Skin ADV
Venerdì 17 Novembre 2017
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    

MAGAZINE


LANDSCAPE






04 Gennaio 2017, 16.25

Blog - Come se dis

Fra apparizioni e miracoli

di Tatiana Mora
E riguardo ai miracoli? Ci sono numerose apparizioni di Santi e Madonne un po' in tutti i centri valsabbini

L'intera provincia di Brescia è sempre stata molto devota al culto mariano per cui non ci deve stupire l'abbondanza di leggende legate, appunto, a questa tematica.
 
Una ricca documentazione risalente addirittura all'838 prova che, nel bresciano, molte chiese venivano dedicate a Maria, per lo più come Assunta in quanto questa è la più antica destinataria delle feste mariane; questo tipo di feste venivano infatti celebrate anche a Brescia dove le processioni e le preghiere dedicate all'Assunta avevano un nonsoché di pagano in quanto davano spazio anche a momenti di svago e vero e proprio divertimento con corse di tori, asini, muli nonché fustigazioni di donne dal comportamento ambiguo.

Alla base delle leggende che troverete tra poco citate, vi è la narrazione di un evento miracoloso e quindi di un'epifania o, meglio, di una ierofania (che non è altro che la manifestazione di un qualcosa di sacro).
Solitamente a queste segue l'espressione di un desiderio divino che si concretizza poi nella costruzione di una cappella, di una chiesa o di un santuario; spesso la Madonna si rivolge ai propri fedeli attraverso segni e più raramente a parole.
 
L'antropologo Giuseppe Profeta sintetizza queste apparizioni con poche parole-chiave, adattabili però a tutti i casi:
 
richiesta (è la narrazione della manifestazione divina e del desiderio espresso da questa figura)

mediazione
(funzione che comprende i mezzi attraverso i quali il messaggio divino viene espresso)

fede
(in particolare si intende la fede del popolo del paese in cui avviene l'apparizione che decide di crederci e di mettere in atto la richiesta)

esecuzione (atto pratico che consiste, nella maggior parte dei casi, nella costruzione di un luogo di culto dedicato interamente alla figura divina che è apparsa)
 
Continuando nel nostro discorso, vedremo che a molte apparizioni (o presunte tali) conseguirà proprio la costruzione di numerosi santuari e cappelle in quasi tutti i paesi della Valsabbia.
 
Invia a un amico Visualizza per la stampa

TAG







Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
31/03/2017 07:59:00
Fra apparizioni e miracoli - 3 Spostiamo il nostro sguardo in altri due paesi della Valsabbia e vediamo come, anche lì, leggende e apparizioni abbiano caratterizzato la loro storia...

15/03/2017 07:23:00
Fra apparizioni e miracoli -2 Al devoto Bonfadino de' Dossi accadde di vedere la Madonna, un giorno del 1522 mentre portava al pascolo le sue bestie in località Visello a Preseglie e pregava per la conversione dei suoi compaesani...

07/11/2008 00:00:00
Su il sipario con La Corte dei Miracoli “...è sempre stato il sogno della mia vita: cantare, ballare e recitare, calcare i più grandi palcoscenici del mondo....” E' il desiderio di tanti giovani.
A Toscolano Maderno La Corte dei miracoli è una risposta possibile.

03/07/2014 11:13:00
Il miracolo di un incontro Sarà rappresentato questo venerdì sera nel teatro Splendor di Odolo il musical “Miracoli”, portato in scena dai ragazzi dell’oratorio di Preseglie in occasione delle feste venticinquennali della Madonna del Visello

19/02/2012 09:14:00
Renzana di Agnosine Apparizioni vicino ad una fontana



Altre da Come se Dis
13/09/2017

I curiosi nomi degli abitanti valsabbini

Ecco una plausibile spiegazione, dettata dalla tradizione popolare, delli nomignoli affibbiati agli abitanti dei paesi valsabbini
(2)

24/07/2017

Paesi e abitanti

Molto curiosi sono i nomignoli, in dialetto, con i quali i paesi della Valsabbia e i rispettivi abitanti vengono chiamati

30/04/2017

Da Capovalle, la leggenda del Rio Secco

Si racconta che, nella prima metà del XVII secolo, alcuni carbonai e allevatori videro una luce espandersi sempre più sulla roccia di Rio Secco, una località del posto

31/03/2017

Fra apparizioni e miracoli - 3

Spostiamo il nostro sguardo in altri due paesi della Valsabbia e vediamo come, anche lì, leggende e apparizioni abbiano caratterizzato la loro storia...

15/03/2017

Fra apparizioni e miracoli -2

Al devoto Bonfadino de' Dossi accadde di vedere la Madonna, un giorno del 1522 mentre portava al pascolo le sue bestie in località Visello a Preseglie e pregava per la conversione dei suoi compaesani...

21/11/2016

Il diavolo (seconda parte)

Un'altra leggenda che, allo stesso modo di quella letta nello scorso post, presenta il diavolo come tentatore, è ambientata in una località di Pertica, a Plerio...

02/11/2016

Il diavolo

Dopo l'excursus sui racconti valsabbini con protagoniste le streghe, ecco quelli che vedono l'apparizione del demonio incarnato sotto varie forme


30/09/2016

Streghe (3^ parte)

Di streghe ce ne erano molte ma di stregoni? Non altrettanti. Con questo post si conclude la serie dedicata alle streghe


16/09/2016

Streghe (2ª parte)

Un tempo abbondavano le storie che narravano come soprattutto la notte fosse popolata da strani personaggi, mezze donne, mezze animali, pronte ad approfittare di chi capitava loro a tiro, magari avventurandosi dove non avrebbe dovuto

27/08/2016

Streghe

 Dopo la pausa estiva, eccoci al punto dove ci eravamo lasciati…si parlava di leggende diffuse in Valsabbia, prodotto della tradizione orale e con protagonisti davvero vari e fantastici tra i quali spiccano streghe, stregoni, fatine e folletti (1)

Eventi

<<Novembre 2017>>
LMMGVSD
12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Giudicarie
  • Storo
  • Provincia