Skin ADV
Giovedì 23 Marzo 2017
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    

MAGAZINE


LANDSCAPE



14 Dicembre 2016, 07.34

Blog - Un pesce al giorno

Sgagna ed i «mostri del lago»

di Manuele Vezzoli
L’insolito meteo delle scorse settimane, giornate primaverili inserite in un anomalo novembre, mi invogliano a provare un nuovo laghetto di pesca sportiva
 
Con il solito gruppo di amici pescatori, che sono capaci di trasformare un “cappotto” in una bella giornata, mi reco nella bergamasca per insidiare le big del lago Sgagna.
 
Arrivo  a Pontirolo prima dell’alba e mi trovo di fronte ad uno spot di pesca sconosciuto: ignoro la conformazione delle sponde, la profondità e l’eventuale presenza di risorgive naturali; tutti aspetti che spesso fanno la differenza sulla buona riuscita di una pescata a laghetto.
 
E’ cosa nota anche ai pescatori meno integrati, che le trote seminate si trovino in un habitat nuovo e che spesso, appena immesse ed un po’ spaesate, seguano l’istinto e si muovano verso parti del lago più adatte alla sopravvivenza e alla presenza di cibo.
 
Faccio il permesso dal proprietario, il sig. Giovanni, che ci accoglie con il sorriso ed uno strano berretto, di certo un benvenuto anomalo che però da il buon umore.
Facciamo due parole e ci informa che alle 8 arriverà il camion per la semina (trote dai 2 ai 4 etti) e che dalla vasca in cemento sotto il bar verranno immesse trote dai 6 etti ai 4 chili.
 
L’immaginazione vola e solo il pensiero di poter incannare una big da chilo fa salire l’adrenalina.
 
Alle 6:30 butto l’esca in acqua, c’è ancora buio ed i primi lanci sono di studio, cerco di capire la profondità e di scrutare qualche bollata sotto riva. Visto il periodo provo a “strisciare” con bombarda del 15 affondante 1, vari sono i tentativi: alterno al vermone il pesciolino, alla doppia camola della pastella sgargiante, ma nulla, nessuna reazione.
 
Con l’arrivo di una maggiore luce comincio a percepire più attività e alcuni pescatori vicini cominciano a battagliare con esemplari di discreta taglia.
 
Vedo girare anche parecchi “antagonisti” che pescano con la tecnica dello spinning montando: cucchiaini, rapala, testine piombate e siliconici.
E, proprio vicino a me, scorgo all’improvviso una boccata con immediata ferrata; su un ondulante dai colori brillanti un esemplare di taglia combatte per non essere “salpato”.

La lotta è serrata e sotto riva la preda non vuole cedere, testate verso il fondo fanno cantare la frizione del mulinello, passano i minuti e l’iridea comincia a mollare, con la testa ormai fuori dal pelo dell’acqua viene catturata.
 
Il fortunato e abile “spinnofilo” guadina un’esemplare di almeno 4 chili, che sberla! Bello vedere la lotta e assistere ad una cattura di tale dimensioni. 
 
La mattina volge al termine e nel mio carniere una decina di trote ma purtroppo nessuna da chilo.
 
Sensazioni assolutamente positive allo “Sgagna”.
Il laghetto è bene gestito, le sponde sono pulite e comode senza alberi a complicare i lanci, così come la strada d’accesso curata e senza buche. 
 
Tornerò di sicuro per togliermi lo sfizio di lottare con una delle big del lago, forse proprio il 18 dicembre in occasione della lotteria organizzata dallo staff del lago che metterà in pallio ricchi premi e cottilons.
 
Alla prossima pescata!
 
Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
01/08/2015 07:07:00
Paesaggi alpini La torrida estate africana accompagnata da precipitazioni scarse, che sta avvolgendo la nostra penisola mi induce a spingermi in alta montagna dove la temperatura è più sopportabile

31/10/2016 14:00:00
Un fiume di emozioni Mentre riordino le foto della stagione di pesca appena conclusasi noto che la parte preponderante è inerente alle uscite sul fiume Sarca, in Trentino...

24/12/2015 07:02:00
Pesca al Lago Amici delle Gerole Laghetto Gerole (Borgosatollo), 7 del mattino, lancio la mia esca speranzoso di catturare qualche solitaria “trotona” ancora in caccia

27/04/2015 15:25:00
Chi dorme...piglia pesci (seconda parte) Il cammino prosegue lungo le sponde di questo tratto di alto brembo in una giornata che sembra rivelarsi unica

19/08/2014 07:04:00
Acque velate I frequenti temporali di questa estate ballerina hanno influito sui livelli, la portata e la trasparenza dell'acqua. Il fiume in piena, infatti, trasporta maggiori detriti che la rendono torbida



Altre da UnPesceAlGiorno
04/03/2017

La Divina pesca, parte 2

Nel precedente articolo, l'amico Manuele ci ha trasmesso la sua passione nella costruzione di artificiali (di notevole fattura, tra l'altro) per la pesca a mosca...

17/02/2017

La Divina pesca, parte 1

Con l’amico Elio qualche sera fa si parlava stranamente di pesca: per un pescatore con la “P” maiuscola il solo discutere di pesca è un po’ come di fatto pescare

05/02/2017

Ultralight experience

Volgo lo sguardo compiaciuto alle piogge di questi giorni dopo mesi di siccità, non solamente perché abbattono le nocive polveri sottili, ma anche perché ovviamente sono un toccasana per i nostri fiumi e torrenti ridotti allo stremo... e ci si prepara

15/01/2017

100% adrenalina

Nei mesi invernali le mie battute di pesca subiscono un naturale rallentamento, ma la passione spesso prevale, soprattutto quando si tratta di ricercare un predatore veramente ostico: sua maestà il luccio

30/12/2016

Acqua passata

Con l'approssimarsi del nuovo anno si inizia a progettare la prossima stagione di pesca. Il punto di partenza é pero' costituito da alcune solide basi di quella appena trascorsa.

19/11/2016

Carpe Diem

Cogliere l'attimo è la filosofia che accompagna spesso e volentieri le mie uscite di pesca.

31/10/2016

Un fiume di emozioni

Mentre riordino le foto della stagione di pesca appena conclusasi noto che la parte preponderante è inerente alle uscite sul fiume Sarca, in Trentino...

16/10/2016

Squali in San Francisco

Trovo un attimo per condividere la stupenda esperienza vissuta quest’estate negli Stati Uniti

25/09/2016

Le «Big» di alta montagna

La chiusura della pesca in acque salmonicole si sta avvicinando (prima domenica di ottobre). Si possono pertanto fare i primi bilanci di una stagione che a livello personale è stata veramente ricca di soddisfazioni.

31/08/2016

Aspettando...in tenda (cap.2 l'alba)

La notte trascorre tranquilla interrotta bruscamente solo dall'inequivocabile suono della sveglia puntata all'alba

Eventi

<<Marzo 2017>>
LMMGVSD
12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Giudicarie
  • Storo
  • Provincia