Skin ADV
Sabato 18 Gennaio 2020
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    

 
 

MAGAZINE


LANDSCAPE






13 Gennaio 2020, 09.30

Blog - La Lanterna Magica

Il vampirismo

di Armando Talas
Fin dall’infanzia sono stato un appassionato di vampiri. Credo che questa mia strana passione sia dovuta a una collana di libri per ragazzi, “Vampiretto”, che mi appassionò moltissimo e, probabilmente, contribuì a farmi diventare un accanito lettore

Racconti di esseri soprannaturali che si nutrono di sangue sono presenti in molte culture, ma la nostra idea di vampiro deriva soprattutto da un celeberrimo romanzo epistolare, Dracula, scritto nel 1897 da Bram Stoker.

L’autore attinse da alcune leggende popolari, particolarmente diffuse nell’Europa dell’est a partire dal Diciottesimo secolo.

Uno dei primi casi di vampirismo ufficialmente verbalizzati fu quello del contadino serbo Peter Plogojowitz. Costui spirò all’età di 62 anni, nel 1725, ma alla sua morte seguirono alcuni fatti misteriosi. Nell'arco di otto giorni perirono nove persone, che prima di morire dichiararono di essere state afferrate alla gola da Plogojowitz durante la notte. Inoltre, sua moglie disse che era venuto a trovarla per chiederle un paio di calzature…

Gli abitanti del villaggio, terrorizzati, decisero allora di esumare il corpo. Il Vicario Imperiale Frombald, ufficiale dell’amministrazione austriaca, si stupì di riscontrare i segni che la gente del posto attribuiva al vampirismo: il cadavere non era decomposto, capelli e barba si erano allungati ed erano cresciute nuove unghie (quelle vecchie erano cadute).

Frombald annotò inoltre che dalla bocca usciva sangue fresco, e questo particolare fece nascere nei compaesani la convinzione che avesse bevuto il sangue delle sue vittime.

Gli fu conficcato un paletto nel cuore e poi il cadavere fu dato alle fiamme.
Nonostante molti studiosi dell’epoca attribuissero eventi come questo a sepolture premature e malattie, le fonti storiche documentano il diffondersi di una vera e propria isteria di massa: si verificarono numerose presunte epidemie di vampirismo, soprattutto nei villaggi rurali, dove i cadaveri venivano disseppelliti e trafitti con paletti di legno.

La controversia sull’esistenza dei vampiri
terminò solo quando l'Imperatrice Maria Teresa d’Austria mandò il suo medico personale, Gerard van Swieten (1700-1772), a investigare sul vampirismo.

Egli concluse che i vampiri non esistono e l’Imperatrice fece approvare una legge che proibiva la profanazione delle tombe.
Dalle cronache di quei tempi remoti, dominati dalla superstizione, nasce il genere vampiresco, che ha visto un’impressionante produzione di libri, fumetti, film, serie tv, videogiochi… ma perché tanto successo?

Il vampiro, pur non appartenendo più al mondo dei vivi, per certi versi sconfigge la morte, ottiene l’eternità. La sua è un’esistenza maledetta, feroce e notturna, ma quando ero più giovane e nottambulo questo non mi pareva un gran problema.

Inoltre, ha una forza e poteri sovrumani, che gli permettono di dominare i viventi.
In sintesi, il vampiro incarna alcuni dei più profondi desideri umani.


Invia a un amico Visualizza per la stampa








Vedi anche
04/01/2020 07:35:00
Benvenuti cari lettori! Nelle prossime settimane cercherò di portarvi con me in un viaggio davvero inconsueto. Esploreremo insieme il fantastico e l’arcano, il meraviglioso, a volte lo spaventoso…


15/01/2020 15:07:00
Circo, Montecarlo scalda i motori per la 44esima edizione In occasione del Festival Internazionale del Circo Vallesabbianews sarà lì per raccontarvi quello che succederà sotto lo chapiteau più famoso al mondo

13/10/2014 06:45:00
La Lanterna e il Lago In ottobre piove. Piove molto e in alcuni luoghi troppo. E sarà anche colpa dell'effetto serra, sarà la sfortuna, a Genova in pochi anni hanno avuto due alluvioni distruttive

18/08/2019 08:30:00
Le «mie» montagne Amo la montagna. Silenziosa, magica, incantata. Sulla montagna sentiamo il sollievo di dimenticare le miserie terrene, perché siamo più vicini al cielo

05/05/2014 07:44:00
Altro acuto della coppia Pedersoli-Romano a Genova Il 32enne navigatore triumplino Matteo Romano ha accomapagnato ancora una volta  nella vittori il forte pilota valsabbino Luca Pedersoli: trionfo nel "Rally della Lanterna"



Altre da Blog-LanternaMagica
15/01/2020

Circo, Montecarlo scalda i motori per la 44esima edizione

In occasione del Festival Internazionale del Circo Vallesabbianews sarà lì per raccontarvi quello che succederà sotto lo chapiteau più famoso al mondo

04/01/2020

Benvenuti cari lettori!

Nelle prossime settimane cercherò di portarvi con me in un viaggio davvero inconsueto. Esploreremo insieme il fantastico e l’arcano, il meraviglioso, a volte lo spaventoso…


22/12/2019

Festival Montecarlo su Rai3

Su Rai 3 tornano due serate di grande circo. La vigilia di Natale ed il 31 dicembre il Festival di Montecalro terrà compagnia a milioni di italiani

Eventi

<<Gennaio 2020>>
LMMGVSD
12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia