Skin ADV
Domenica 19 Agosto 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    

 
 

MAGAZINE


LANDSCAPE



04 Marzo 2018, 08.00

Blog - Un pesce al giorno

Apertura sotto zero

di Elio Vinati
Si parte. È mattino presto. Il termometro segna meno tre e qualche timido fiocco neve comincia a far capolino tra le dense nubi color cenere.

Un clima simile spingerebbe molti pescatori a rinunciare alla prima uscita della nuova stagione, ma non noi (io e il mio amico Cristian). Impavidi, ci apprestiamo ad affrontare il torrente i cui livelli constatiamo purtroppo essere piuttosto bassi.

Apro la 7 metri teleregolabile
con le mani che tremano, non per il freddo, ma per l'emozione. La montatura impiegata è semplicemente composta da un piombo (classico 'ciccotto') da 5gr., una girella tripla per ridurre al minimo le torsioni della lenza e un terminale di 20-25 cm con amo nr. 4-6. Innesco un classico lombrico e lo deposito nel modo più naturale possibile dietro ogni masso che infrange la corrente e verso ogni riparo ove credo stazioni la fario.

In questo periodo dell'anno le trote rustiche sono ovviamente ancora molto apatiche, in uno stato quasi letargico e pertanto la ricerca deve essere molto più lenta e paziente. L'esca, infatti, deve restare posizionata a lungo nella zona dove pensiamo esserci una trota, al fine di risvegliare il suo appetito e consentirle di aggredire il verme con poco sforzo. Ma non è così facile.

Dopo aver percorso un buon tratto senza esito, giunge finalmente un timido segnale telegrafico alla mia mano: non ho dubbi, una bella regina ha gradito il boccone. Ferro con decisione e la poso con delicatezza vicino a riva, che gioia! La prima della stagione è arrivata ed è sempre un piacere. Anche Cristian mi fa cenno di averne 'incannata' una.

Il magic moment però svanisce in fretta mentre la natura pennella pian piano di un bianco candido il paesaggio circostante rendendo ancora più affascinante la giornata.

Lungo la strada del ritorno si discute già della prossima uscita, le possibili mete e con quali tecniche pescare.

L'apertura è stata soddisfacente e, spesso, chi ben comincia...
Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
27/02/2011 08:00:00
Pescatori del fiume Chiese Oggi riapre la stagione di pesca per le licenze bresciane di tipo B, che potranno tornare a misurarsi con l'astuzia della trota fario.

07/03/2014 08:53:00
La trota di Gianluca Bravo o fortunato non si sa. Che Gianluca sia soprattutto felice invece non c'è dubbio: lo si vede guardandolo in viso


31/03/2015 09:36:00
Il moschista, la trota che bolla e l'apprendista La giornata sembra propizia e vorrei qui sfatare la credenza comune secondo la quale la pesca a mosca secca si pratichi soprattutto nei mesi caldi

25/05/2014 08:14:00
Sempre nel Chiese, altra trota Giorni pescosi questi, nel fiume Chiese: dopo quella pescata a Sabbio eccone un'altra, questa volta a Villanuova sul Clisi


29/05/2017 10:23:00
Al posto giusto al momento giusto Nella pesca, si sa, la fretta è una cattiva consigliera. Molto spesso il richiamo del fiume ci induce a preparare rapidamente l'attrezzatura per iniziare subito a pescare: niente di più sbagliato



Altre da UnPesceAlGiorno
15/08/2018

Altissime, purissime, trotissime... Il seguito

Prosegue l'avventura in terra orobica dove un magnifico torrente trae la sua linfa vitale da un meraviglioso lago alpino a quota 2000 metri

29/07/2018

Altissime, purissime... Trotissime

Parto alla ricerca di una natura più vera. Parto verso un'avventura. Lo zaino a cui ho assicurato le canne è ben saldo sulle spalle e non sento la fatica della salita.

06/07/2018

Al di là della misura

Stupenda giornata di sole. Il ruscello che ho scelto per l'uscita di pesca discende dalle pendici delle nostre montagne con velocità sostenuta grazie a un temporale recente e attraversa rigogliosi boschi e prati fioriti 

13/06/2018

Finalmente Vaia

Che trote! Che spettacolo al lago Vaia! Dal 9 giugno ha aperto la stagione di pesca sportiva nel suggestivo bacino lacustre incastonato nel fascinoso comprensorio del Maniva  

28/05/2018

La danza del galleggiante

Tra fine aprile e inizio maggio si è assistito ad abbondanti precipitazioni e temperature miti che hanno provocato un massiccio e rapido scioglimento delle copiose nevicate invernali 

07/05/2018

Tutto in un attimo

Mi appresto a scendere lungo una sponda del Sarca, un fiume che mi ha sempre affascinato per la varietà di ambienti e conformazioni che è in grado di offrire, soprattutto a un 'malato' di pesca a mosca secca

12/04/2018

Le gemelle

I mesi di marzo e aprile rappresentano per me il periodo più intrigante per la pesca, sia per il piacere di affrontare una nuova stagione, sia per la difficoltà intrinseca del periodo stesso

19/03/2018

Moby Dick

È una domenica soleggiata. La neve soffice ricopre ancora le sponde del torrente di media valle che scorre così in un contesto naturale incantevole.

10/02/2018

Toccata e fuga

L'attesa sta per terminare. Si rinnova la scelta del luogo dove affrontare l'inizio della nuova stagione piscatoria ai salmonidi, ovvero l'apertura

21/01/2018

La ripresa

Manca ancora un mese all'apertura della pesca ai salmonidi (25 febbraio), ma sto già progettando le future uscite, configurando mete, obiettivi e possibili strategie a seconda della stagione

Eventi

<<Agosto 2018>>
LMMGVSD
12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia