Skin ADV
Mercoledì 19 Dicembre 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    


 
 

MAGAZINE


LANDSCAPE


Giulietta e Romeo

Giulietta e Romeo

di Graziella Martinelli





07 Maggio 2018, 06.29

RAcconti del Lunedì

Quest'anno niente Nobel

di Ezio Gamberini
Nooooooo! Per il Maestro John e il sottoscritto nessuna possibilità di vincere il premio Nobel per la Letteratura, quest’anno, infatti, nel 2018 non sarà assegnato!

Beh, c’è poco da ridere: se il Partito Repubblicano statunitense ha proposto il presidente Donald Trump quale assegnatario del Premio Nobel per la Pace, lui, che vorrebbe armare tutti gli insegnanti d’America, perché Vallesabbianews (il direttore potrebbe firmarsi Hubald Wallin!) non può candidare i suoi prodi scrivani?...

Quest’anno il Premio non sarà assegnato “a causa dello scandalo sulle molestie sessuali che ha coinvolto l’Accademia svedese.
E’ la prima volta dalla Seconda Guerra mondiale che il Premio non è attribuito. L’Accademia ha reso noto che sarà assegnato l’anno prossimo.
La decisione è stata presa alla luce della ‘ridotta fiducia’ del pubblico nell’istituzione.
Lo scandalo è nato dalle accuse di abusi al marito di una dei membri dell’Accademia.
Il Premio per la Letteratura 2018 sarà annunciato insieme a quello del 2019”
, come appreso dal Televideo RAI.

Certo, il Maestro John ha maggiori possibilità di ottenere il riconoscimento, rispetto al sottoscritto: a pesare, soprattutto, il precedente del suo collega, il grande Dario Fo, che nel 1997, stravolgendo tutte le aspettative, ottenne il premio Nobel per la Letteratura grazie al suo “Mistero Buffo”, la grande invenzione del “Grammelot”, e altre innumerevoli produzioni teatrali.

Il grande poeta Mario Luzi, più volte accreditato quale vincitore del Premio, chissà come reagì, quando apprese la sorprendente notizia.
E che dire del riconoscimento ottenuto nel 2016 dal “menestrello” Bob Dylan?

E allora perché la “Signora Maria”, lo straordinario personaggio creato da John Comini che ha riscosso un incredibile successo nelle rappresentazioni teatrali, con migliaia di spettatori e centinaia di repliche degli spettacoli “Non sono una signora”, “Bella senz’anima”,Una vita spericolata”, “Tutta colpa del Piero”, non potrebbe aspirare a diventare immortale?

E un bel giorno:

“…Si conferisce al Maestro John Comini il Premio Nobel per la Letteratura, perché, attraverso gli sguersignoni della Signora Maria, con gli occhi strabuzzanti che sembrano uscire dalle orbite, l’eloquio leggero e il passo greve, regala al prossimo la voglia di sorridere, e lo rende migliore”.

Caro Maestro John, fra cinquant’anni, quando ormai non ci saremo più, ma i nostri scritti, ne sono certo, saranno divulgati in tutto il pianeta, e perciò saremo più famosi di Pinocchio, della Coca Cola e del prezzemolo messi insieme, chi leggerà queste righe si farà certamente due risate, commentando: “Ah, come erano bravi, che divertimento leggerli…”.
Forse avranno anche capito che nell’attimo in cui si scrive, proprio allora, siamo più “veri”, più “noi”, e in quei momenti non è impossibile perfino volare.

A loro, ai nostri posteri, l’augurio che, nonostante tutto, sia possibile ancora sorridere come oggi, e che ci sia sempre una
“Signora Maria” ad allietare lo spirito e a rallegrare l’animo.

Ezio Gamberini

Invia a un amico Visualizza per la stampa

TAG







Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
14/10/2016 15:05:00
Premio Nobel a Bob Dylan. Tra Hemingway e Montale... È proprio il caso di dirlo, stona un po'... L'accademia di Svezia, nel giorno in cui ci lascia un altro Premio Nobel, il grandissimo Dario Fo, assegna a Bob Dylan l'ambito riconoscimento per la Letteratura.

19/10/2016 17:10:00
Dylan non risponde La Reale Accademia chiama... Bob non risponde. Giallo sulla presenza del cantautore alla cerimonia di consegna dei Nobel

02/05/2009 00:00:00
Al maestro Simoni, per l'impegno culturale Il premio “Fedeltà al lavoro ed alla comunità” è stato assegnato quest’anno al maestro Pietro Simoni, a Gavardo un’istituzione nell’ambito culturale, ma non solo.

16/10/2014 11:07:00
Il Premio Cuore Amico intitolato a Paolo VI Sarà consegnato sabato a Roma, nella Città del Vaticano, il "Premio Nobel dei missionari", intitolato da quest'anno al papa bresciano prossimo beato. I premiati sono padre Paolo Dall’Oglio, suor Bruna Chiarini e Giuseppe Tonello

18/02/2018 09:20:00
Bisogna imparare ad amarsi Avete notato che San Valentino quest’anno è caduto proprio nel primo giorno di Quaresima, cioè delle ceneri? Come diceva quel tale, in casa mia ho sempre l’ultima parola: Sì (amore)…



Altre da Racconti del Lunedì
17/12/2018

Re Magi 2.0

Roberto Melchiori avrebbe lavorato anche quel Natale. Turno di notte, dalle dieci di sera della vigilia fino alle sei di mattina, all’ospedale Maggiore della grande metropoli, reparto maternità… (1)

03/12/2018

Il pimpinello

Avrei voluto intitolare questo racconto “Il pistolino”, e ora vi spiego il perché, ma il direttore non me l’avrebbe permesso… (1)

05/11/2018

Il mio amico Fabio

“Dai, svelto, dobbiamo fumarle tutte e venti, e abbiamo soltanto mezz’ora!”, dissi al mio amico Fabio, vent’anni in due perfettamente ripartiti, essendo coetanei, mentre c’eravamo nascosti al lavatoio sul fiume, una domenica pomeriggio di quasi mezzo secolo fa…

08/10/2018

La saggezza di Anouk

Anouk è la cagnolina di nostra figlia Anna. La sua razza, Basenji, di origine africana, è nobile e antica: si può notare dal portamento regale, immortalata accanto ai Faraoni. E’ incredibile come ci si possa affezionare a un “affarino” del genere...
(5)

17/09/2018

Le monete d'oro

Alla mitica “pesca” della Madonna della Rocca compro un biglietto, tolgo il minuscolo elastico che lo avvolge e lo apro. Non credo ai miei occhi: “Hai vinto 500.000 euro!”, e la Fabiana me li dà subito: tre sacchi di monete d’oro da cinque o sei chili l’uno!…  (1)

27/08/2018

La moretta fanese

Per festeggiare nel modo più appropriato il duecentesimo “Racconto del Lunedì” pubblicato su Vallesabbianews, voglio narrare delle due settimane trascorse in agosto a Fano, nelle Marche, con Grazia…

23/07/2018

Rape rosse per te

Rape rosse per teeee, ho comprato staseeeraaaa… No, contrordine amici, si trattava di rose!...

02/07/2018

Per un'amica

“Allora, come va?”. “Non male, dai, ma non ci vedo più niente… sono qui con i miei settantotto anni…” e comincia a sospirare. “Eh, furbo, sono alcuni di più!”, replico sostenuto. “Ah, sì, hai ragione, te li ho detti al contrario, sono ottantasette!”… (1)

18/06/2018

La tintoria

La signora Maria considerò come un miracolo, il nuovo colore dei pantaloni di Adelmo, l’amato marito, anche se burbero e scontroso. Osvaldo, il padrone della tintoria, era proprio un mago nella sua arte…

04/06/2018

L'influencer

Io pensavo che l’influencer fosse una brutta malattia, e invece si tratta di una persona in grado di condizionare, influenzare, soprattutto attraverso i social e i media in generale…

Eventi

<<Dicembre 2018>>
LMMGVSD
12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia