Skin ADV
Martedì 25 Giugno 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    








24.06.2019 Valsabbia Provincia

23.06.2019 Bagolino

23.06.2019 Villanuova s/C Valsabbia

23.06.2019 Val del Chiese Storo

23.06.2019 Provaglio VS

23.06.2019 Valsabbia Val del Chiese

24.06.2019 Roè Volciano

23.06.2019 Agnosine

24.06.2019 Val del Chiese

24.06.2019 Gavardo Valtenesi



17 Settembre 2016, 08.46
Bione Valsabbia
Eventi

A Bione cinquemila anni di storia della Valle Sabbia

di Val.
Taglio del nastro alle 17 di questo sabato per la mostra "Bione, Corna Nibbia, 5000 anni fa in Valle Sabbia", ospitata negli spazi municipali di Bione
 
Cinquemila anni di storia valsabbina, dall’età del rame fino ai giorni nostri. E’ quanto hanno saputo testimoniare i reperti rinvenuti nello scavo archeologico della Corna Nibbia, a Bione.

Reperti che da oggi e per poco più di cinque mesi rimarranno esposti nella sala consiliare bionese a disposizione del pubblico, in una mostra voluta dall’Associazione culturale BiùCultura, caldeggiata dal Museo Archeologico di Gavardo, sostenuta e patrocinata da Comune, Comunità montana e da una cordata di sponsor privati.

Il vernissage questo pomeriggio alle 17
nei pressi del municipio alla presenza delle autorità e degli esperti, con seguito di buffet.
«Bione, che con generosità e passione, per i dieci anni di scavo ha fornito ai volontari del Gruppo Grotte ed agli esperti del museo, mano d’opera e logistica, meritava di ospitare questa esposizione» ha detto l’archeologo e direttore del museo gavardese Marco Baioni.

Lui stesso, su segnalazione di un appassionato bionese, Silvio Vallini,
all’inizio del millennio aveva visitato il “cuel” della Corna Nibbia che sovrasta il paese e preso la decisione di iniziare a scavare: «Pensavamo di cavarcela in un mese, invece siamo stati qui dieci anni».

Sfogliando la storia a rovescio, strato dopo strato, il sito ha rivelato una presenza abitativa costante.
Sotto gli strati delle frequentazioni più recenti legate alla pastorizia, sono stati rinvenuti i resti di quello che potrebbe essere stato un primo insediamento valsabbino dedito alla lavorazione dei metalli ed in particolare del bronzo, che la dice lunga anche sulle successive fortune valsabbine legate alle attività metallurgiche.

Scavando ancora di più, si è scoperto che dall’età del rame antico, quindi 3.400 anni prima di Cristo, e per secoli, secondo quanto hanno stabilito le datazioni radiocarboniche, il “cuel” della Corna Nibbia ha ospitato una necropoli di conformazione particolare.

Le ossa infatti non erano disposte in camere sepolcrali individuali, ma erano state utilizzate in complessi riti che prevedevano anche pratiche di frantumazione e di semicombustione.
Alcuni crani ritrovati intatti in spazi vuoti tra le pietre erano forse di membri importanti della comunità.
Resti che sono ancora allo studio degli esperti all’Università di Firenze.

Ambra baltica, tavolette enigmatiche, conchiglie marine, corallo, marmo toscano... tutti elementi ritrovati a Bione, che collocano il sito in collegamento col resto d’Europa e sulla strada di floridi commerci, particolarità questa assai rilevante dal punto di vista archeologico.

La mostra “Bione, Corna Nibbia 5000 anni fa in Valle Sabbia” per cinque mesi, vivrà anche in una proposta didattica coordinata dal Museo di Gavardo rivolta non solo ai ragazzini di elementari e medie, ma anche ai loro insegnanti, con laboratori didattici e interagendo con altre sedi museali (Odolo, Casto), alla ricerca delle origini dell’economia valligiana.

.in foto: alcuni reperti rinvenuti nel sito (1,2,3); la Corna Nibbia alle spalle del paese (4).

VallesabbianewsTv



Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
15/09/2016 07:28:00
I cinquemila anni di storia della Corna Nibbia Rimarrà aperta per cinque mesi e mezzo a partire dal prossimo sabato 17 settembre, nella sala consiliare bionese, la mostra “Bione, Corna Nibbia 5000 anni fa in Valle Sabbia”

27/01/2016 07:26:00
L'archeologia secondo «Biù Cultura» La proposta del sodalizio culturale è di valorizzazione con un'esposizione in loco la ricerca condotta per anni da esperti e volontari nel sito archeologico della Corna Nibbia a Bione


20/04/2017 06:42:00
Sfoglia, mostra e risfoglia Prima "sfogliate a rovescio" nel terreno, poi esposte in municipio e ora sfogliabili in un libro. Sono le vicissitudini archeologiche della Corna Nibbia di Bione. Questo venerdì in Santa Maria Assunta verrà presentato il catalogo 

25/05/2011 15:20:00
Il gioco dell’archeologia Domenica a Bione un pomeriggio dedicato ai più piccoli alla scoperta dell’archeologia e in serata una conferenza sugli scavi di Corna Nibbia.

02/09/2007 00:00:00
Corna Nibbia, chiude l'ottava campagna Dal prossimo mese di ottobre i reperti ritrovati a Bione finiranno con l’occupare stesi su grandi tavole un intero piano del museo gavardese costituendo, separati per aree stratigrafiche, giganteschi “puzzle” che i volontari assemblaranno con cura.



Altre da Valsabbia
24/06/2019

Un piano per contenere i cinghiali

La Regione ha varato le misure per contenere il numero degli animali che popolano in particolare le aree prealpine con nuove regole per prevenire abusi e improvvisazioni

23/06/2019

Vamos a la playa, vamos a pulir!

Il mio amico e coscritto Pierangelo Damiani mi ha detto che un gruppo di persone di Villanuova ha deciso di dare una mano per pulire il proprio territorio. Che bella notizia!  (1)

23/06/2019

«Idra» solca il lago fino a Baitoni e ritorno

Fino a settembre il battello offrirà ripetute escursioni quotidiane sul lago d'Idro. Da luglio lungo il versante Miralago in servizio un bagnino per garantire una spiaggia sicura  

22/06/2019

Opere di regolazione, avanti tutta

Un quotidiano locale, in pieno silenzio elettorale, ha divulgato la notizia che il progetto per le nuove opere di regolazione del lago fosse tutto da rifare. «Peccato che la notizia non fosse vera» afferma ora il presidente degli Amici della Terra

21/06/2019

«Pronti al presidio»

Il Comitato Gaia annuncia che in occasione dell'incontro fra i sindaci del Chiese, previsto per il prossimo 25 giugno, si organizzerà in presidio davanti al municipio. Ecco cosa chiedono i gavardesi del Comitato
(3)

21/06/2019

Che l'estate abbia inizio!

Oggi, 21 giugno, è il giorno del solstizio d’estate. Invitiamo i nostri lettori a inviarci le foto della loro estate e delle loro vacanze

21/06/2019

Al rifugio di Campei il Campo Scuola di Protezione Civile

Per il quarto anno gli alpini della sezione “Monte Suello” di Salò accolgono presso il loro rifugio sull’Alto Garda una trentina di ragazzi e ragazze per una settimana all’insegna della cittadinanza attiva

21/06/2019

Lo Spaccadischi... sotto l'ombrellone

Ecco una selezione degli appuntamenti in programma per il fine settimana in Valle Sabbia, sul Garda e in provincia a cura del nostro Spaccadischi in versione estiva

21/06/2019

Dalla Valsabbia a Venezia

Verrà presentato questo sabato alle 17:30 nella biblioteca di Vestone il libro di Giuseppe Biati che documenta e narra della straordinaria vicenda dei fratelli Bontempelli Dal Calice. Edito da Edizioni Valle Sabbia


20/06/2019

«Legge di semplificazione», cos'è?

Se ne parlerà questo fine settimana a Provaglio Valsabbia in occasione della festa dei cacciatori Anuu (1)

Eventi

<<Giugno 2019>>
LMMGVSD
12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia