Skin ADV
Domenica 19 Agosto 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    

 
 

MAGAZINE


LANDSCAPE



12 Aprile 2018, 09.14

Blog - Un pesce al giorno

Le gemelle

di Elio Vinati
I mesi di marzo e aprile rappresentano per me il periodo più intrigante per la pesca, sia per il piacere di affrontare una nuova stagione, sia per la difficoltà intrinseca del periodo stesso

Mi spiego meglio, la temperatura dell'acqua risente ancora del freddo invernale, con conseguente impatto sull'attività dei salmonidi, che spesso si riduce a poche ore durante la giornata. 
 
Le trote sono letteralmente 'impietrate' e risulta assai arduo smuoverle, soprattutto pescando con esche artificiali come la mosca (a secca, per quanto mi riguarda) o a spinning. Ma proprio per questo, la cattura di esemplari di buona taglia dà enormi soddisfazioni: come é accaduto durante l'uscita di qualche giorno fa su un torrente di media valle. 
 
Sto pescando a spinning in compagnia di mio fratello, immerso in un contesto naturale dove l'inverno stenta ancora a lasciare il passo alla primavera. Il fiume si presenta con una buona portata e scorre sinuoso tra grandi massi che costituiscono un ottimo riparo per la regina. 
Dopo alcune ore la giornata si prospetta avida di soddisfazioni. Ma basta poco per invertire la rotta.

Dinanzi a un masso che, grazie alla sua mole, ha creato due buche simmetriche abbastanza profonde, infrangendo la corrente, mio fratello dirige il rotante nr. 3 argento nella buca più piccola, e dopo pochi giri di mulinello una coloratissima fario di 35 cm aggredisce con decisione l'artificiale. 
 
Io, poco dopo, faccio il medesimo gesto ma nella buca opposta e con mio stupore un'altra fario, di ben 38cm, attacca il cucchiaino dorato con veemenza impegnando l'attrezzatura. Fantastico! Due splendide trote di taglia a poca distanza l'una dall'altra, come se fossero gemelle, che spettacolo!  
 
Al prossimo incontro con altre gemelle... 
Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
28/12/2017 15:00:00
La «maledizione» del primo lancio È il giorno di Santo Stefano. Sto rientrando dal meraviglioso spettacolo offertomi dalla Leonessa Basket Brescia in trasferta al Forum di Assago (stracolmo di tifosi bresciani). L'amara sconfitta mi ha portato a riflettere sulle mie disavventure peschistiche...  

07/05/2018 08:50:00
Tutto in un attimo Mi appresto a scendere lungo una sponda del Sarca, un fiume che mi ha sempre affascinato per la varietà di ambienti e conformazioni che è in grado di offrire, soprattutto a un 'malato' di pesca a mosca secca

01/07/2017 11:14:00
Vamos al Vaia Fuggo dal caldo opprimente in direzione Maniva, destinazione lo splendido lago Vaia, una tappa nel mio calendario peschistico divenuta irrinunciabile.

06/07/2018 09:37:00
Al di là della misura Stupenda giornata di sole. Il ruscello che ho scelto per l'uscita di pesca discende dalle pendici delle nostre montagne con velocità sostenuta grazie a un temporale recente e attraversa rigogliosi boschi e prati fioriti 

28/05/2018 09:00:00
La danza del galleggiante Tra fine aprile e inizio maggio si è assistito ad abbondanti precipitazioni e temperature miti che hanno provocato un massiccio e rapido scioglimento delle copiose nevicate invernali 



Altre da UnPesceAlGiorno
15/08/2018

Altissime, purissime, trotissime... Il seguito

Prosegue l'avventura in terra orobica dove un magnifico torrente trae la sua linfa vitale da un meraviglioso lago alpino a quota 2000 metri

29/07/2018

Altissime, purissime... Trotissime

Parto alla ricerca di una natura più vera. Parto verso un'avventura. Lo zaino a cui ho assicurato le canne è ben saldo sulle spalle e non sento la fatica della salita.

06/07/2018

Al di là della misura

Stupenda giornata di sole. Il ruscello che ho scelto per l'uscita di pesca discende dalle pendici delle nostre montagne con velocità sostenuta grazie a un temporale recente e attraversa rigogliosi boschi e prati fioriti 

13/06/2018

Finalmente Vaia

Che trote! Che spettacolo al lago Vaia! Dal 9 giugno ha aperto la stagione di pesca sportiva nel suggestivo bacino lacustre incastonato nel fascinoso comprensorio del Maniva  

28/05/2018

La danza del galleggiante

Tra fine aprile e inizio maggio si è assistito ad abbondanti precipitazioni e temperature miti che hanno provocato un massiccio e rapido scioglimento delle copiose nevicate invernali 

07/05/2018

Tutto in un attimo

Mi appresto a scendere lungo una sponda del Sarca, un fiume che mi ha sempre affascinato per la varietà di ambienti e conformazioni che è in grado di offrire, soprattutto a un 'malato' di pesca a mosca secca

19/03/2018

Moby Dick

È una domenica soleggiata. La neve soffice ricopre ancora le sponde del torrente di media valle che scorre così in un contesto naturale incantevole.

04/03/2018

Apertura sotto zero

Si parte. È mattino presto. Il termometro segna meno tre e qualche timido fiocco neve comincia a far capolino tra le dense nubi color cenere.

10/02/2018

Toccata e fuga

L'attesa sta per terminare. Si rinnova la scelta del luogo dove affrontare l'inizio della nuova stagione piscatoria ai salmonidi, ovvero l'apertura

21/01/2018

La ripresa

Manca ancora un mese all'apertura della pesca ai salmonidi (25 febbraio), ma sto già progettando le future uscite, configurando mete, obiettivi e possibili strategie a seconda della stagione

Eventi

<<Agosto 2018>>
LMMGVSD
12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia