Skin ADV
Lunedì 18 Dicembre 2017
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    

MAGAZINE


LANDSCAPE






19 Novembre 2017, 09.40

Blog - Maestro John

Eravamo 4 amici al bar...

di John Comini
...a parlare di calcio italiano, mancate qualificazioni ai Mondiali e serate molto tristi

1- Ciao gnari, ghif vist l’Italia? Vàca galera!
 
2- Non parlarmene nemmeno! Sono in lutto da una settimana.
 
3- Avete letto i giornali? Fine. L’apocalisse. Il giorno della vergogna. La serata più triste del calcio italiano.
 
4- Ma voi parlate ancora di calcio? Con tutti i problemi che ci sono nel mondo! E anche nel calcio c’è corruzione, ‘ndrangheta, ultras, maleducazione. Bella roba da far vedere ai bambini!
 
1- Ma che bip diset? Te set el solit rompi!
 
2- Avete visto quanta gente a San Siro? E più di 15 milioni hanno visto la partita alla tele. 
 
3- E le lacrime di Buffon alla fine? Quello è un vero uomo! 
 
4- Ma con tutti i soldi che hanno perso ad andare ai mondiali, avrei pianto anch’io.
 
1- Ma và a fat bip! Te recordett mia quand che l’Italia la ghà vinsit i mondiai? I era töcc felici, töcc che naa en strada a fa festa!
 
2- Ah che bei momenti. Quella volta in Spagna, che tutti criticavano Bearzot e poi abbiamo battuto Brasile e Germania!
 
3- E nel 2006 in Germania? “Andiamo a Berlino, andiamo a Berlino!”
 
4- Forse facevate meglio a fare un giro in Svezia…
 
1- Ma bip anche tè! Varda che el pal al’andata l’è drè amò che el trema!
 
2- Mamma mia! E se entrava quel colpo di testa di Belotti…
 
3- E se l’arbitro el ghe dàa el rigore…
 
4- Però mi hanno detto che c’era il rigore anche per gli svedesi…
 
1- Ma voet mocala lé e fa sito? Certo che però rieser mia a fa un gol en dò partide…
 
2- Con una squadra di armadi dell’Ikea come gli svedesi, dovevano far giocare i piccoletti e non tirare i cross alti in area…
 
3- È stato colpa di Ventura Sventura, che invece di fare il 3-5-2 ha fatto il 3-5-4…
 
4- Sì, il 5-5-5…
 
1- Certo gnari che el ghaia risù Bartali: l’è tutto sbagliato, l’è tutto da rifare. O l’era Coppi? O Dancelli?
 
2- E adesso Tavecchio Tanziano non vuole dimettersi…E comunque sarà dura quest’estate senza il tifo per la Nazionale.
 
3- Ci toccherà tifare per l’Argentina, o per il Brasile, o per la Spagna…
 
4- Io tengo al Senegal… o alla Francia…
 
1- Ma la mochet de tirà per el bip? Varda che i frances iè contencc se ghe sòm mia en Russia…E èl so Napoleone el ghà robatt anche la Gioconda!
 
2- Certo che prima delle partite della Nazionale ti viene addosso un’adrenalina…
 
3- Io ricordo parola per parole le frasi di Caressa e Bergomi. “Campioni del mondo, campioni del mondo, campioni del mondo! Abbracciamoci forte e vogliamoci tanto bene, abbiamo vinto tutti stasera, abbiamo vinto tutti…”Se poi leggi sulla Gazzetta “È tutto vero” sei felice per mesi…
 
4- Beh, anche con la Svezia è stato tutto vero… e comunque la gente non doveva fischiare l’inno svedese…
 
1- Ma t’hai dit nisù a te che te spachet le bip? Chél de fischià l’è normale, l’è come diga “cornuto” al’arbitro anche se l’è mia spusatt…
 
2- Beh però un po’ ha ragione anche lui. Ho letto che De Rossi alla fine ha chiesto scusa ai giocatori svedesi…
 
3- Certo che non ha colpa neanche Ventura. Il fornaio fa il pane in base alla farina che ha… Avete sentito Crozza che lo imitava? “Noi in Russia ci andiamo e vediamo tutti i musei, abbiamo prenotato 4 giorni 5 notti, facciamo Mosca, San Pietroburgo.”
E avete letto su internet? Prime conseguenze della sconfitta con la Svezia: Fabio Fazio farà la valletta di Filippa Lagerback.
Ventura: non andremo in Russia per protesta sui diritti civili.
Tavecchio ottimista: “Se la Corea del Nord bombarda la Svezia, da regolamento siamo ripescati”. Sarebbe da ridere, ma mi viene da piangere…
 
4- Ma certo, invece di chiamare gli stranieri strapagati, cercate di potenziare il vivaio dei ragazzi italiani. Ma voi no, non siete mai contenti, volete i mercenari. E comunque, squadra che vince, non si cambia, eh eh eh…
 
1- E dai che el me tira per el dedré! Ghè riat chel brao a fa l’alenadur! Ma se te set gnà bù a zigà a bùce!
 
2- Beh, un po’ ha ragione… E comunque è stato meglio uscire subito che rimediare figuracce in Russia… Saremmo usciti subito dopo 3 partite…
 
3- E chi te lo dice? La palla è rotonda. Non si sa mai. Magari, se fossimo passati, saremmo riusciti a ricompattarci, perché noi italiani siamo capaci a dare il meglio di noi stessi quando tutto va male…
 
4- Infatti si è visto…
 
1- Scultem belo, la prosima olta gira al largo envece de vegner ché a scasam i bip! Lenedè la mé fomna, la mé tigre la m’ha dit: “Amò partide! Anche el lönedè adess?!” Dopo l’è stada lé a vardà la partida e la ciasaa piö de mé! Forse l’è per chèl che ghòm perdit! Vaca galera!
 
2- Benigni diceva che "L'unica maniera per realizzare i propri sogni è svegliarsi". E guardate che la nazionale di calcio femminile forse riuscirà ad accedere ai Mondiali del 2019 in Francia. Speriamo facciano meglio di noi maschietti. Forza ragazze! 
 
2-E comunque il calcio è come una droga, non puoi farne a meno. Alcuni credono che il calcio sia una questione di vita o di morte. Non sono d’accordo. Il calcio è molto, molto di più.
 
3- Durante la partita più passava il tempo più aumentava l’ansia di trovare questo maledetto gol, che ci avrebbe portato ai supplementari. E se poi avessimo sbagliato i rigori? E se poi avessero segnato loro? E se… Forse nella vita è questione di fortuna… o di lato B, che è la stessa cosa…Povera Italia, in tutti i sensi. E adesso senza Nazionale l’estate prossima che cavolo faccio al mare? 
 
4-Io vado in montagna.
 
1- Beh dai, ades ghé el campionato. Chest’an ghé el Var, voter juventini de bip pudì mia comprà i arbitri! 
 
2- E invece voi interisti sono un po’ di anni che lucidate le coppe del triplete. Ce n’è di muffa sopra…Grazie mamma di avermi fatto juventino!
 
3- Noi milanisti abbiamo vinto tutto, ma proprio tutto!
 
4- Ma quest’anno giocate? Non vi vedo nella classifica…E comunque anche la Cina di Lippi non si è qualificata per i mondiali. E nemmeno gli Stati Uniti... Ci sarà lo zampino di Putin…
 
1- Te set propris un osèl del malaugurio…Gnari, ghif sintit de Pirlo? El ghà datt l’addio al calcio. Un calcio al calcio, eh eh…Ghif mia capit la batűda? E alura nì a bib töcc!   
 
2- Grande Andrea Pirlo! Grazie maestro!
 
3- Se mettevano in campo lui forse avremmo vinto.
 
4- Ma non giocava anche nel Brescia? Come Baggio, come De Paoli, come Pep Guardiola...
 
Una cameriera cinese.- Pel favole, signoli, cosa oldinale?
 
 1-2-3-4.- Un Pirlo!
 
PS. Ho scritto questo dialogo con la tristezza nel cuore. Ma non preoccupatevi, pian piano mi passerà… tempo qualche mese… finiti i mondiali… ma come, non ci va l’Italia? Nooooooooooo!
 
Ci sentiamo la settimana prossima, a Dio piacendo
 
maestro John Comini
 
Nelle foto, di Gioan Lavo, alcune squadre del Gavardo, con il mitico allenatore Leni. C’è anche una foto di Cesare Goffi con il Presidente Codurri e alcune ragazze del calcio femminile.
 
 
Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
12/11/2017 09:32:00
Lasciatemi cantare Abbiamo sempre cantato. Quelli della mia generazione, intendo. In chiesa, all’oratorio, a scuola, in colonia, in campeggio, al mare o in montagna, in pullman o camminando. Sarà stato che la guerra era finita da poco, sarà stato che la gente ricominciava a credere nel futuro, che c’era in giro un’aria di speranza.

17/12/2017 11:00:00
Bambino io, bambino tu Essendo vecchio, non ho molte fotografie della mia infanzia, la mia età dell’oro. Ho le foto di quando ero all’asilo, della prima comunione, di quando ero in colonia a Livemmo o al mare…

09/04/2017 10:57:00
Il Gatto e la Volpe Nella mia lunga vita di maestro ho conosciuto centinaia di bambini. Ce ne sono di tutti i tipi (e di tutti i colori)...

16/04/2017 08:00:00
Albachiara Certe notti ti svegli all’improvviso, guardi la sveglia e pensi: oh no, è ancora notte!

26/02/2017 10:00:00
Ridi pagliaccio Tempo di carnevale. In un mondo pieno di notizie tristi o angoscianti, il carnevale dei bambini è un momento di gioia



Altre da Maestro John
17/12/2017

Bambino io, bambino tu

Essendo vecchio, non ho molte fotografie della mia infanzia, la mia età dell’oro. Ho le foto di quando ero all’asilo, della prima comunione, di quando ero in colonia a Livemmo o al mare… (2)

09/12/2017

Il presepio di Cesare

Oggi è andato in Paradiso Cesare Cavagnini, l’amico di tutti. E oggi, come per incanto, è apparso il “suo” presepio. È un presepio molto grande, grande come il suo cuore... (2)

03/12/2017

Te lo leggo negli occhi

La fortuna è cieca, ma la sfiga ci vede benissimo, diceva "Freak" Antoni. Gli occhi sono lo specchio dell’anima. Con gli occhi puoi vedere la bellezza di un monte coperto di neve, i colori dell’autunno, un quadro di Van Gogh, il sorriso di un bambino. Ma se non hai la vista…

26/11/2017

Quando finisce un amore

Non passa giorno che sento di coppie che si separano. Ma come?! Ma se si volevano così bene! Ma se li vedevano tutti girare per strada mano nella mano, abbracciati come due piccioncini! Sembravano così felici… Sembravano (3)

12/11/2017

Lasciatemi cantare

Abbiamo sempre cantato. Quelli della mia generazione, intendo. In chiesa, all’oratorio, a scuola, in colonia, in campeggio, al mare o in montagna, in pullman o camminando. Sarà stato che la guerra era finita da poco, sarà stato che la gente ricominciava a credere nel futuro, che c’era in giro un’aria di speranza.

05/11/2017

Yesterday

Mio fratello Dino, 75 anni, ha ricevuto il premio Gasparo da Salò per le mille attività nelle quali si è impegnato... (1)

29/10/2017

Celeste nostalgia

In questi giorni ci hanno lasciato la maestra Rosa Folli e il maestro Angelo Ongaro. Tutti noi, nessuno escluso, ricordiamo benissimo i nostri insegnanti: ricordiamo bene i nomi, i volti, il timbro della voce, la figura, coi quali abbiamo una relazione di debito e di riconoscenza (1)

21/10/2017

Un mondo d'amore

Cari bambini e ragazzi, oggi compie gli anni mia sorella Rita. Perché ve ne parlo? Perché è una delle persone più buone che conosco (tutta mia mamma...)

15/10/2017

È uno di quei giorni

È uno di quei giorni che ti viene addosso una grande malinconia. Pensi a Teddy (Gianfranco Tedoldi), al giorno in cui moltissima gente l’ha salutato per l’ultimo viaggio... (1)

08/10/2017

Sempre e per sempre

Il 2 ottobre si festeggiano i nonni e gli Angeli Custodi. E in effetti i nonni e le nonne sono spesso gli angeli custodi dei bambini. Se c’è bisogno di un aiuto, loro ci sono

Eventi

<<Dicembre 2017>>
LMMGVSD
123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Giudicarie
  • Storo
  • Provincia