul monte Pizzoccolo,o Campei de Sima,da Toscolano o dalla Degagna...oppure Monte Manos...o la Valvestino tour classic,Monte Stino...tutti giri che faccio quando la forma c'è,in mtb...ora esco poco,anche perche' ci sono residui di una prostatite 2016...ma appena ci sara' l'ora legale riprendo bene gli allenamenti,nel 2015 sempre in mtb,ho fatto la via Francigena in solitaria,tra ciclabili,statali e sterrati,in una settimana BS-Roma 753km...naturalmente al mio ritmo ;-)...magari ci siamo anche visti da qualche parte,ne ho conosciuta di gente,anche perche' ''so mia bu a fa sito''!...Ho completi dei Flanders Love (gente che pedala da paura) e di MR bike di Mazzano,ho una Specialized bianca '29,normalmente esco da solo o al max in 3...;-)Luca B.


ID70935 - 07/02/2017 00:29:30 (Dru) Ma dillo
Allora che sei terrone... ;-). Io pedalavo con bici da corsa, ma sono del nord, sui laghi...


ID70936 - 07/02/2017 01:18:26 (Tc) ...
In cosi pochi km...so za en teru'?...:-D ciao.



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
27/08/2014 07:37:00
Niente spiedo per il Buon Bracconiere Tutti avrebbero scommesso che quest'anno sarebbero stati in mille a salire sul Manos, fra Capovalle e Vobarno, per festeggiare la Madonna del Buon Bracconiere. Invece no: il «pirata» ha ammainato le vele


26/08/2009 07:00:00
Una statua della Madonna intitolata al “Buon Bracconiere” Una statua della Vergine dal provocatorio titolo di “Madonna del Buon Bracconiere” sarà benedetta questa domenica presso un roccolo sul Monte Manos a Capovalle.

28/08/2012 07:00:00
Bel tempo domenica sul Manos Merito, sono in centinaia ad essere convinti, della Madonna del Buon Bracconiere e della sua gratitudine nei confronti di chi la festeggia ogni anno.

12/06/2016 17:06:00
Bracconiere nella rete L'hanno sorpreso gli agenti del servizio Ittico-Venatorio della polizia provinciale, ancora una volta con le mani nella rete. Così è scattata l'ennesima denuncia


26/08/2010 07:00:00
La Madonna del buon bracconiere Aveva destato perplessità in molti la decisione di dedicare una santella piazzata sul Manos alle "bontà" del bracconiere. Domenica prossima la festa.



Altre da Capovalle
26/06/2017

Idroman, edizione dei record sotto la pioggia

Malgrado la pioggia torrenziale sin dalle prime ore del mattino, gli atleti hanno accettato la sfida e con attenzione hanno affrontato le insidie tipiche del percorso e delle condizioni meteorologiche

24/06/2017

Idroman sempre più internazionale

Saranno più di 400 gli atleti provenienti da vari paesi europei al via questa domenica a Crone di Idro suddivisi nelle due prove K113 e Olimpio, lungo un percorso che solcherà le acque dell'Eridio lago d’Idro e attraverserà le stupende montagne che lo circondano attraverso i Comuni di Idro, Capovalle, Valvestino e Magasa

15/06/2017

Cammina Foreste, natura e turismo sostenibile

Transiterà in questi giorni in Valle Sabbia l’iniziativa itinerante promossa dall’Ersaf per far conoscere le venti foreste regionali e la loro biodiversità

04/06/2017

«Lungo» in bici

Brutta avventura ieri per un ciclista milanese che in compagnia di amici della zona si è avventurato sulle strade della Valle Sabbia



14/05/2017

I più bravi a Capovalle

“Il cibo sano per ogni bambino” è stato il tema/concorso che nei mesi scorsi ha coinvolto 5mila ragazzi di 36 scuole della nostra provincia. Hanno vinto i bimbi di Capovalle

06/05/2017

Valsir e le scuole di periferia

L'azienda valsabbina ha finanziato con 75 mila euro un progetto di innovazione scolastica che ha portalo lim e computer in tutte le classi di Elementari e Medie di Anfo, Bagolino, Capovalle, Idro Ponte Caffaro e Treviso Bresciano (4)

05/05/2017

A Capovalle gli Alpini tornano in trincea

Impegno e dedizione per la salvaguardia del territorio e della propria storia certo non mancano alle Penne nere di Capovalle

04/05/2017

Dalla doppietta alla pala

Sempre di cacciatori in festa si tratta, questi però sono di Capovalle. E prima di festeggiare hanno pensato bene di ripulire un po' le strade (1)

30/04/2017

Da Capovalle, la leggenda del Rio Secco

Si racconta che, nella prima metà del XVII secolo, alcuni carbonai e allevatori videro una luce espandersi sempre più sulla roccia di Rio Secco, una località del posto

29/04/2017

I 45 speciali di Claudia

Tanti auguri a Claudia Fucina, di Capovalle, che proprio oggi, sabato 29 aprile, compie i suoi primi 45 anni (2)

Eventi

<<Giugno 2017>>
LMMGVSD
1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Giudicarie
  • Storo
  • Provincia